Utilizzo di caratteri jolly nei confronti fra stringhe

I criteri di ricerca incorporati offrono uno strumento versatile per eseguire il confronto di stringhe. La tabella seguente mostra i caratteri jolly che è possibile usare con l'operatore LIKE operatore e il numero di cifre o stringhe a cui corrispondono.

Caratteri nei criteri di ricerca

Corrispondenze nell' espressione

? o _ (carattere di sottolineatura)

Qualsiasi carattere singolo

* o %

Zero o più caratteri

#

Qualsiasi cifra singola (0 - 9)

[elencocaratteri]

Qualsiasi carattere singolo incluso in elencocaratteri

[!elencocaratteri]

Qualsiasi carattere singolo non incluso in elencocaratteri


È possibile usare un gruppo di uno o più caratteri, detto elencocaratteri, racchiuso tra parentesi quadre ([]) in modo che corrisponda a qualsiasi carattere singolo nell'espressione. L'elencocaratteri può includere quasi tutti i caratteri del set di caratteri ANSI, comprese le cifre. Per usare i caratteri speciali di parentesi quadra di apertura ([ ), punto interrogativo (?), cancelletto (#) e asterisco (*) per trovare corrispondenze dirette, i caratteri speciali devono essere racchiusi tra parentesi quadre. Non è possibile usare la parentesi quadra di chiusura (]) all'interno di un gruppo per trovare una corrispondenza diretta, ma è possibile usarla all'esterno di un gruppo come carattere singolo.

Oltre a un semplice elenco di caratteri racchiusi tra parentesi quadre, elencocaratteri permette di specificare un intervallo di caratteri usando un segno meno (-) per separare i limiti superiore e inferiore dell'intervallo. Ad esempio, usando [A-Z] nei criteri di ricerca si avrà un riscontro se la posizione del carattere corrispondente nell'espressione contiene una delle lettere maiuscole comprese nell'intervallo A-Z. È possibile includere più intervalli nelle parentesi quadre senza delimitare gli intervalli. Ad esempio, [a-zA-Z0-9] restituisce corrispondenze con qualsiasi carattere alfanumerico.

È importante notare che i caratteri jolly SQL ANSI (%) e (_) sono supportati solo nel motore di database di Microsoft Access e nel provider OLE DB di Access. Se usati tramite Access o DAO, verranno considerati come variabili letterali.

Di seguito sono riportate altre regole importanti per i criteri di ricerca:

  • Un punto esclamativo (!) all'inizio dell'elencocaratteri indica che la corrispondenza si verifica solo se nell'espressione sono presenti caratteri diversi da quelli inclusi nell'elencocaratteri. Se il punto esclamativo è usato fuori delle parentesi quadre, viene trovata una corrispondenza con un carattere punto esclamativo.

  • Per trovare una corrispondenza con un trattino (-) è possibile usare tale carattere all'inizio, dopo l'eventuale punto esclamativo, o alla fine dell'elencocaratteri. Se usato in un'altra posizione, il trattino indica un intervallo di caratteri ANSI.

  • Quando si specifica un intervallo di caratteri, questi devono essere indicati in ordine crescente, ovvero A-Z o 0-100. [A-Z] è un criterio valido, mentre [Z-A] non lo è.

  • La sequenza di caratteri [ ] viene ignorata, perché è considerata una stringa di lunghezza zero ("").



Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×