Uso delle community BGP in ExpressRoute per gli scenari di Office 365

La connessione a Office 365 con Azure ExpressRoute si basa sugli annunci BGP di subnet IP specifiche che rappresentano le reti dove vengono distribuiti gli endpoint di Office 365. Considerando la natura globale di Office 365 e il numero di servizi che costituiscono Office 365, i clienti hanno spesso l'esigenza di gestire gli annunci che accettano sulla rete. La riduzione del numero di subnet IP, citate come prefissi IP nel resto di questo articolo in linea con la terminologia di gestione di reti BGP, soddisfa i seguenti obiettivi dei clienti:

  • Gestire il numero di prefissi IP annunciati e accettati: i clienti che hanno un'infrastruttura di rete interna o un gestore di rete che supporta solo un numero limitato di prefissi IP oppure che addebita le spese per accettare i prefissi al di sopra di un numero limitato vorranno valutare il numero totale di prefissi già annunciati nelle loro reti e selezionare le applicazioni di Office 365 ideali per ExpressRoute.

  • Gestire la quantità di larghezza di banda necessaria nel circuito Azure ExpressRoute: può risultare utile controllare i limiti della larghezza di banda dei servizi di Office 365 sul percorso ExpressRoute rispetto al percorso Internet. In questo modo, i clienti potranno prenotare la larghezza di banda di ExpressRoute per applicazioni specifiche, ad esempio Skype for Business, e instradare le applicazioni di Office 365 rimanenti sul percorso Internet.

Per aiutare i clienti a raggiungere questi obiettivi, i prefissi IP di Office 365 che vengono annunciati via ExpressRoute sono contrassegnati con valori dell'attributo Community BGP specifici del carico di lavoro, come illustrato nell'esempio seguente.

Nota : Prevedibilmente, parte del traffico di rete associato ad altre applicazioni verrà incluso nel valore Community. Si tratta di un comportamento previsto per un'offerta globale di software come un servizio (SaaS) che prevede servizi e data center condivisi. Gli effetti di questa situazione sono stati minimizzati, laddove possibile, tenendo presenti i due obiettivi indicati sopra, ossia la gestione del numero di prefissi e/o della larghezza di banda.

Servizio

Valore dell'attributo Community BGP

Note

Exchange*

12076:5010

Include Exchange e i servizi Exchange Online Protection*

SharePoint*

12076:5020

SharePoint Online

Skype for Business*

12076:5030

Skype for Business online

Altri servizi di Office 365*

12076:5100

Include Azure Active Directory (scenari di autenticazione e sincronizzazione della directory), nonché i servizi del Portale di Office 365

* L'ambito degli scenari dei servizi inclusi in ExpressRoute è descritto nell'articolo Endpoint di Office 365.

**In futuro sarà possibile aggiungere altri servizi e valori dell'attributo Community BGP. Vedere l'elenco corrente delle community BGP.

Quali sono gli scenari più comuni per l'uso delle community BGP?

I clienti possono usare le community BGP per regolamentare gruppi di prefissi IP che vengono accettati dalla loro rete via Azure ExpressRoute, influenzando in tal modo il numero totale di prefissi IP e l'ambito previsto della larghezza di banda di determinati servizi di Office 365. È importante riconoscere che tutti i servizi di Office 365 richiederanno traffico Internet in ingresso, indipendentemente dall'uso di Azure ExpressRoute o delle community BGP. I tre scenari seguenti rappresentano gli usi più comuni di questa funzionalità.

Contoso S.p.a è una società con 50.000 dipendenti che usa attualmente Office 365 per Exchange Online e SharePoint Online. Esaminando i requisiti di ExpressRoute, Contoso determina che i propri dispositivi di rete in molte aree geografiche non riescono a gestire dimensioni della tabella di routing superiori alle 100 route aggiuntive. Contoso ha esaminato il numero totale di prefissi IP che ExpressRoute annuncerebbe per il set completo di servizi di Office 365, concludendo che supera le 100 route. Per rientrare nelle 100 route aggiuntive, Contoso definisce l'ambito dell'uso di ExpressRoute per Office 365 al solo valore dell'attributo Community BGP di SharePoint Online, 12076:5020, ricevuto attraverso il peering Microsoft di ExpressRoute.

Tag dell'attributo Community BGP usato

Funzionalità instradabile via Azure ExpressRoute

Route Internet obbligatorie

SharePoint

(12076:5020)

SharePoint Online e OneDrive for Business

  • Richieste DNS, CRL e CDN

  • Tutti gli altri servizi di Office 365 non specificamente supportati via Azure ExpressRoute

  • Tutti gli altri servizi cloud Microsoft

  • Portale Office 365, autenticazione di Office 365 e Office Online

  • Exchange Online, Exchange Online Protection e Skype for Business Online

Nota : Per raggiungere l'obiettivo di un numero ridotto di prefissi per ogni servizio, persisterà una sovrapposizione minima tra i servizi. Si tratta di un comportamento previsto.

Fabrikam Inc, una grande azienda multinazionale con una rete eterogenea distribuita, ha sottoscritto un abbonamento a molti servizi di Office 365, inclusi Exchange Online, SharePoint Online e Skype for Business Online. L'infrastruttura di routing interna di Fabrikam può gestire migliaia di prefissi IP nelle relative tabelle di routing. Tuttavia, a Fabrikam interessa solo effettuare il provisioning di ExpressRoute e della larghezza di banda interna per le applicazioni di Office 365 più sensibili alle prestazioni di rete e usare la larghezza di banda Internet esistente per tutte le altre applicazioni di Office 365.

Per questo motivo, Fabrikam definisce l'ambito della larghezza di banda di Azure ExpressRoute solo per il valore dell'attributo Community BGP di Skype for Business Online, 12076:5030, ricevuto attraverso il peering Microsoft di ExpressRoute. Il traffico di rete rimanente associato a Office 365 continua a usare i punti di uscita Internet.

Tag dell'attributo Community BGP usato

Funzionalità instradabile via Azure ExpressRoute

Route Internet obbligatorie

Skype for Business

(12076:5030)

Segnalazione SIP, download, voce, video e condivisione desktop di Skype

  • Richieste DNS, CRL e CDN

  • Tutti gli altri servizi di Office 365 non specificamente supportati via Azure ExpressRoute

  • Tutti gli altri servizi cloud Microsoft

  • Portale Office 365, autenticazione di Office 365 e Office Online

  • Telemetria di Skype for Business, suggerimenti rapidi del client Skype, connettività IM pubblica

  • Exchange Online, Exchange Online Protection e SharePoint Online

Woodgrove Bank è cliente di vari servizi cloud Microsoft, tra cui Office 365. Dopo aver valutato la capacità e l'utilizzo della rete, Woodgrove Bank ha deciso di implementare Azure ExpressRoute come percorso preferito per i servizi di Office 365 supportati. Le tabelle di routing possono supportare il set completo di prefissi IP di Office 365 e i circuiti di Azure ExpressRoute di cui è stato eseguito il provisioning supportano tutte le esigenze previste in termini di latenza e larghezza di banda.

Per assicurarsi che il traffico di rete associato ai servizi cloud Microsoft ad eccezione di Office 365, Woodgrove Bank definisce l'ambito dell'uso di ExpressRoute per Office 365 a tutti i prefissi IP contrassegnati con gli specifici valori dell'attributo Community BGP di Office 365, cioè 12076:5010, 12076:5020, 12076:5030, 12076:5100.

Tag dell'attributo Community BGP usato

Funzionalità instradabile via Azure ExpressRoute

Route Internet obbligatorie

Exchange, Skype for Business, SharePoint e altri servizi

(12076:5010, 12076:5020, 12076:5030, 12076:5100)

Exchange Online ed Exchange Online Protection

SharePoint Online e OneDrive for Business

Segnalazione SIP, download, voce, video e condivisione desktop di Skype

Portale Office 365, autenticazione di Office 365 e Office Online

  • Richieste DNS, CRL e CDN

  • Tutti gli altri servizi di Office 365 non specificamente supportati via Azure ExpressRoute

  • Tutti gli altri servizi cloud Microsoft

Considerazioni chiave relative alla pianificazione dell'uso delle community BGP

I clienti che scelgono di usufruire delle community BGP per determinare il modo in cui ExpressRoute viene annunciato e propagato attraverso la propria rete dovrebbero prendere in considerazione quanto segue:

  • Quando si usano le community BGP nell'architettura di rete, è importante assicurarsi che venga comunque mantenuta una simmetria nelle route. In alcuni casi, l'aggiunta o la rimozione di community BGP creerà situazioni in cui il routing simmetrico viene interrotto ed è necessario aggiornare la configurazione per ristabilirlo.

  • La definizione dell'ambito di Azure ExpressRoute con un valore dell'attributo Community BGP è un'azione del cliente. Microsoft annuncia tutti i prefissi IP associati alla relazione di peering, indipendentemente da qualsiasi definizione di ambito configurata dal cliente.

  • Azure ExpressRoute non supporta azioni nella rete Microsoft basate sulle community BGP assegnate dal cliente.

  • I prefissi IP usati da Office 365 sono contrassegnati solo con specifici valori dell'attributo Community BGP; le community BGP specifiche di un percorso non sono supportate. I servizi di Office 365 hanno caratteristiche globali, come il filtro dei prefissi basati sul percorso del tenant o i dati non supportati all'interno del cloud di Office 365. L'approccio consigliato consiste nel configurare la rete per coordinare il percorso di rete più breve o preferito dal percorso di rete dell'utente nella rete globale di Microsoft, indipendentemente dalla posizione fisica dell'indirizzo IP del servizio di Office 365 che si richiede.

  • I prefissi IP inclusi in ogni valore dell'attributo Community BGP rappresentano una subnet contenente gli indirizzi IP per l'applicazione di Office 365 associata al valore. In alcuni casi, più applicazioni di Office 365 hanno indirizzi IP all'interno di una subnet, comportando la presenza di un prefisso IP in più di un valore dell'attributo Community. È un comportamento previsto, anche se raramente, dovuto alla frammentazione dell'allocazione, che non influisce sugli obiettivi di conteggio prefissi o gestione della larghezza di banda. È consigliabile usare un approccio che consenta ciò che è necessario, piuttosto che negare ciò che non è necessario, quando si sfruttano le community BGP per Office 365 allo scopo di ridurre al minimo l'effetto.

  • L'uso delle community BGP non cambia i requisiti di connettività di rete sottostanti né la configurazione necessaria per usare Office 365. I clienti che vogliono accedere a Office 365 devono comunque poter accedere a Internet.

  • La definizione dell'ambito di Azure ExpressRoute con le community BGP influisce solo sulle route che la rete interna riesce a visualizzare attraverso la relazione di peering di Microsoft. Potrebbe essere necessario apportare configurazioni aggiuntive a livello di applicazione, ad esempio l'uso di una configurazione PAC o WPAD in combinazione con il routing con ambito.

  • Oltre a usare le community BGP assegnate da Microsoft, i clienti possono scegliere di assegnare le proprie community BGP ai prefissi IP di Office 365 acquisiti attraverso Azure ExpressRoute per influire sul routing interno. Un caso di uso più comune consiste nell'assegnare una community BGP basata su una località a tutte le route acquisite attraverso ciascuna località di peering di ExpressRoute specificata e quindi usare tale informazione a valle nella rete dei clienti per coordinare il percorso di rete più breve o preferito alla rete Microsoft. L'uso delle community BGP assegnate dal cliente con gli scenari di ExpressRoute per Office 365 esula dall'ambito del controllo o della visibilità di Microsoft.

Ecco un collegamento breve per tornare alla pagina: https://aka.ms/bgpexpressroute365.

Argomenti correlati

Connettività di rete per Office 365
Azure ExpressRoute per Office 365
Gestione di ExpressRoute per la connettività di Office 365
Routing con ExpressRoute per Office 365
Pianificazione della rete con ExpressRoute per Office 365
Qualità degli elementi multimediali e prestazioni della connettività di rete in Skype for Business Online
ExpressRoute e QoS in Skype for Business Online
Flusso delle chiamate con ExpressRoute
Implementazione di ExpressRoute per Office 365
Supporto delle community BGP
Ottimizzazione delle prestazioni di Office 365 con la cronologia delle previsioni e delle prestazioni
Piano di risoluzione dei problemi di prestazioni per Office 365
Formazione su Azure ExpressRoute per Office 365

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×