Utilizzare il contenuto e la struttura del sito

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Tramite la pagina Contenuto e struttura sito è possibile gestire il contenuto e la struttura della raccolta siti di SharePoint. In Microsoft Office SharePoint Server 2007, la struttura di spostamento viene generata dinamicamente dalla gerarchia della raccolta siti. Ciò significa che quando si modifica la struttura del sito, spostando ad esempio un sito secondario, la modifica viene ripetuta nella struttura di spostamento del sito. Il punto in cui verrà visualizzato l'elemento nella struttura di spostamento del sito corrisponderà alla nuova posizione del sito secondario sottostante. Oltre alla modifica della struttura del sito, in questa pagina è possibile intraprendere altre azioni. È infatti possibile gestire il contenuto eseguendo altri tipi di azioni in elenchi ed elementi di elenco, ad esempio per estrarre o archiviare, pubblicare e copiare elementi.

Per garantire familiarità all'utente, l'interfaccia della pagina Contenuto e struttura sito è molto simile a quella di Windows Explorer. Sul lato sinistro della pagina Contenuto e struttura sito viene visualizzata la gerarchia della raccolta siti in una visualizzazione struttura, mentre sul lato destro vengono elencati gli elementi nel riquadro Elenco.

Nota : Per accedere alla pagina Contenuto e struttura sito, è necessario disporre di un numero minimo di autorizzazioni di collaborazione.

Per saperne di più

Passare alla pagina contenuto del sito e struttura

Informazioni sulle azioni

Selezionare più elementi

Copiare elementi

Spostare gli elementi

Eliminare gli elementi

Mostrare o nascondere le risorse correlate

Informazioni sui rapporti di contenuto e struttura sito

Visualizzare i report

Passare alla pagina Contenuto e struttura sito

È possibile passare alla pagina Contenuto e struttura sito tramite il menu Azioni sito. Se ci si trova al livello principale del sito, la voce di menu risulterà elencata nel menu Azioni sito. Se ci si trova in un sito secondario, sarà possibile spostarsi alla pagina Impostazioni sito e quindi alla pagina Contenuto e struttura sito.

Nota : Le altre procedure illustrate in questo argomento presuppongono che si sia in grado di passare alla pagina Contenuto e struttura sito utilizzando la procedura seguente.

  1. Fare clic su Azioni sito e quindi su Gestisci contenuto e struttura.

  2. Se il comando Gestisci contenuto e struttura non è elencato, eseguire la procedura seguente:

    1. Scegliere Impostazioni sito, fare clic su Modifica tutte le impostazioni di sito e quindi fare clic su Vai alle impostazioni del sito principale in Amministrazione raccolta siti.

    2. In Amministrazione sito fare clic su Contenuto e struttura sito.

  3. Verrà visualizzata la pagina Contenuto e struttura sito.

  4. Per tornare alla pagina Impostazioni sito sulla barra degli strumenti elenco, fare clic su Impostazioni e quindi fare clic su Impostazioni sito.

Torna all'inizio

Informazioni sulle azioni

Per ogni elemento incluso nella pagina è disponibile un menu di scelta rapida, sia nel riquadro di spostamento sia nel riquadro Elenco, che può essere utilizzato per eseguire azioni tipiche. Tramite il menu di scelta rapida è possibile eseguire le azioni tipiche di Windows SharePoint Services 3.0 che possono essere eseguite in qualsiasi punto dell'interfaccia utente. È possibile utilizzare le caratteristiche di pubblicazione, quali estrazione, annullamento di estrazioni, invio per approvazione o pubblicazione di elementi. È inoltre possibile ristrutturare la raccolta siti spostando, copiando o eliminando in modo ricorsivo i siti secondari. Quando il contenuto viene copiato, spostato o eliminato, vengono aggiornati anche i collegamenti associati al contenuto.

Le azioni attivate per un elemento nella pagina Contenuto e struttura sito sono sensibili al contesto e dipendono dallo stato dell'elemento. Ad esempio, se un elemento è stato estratto, l'azione di estrazione non sarà attivata. Le azioni attivate dipendono dal contesto di protezione dell'utente corrente. Oltre all'attivazione o meno di una caratteristica, le azioni attivate o visualizzate dipendono da altri fattori, ad esempio dal tipo di elenco in cui è contenuto un elemento o dal fatto che determinate caratteristiche, ad esempio la caratteristica Pubblicazione, siano o meno attivate nella raccolta siti.

L'azione di annullamento delle estrazioni, che consente di ignorare l'azione di estrazione eseguita da un utente diverso per un singolo elemento o per più elementi, consente di ripristinare lo stato precedente degli elementi corrispondente al momento dell'ultima estrazione. Uno scenario tipico è quello in cui un dipendente dimentica di archiviare i file prima di andare in vacanza. Il responsabile ha la possibilità di utilizzare l'azione di annullamento delle estrazioni per rilasciare i file.

Nota : Questa azione è disponibile solo dalla pagina Gestisci contenuto e struttura e solo se si dispone delle autorizzazioni appropriate.

Torna all'inizio

Selezionare più elementi

Nella pagina Contenuto sito e struttura, tutte le azioni che è possibile eseguire su un singolo elemento possono essere eseguite su più elementi selezionando innanzitutto gli elementi e quindi selezionando un'azione.

  1. Nella pagina Contenuto e struttura pagina accanto a Tipo fare clic sul pulsante Selezionare tutti gli elementi.

    • Deselezionare gli elementi che non si desidera includere.

    • Per selezionare un singolo elemento, selezionare la casella di controllo accanto all'elemento.

  2. Fare clic su Azioni e quindi sull'azione che si desidera eseguire.

Torna all'inizio

Copiare elementi

È possibile copiare interi siti secondari o elenchi in un altro sito secondario nella gerarchia della raccolta siti oppure è possibile copiare singoli elementi di elenchi in qualsiasi elenco compatibile. Non è tuttavia possibile utilizzare l'azione di copia per duplicare un elemento di elenco nello stesso elenco.

Dopo avere eseguito l'azione di copia, i componenti della struttura di spostamento del sito verranno aggiornati e i siti secondari, gli elenchi o gli elementi di elenco verranno rappresentati nella struttura di spostamento in entrambe le posizioni.

  1. Nella pagina Contenuto e struttura sito selezionare l'elemento oppure selezionare più elementi da copiare.

  2. Fare clic su Azioni e quindi su Copia.

  3. Nella finestra di dialogo Copia selezionare una destinazione e quindi fare clic su OK.

  4. Elementi di origine vengono convalidati per assicurarsi che sia compatibile con il contenitore di destinazione. Se la convalida determina:

    • Un elemento è compatibile, l'elemento verrà copiato e la pagina Contenuto e struttura sito verrà visualizzata.

    • Un elemento non è compatibile, verrà visualizzato un messaggio di errore e l'elemento non verrà copiato.

Torna all'inizio

Spostare elementi

È possibile spostare singoli elementi di elenco o interi siti secondari in un altro sito secondario all'interno della raccolta siti. È possibile spostare un sito secondario direttamente sotto il livello principale nella gerarchia della raccolta siti oppure sotto un altro sito secondario nella gerarchia della raccolta siti. Quando si sposta un sito secondario, viene spostato tutto il contenuto del sito secondario. Non è tuttavia possibile spostare soltanto un elenco, ad esempio solo la raccolta Documenti, in un altro sito secondario.

Quando si sposta un sito secondario o un elemento, poiché la struttura di spostamento viene generata dinamicamente dalla gerarchia della raccolta siti, i componenti della struttura di spostamento vengono aggiornati automaticamente in modo che la nuova posizione dell'elemento o del sito secondario sia rappresentata nella struttura di spostamento.

È possibile utilizzare l'azione di spostamento per riprogettare il sito in modo efficiente. È ad esempio possibile ricreare la struttura di spostamento del sito oppure spostare il sito secondario di un reparto che è stato riorganizzato per far parte di un gruppo diverso.

  1. Nella pagina Contenuto e struttura sito selezionare l'elemento o gli elementi da spostare.

  2. Fare clic su Azioni e quindi su Sposta.

  3. Nella finestra di dialogo Sposta selezionare una destinazione e quindi fare clic su OK.

  4. Gli elementi di origine vengono convalidati per garantirne la compatibilità con il contenitore di destinazione. Se l'operazione di convalida determina che:

    • Un elemento è compatibile, l'elemento verrà spostato e la pagina Contenuto e struttura sito verrà visualizzata.

    • Un elemento non è compatibile, verrà visualizzato un messaggio di errore e l'elemento non verrà spostato.

Torna all'inizio

Eliminare elementi

Questa caratteristica consente all'amministratore del sito di riorganizzare un sito senza dover eliminare singolarmente ogni elemento. È possibile eliminare interi siti secondari o singoli elementi dalla gerarchia della raccolta siti.

Se il Cestino è attivato per il sito, gli elementi di elenco potranno essere recuperati dopo essere stati eliminati. L'eliminazione di un sito secondario determina tuttavia l'eliminazione definitiva dell'intero ramo, anche se il Cestino è attivato.

Nota : Se l'obiettivo è quello di non visualizzare un sito secondario o una pagina nella struttura di spostamento del sito, è consigliabile non eliminare il sito. Passare invece alla pagina Opzioni struttura di spostamento e utilizzare la funzione Nascondi.

  1. Nella visualizzazione struttura della pagina Contenuto e struttura sito selezionare il sito secondario che si desidera eliminare e quindi fare clic sulla freccia visualizzata.

  2. Nel menu visualizzato fare clic su Elimina.

  3. Verrà visualizzata una finestra di dialogo di avviso contenente il messaggio Con l'eliminazione dei siti selezionati verranno eliminati in modo definitivo tutto il contenuto e tutte le informazioni sugli utenti. Verranno inoltre eliminati definitivamente anche tutti i siti secondari inclusi nel sito.

  4. Nella finestra di dialogo di avviso fare clic su .

  5. Poiché si tratta di un'operazione di lunga durata, verrà visualizzata la pagina Web Esecuzione dell'operazione di eliminazione in corso.

  6. Al termine dell'operazione, la pagina Gestisci contenuto e struttura verrà caricata automaticamente nel browser.

Torna all'inizio

Visualizzare o nascondere le risorse correlate

Utilizzare questa caratteristica per determinare le risorse chiamate da un elemento. Le risorse sono gli elementi utilizzati dalla pagina, ad esempio layout di pagina, immagini, fogli di stile CSS, collegamenti dalla pagina ad altre pagine, collegamenti alla pagina dall'interno della raccolta siti e collegamenti a o dalla pagina corrente. L'identificazione delle risorse correlate per un elemento è particolarmente utili quando, ad esempio, è necessario eliminare un'immagine. Grazie alla determinazione delle dipendenze per tale immagine, è possibile aggiornare i collegamenti o le risorse in base alle necessità.

Questa caratterista consente di visualizzare le risorse correlate solo per un elemento alla volta. Se non è selezionato alcun elemento quando si fa clic su Mostra risorse correlate, verrà selezionato il primo elemento nel riquadro Elenco. Ogni volta che si seleziona un elemento diverso nell'elenco, verranno visualizzate le risorse per tale elemento.

Per visualizzare le relative risorse   

  1. Nella pagina Contenuto e struttura sito sulla barra degli strumenti Elenco fare clic su Mostra risorse correlate.

  2. Verrà visualizzato il riquadro Risorse correlate a.

  3. Se non è stato selezionato un elemento, il report verrà eseguito per il primo elemento dell'elenco in ordine alfabetico.

Per nascondere le risorse correlate   

  1. Nella pagina Contenuto e struttura sito sulla barra degli strumenti Elenco fare clic su Nascondi risorse correlate.

  2. Il riquadro Risorse correlate a non verrà più visualizzato.

Torna all'inizio

Informazioni sui report relativi al contenuto e alla struttura del sito

L'installazione di Office SharePoint Server 2007 determina la disponibilità di sette report. Quando si seleziona un report, vengono restituiti tutti gli elementi che corrispondono al filtro impostato nel sito corrente e negli eventuali siti secondari del sito corrente.

Nota : Per determinare il contenitore per l'elemento in un report, è possibile selezionare il nome di colonna in modo da visualizzare il percorso nella barra di stato del browser.

Se si dispone delle autorizzazioni appropriate per il sito, sarà possibile creare o modificare i report per adattarli al contesto o all'ambiente specifico. È ad esempio possibile che gli autori abbiano difficoltà a individuare tutte le pagine su cui stanno lavorando nell'intera raccolta siti. Mediante l'esecuzione di un report, gli autori hanno la possibilità di individuare tutti gli elementi e quindi di eseguire azioni su tali elementi in visualizzazione Report nello stesso modo in cui tali azioni vengono eseguite in visualizzazione Tutti i documenti.

Poiché i report sono costituiti da elementi inclusi in un elenco, dopo la sua creazione, il report viene distribuito automaticamente. Inoltre, poiché i report sono costituiti da elementi di elenco, è possibile eseguirne il controllo della versione, in modo che sia necessario verificarli prima di poterli modificare.

Visualizzare i report

  1. Per visualizzare i report, scegliere uno dei metodi seguenti:

    • Nella pagina Contenuto e struttura sito scegliere un report dal menu Visualizza.

    • Fare clic su Azioni sito, quindi scegliere Visualizza report e infine selezionare un report.

  2. Il report verrà aperto nella pagina Contenuto e struttura sito.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×