Video: Impostare l'origine record per una maschera o un report

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

L'origine record è una tabella, una query o un'istruzione SQL contenente i dati effettivamente visualizzati in una maschera o un report. Maschere o report che includono record si definiscono "associati" a un'origine record. Se non è presente alcuna origine record, le maschere o i report vengono definiti "non associati".

Contenuto del video

Impostare la proprietà Origine record di una maschera o un report

Nota: poiché la modifica dell'origine record di un oggetto esistente può renderlo inutilizzabile, è consigliabile creare una copia di backup di ogni oggetto che si intende modificare.

  1. Aprire la maschera o il report nella visualizzazione Layout.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi dell'oggetto e quindi scegliere Proprietà modulo o Proprietà report in base al tipo di oggetto che si sta utilizzando.

    Verrà visualizzata la finestra delle proprietà. La proprietà Origine record è disponibile nella parte superiore della scheda Tutte. Se la proprietà Origine recordè vuota, significa che l'oggetto maschera o report non è associato.

  3. Fare clic nella casella della proprietà Origine record e quindi fare clic sulla freccia per visualizzare un elenco di tabelle e query denominate.

  1. Se una delle tabelle o query dell'elenco a discesa include i campi che si desidera visualizzare nell'oggetto, selezionarla nell'elenco. In caso contrario, selezionare una tabella contenente alcuni dei campi desiderati e quindi fare clic sul pulsante dei generatori Icona del pulsante per creare una query che includa le altre tabelle desiderate.

Note

  • Se la casella della proprietà Origine record contiene un nome di tabella, quando si fa clic sul pulsante deigeneratori Icona del pulsante , è possibile creare una query che includa tale tabella. Se lo si desidera, è possibile aggiungere alla query altre tabelle correlate.

  • Se Origine record contiene il nome di una query o un'istruzione SQL, quando si fa clic sul pulsante deigeneratori Icona del pulsante , la query viene aperta in Generatore di query e può essere modificata.

  • Se si crea o si modifica una query da utilizzare come origine record, è possibile salvarla come query denominata, e quindi renderla disponibile per l'utilizzo da parte di altri oggetti del database, oppure come istruzione SQL nella proprietà Origine record della maschera o del report. In questo caso non potrà essere utilizzata da altri oggetti.

    Per salvare la query come query denominata, eseguire i passaggi seguenti.

    1. Nel gruppo Chiudi della scheda Progettazione fare clic su Salva con nome.

    2. Digitare un nome per la query e fare clic su OK.


Per salvare la query come istruzione SQL nella proprietà Origine controllo dell'oggetto:

  • Nel gruppo Chiudi della scheda Progettazione fare clic su Chiudi.

Nella finestra di dialogo in cui viene chiesto se si desidera salvare le modifiche apportate all'istruzione SQL e aggiornare la proprietà fare clic su .

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×