Utilizzare Ricerca obiettivo per trovare il risultato desiderato modificando un valore di input

Se si conosce il risultato desiderato di una formula, ma non si sa quale valore di input è necessario immettere nella formula per ottenerlo, usare la caratteristica Ricerca obiettivo. Si supponga, ad esempio, di dover prendere in prestito del denaro. Si sa quanto denaro si vuole, in quanto tempo si vuole ripagare il prestito e quanto si può pagare ogni mese. È possibile usare Ricerca obiettivo per determinare il tasso di interesse necessario per soddisfare l'obiettivo in relazione al prestito.

Se si conosce il risultato desiderato di una formula, ma non si sa quale valore di input è necessario immettere nella formula per ottenerlo, usare la caratteristica Ricerca obiettivo. Si supponga, ad esempio, di dover prendere in prestito del denaro. Si sa quanto denaro si vuole, in quanto tempo si vuole ripagare il prestito e quanto si può pagare ogni mese. È possibile usare Ricerca obiettivo per determinare il tasso di interesse necessario per soddisfare l'obiettivo in relazione al prestito.

Nota : Ricerca obiettivo funziona solo con un valore di input variabile. Se si vuole accettare più di un valore di input, ad esempio sia l'importo totale del prestito sia l'importo della rata mensile di pagamento del prestito, usare il componente aggiuntivo Risolutore. Per altre informazioni, vedere Definire e risolvere un problema usando il Risolutore.

Procedura dettagliata con un esempio

Provare ad analizzare l'esempio precedente passaggio per passaggio.

Poiché si vuole calcolare il tasso di interesse del prestito necessario per poter realizzare il proprio obiettivo, occorre usare la funzione RATA, che calcola l'importo della rata mensile. In questo esempio, tale importo è l'obiettivo da raggiungere.

Preparare il foglio di lavoro

  1. Aprire un nuovo foglio di lavoro vuoto.

  2. Aggiungere prima di tutto alcune etichette nella prima colonna per semplificare la lettura del foglio di lavoro.

    1. Nella cella A1 digitare Importo del prestito.

    2. Nella cella A2 digitare Termine in mesi.

    3. Nella cella A3 digitare Tasso di interesse.

    4. Nella cella A4 digitare Rata.

  3. Aggiungere quindi i valori noti.

    1. Nella cella B1 digitare 100000, ossia l'importo da prendere in prestito.

    2. Nella cella B2 digitare 180, ossia il numero di mesi previsti per la restituzione del prestito.

      Nota : Anche se si conosce l'importo della rata desiderato, non immetterlo come valore, perché tale importo è un risultato della formula. Aggiungere invece la formula al foglio di lavoro e specificare il valore della rata in un passaggio successivo, quando si usa Ricerca obiettivo.

  4. Aggiungere quindi la formula per la quale si ha un obiettivo. Usare ad esempio la funzione RATA:

    1. Nella cella B4 digitare =RATA(B3/12;B2;B1). La formula calcola l'importo della rata. Nel caso dell'esempio, si intende pagare € 900 al mese, ma non si specifica tale importo in questa fase perché si vuole usare Ricerca obiettivo per determinare il tasso di interesse e a questo scopo è necessario iniziare con una formula.

      La formula fa riferimento alle celle B1 e B2 che contengono i valori specificati nei passaggi precedenti. Fa anche riferimento alla cella B3, in cui Ricerca obiettivo dovrà inserire il tasso di interesse. La formula divide il valore di B3 per 12 perché è stata specificata una rata mensile e la funzione RATA presuppone un tasso di interesse annuo.

      Poiché non c'è alcun valore nella cella B3, Excel presuppone un tasso di interesse dello 0% e, usando i valori nell'esempio, restituisce una rata di € 555,56. Per il momento è possibile ignorare questo valore.

Utilizzare Ricerca obiettivo per stabilire il tasso di interesse

  1. Nel gruppo Strumenti dati della scheda Dati fare clic su Analisi di simulazione e quindi su Ricerca obiettivo.

  2. Nella casella Imposta la cella immettere il riferimento alla cella contenente la formula da risolvere. In questo esempio la cella di riferimento è B4.

  3. Nella casella Al valore digitare il risultato della formula desiderato. In questo esempio il valore è -900. Si noti che il numero è negativo perché rappresenta il pagamento della rata.

  4. Nella casella Cambiando la cella immettere il riferimento alla cella contenente il valore da rettificare. In questo esempio la cella di riferimento è B3.

    Nota :  La formula nella cella specificata nella casella Imposta la cella deve fare riferimento alla cella modificata da Ricerca obiettivo.

  5. Fare clic su OK.

    Viene avviata l'esecuzione di Ricerca obiettivo che genera un risultato, come illustrato nella figura seguente.

    modello con pagamento che dipende dal tasso di interesse

  6. Infine, formattare la cella di destinazione (B3) per visualizzare il risultato come percentuale.

    1. Nel gruppo Numeri della scheda Home fare clic su Percentuale.

    2. Fare clic su Aumenta decimali o Diminuisci decimali per impostare il numero delle posizioni decimali.

Se si conosce il risultato desiderato di una formula, ma non si sa quale valore di input è necessario immettere nella formula per ottenerlo, usare la caratteristica Ricerca obiettivo. Si supponga, ad esempio, di dover prendere in prestito del denaro. Si sa quanto denaro si vuole, in quanto tempo si vuole ripagare il prestito e quanto si può pagare ogni mese. È possibile usare Ricerca obiettivo per determinare il tasso di interesse necessario per soddisfare l'obiettivo in relazione al prestito.

Nota : Ricerca obiettivo funziona solo con un valore di input variabile. Se si vuole accettare più di un valore di input, ad esempio sia l'importo totale del prestito sia l'importo della rata mensile di pagamento del prestito, usare il componente aggiuntivo Risolutore. Per altre informazioni, vedere Definire e risolvere un problema usando il Risolutore.

Procedura dettagliata con un esempio

Provare ad analizzare l'esempio precedente passaggio per passaggio.

Poiché si vuole calcolare il tasso di interesse del prestito necessario per poter realizzare il proprio obiettivo, occorre usare la funzione RATA, che calcola l'importo della rata mensile. In questo esempio, tale importo è l'obiettivo da raggiungere.

Preparare il foglio di lavoro

  1. Aprire un nuovo foglio di lavoro vuoto.

  2. Aggiungere prima di tutto alcune etichette nella prima colonna per semplificare la lettura del foglio di lavoro.

    1. Nella cella A1 digitare Importo del prestito.

    2. Nella cella A2 digitare Termine in mesi.

    3. Nella cella A3 digitare Tasso di interesse.

    4. Nella cella A4 digitare Rata.

  3. Aggiungere quindi i valori noti.

    1. Nella cella B1 digitare 100000, ossia l'importo da prendere in prestito.

    2. Nella cella B2 digitare 180, ossia il numero di mesi previsti per la restituzione del prestito.

      Nota : Anche se si conosce l'importo della rata desiderato, non immetterlo come valore, perché tale importo è un risultato della formula. Aggiungere invece la formula al foglio di lavoro e specificare il valore della rata in un passaggio successivo, quando si usa Ricerca obiettivo.

  4. Aggiungere quindi la formula per la quale si ha un obiettivo. Usare ad esempio la funzione RATA:

    1. Nella cella B4 digitare =RATA(B3/12;B2;B1). La formula calcola l'importo della rata. Nel caso dell'esempio, si intende pagare € 900 al mese, ma non si specifica tale importo in questa fase perché si vuole usare Ricerca obiettivo per determinare il tasso di interesse e a questo scopo è necessario iniziare con una formula.

      La formula fa riferimento alle celle B1 e B2 che contengono i valori specificati nei passaggi precedenti. Fa anche riferimento alla cella B3, in cui Ricerca obiettivo dovrà inserire il tasso di interesse. La formula divide il valore di B3 per 12 perché è stata specificata una rata mensile e la funzione RATA presuppone un tasso di interesse annuo.

      Poiché non c'è alcun valore nella cella B3, Excel presuppone un tasso di interesse dello 0% e, usando i valori nell'esempio, restituisce una rata di € 555,56. Per il momento è possibile ignorare questo valore.

Utilizzare Ricerca obiettivo per stabilire il tasso di interesse

  1. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    In Excel 2016 per Mac: nella scheda Dati fare clic su Analisi di simulazione e quindi su Ricerca obiettivo.

    In Excel per Mac 2011: nel gruppo Strumenti dati della scheda Dati fare clic su Analisi di simulazione e quindi su Ricerca obiettivo.

  2. Nella casella Imposta la cella immettere il riferimento alla cella contenente la formula da risolvere. In questo esempio la cella di riferimento è B4.

  3. Nella casella Al valore digitare il risultato della formula desiderato. In questo esempio il valore è -900. Si noti che il numero è negativo perché rappresenta il pagamento della rata.

  4. Nella casella Cambiando la cella immettere il riferimento alla cella contenente il valore da rettificare. In questo esempio la cella di riferimento è B3.

    Nota :  La formula nella cella specificata nella casella Imposta la cella deve fare riferimento alla cella modificata da Ricerca obiettivo.

  5. Fare clic su OK.

    Viene avviata l'esecuzione di Ricerca obiettivo che genera un risultato, come illustrato nella figura seguente.

    Analisi di simulazione: funzionalità Ricerca obiettivo
  6. Infine, formattare la cella di destinazione (B3) per visualizzare il risultato come percentuale, seguendo una di queste procedure:

    • In Excel 2016 per Mac: nella scheda Home fare clic su Aumenta decimali Aumenta decimali o Diminuisci decimali Diminuisci decimali .

    • In Excel per Mac 2011: nel gruppo Numero della scheda Home fare clic su Aumenta decimali Aumento del numero di posizioni decimali o Diminuisci decimali Diminuzione del numero di posizioni decimali per impostare il numero delle posizioni decimali.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×