Utilizzare file cubo non in linea

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Un file cubo offline (cub) archivia i dati in forma di un cubo OLAP Online Analytical Processing (). Questi dati possono rappresentare una parte di un database OLAP da un server OLAP o potrebbe essere stato creato indipendente qualsiasi database OLAP. Usare un file cubo offline per continuare a lavorare con i report di tabella pivot e grafico pivot quando il server è disponibile o non si è connessi alla rete.

Nota sulla sicurezza : Procedere con estrema cautela quando si utilizza o si distribuisce un file cubo non in linea contenente informazioni riservate o private. In tali casi, considerare invece la possibilità di lasciare i dati nella cartella di lavoro e di controllarne l'accesso tramite Rights Management.

Per ulteriori informazioni, vedere Information Rights Management in Microsoft Office system 2007.

Nota : La creazione e l'utilizzo di file cubo non linea da Microsoft SQL Server Analysis Services dipendono dal provider OLE DB Microsoft OLAP e sono soggetti ai termini e alle licenze dell'installazione Microsoft SQL Server.

Per ulteriori informazioni, vedere SQL Server 2005 licenze domande frequenti.

Per saperne di più

Ulteriori informazioni sui cubi non in linea

Creare un file cubo offline da un database del server OLAP

Riconnettere un file cubo offline a un database del server OLAP

Aggiornare e ricreare un file cubo offline

Includere dati diversi in un file cubo offline

Eliminare un file cubo offline

Informazioni sui cubi non in linea

Quando si lavora con un rapporto di tabella pivot o grafico pivot basati sui dati di origine da un server OLAP, è possibile utilizzare la creazione guidata cubo Offline per copiare i dati di origine in un file cubo offline separato nel computer in uso. Per creare tali file non in linea, è necessario disporre il provider di dati OLAP che supporta questa funzionalità, MSOLAP da Microsoft SQL Server Analysis Services, installato nel computer.

Utilizzo della Creazione guidata cubo non in linea

Per creare il file cubo offline, utilizzare la creazione guidata cubo non in linea per selezionare un sottoinsieme dei dati nel database OLAP e quindi salvarlo. Il report non è necessario includere tutti i campi da includere nel file e che è possibile selezionare le dimensioni e i campi di dati che sono disponibili nel database OLAP. Per ridurre al minimo le dimensioni del file, è possibile includere solo i dati che si desidera visualizzare nel report. È possibile omettere intere dimensioni e per la maggior parte dei tipi di dimensioni, è inoltre possibile omettere livelli di dettaglio inferiori e gli elementi di livello superiore che non è necessario visualizzare. Per tutti gli elementi che si includono, campi proprietà sono disponibili nel database per questi elementi vengono salvati anche nel file non in linea.

Disponibilità dei dati anche quando non si è in linea e riconnessione in linea

Per poter usufruire di questa possibilità, è innanzitutto necessario creare un rapporto di tabella pivot o di grafico pivot basato sul database del server e quindi creare il file cubo non in linea da tale rapporto. Sarà quindi possibile alternare il rapporto tra il database del server e il file non in linea ogni volta che se ne presenti la necessità, ad esempio quando si utilizza un computer portatile per lavorare a casa o in viaggio e successivamente lo si riconnette alla rete.

Nella procedura seguente vengono illustrati i passaggi di base necessari per rendere i dati disponibili non linea e quindi per renderli di nuovo disponibili in linea.

  1. Creare o aprire una tabella pivot o rapporto di grafico pivot basati sui dati OLAP che si desidera accedere non in linea.

  2. Creare un file cubo offline nel computer in uso. Vedere la sezione creare un file cubo offline da un database del server OLAP.

  3. Disconnettersi dalla rete e utilizzare il file cubo non in linea.

  4. Riconnettersi alla rete aziendale e riconnettersi al file cubo offline. Vedere la sezione riconnessione un file cubo offline da un database del server OLAP.

  5. Aggiornare il file cubo offline con i nuovi dati e quindi ricreare il file cubo offline. Vedere la sezione Aggiorna e ricreare un file cubo offline.

  6. Ripetere la procedura a partire dal passaggio 3.

Torna all'inizio

Creare un file cubo non in linea da un database del server OLAP

Nota : Se il database OLAP è particolarmente grande e si desidera che il file cubo fornisca l'accesso a un sottoinsieme di dati piuttosto esteso, sarà necessario disporre di molto spazio su disco. Il salvataggio del file inoltre potrebbe richiedere molto tempo. Per migliorare le prestazioni, considerare la possibilità di creare il file cubo non in linea tramite uno script MDX.

  1. Fare clic sul rapporto di tabella pivot per il quale si desidera creare un file cubo non in linea o sul rapporto di tabella pivot associato per un rapporto di grafico pivot.

  2. Nel gruppo Strumenti della scheda Opzioni fare clic su Strumenti OLAP e quindi fare clic su OLAP non in linea.

    Gruppo Dimensioni sulla barra multifunzione di Excel

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni OLAP non in linea.

    Nota : Se il provider OLAP non supporta i file cubo non in linea, il comando OLAP non in linea non sarà disponibile. Per ulteriori informazioni, contattare il fornitore del provider OLAP.

  3. Fare clic su Creazione file dati locale oppure, se il file cubo non in linea per il rapporto esiste già, fare clic su Modifica file dati locale.

    Verrà visualizzata la Creazione guidata cubo non in linea.

  4. Nel passaggio 1 della Creazione guidata, scegliere Avanti.

  5. Nel passaggio 2 della procedura guidata, selezionare ogni dimensione dal cubo del server che contiene dati che si desidera includere nel file cubo offline. Fare clic sulla casella casella Più accanto a ciascuna dimensione e selezionare i livelli che si desidera includere.

    Nota : 

    • Non è possibile saltare i livelli intermedi di una dimensione.

    • Per ridurre la dimensione del file cubo, omettere i livelli inferiori che non occorre visualizzare nel rapporto.

    • Accertarsi di aver inserito eventuali dimensioni in cui sono stati raggruppati elementi in modo che i raggruppamenti possano essere mantenuti quando si passa dal database del server al file non in linea e viceversa.

    • Dimensioni che non dispone di una casella di casella Più non consentono di escludere livelli. È solo possibile includere o escludere tutti di questo tipo di dimensione.

  6. Nel passaggio 3 della procedura guidata, fare clic sulla casella casella Più accanto a misure e selezionare i campi che si desidera utilizzare come campi di dati nel report. È necessario selezionare almeno una misura; in caso contrario, le dimensioni associate alla misura non conterrà dati. Per ogni dimensione elencati sotto misure, fare clic sulla casella casella Più accanto alla dimensione e quindi selezionare gli elementi di primo livello da includere nel file cubo offline.

    • Per limitare la grandezza del file cubo in modo da non esaurire lo spazio su disco e ridurre la quantità di tempo necessaria per salvare il file, selezionare solo gli elementi da visualizzare nel rapporto. Gli eventuali campi proprietà disponibili per gli elementi selezionati vengono inclusi automaticamente nel cubo.

    • Se gli elementi da inserire non sono disponibili, è possibile che nel passaggio precedente non sia stata inclusa la dimensione che li contiene. Fare clic su Indietro nella procedura guidata, selezionare la dimensione mancante nel passaggio 2 e quindi tornare al passaggio 3.

      Nota : Nella Creazione guidata Cubo OLAP le uniche funzioni di riepilogo disponibili per i campi dati sono Somma, Conta, Min e Max.

  7. Nel passaggio 4 della procedura guidata immettere un nome e un percorso per il file con estensione cub e quindi fare clic su Fine.

    Per annullare il salvataggio del file, fare clic su Interrompi nella finestra di dialogo Creazione file cubo - Stato.

  8. Al termine della creazione del file cubo non linea, fare clic su OK nella finestra di dialogo Impostazioni OLAP non in linea.

Problema: Il computer spazio su disco esaurito durante il salvataggio di un cubo.

I database OLAP sono progettati per la gestione di considerevoli quantità di dati dettagliati, pertanto il database del server potrebbe occupare una quantità di spazio su disco maggiore di quella disponibile sul disco rigido locale. Se si specifica un sottoinsieme di dati piuttosto esteso per il file cubo non in linea, è possibile che lo spazio sul disco rigido risulti esaurito. Per ridurre la grandezza del file cubo non linea, possono essere utili le strategie seguenti:

Liberare spazio su disco o utilizzare un altro disco    Eliminare i file non necessari dal disco prima di salvare il file cubo oppure salvare il file in un'unità di rete.

Includere meno dati nel file cubo non in linea    Pensare a come ridurre il più possibile la quantità di dati inclusi nel file pur mantenendo tutte le informazioni necessarie per il rapporto di tabella pivot o di grafico pivot. Provare le alternative seguenti:

  • Eliminare dimensioni    Nel passaggio 2 della Creazione guidata cubo non in linea selezionare solo le dimensioni effettivamente visualizzate come campi nel rapporto di tabella pivot o di grafico pivot.

  • Eliminazione di livelli di dettaglio     Fare clic sulla casella casella Più accanto a ogni dimensione selezionata nel passaggio 2 della procedura guidata e quindi deselezionare le caselle di controllo per i livelli inferiori a quelli visualizzati nel report.

  • Campi di dati di eliminazione    Nel passaggio 3 della procedura guidata, fare clic sulla casella casella Più accanto a misure e quindi selezionare solo i campi di dati in uso nel report.

  • Eliminazione di elementi di dati    Fare clic sulla casella casella Più accanto a ogni dimensione nel passaggio 3 e quindi deselezionare le caselle di controllo per gli elementi che non è necessario visualizzare nel report.

Torna all'inizio

Riconnettere un file cubo non in linea a un database del server OLAP

  1. Fare clic sul rapporto di tabella pivot o sul rapporto di tabella pivot associato per un rapporto di grafico pivot.

  2. Nel gruppo Strumenti della scheda Opzioni fare clic su Strumenti OLAP e quindi fare clic su OLAP non in linea.

    Gruppo Dimensioni sulla barra multifunzione di Excel

  3. Fare clic su OLAP in linea e quindi su OK.

  4. Se viene richiesto di individuare l'origine dati, fare clic su Sfoglia per cercare origine e quindi individuare il server OLAP sulla rete.

Torna all'inizio

Aggiornare e ricreare un file cubo non in linea

L'aggiornamento di un file cubo offline, che prevede una nuova creazione del file utilizzando i dati più recenti del cubo del server o un nuovo file cubo non in linea, può richiedere molto tempo e una notevole quantità di spazio su disco temporaneo. Avviare il processo in un momento in cui non è necessario l'accesso immediato ad altri file e verificare che sia disponibile una quantità di spazio su disco sufficiente per salvare di nuovo il file.

  1. Fare clic sul rapporto di tabella pivot basato sul file cubo non in linea.

  2. Nel gruppo connessioni della scheda dati fare clic sulla freccia accanto a Aggiorna e quindi fare clic su Aggiorna.

    Immagine della barra multifunzione di Excel

Problema: Quando si effettua l'aggiornamento non viene visualizzata nuovi dati nel report.

Verificare che il database originale sia disponibile    Il file cubo offline potrebbe non riuscire a connettersi al database originale del server per recuperare i nuovi dati. Verificare che tale database che ha fornito i dati per il cubo non sia stato rinominato o spostato e che il server sia disponibile e sia possibile connettersi a esso.

Verificare che siano disponibili nuovi dati    Chiedere all'amministratore del database di controllare se quest'ultimo è stato aggiornato nelle aree incluse nel rapporto.

Verificare che l'organizzazione del database non sia cambiata    Se un cubo del server OLAP è stato ricreato, potrebbe essere necessario riorganizzare il rapporto o creare un nuovo file cubo non in linea in modo che la Creazione guidata Cubo OLAP possa accedere ai dati modificati. Chiedere all'amministratore del database informazioni sulle modifiche apportate a quest'ultimo.

Torna all'inizio

Includere dati diversi in un file cubo non in linea

Il salvataggio di un file cubo non in linea modificato può richiedere molto tempo e durante tale processo non è nemmeno possibile eseguire altre operazioni in Excel. Avviare il processo in un momento in cui non è necessario l'accesso immediato ad altri file e verificare che sia disponibile una quantità di spazio su disco sufficiente per salvare di nuovo il file.

  1. Verificare di essere connessi alla rete e di poter accedere al database del server OLAP originale che ha fornito i dati per il file cubo non in linea.

  2. Fare clic su un rapporto di tabella pivot basato sul file cubo non in linea oppure sul rapporto di tabella pivot associato per un rapporto di grafico pivot.

  3. Nel gruppo Strumenti della scheda Opzioni fare clic su Strumenti OLAP e quindi fare clic su OLAP non in linea.

  4. Fare clic su OLAP non in linea e quindi su Modifica file dati non in linea.

  5. Seguire i passaggi della Creazione guidata cubo non in linea per selezionare dati diversi per il file. Nell'ultimo passaggio specificare lo stesso nome e percorso del file esistente che si sta modificando.

Nota : Per annullare il salvataggio del file, fare clic su Interrompi nella finestra di dialogo Creazione file cubo - Stato

Torna all'inizio

Eliminare un file cubo non in linea

Avviso : Se si elimina il file cubo non in linea di un rapporto, non sarà più possibile utilizzare il rapporto non in linea o creare un nuovo file cubo non in linea per il rapporto stesso.

  1. Chiudere tutte le cartelle di lavoro contenenti i rapporti che utilizzano il file cubo non in linea oppure verificare che tali rapporti siano stati tutti eliminati.

  2. In Windows individuare ed eliminare il file cubo non in linea, ovvero il file con estensione cub.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×