Utilizzo di Outlook via Internet per la connessione al server di Exchange senza connessione VPN

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In un ambiente di rete locale (LAN), Outlook 2010 e Outlook 2007 comunicare con Microsoft Exchange Server mediante Remote Procedure Call (RPC) con Protocol/Internet Protocol (TCP). Questo metodo fornisce un accesso rapido ed efficiente in una rete aziendale.

Nota : È necessario un account di Microsoft Exchange Server .

Tuttavia, accedere a Exchange quando ci si trova all'esterno del firewall dell'organizzazione, ad esempio quando si è in casa o in viaggio, in genere richiede una connessione rete privata virtuale (VPN) alla rete dell'organizzazione. Una rete VPN offre una connessione di rete dell'organizzazione e il firewall. Una rete VPN inoltre l'accesso a più servizi di rete rispetto a quelle richieste per l'accesso alla posta elettronica.

Personalizzare la barra di accesso rapido aggiungendo comandi

Per le connessioni remote, in Outlook è disponibile la caratteristica Outlook via Internet, un'alternativa alle connessioni VPN che consente di utilizzare Outlook come si farebbe all'interno dell'organizzazione, senza che sia necessario utilizzare una connessione o un componente hardware particolare, quali smart card e token di protezione. È possibile eseguire una connessione a Microsoft Exchange tramite Internet utilizzando una chiamata di procedura remota (RPC) tramite HTTP. Grazie alla caratteristica Outlook via Internet è possibile accedere in modalità remota all'account di Microsoft Exchange tramite Internet quando si lavora al di fuori del firewall aziendale.

Outlook via Internet i requisiti seguenti:

  • L'account è ospitato in Microsoft Exchange Server 2016, Exchange Server 2013, Exchange Server 2010, Exchange Server 2007 o Exchange Server 2003.

  • Per Exchange Server 2003, 2007 e 2010, l'amministratore di Exchange deve configurare il server in modo da consentire le connessioni tramite HTTP. Gli amministratori di Exchange possono trovare ulteriori informazioni sulla configurazione di questa caratteristica in Microsoft Office Resource Kit e nella documentazione di Microsoft Exchange.

  • Per Exchange Server 2013 o 2016, Outlook via Internet è attivata per impostazione predefinita, poiché la connettività di Outlook avviene tramite Outlook via Internet. Il solo post-distribuzione da eseguire per utilizzare Outlook via Internet è necessario installare un certificato SSL valido nel server Accesso Client. Server delle cassette postali nell'organizzazione richiede solo il certificato SSL autofirmato predefinito.

    Per ulteriori informazioni, vedere Outlook via Internet.

Attivazione di Outlook via Internet in Outlook

Per Outlook 2007 e 2010, l'amministratore di Exchange può automaticamente configurare tutte le copie di Outlook all'interno dell'organizzazione o fornire un file di script eseguibile speciale che Abilita Outlook via Internet. È possibile inoltre configurare manualmente Outlook via Internet se vengono soddisfatti i requisiti di sistema e si dispone delle informazioni di protezione e URL corrette dall'amministratore di Exchange.

Outlook 2013 e 2016 non supporta più configurato manualmente i profili di Exchange. Per abilitare Outlook via Internet, Outlook 2013 e Outlook 2016 gli amministratori devono configurare individuazione automatica. Per ulteriori informazioni, vedere servizio di individuazione automatica e Individuazione automatica di implementazione di Outlook 2016.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Impostazioni account e quindi su Impostazioni account.

    Impostazioni account nella visualizzazione Backstage

  3. Selezionare l'account di Exchange e quindi fare clic su Cambia.

  4. Scegliere Altre impostazioni e quindi fare clic sulla scheda Connessione.

  5. In Outlook via Internet selezionare la casella di controllo Connetti a Exchange tramite HTTP.

  6. Per specificare un server proxy, fare clic su Impostazioni proxy Exchange.

    Servizi connessi

    1. Digitare l'URL indicato dall'amministratore di Microsoft Exchange.

    2. Se è necessario utilizzare una connessione SSL (Secure Sockets Layer), selezionare la casella di controllo Connetti utilizzando solo SSL.

    3. Se l'amministratore di Microsoft Exchange lo richiede, selezionare la casella di controllo Connetti solo a server proxy con il seguente nome entità nel certificato e quindi digitare msstd: seguito dall'URL indicato dall'amministratore.

  7. In Impostazioni autenticazione proxy fare clic su Autenticazione di base o Autenticazione NTLM a seconda delle istruzioni dell'amministratore di Microsoft Exchange.

    Lettere create mediante la scheda Lettere

    Nota : Se si fa clic su Autenticazione di base o Autenticazione NTLM e se Livello di compatibilità LM è impostato su un livello inferiore a 2, verrà richiesta la password a ogni connessione a Microsoft Exchange. Se si seleziona Autenticazione di base, la password verrà inviata come testo non crittografato. Per aumentare la protezione, è consigliabile utilizzare le opzioni Autenticazione NTLM e Connetti utilizzando solo SSL.

Torna all'inizio

  1. Scegliere Impostazioni account dal menu Strumenti, selezionare l'account di Exchange e quindi fare clic su Cambia.

  2. Scegliere Altre impostazioni e quindi fare clic sulla scheda Connessione.

  3. In Outlook via Internet selezionare la casella di controllo Connetti a Exchange tramite HTTP.

    Avviare una nuova lavagna

    Nota : Se la sezione Outlook via Internet non è disponibile, è probabile che nel computer non sia in esecuzione Windows XP Service Pack 2 o una versione successiva del Service Pack.

  4. Per specificare un server proxy, fare clic su Impostazioni proxy Exchange.

    Servizi connessi

    1. Digitare l'URL indicato dall'amministratore di Microsoft Exchange.

    2. Se è necessario utilizzare una connessione SSL (Secure Sockets Layer), selezionare la casella di controllo Connetti utilizzando solo SSL.

    3. Se l'amministratore di Microsoft Exchange lo richiede, selezionare la casella di controllo Connetti solo a server proxy con il seguente nome entità nel certificato e quindi digitare msstd: seguito dall'URL indicato dall'amministratore.

  5. In Impostazioni autenticazione proxy fare clic su Autenticazione di base o Autenticazione NTLM a seconda delle istruzioni dell'amministratore di Microsoft Exchange.

    Lettere create mediante la scheda Lettere

  6. Scegliere OK.

    Nota : Se si fa clic su Autenticazione di base o Autenticazione NTLM e se Livello di compatibilità LM è impostato su un livello inferiore a 2, verrà richiesta la password a ogni connessione a Microsoft Exchange. Se si seleziona Autenticazione di base, la password verrà inviata come testo non crittografato. Per aumentare la protezione, è consigliabile utilizzare le opzioni Autenticazione NTLM e Connetti utilizzando solo SSL.

Torna all'inizio

Vedere anche

Outlook via Internet

Determinare la versione di Microsoft Exchange Server si connette l'account personale

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×