Utilità dei gruppi di invio/ricezione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Gruppi di invio/ricezione contengano uno o più account di posta elettronica, i feed RSS, calendari che è stata configurata in Microsoft Outlook pubblicati in Internet. Per impostazione predefinita, il gruppo di invio/ricezione di Tutti gli account preconfigurato e incluso in Microsoft Outlook 2013 e Outlook 2016.

Se si utilizza un solo account, è sufficiente il gruppo predefinito Tutti gli account. In questo gruppo è possibile modificare le impostazioni che interessano il singolo account in uso. Se invece si utilizza una combinazione di più account di posta elettronica, feed RSS o calendari pubblicati su Internet, è consigliabile lasciare inalterato il gruppo Tutti gli account e creare gruppi personalizzati per personalizzare le azioni di connessione e download.

Contenuto dell'articolo

Informazioni sui gruppi di invio/ricezione

Creazione di un gruppo di invio/ricezione

Creazione di un gruppo di invio/ricezione in base a un gruppo esistente

Modifica di un gruppo di invio/ricezione

Ridenominazione di un gruppo di invio/ricezione

Rimozione di un gruppo di invio/ricezione

Informazioni sui gruppi di invio/ricezione

È possibile specificare azioni diverse per ogni gruppo di invio/ricezione, ad esempio la frequenza di connessione di Outlook al server appropriato per l'invio e la ricezione di elementi per il gruppo o il comportamento della connessione quando Outlook è online o offline.

Con i gruppi di invio/ricezione è possibile eseguire le operazioni seguenti:

  • Specificare se includere un account quando si invia o riceve posta.

  • Specificare se inviare, ricevere posta o eseguire entrambe le operazioni da un account.

  • Specificare la frequenza delle azioni di invio/ricezione.

  • Specificare la dimensione massima dei messaggi da scaricare.

  • Specificare le cartelle da includere durante le operazioni di invio e ricezione.

  • Scaricare solo le intestazioni dei nuovi messaggi.

  • Specificare le impostazioni da utilizzare quando Outlook è offline.

La configurazione dei gruppi di invio/ricezione viene in genere eseguita una sola volta ed è probabile che le impostazioni verranno modificate solo se in futuro si aggiungeranno account o si cambierà stile di lavoro. Se si rimuove un account, questo verrà rimosso automaticamente dai gruppi di invio/ricezione.

Nota : Le opzioni e le regole visualizzate nella finestra di dialogo Impostazioni di invio/ricezione variano in base al tipo di account utilizzato.

Torna all'inizio

Creazione di un gruppo di invio/ricezione

  1. Fare clic sulla scheda Invia/Ricevi.

  2. Nel gruppo Invia e ricevi fare clic su Gruppi di invio/ricezione, quindi fare clic su Definisci gruppi di invio/ricezione.

  3. Fare clic su Nuovo.

  4. Digitare un nome per il nuovo gruppo di invio/ricezione e quindi fare clic su OK.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni di invio/ricezione per il nuovo gruppo di invio/ricezione.

  5. Tutti gli account disponibili sono elencati in Account. Per includere un account in questo gruppo di invio/ricezione, selezionare l'account e quindi selezionare la casella di controllo Includi account selezionato nel gruppo.

    Le opzioni della finestra di dialogo diventeranno disponibili dopo aver selezionato la casella di controllo.

Torna all'inizio

Creazione di un gruppo di invio/ricezione in base a un gruppo esistente

  1. Fare clic su Invia/Ricevi.

  2. Nel gruppo Invia e ricevi fare clic su Gruppi di invio/ricezione, quindi fare clic su Definisci gruppi di invio/ricezione.

  3. Selezionare il gruppo di invio/ricezione che si desidera copiare e quindi fare clic su Copia.

  4. Digitare un nome per il nuovo gruppo di invio/ricezione e quindi fare clic su OK.

  5. Selezionare la copia del gruppo di invio/ricezione creato nel passaggio precedente e quindi fare clic su Modifica.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni di invio/ricezione per il nuovo gruppo di invio/ricezione.

  6. Tutti gli account disponibili sono elencati in Account. Per includere un account in questo gruppo di invio/ricezione, selezionare l'account e quindi selezionare la casella di controllo Includi account selezionato nel gruppo.

    Le opzioni della finestra di dialogo diventeranno disponibili dopo aver selezionato la casella di controllo.

Torna all'inizio

Modifica di un gruppo di invio/ricezione

  1. Fare clic su Invia/Ricevi.

  2. Nel gruppo Invia e ricevi fare clic su Gruppi di invio/ricezione, quindi fare clic su Definisci gruppi di invio/ricezione.

  3. Selezionare il gruppo di invio/ricezione che si desidera modificare e quindi fare clic su Modifica.

Torna all'inizio

Ridenominazione di un gruppo di invio/ricezione

  1. Fare clic su Invia/Ricevi.

  2. Nel gruppo Invia e ricevi fare clic su Gruppi di invio/ricezione, quindi fare clic su Definisci gruppi di invio/ricezione.

  3. Selezionare il gruppo di invio/ricezione che si desidera modificare e quindi fare clic su Rinomina.

Torna all'inizio

Rimozione di un gruppo di invio/ricezione

  1. Fare clic su Invia/Ricevi.

  2. Nel gruppo Invia e ricevi fare clic su Gruppi di invio/ricezione, quindi fare clic su Definisci gruppi di invio/ricezione.

  3. Selezionare il gruppo di invio/ricezione che si desidera rimuovere e quindi fare clic su Rimuovi.

Le informazioni sull'account non vengono eliminate quando si rimuove un gruppo di invio/ricezione.

Nota : Non è possibile rimuovere il gruppo di invio/ricezione Tutti gli account. Se non si desidera utilizzare il gruppo Tutti gli account è possibile selezionarlo, fare clic su Modifica e quindi in Account selezionare ogni account e quindi deselezionare la casella di controllo Includi account selezionato nel gruppo.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×