Video: Iniziare più rapidamente

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Questo video illustra le cinque principali modifiche apportate in Word 2013.

Iniziare a lavorare

  • Aprire un file da Word 2003 oppure fare clic su FILE > Nuovo e aprire un documento vuoto o un modello. I comandi usati più spesso sono nella scheda HOME della barra multifunzione.

Salvare i file

  1. Fare clic su FILE > Salva con nome. Selezionare un percorso per il file e fare clic su Salva. Se si usa Office 365 o OneDrive, fare clic su Aggiungi una posizione, quindi fare clic sul servizio Office Live o OneDrive che si vuole usare.

Aggiungere la formattazione

  1. Selezionare il testo da formattare.

  2. Usare i controlli della scheda HOME per applicare al testo il formato Grassetto, Corsivo, Sottolineato oppure per applicare un colore e uno stile, ad esempio H1.

  3. Usare la scheda PROGETTAZIONE per applicare un tema predefinito all'intero documento.

  4. Quando si posiziona il mouse su un tema o su un comando che cambia l'aspetto di un documento, come Interlinea, il nuovo aspetto viene visualizzato immediatamente.

Inserire oggetti

  • Usare le opzioni della scheda INSERISCI per aggiungere frontespizi, tabelle, immagini, grafici, collegamenti, segnalibri, riferimenti incrociati, numeri di pagina, capilettera e altro ancora.

Temi

  • Fare clic su PROGETTAZIONE e selezionare un tema dalla raccolta.

Margini, spaziatura e rientri

  • Fare clic su LAYOUT DI PAGINA.

Buste, etichette, stampa unione

  • Fare clic su LETTERE.

Se già conosci Word 2003

e vuoi imparare velocemente a usare Word 2013,

questo è il posto giusto da cui iniziare.

Alla prima visualizzazione di Word 2013

noterai alcuni cambiamenti.

Prima di tutto, al posto della barra dei menu c'è una barra multifunzione.

Tutti i comandi preferiti esistono ancora,

ma ora l'accesso è molto più facile.

Ad esempio, ecco dove sono raccolti i pulsanti per la formattazione.

E questa è la scheda per inserire altri oggetti

come tabelle e immagini.

Per eseguire il controllo ortografico

basta passare alla scheda Revisione.

Ed ecco altre funzioni utili.

Stili, temi, colori, forme

nuovi modi per inserire elementi di grafica nei documenti

come i grafici.

I comandi e le opzioni utilizzabili con il grafico

sono direttamente disponibili nella pagina.

Il formato dei file è nuovo.

Quando salvi un nuovo documento,

viene creato un file con estensione DOCX e non DOC.

Non è un problema comunque.

Anche in Word 2013 puoi infatti aprire e salvare file DOC,

se devi condividere documenti con qualcuno

che usa Word 2003.

Vediamo ora cosa succede quando fai clic su File.

Questa è la visualizzazione Backstage

la posizione in cui puoi gestire i documenti

e dove impostare le opzioni generali di Word.

La visualizzazione Backstage è anche la posizione

per salvare e aprire i file

e anche per archiviare, condividere

ed esportare i documenti.

Questa è una breve panoramica di cosa è cambiato.

Adesso possiamo procedere con maggiori dettagli.

Nel prossimo video

daremo un'occhiata più approfondita a Word 2013.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×