Uso delle formule nelle tabelle di Excel

Uso delle formule nelle tabelle di Excel

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Le colonne calcolate nelle tabelle di Excel sono uno strumento eccezionale per immettere le formule in modo efficiente. Consentono di immettere una formula in una cella, che verrà poi estesa automaticamente al resto della colonna. Non è necessario usare i comandi Riempimento o Copia. Questa opzione consente di risparmiare moltissimo tempo, soprattutto se si hanno molte righe. E la stessa cosa accade quando si modifica una formula: la modifica verrà estesa anche al resto della colonna calcolata.

Nota : Gli screenshot di questo articolo si riferiscono a Excel 2016. Se si usa una versione diversa, la visualizzazione potrebbe risultare leggermente diversa ma, se non diversamente specificato, le funzionalità sono le stesse.

Creare una colonna calcolata

  1. Creare una tabella. Se non ha familiarità con le tabelle di Excel, altre informazioni sono disponibili in: Panoramica delle tabelle di Excel.

  2. Inserire una nuova colonna nella tabella. Per farlo, digitare nella colonna immediatamente a destra della tabella ed Excel estenderà automaticamente la tabella. In questo esempio è stata creata una nuova colonna digitando "Totale complessivo" nella cella D1.

    Aggiungere una nuova colonna di tabella digitando nella colonna vuota immediatamente a destra di una tabella esistente

    Suggerimenti : 

    • È anche possibile aggiungere una colonna della tabella dalla scheda Home. Basta fare clic sulla freccia di Inserisci> Inserisci colonne tabella a sinistra.

    • Per aggiungere una colonna di tabella nella scheda Home, fare clic sulla freccia per Inserisci > Inserisci colonne tabella a sinistra.

  3. Digitare la formula da usare, quindi premere INVIO.

    Aggiungere una formula in una cella della tabella che viene compilata automaticamente per creare una colonna calcolata

    In questo caso è stato immesso =somma(, quindi selezionate le colonne Trim 1 e Trim 2. Il risultato è la formula: =SOMMA(Tabella1[@[Trim 1]: [Trim 2]]). In questo caso si parla di formula con riferimento strutturato, un'opzione esclusiva delle tabelle di Excel. Il formato di riferimento strutturato è ciò che consente alla tabella di usare la stessa formula per ogni riga. In questo caso, la normale formula di Excel sarebbe =SOMMA(B2:C2), che dovrebbe essere copiata o inserita nel resto delle celle della colonna

    Per altre informazioni sui riferimenti strutturati, vedere: Uso di riferimenti strutturati con le tabelle di Excel.

  4. Quando si preme INVIO, la formula viene inserita automaticamente in tutte le celle della colonna, sia sopra e che sotto la cella in cui è stata inserita la formula. La formula è la stessa per ogni riga, ma poiché si tratta di un riferimento strutturato, Excel riconosce internamente le corrispondenze delle righe.

    Esempio di formula compilata automaticamente per creare una colonna calcolata in una tabella

Note : 

  • Anche la copia o l'inserimento di una formula in tutte le celle di una colonna di tabella vuota comporta la creazione di una colonna calcolata.

  • Se si digita o si sposta una formula in una colonna di tabella che contiene già dei dati, non verrà creata automaticamente una colonna calcolata. Verrà tuttavia visualizzato il pulsante Opzioni correzione automatica che consente di sovrascrivere i dati in modo che sia possibile creare una colonna calcolata.

    Opzione per sovrascrivere formule già esistenti in una colonna calcolata quando una formula è diversa rispetto al resto

  • Se si immette una nuova formula diversa da formule già esistenti in una colonna calcolata, la colonna verrà aggiornata automaticamente con la nuova formula. È possibile scegliere di annullare l'aggiornamento e di non applicare il pulsante Opzioni correzione automatica esclusivamente alla nuova formula. Tuttavia, questa operazione in genere non è consigliata perché può impedire l'aggiornamento automatico della colonna in futuro, dato che non viene più individuata la formula da estendere quando si aggiungono nuove righe.

    Opzione per annullare una colonna calcolata dopo che è stata immessa una formula

  • Se è stata digitata o copiata una formula in una cella di una colonna vuota e non si vuole conservare la nuova colonna calcolata, fare due volte clic su Annulla Callout 4 . È anche possibile premere due volte Ctrl+Z

Una colonna calcolata può includere una cella con una formula diversa rispetto al resto, che genera un'eccezione che verrà contrassegnata in modo evidente nella tabella per semplificare l'individuazione e la risoluzione delle incoerenze create in modo accidentale.

Notifica di un errore nella formula non coerente in una tabella di Excel

Nota : Le eccezioni delle colonne calcolate vengono generate quando si esegue una delle operazioni seguenti:

  • Digitare dati diversi da una formula in una cella di una colonna calcolata.

  • Digitare una formula in una cella di una colonna calcolata, quindi fare clic su Annulla Callout 4 sulla barra di accesso rapido.

  • Si digita una nuova formula in una colonna calcolata che contiene già una o più eccezioni.

  • Copiare nella colonna calcolata dati che non corrispondono alla formula in essa contenuta.

    Nota : Se i dati copiati contengono una formula, tale formula sovrascriverà i dati presenti nella colonna calcolata.

  • Eliminare una formula da una o più celle della colonna calcolata.

    Nota : Questa eccezione non viene contrassegnata.

  • Spostare o eliminare una cella in un'altra area del foglio di lavoro alla quale fa riferimento una delle righe di una colonna calcolata.

La notifica di un errore viene visualizzata solo se è abilitata l'opzione di controllo degli errori in background. Se non viene visualizzato il messaggio di errore, passare a File > Opzioni > Formule e verificare che sia selezionata la casella Abilita controllo degli errori in background.

  • Se si usa Excel 2007, fare clic sul pulsante Office Pulsante Office 2007 , quindi su Opzioni di Excel > Formule.

  • Se si usa un Mac, passare a Excel nella barra dei menu e quindi fare clic su Preferenze > Formule ed elenchi > Controllo errori.

L'opzione per il riempimento automatico delle formule per creare colonne calcolate in una tabella di Excel è attivata per impostazione predefinita. Se si preferisce che Excel non crei colonne calcolate quando si immettono formule nelle colonne di una tabella, è possibile disattivare questa opzione. Se non si vuole disattivare l'opzione, ma si preferisce che le colonne calcolate non vengano mai create automaticamente quando si lavora a una tabella, è possibile interrompere la creazione automatica delle colonne calcolate.

  • Attivare o disattivare le colonne calcolate

    1. Fare clic su Opzioni nella scheda File.

      Se si usa Excel 2007, fare clic sul pulsante Office Pulsante Office 2007 , quindi su Opzioni di Excel.

    2. Fare clic su Strumenti di correzione.

    3. In Opzioni di correzione automatica fare clic su Opzioni correzione automatica.

    4. Fare clic sulla scheda Formattazione automatica.

    5. In Automaticamente durante l'operazione selezionare o deselezionare la casella di controllo Inserisci formule nelle tabelle per creare colonne calcolate per attivare o disattivare questa opzione.

      Disattivare le colonne di una tabella calcolata da File > Opzioni > Strumenti di correzione > Opzioni correzione automatica e deselezionando "Inserisci formule nelle tabelle per creare colonne calcolate".

      Suggerimento :  È anche possibile fare clic sul pulsante Opzioni correzione automatica visualizzato nella colonna della tabella dopo l'immissione di una formula. Fare clic su Controlla Opzioni correzione automatica e deselezionare la casella di controllo Inserisci formule nelle tabelle per creare colonne calcolate per disattivare questa opzione.

    Se si usa un Mac, passare a Excel nel menu principale, quindi fare clic su Preferenze > Formule ed elenchi > Tabelle e filtri > Inserisci formule automaticamente.

  • Interrompere la creazione automatica di colonne calcolate

    Dopo aver immesso la prima formula in una colonna della tabella, fare clic sul pulsante Opzioni correzione automatica visualizzato e quindi fare clic su Interrompi creazione automatica colonne calcolate.

È anche possibile creare campi calcolati personalizzati con le tabelle pivot, in cui viene creata una formula che Excel applica poi a un'intera colonna. Altre informazioni sul calcolo dei valori in una tabella pivot.

Servono altre informazioni?

È sempre possibile rivolgersi a un esperto nella Tech Community di Excel, ottenere supporto nella community Microsoft o suggerire una nuova caratteristica o un miglioramento in Excel UserVoice.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Panoramica delle tabelle di Excel

Formattare una tabella di Excel

Ridimensionare una tabella aggiungendo o rimuovendo righe e colonne

Calcolare i totali in una tabella di Excel

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×