Utilizzare formule Excel per calcolare pagamenti e risparmi

La gestione dei dati finanziari personali può essere complessa, soprattutto quando si cerca di pianificare i pagamenti e i risparmi. Le formule di Excel consentono di calcolare il valore futuro dei debiti e degli investimenti, semplificando il calcolo del tempo necessario a raggiungere gli obiettivi prefissati. Usare le funzioni seguenti:

  • RATA calcola il pagamento per un prestito in base a pagamenti costanti e a un tasso di interesse costante.

  • NUM.RATE restituisce il numero di periodi di pagamento relativi a un investimento che prevede pagamenti periodici e costanti e un tasso di interesse costante.

  • VALATT restituisce il valore attuale di un investimento, ovvero l'importo totale di una serie di pagamenti futuri.

  • VAL.FUT restituisce il valore futuro di un investimento sulla base di pagamenti periodici e costanti e di un tasso di interesse costante.

Calcolare le rate mensili per saldare il debito della carta di credito

Si supponga che il saldo debitore sia di € 5.400 a un tasso di interesse annuo del 17%. Finché non viene saldato il debito, non verranno effettuati altri acquisti con la carta.

Uso della funzione RATA(tasso,NUM.RATE,VALATT)

=RATA(17%/12,2*12,5400)

il risultato è una rata mensile di 266,99 € per la restituzione di debito in due anni.

  • L'argomento TASSO corrisponde al tasso di interesse per ogni periodo per il prestito. In questa formula, ad esempio, il tasso di interesse annuo del 17% viene diviso per 12, il numero di mesi dell'anno.

  • L'argomento NUM.RATE di 2*12 è il numero complessivo dei periodi di pagamento per il prestito.

  • L'argomento VALATT o valore attuale è 5400.

Calcolare le rate mensili del mutuo

Si supponga di avere una casa del valore di € 180.000 con un tasso di interesse al 5% e un mutuo a 30 anni.

Uso della funzione RATA(tasso,NUM.RATE,VALATT)

=RATA(5%/12,30*12,180000)

il risultato è una rata mensile di € 966,28 (esclusa l'assicurazione e le imposte).

  • L'argomento TASSO è 5% diviso per i 12 mesi dell'anno.

  • L'argomento NUM.RATE è 30*12 per un mutuo di 30 anni con 12 rate mensili all'anno.

  • L'argomento VALATT è 180000 (il valore attuale del prestito).

Calcolare quanto occorre risparmiare ogni mese per una vacanza

Si vuole risparmiare un importo di € 8.500 per una vacanza pianificata tra tre anni. Il tasso di interesse annuo per i risparmi è dell'1,5%.

Uso della funzione RATA(tasso,NUM.RATE,VALATT,VAL.FUT)

=RATA(1,5%/12,3*12,0,8500)

per risparmiare € 8.500 in tre anni, è necessario accantonare € 230,99 al mese per tre anni.

  • L'argomento TASSO è 1,5% diviso per 12, il numero dei mesi dell'anno.

  • L'argomento NUM.RATE è 3*12 per dodici rate mensili in tre anni.

  • VALATT (valore attuale) è 0 perché l'account parte da zero.

  • Il valore futuro (VAL.FUT) che si vuole risparmiare è di € 8.500.

Si supponga di voler risparmiare € 8.500 per una vacanza pianificata tra tre anni e di voler sapere quanto accantonare nel conto per mantenere il risparmio mensile a € 175,00 al mese. La funzione VALATT calcola quanto del deposito iniziale produrrà un valore futuro.

Uso della funzione VALATT(tasso,NUM.RATE,RATA,VAL.FUT)

=VALATT(1,5%/12,3*12,-175,8500)

è richiesto un deposito iniziale di € 1.969,62 per avere rate mensili da € 175,00 e riuscire ad accantonare € 8.500 in tre anni.

  • L'argomento TASSO è 1,5%/12.

  • L'argomento NUM.RATE è 3*12 (o dodici rate mensili per tre anni).

  • RATA è -175 (si paga € 175 al mese).

  • Il valore futuro (VAL.FUT) è € 8.500.

Calcolare il tempo necessario per restituire un prestito personale

Si supponga di avere un prestito personale pari a € 2.500 e di aver accettato una rata di € 150 al mese con tasso di interesse annuo del 3%.

Uso della funzione NUM.RATE(tasso,RATA,VALATT)

=NUM.RATE(3%/12,-150,2500)

la restituzione del prestito richiede 17 mesi e qualche giorno.

  • L'argomento TASSO è 3%/12 rate mensili all'anno.

  • L'argomento RATA è -150.

  • L'argomento VALATT (valore attuale) è 2500.

Calcolare un acconto

Si supponga di voler acquistare un'auto da € 19.000 a un tasso di interesse del 2,9% in tre anni. Si vuole che le rate mensili non superino la cifra di € 350 al mese, quindi è necessario determinare l'entità dell'acconto. In questa formula il risultato della funzione VALATT equivale all'ammontare del prestito, che viene quindi sottratto dal prezzo di acquisto per ottenere l'acconto.

Uso della funzione VALATT(tasso,NUM.RATE,RATA)

=19000-VALATT(2,9%/12, 3*12,-350)

l'acconto da versare sarebbe pari a € 6.946,48

  • Il prezzo di acquisto di € 19.000 è elencato per primo nella formula. Il risultato della funzione VALATT verrà sottratto dal prezzo di acquisto.

  • L'argomento TASSO è 2.9% diviso per 12.

  • L'argomento NUM.RATE è 3*12 (o dodici rate mensili in tre anni).

  • RATA è -350 (si paga € 350 al mese).

Calcolare l'ammontare dei risparmi nel tempo

Con € 500 iniziali sul conto, a quanto arriva l'importo in 10 mesi se si depositano € 200 al mese con un tasso di interesse dell'1,5%?

Uso della funzione VAL.FUT(tasso,NUM.RATE,RATA,VALATT)

=VAL.FUT(1,5%/12,10,-200,-500)

in 10 mesi i risparmi arrivano a € 2.517,57.

  • L'argomento TASSO è 1,5%/12.

  • L'argomento NUM.RATE è 10 (mesi).

  • L'argomento RATA è -200.

  • L'argomento VALATT (valore attuale) è -500.

Vedere anche

RATA

NUM.RATE

VA

VAL.FUT

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×