Verifica di compatibilità con il Web: errori di query

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo vengono elencati gli errori di query che possono verificarsi quando si esegue Verifica compatibilità e vengono fornite informazioni per la risoluzione.

Per informazioni generali sugli errori di Verifica compatibilità, vedere l'articolo Verifica compatibilità Web: errori generali.

ACCWeb102012

ACCWeb102014

ACCWeb103013

ACCWeb103079

ACCWeb103900

ACCWeb103901

ACCWeb103902

ACCWeb103903

ACCWeb103904

ACCWeb103905

ACCWeb103906

ACCWeb103907

ACCWeb103908

ACCWeb103916

ACCWeb103918

ACCWeb103926

ACCWeb103927

ACCWeb103928

ACCWeb103930

ACCWeb103938

ACCWeb103939

ACCWeb103940

ACCWeb103942

ACCWeb102012

Testo dell'errore    La query non è compatibile con il Web.

Significato    È necessario controllare i problemi di compatibilità con il Web presenti nella query.

Operazioni da eseguire    Ricreare la query utilizzando la finestra di Progettazione query. Per ulteriori informazioni su come usare la finestra di Progettazione query per creare una query web, vedere Introduzione alle query.

Torna all'inizio

ACCWeb102014

Testo dell'errore    Il linguaggio SQL non è compatibile con il Web.

Significato    La visualizzazione di questo errore può essere causata da molti motivi. È possibile che si stia eseguendo una delle operazioni seguenti:

  • Riferimento a oggetti Web non compatibili.

  • Riferimento a espressioni Web non compatibili.

Per ulteriori informazioni su come creare espressioni, vedere creare un'espressione.

Operazioni da eseguire     Valutare la possibilità di utilizzo di Progettazione query web per creare query Web compatibili. Per ulteriori informazioni sulle query di progettazione per il Web, vedere Introduzione alle query.

Torna all'inizio

ACCWeb103013

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto i risultati contengono più campi con lo stesso nome.

Significato    Più campi hanno lo stesso nome.

Soluzione    Controllare i nomi di campo duplicati e modificarli in nomi di campo distinti.

Torna all'inizio

ACCWeb103079

Testo dell'errore    Tipo non corrispondente nell'espressione.

Significato    I tipi sui lati del join non sono compatibili oppure i tipi di campo confrontati non sono compatibili. Non è possibile, ad esempio, confrontare tipi di testo con tipi numerici, né eseguirne il join.

Soluzione    Verificare che i lati dei join siano compatibili. Eseguire il join, ad esempio, di tipi di testo con tipi di testo e di tipi numerici con tipi numerici. Se non si esegue un join, controllare che non vengano confrontati tipi di campi non compatibili.

Torna all'inizio

ACCWeb103900

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web.

Significato    Non è stato possibile pubblicare la query perché vengono utilizzati tipi di query, espressioni o criteri non supportati oppure altre caratteristiche non supportate sul Web.

Soluzione    Utilizzare Progettazione query di Access per riprogettare la query.

Torna all'inizio

ACCWeb103901

Testo dell'errore    La definizione della query non è valida, pertanto non è possibile creare l'oggetto query.

Significato    Il server non è stato in grado di analizzare la query a causa di un errore imprevisto nella definizione della query.

Soluzione    Utilizzare gli strumenti di progettazione di Access per riprogettare la query.

Torna all'inizio

ACCWeb103902

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web. Vengono utilizzati un tipo di query, espressioni o criteri non supportati oppure altre caratteristiche non compatibili con il Web.

Significato    Nella query sono presenti espressioni non compatibili con il Web. Questo errore può verificarsi a causa di una restrizione presente nel server o dell'impossibilità di passare un'espressione al server.

Operazioni da eseguire    Rimuovere le espressioni che non sono compatibili web. Per ulteriori informazioni sulle espressioni sono validi in query, vedere creare un'espressione.

Torna all'inizio

ACCWeb103903

Testo dell'errore    La definizione della query non è valida, pertanto non è possibile creare l'oggetto query.

Significato    Uno dei valori dell'attributo non è compatibile con il Web.

Soluzione    Verificare che le condizioni seguenti siano impostate correttamente:

  • L'attributo del nome non deve includere alcuno degli elementi seguenti:

Segno di uguale iniziale

=

Punto

.

Punto esclamativo

!

Parentesi quadre

[]

Spazio vuoto iniziale

Caratteri non stampabili

Ad esempio: <INVIO> o <TAB>

Uno dei simboli seguenti

/ \ : * ? " < > | # { } % ~ &

  • La lunghezza dell'attributo del nome è compresa tra uno e 64 caratteri.

  • Attributo della didascalia: qualsiasi stringa fino a un massimo di 1024 caratteri.

Torna all'inizio

ACCWeb103904

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto contiene una sottoquery.

Significato    La query contiene una sottoquery. Il server non supporta sottoquery.

Soluzione    Modificare la query in modo che non contenga sottoquery.

Torna all'inizio

ACCWeb103905

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto si basa su una query diversa non compatibile con il Web.

Significato    La query contiene una query annidata sotto forma di input che non può essere rappresentata sul server o contiene un'origine di input che è impossibile trovare.

cosa fare   

  • Verificare che la query annidata sia valida.

  • Utilizzare Progettazione query di Access per creare una query annidata valida.

  • Verificare che la query o la tabella dell'origine di input della query sia presente nel database.

Torna all'inizio

ACCWeb103906

Testo dell'errore    La definizione della query non è valida, pertanto non è possibile creare l'oggetto query.

Significato    Non è possibile trovare la query o la tabella di origine delle colonne ORDER BY o selezionate.

Soluzione    Verificare che la query o la tabella dell'origine di input delle colonne sia presente nel database di Access.

Torna all'inizio

ACCWeb103907

Testo dell'errore     Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto non include campi nei risultati.

Significato    Non sono presenti colonne selezionate nella query.

Soluzione    Selezionare o specificare almeno una colonna di output nella query.

Torna all'inizio

ACCWeb103908

Testo dell'errore     Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto restituisce troppi campi nei risultati.

Significato     Nell'origine della query sono presenti troppe colonne.

Soluzione     Questo problema può essere difficile da risolvere e potrebbe essere necessario esaminare le tabelle di origine. Una tabella non può contenere più di:

  • Colonne fisse JET_ccolFixedMost.

  • Colonne di lunghezza variabile JET_ccolVarMost.

  • Colonne con tag JET_ccolTaggedMost.

Torna all'inizio

ACCWeb103916

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto si basa su una clausola ORDER BY non supportata sul Web.

Significato    È presente una o più delle condizioni seguenti:

  • Il nome di un elemento ORDER BY non è valido.

  • Il nome di una tabella di origine non è valido.

  • L'ordinamento è impostato su un'opzione diversa da crescente o decrescente.

  • L'espressione non è valida.

Soluzione    Verificare che le condizioni seguenti siano impostate correttamente:

  • L'attributo del nome non deve contenere alcuno degli elementi seguenti:

Segno di uguale iniziale

=

Punto

.

Punto esclamativo

!

Parentesi quadre

[]

Spazio vuoto iniziale

Caratteri non stampabili

Ad esempio: <INVIO> o <TAB>

Uno dei simboli seguenti

/ \ : * ? " < > | # { } % ~ &

  • La lunghezza dell'attributo del nome è compresa tra uno e 64 caratteri.

  • L'espressione è un'espressione valida.

Torna all'inizio

ACCWeb103918

Testo dell'errore     Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto specifica un tipo JOIN non supportato sul Web.

Significato    Il server non supporta query con più join tra due tabelle (join a più campi).

Soluzione    Verificare che per i join venga utilizzato un solo campo per tabella.

Torna all'inizio

ACCWeb103926

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto non specifica la tabella per SELECT FROM.

Significato     Per la query sono presenti tabelle di input, ovvero non sono state specificate nella clausola FROM.

Soluzione    Verificare che per la query sia specificata una colonna di input.

Torna all'inizio

ACCWeb103927

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto i risultati contengono più campi con lo stesso nome.

Significato    È stato specificato lo stesso nome per più campi.

Soluzione    Controllare i nomi di campo duplicati e modificarli in nomi di campo distinti.

Torna all'inizio

ACCWeb103928

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto alcuni parametri non sono stati convertiti per l'utilizzo sul Web.

Significato    Il nome o il tipo di parametro non è valido.

Soluzione    Verificare che il nome e il tipo di parametro siano validi.

  • L'attributo del nome non deve contenere:

Segno di uguale iniziale

=

Punto

.

Punto esclamativo

!

Parentesi quadre

[]

Spazio vuoto iniziale

Caratteri non stampabili

Ad esempio: <INVIO> o <TAB>

Uno dei simboli seguenti

/ \ : * ? " < > | # { } % ~ &

  • La lunghezza dell'attributo del nome è compresa tra uno e 64 caratteri.

Sono validi i tipi seguenti:

Testo (fino a 255 caratteri)

Numeri

Booleano

DataOra

Valuta

Torna all'inizio

ACCWeb103930

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto alcuni parametri sono visualizzati come campi di risultati o utilizzati in istruzioni ORDER BY.

Significato    La query contiene un parametro previsto come tipo scalare o utilizzato in un'istruzione ORDER BY.

Questo errore può verificarsi se un parametro viene utilizzato come colonna prevista (ad esempio, SELECT param1 FROM Tabella1) o come base di ordinamento (ad esempio, SELECT * FROM Tabella1 e ORDER BY Campo1= param).

Soluzione    Evitare di utilizzare parametri corrispondenti a una colonna prevista o a una colonna ORDER BY.

Torna all'inizio

ACCWeb103938

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web.

Significato    Sono presenti due campi con lo stesso nome ed è impossibile creare alias validi per tali campi.

Soluzione    Controllare i nomi di campo duplicati e modificarli in nomi di campo distinti.

Torna all'inizio

ACCWeb103939

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web.

Significato    La query è associata a un alias con dimensione maggiore di 64 caratteri.

Soluzione    Verificare che la dimensione dell'alias utilizzato nella query sia minore o uguale a 64 caratteri.

Torna all'inizio

ACCWeb103940

Testo dell'errore    Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web in quanto specifica un tipo JOIN non supportato sul Web.

Significato    Il server non supporta query con più join sulle stesse due tabelle (join a più campi).

Soluzione    Verificare che per i join venga utilizzato un solo campo per tabella.

Torna all'inizio

ACCWeb103942

Testo dell'errore     Impossibile convertire la query per l'utilizzo sul Web perché contiene un join ciclico.

Significato    I join tra le tabelle incluse nella query causano un join circolare tra le tabelle stesse, impedendo la conversione della query per l'utilizzo sul Web.

Soluzione     Rimuovere i join tra le tabelle in modo da rimuovere i join ciclici.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×