Utilizzare Completamento automatico quando si immettono formule

Completamento automatico consente di inserire rapidamente funzioni e argomenti riducendo gli errori di digitazione e sintassi. Il menu Completamento automatico mostra le opzioni disponibili in base al contesto e l'utente sceglie cosa inserire nella formula.

Eseguire una delle seguenti operazioni:

Attivare il completamento automatico

  1. Scegliere Preferenze dal menu Excel.

  2. In Formule ed elenchi, fare clic su Completamento automatico  Pulsante Preferenze completamento automatico di Excel .

  3. Selezionare la casella di controllo Mostra Completam. Autom. per funzioni, intervalli denominati.

Decidere quando visualizzare il menu Completamento automatico

È sempre possibile visualizzare il menu Completamento automatico quando si inizia a digitare una formula o limitare il numero delle voci visualizzate, ma è possibile visualizzare il menu solo dopo aver digitato un certo numero di lettere.

  1. Scegliere Preferenze dal menu Excel.

  2. In Formule ed elenchi, fare clic su Completamento automatico  Pulsante Preferenze completamento automatico di Excel .

  3. Nella casella Mostra il menu dopo l'immissione di, immettere il numero di lettere da digitare prima di visualizzare il menu Completamento automatico.

    Suggerimento : È sempre possibile visualizzare il menu Completamento automatico premendo CTRL + OPZIONE + FRECCIA GIÙ .

Inserire un elemento dal menu Completamento automatico

  • Quando viene visualizzato il menu Completamento automatico, è possibile utilizzare i tasti Freccia su e Freccia giù per selezionare un elemento dell'elenco. Premere il tasto TAB per inserire l'elemento selezionato.

    Note : 

    • tre possibile premere il tasto Ritorno per inserire un elemento dal menu Completamento automatico in Excel per Mac. Si consiglia di utilizzare il tasto TAB per compatibilità con le versioni Windows di Excel.

    • Dopo aver immesso un elemento del menu Completamento automatico, non dimenticare di digitare la parentesi quadra di chiusura per una funzione, una parentesi quadra di chiusura per un riferimento di tabella o una virgoletta di chiusura per una stringa di testo se non sono stati inseriti automaticamente.

Vedere anche

Immettere una formula

Utilizzare riferimenti strutturati nelle formule

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×