Utilizzare Ricerca obiettivo per trovare il risultato desiderato modificando un valore di input

Se si conosce il risultato che si desidera ottenere da una formula, ma non si è certi del valore di input necessario alla formula per restituire quel risultato, è possibile utilizzare la funzionalità Ricerca obiettivo. Si supponga ad esempio di dover chiedere un prestito e di sapere di quale somma si necessita, in quanto tempo si riuscirà a restituirla e quanto si potrà pagare come rata mensile. Utilizzando Ricerca obiettivo, sarà possibile stabilire quale dovrà essere il tasso di interesse per poter rifondere il debito come previsto.

Nota   Ricerca obiettivo funziona solo con un valore di input variabile. Per accettare più valori di input, ad esempio sia l'ammontare del prestito che l'importo della rata mensile, utilizzare il componente aggiuntivo Risolutore. Per ulteriori informazioni su tale componente, utilizzare i collegamenti nella sezione Vedere anche.

Procedura dettagliata con un esempio

Provare ad analizzare l'esempio precedente passaggio per passaggio.

Poiché si desidera calcolare il tasso di interesse sul prestito necessario per poter realizzare il proprio obiettivo, si utilizza la funzione RATA, laquale consente di calcolare l'importo di una rata mensile. Nel caso di questo esempio, tale importo è esattamente l'obiettivo da raggiungere.

Preparare il foglio di lavoro

  1. Aprire un nuovo foglio di lavoro vuoto.

  2. Aggiungere innanzitutto alcune etichette nella prima colonna per rendere più leggibile il foglio di lavoro.

    1. Nella cella A1 digitare Ammontare prestito.

    2. Nella cella A2 digitare Termine in mesi.

    3. Nella cella A3 digitare Tasso di interesse.

    4. Nella cella A4 digitare Rata.

  3. Aggiungere quindi i valori di cui si è a conoscenza.

    1. Nella cella B1 digitare 100000. Questa è la somma che si desidera prendere in prestito.

    2. Nella cella B2 digitare 180. Questo è il numero di mesi previsti per la restituzione della somma presa in prestito.

      Nota   Nonostante si conosca l'importo della rata che si intende pagare ogni mese, non specificarlo ora come valore perché tale importo è il risultato della formula. Aggiungere invece la formula nel foglio di lavoro, rimandando a un passaggio successivo l'inserimento del valore relativo alla rata, durante l'utilizzo di Ricerca obiettivo.

  4. Aggiungere la formula per la quale si ha un obiettivo. Nel caso dell'esempio, utilizzare la funzione RATA:

    1. Nella cella B4 digitare =RATA(B3/12;B2;B1). Tale formula calcola l'importo della rata. Nel caso dell'esempio, si intende pagare € 900 al mese, ma si evita di specificare tale importo in questa fase perché si desidera stabilire il tasso di interesse tramite Ricerca obiettivo e a questo scopo è necessario partire con una formula.

      La formula fa riferimento alle celle B1 e B2, che contengono i valori specificati nei passaggi precedenti. Fa inoltre riferimento alla cella B3, nella quale Ricerca obiettivo dovrà inserire il tasso di interesse. La formula divide il valore di B3 per 12 perché è stata indicata una rata mensile e la funzione RATA pertanto presuppone un tasso di interesse annuo.

      Dal momento che la cella B3 non contiene alcun valore, si presume un tasso di interesse dello 0% e, sulla base dei valori dell'esempio, viene restituita una rata di € 555,56. Tale valore per il momento può essere ignorato.

      È possibile accedere a ulteriori informazioni sulla funzione RATA nella sezione Vedere anche.

  5. Formattare infine la cella di destinazione (B3) in modo che il risultato venga visualizzato come percentuale.

    1. Nel gruppo Numeri della scheda Home fare clic su Percentuale.

    2. Fare clic su Aumenta decimali o Diminuisci decimali per impostare il numero delle posizioni decimali.

Utilizzare Ricerca obiettivo per stabilire il tasso di interesse

  1. Nel gruppo Strumenti dati della scheda Dati fare clic su Analisi di simulazione, quindi su Ricerca obiettivo.

  2. Nella casella Imposta la cella immettere il riferimento alla cella contenente la formula che si desidera risolvere. Nel caso dell'esempio, si tratta della cella B4.

  3. Nella casella Al valore digitare il valore che si desidera ottenere mediante la formula. Nel caso dell'esempio, tale valore è -900. Si noti che questo numero è negativo perché rappresenta un pagamento, ovvero la rata.

  4. Nella casella Cambiando la cella immettere il riferimento alla cella contenente il valore che si desidera modificare. Nel caso dell'esempio, si tratta della cella B3.

    Nota   Alla cella che viene cambiata da Ricerca obiettivo deve fare riferimento la formula contenuta nella cella specificata nella casella Imposta la cella.

  5. Fare clic su OK.

    La funzionalità Ricerca obiettivo verrà eseguita e genererà un risultato, come mostrato nell'illustrazione seguente.

Modello con pagamento dipendente dall'interesse

Si applica a: Excel 2007



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua