Utilizzare Word per aprire o salvare un documento nel formato ODT (OpenDocument Text)

Utilizzare Word per aprire o salvare un documento nel formato ODT (OpenDocument Text)

È possibile aprire e salvare file nel formato ODT (OpenDocument Text) usato da alcune applicazioni di elaborazione di testo.

Apertura di un file ODT in Word

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Apri.

  3. Fare clic su Sfoglia.

  4. Per visualizzare solo i file salvati in formato ODT, fare clic sull'elenco dei tipi di file accanto alla casellaNome file e quindi fare clic su ODT (*.odt).

  5. Fare clic sul file da aprire e scegliere Apri.

    Suggerimento : Per aprire il file, è inoltre possibile fare doppio clic su di esso dopo averlo trovato.

Nota : Quando si apre un file ODT in Word, la formattazione potrebbe risultare diversa rispetto a quella presente nell'applicazione usata per la creazione a causa delle differenze tra le applicazioni che usano il formato OpenDocument.

Inizio pagina

Salvare un documento di Word nel formato ODT

Importante : Per mantenere una versione del file in formato Word, salvare in primo luogo il file come file di Word, ad esempio nel formato docx, e quindi salvarlo nuovamente nel formato ODT.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Salva con nome.

  3. Fare clic su Sfoglia e quindi selezionare la posizione in cui si vuole salvare il file.

  4. Nell'elenco Tipo file fare clic su ODT (*.odt).

  5. Assegnare un nome al file e quindi salvarlo.

Inizio pagina

Altre informazioni sul formato OpenDocument

Quando si aprono o si salvano documenti nel formato ODT, parte della formattazione potrebbe andare persa a causa delle diverse caratteristiche e opzioni, ad esempio la formattazione, supportate dalle applicazioni di elaborazione di testo OpenDocument e da Word. Per ulteriori informazioni sulle differenze tra il formato ODT e il formato Word, vedere Differenze tra il formato ODT (OpenDocument Text) e il formato di Word con estensione docx.

Suggerimenti

  • Prima di inviare un file a un altro utente, è consigliabile chiuderlo e riaprilo per verificarne l'aspetto nel formato ODT.

  • Quando si collabora su un documento condiviso tra Word e un'altra applicazione di elaborazione di testo, ad esempio Google Docs o OpenOffice.org Writer, la scrittura delle parole e la formattazione dell'aspetto devono essere considerate due attività distinte. Completare la scrittura del testo senza applicare alcuna formattazione e lasciare questa attività alla fine. In questo modo è possibile concentrarsi sulla scrittura, riducendo al minimo la perdita di formattazione dovuta al passaggio tra il formato ODT e il formato Word.

Inizio pagina

Apertura di un file ODT in Word

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Apri e quindi fare clic sulla posizione in cui si trova il file, ad esempio Computer.

  3. Fare clic su Sfoglia.

  4. Per visualizzare solo i file salvati in formato ODT, fare clic sull'elenco dei tipi di file accanto alla casellaNome file e quindi fare clic su ODT (*.odt).

  5. Fare clic sul file da aprire e scegliere Apri.

    Suggerimento : Per aprire il file, è inoltre possibile fare doppio clic su di esso dopo averlo trovato.

Nota : Quando si apre un file ODT in Word, la formattazione potrebbe risultare diversa rispetto a quella presente nell'applicazione usata per la creazione a causa delle differenze tra le applicazioni che usano il formato OpenDocument.

Inizio pagina

Salvare un documento di Word nel formato ODT

Importante : Per mantenere una versione del file in formato Word, salvare in primo luogo il file come file di Word, ad esempio nel formato docx, e quindi salvarlo nuovamente nel formato ODT.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Salva con nome.

  3. Fare clic su Sfoglia e quindi selezionare la posizione in cui si vuole salvare il file.

  4. Nell'elenco Tipo file fare clic su ODT (*.odt).

  5. Assegnare un nome al file e quindi salvarlo.

Inizio pagina

Altre informazioni sul formato OpenDocument

Quando si aprono o si salvano documenti nel formato ODT, parte della formattazione potrebbe andare persa a causa delle diverse caratteristiche e opzioni, ad esempio la formattazione, supportate dalle applicazioni di elaborazione di testo OpenDocument e da Word. Per ulteriori informazioni sulle differenze tra il formato ODT e il formato Word, vedere Differenze tra il formato ODT (OpenDocument Text) e il formato di Word con estensione docx.

Suggerimenti

  • Prima di inviare un file a un altro utente, è consigliabile chiuderlo e riaprilo per verificarne l'aspetto nel formato ODT.

  • Quando si collabora su un documento condiviso tra Word e un'altra applicazione di elaborazione di testo, ad esempio Google Docs o OpenOffice.org Writer, la scrittura delle parole e la formattazione dell'aspetto devono essere considerate due attività distinte. Completare la scrittura del testo senza applicare alcuna formattazione e lasciare questa attività alla fine. In questo modo è possibile concentrarsi sulla scrittura, riducendo al minimo la perdita di formattazione dovuta al passaggio tra il formato ODT e il formato Word.

Inizio pagina

Apertura di un file ODT in Word

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Apri.

  3. Per visualizzare solo i file salvati in formato OpenDocument, nell'elenco Tipo file fare clic su ODT.

  4. Fare clic sul file da aprire e scegliere Apri.

    Suggerimento : Per aprire il file, è inoltre possibile fare doppio clic su di esso dopo averlo trovato.

Nota : Quando si apre un file ODT in Word, la formattazione potrebbe risultare diversa rispetto a quella presente nell'applicazione usata per la creazione a causa delle differenze tra le applicazioni che usano il formato OpenDocument.

Inizio pagina

Salvare un documento di Word nel formato ODT

Importante : Per mantenere una versione del file in formato Word, salvare in primo luogo il file come file di Word, ad esempio nel formato docx, e quindi salvarlo nuovamente nel formato ODT.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Salva con nome.

  3. Nell'elenco Tipo file fare clic su ODT.

  4. Assegnare un nome al file e salvarlo.

Inizio pagina

Altre informazioni sul formato OpenDocument

Quando si aprono o si salvano documenti nel formato ODT, parte della formattazione potrebbe andare persa a causa delle diverse caratteristiche e opzioni, ad esempio la formattazione, supportate dalle applicazioni di elaborazione di testo OpenDocument e da Word. Per ulteriori informazioni sulle differenze tra il formato ODT e il formato Word, vedere Differenze tra il formato ODT (OpenDocument Text) e il formato di Word con estensione docx.

Suggerimenti

  • Prima di inviare un file a un altro utente, è consigliabile chiuderlo e riaprilo per verificarne l'aspetto nel formato ODT.

  • Quando si collabora su un documento condiviso tra Word e un'altra applicazione di elaborazione di testo, ad esempio Google Docs o OpenOffice.org Writer, la scrittura delle parole e la formattazione dell'aspetto devono essere considerate due attività distinte. Completare la scrittura del testo senza applicare alcuna formattazione e lasciare questa attività alla fine. In questo modo è possibile concentrarsi sulla scrittura, riducendo al minimo la perdita di formattazione dovuta al passaggio tra il formato ODT e il formato Word.

Inizio pagina

È necessario installare Microsoft Office System 2007 Service Pack 2 (SP2) prima di poter usare queste procedure.

Aprire un file di testo OpenDocument in Word

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi scegliere Apri.

  2. Nell'elenco Tipo file fare clic su Testo OpenDocument.

  3. Selezionare il file da aprire e quindi fare clic su Apri.

Nota : Quando si apre un file di testo OpenDocument in Word 2007, la formattazione potrebbe risultare diversa rispetto a quella presente nell'applicazione utilizzata per la creazione a causa delle differenze tra le applicazioni che utilizzano il formato OpenDocument.

Inizio pagina

Salvare un documento di Word nel formato ODT

Importante : Per mantenere una versione del file in formato Word, salvare in primo luogo il file come file di Word, ad esempio nel formato docx, e quindi salvarlo nuovamente nel formato ODT.

  1. Fare clic sul pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office , quindi su Salva con nome.

  2. Fare clic su Testo OpenDocument.

Inizio pagina

Altre informazioni sul formato OpenDocument

Quando si aprono o si salvano documenti nel formato ODT, parte della formattazione potrebbe andare persa a causa delle diverse caratteristiche e opzioni, ad esempio la formattazione, supportate dalle applicazioni di testo OpenDocument e da Word 2007. Per altre informazioni sulle differenze tra il formato ODT e il formato Word 2007, vedere Differenze tra il formato ODS (OpenDocument Spreadsheet) e il formato Excel (xlsx).

Suggerimenti

  • Prima di inviare un file a un altro utente, è consigliabile chiuderlo e riaprilo per verificarne l'aspetto nel formato ODT.

  • Quando si collabora su un documento condiviso tra Word e un'altra applicazione di elaborazione di testo, ad esempio Google Docs o OpenOffice.org Writer, la scrittura delle parole e la formattazione dell'aspetto devono essere considerate due attività distinte. Completare la scrittura del testo senza applicare alcuna formattazione e lasciare questa attività alla fine. In questo modo è possibile concentrarsi sulla scrittura, riducendo al minimo la perdita di formattazione dovuta al passaggio tra il formato ODT e il formato Word.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×