Uso delle cartelle dei messaggi in Outlook.com

Se si vogliono organizzare i messaggi in Outlook.com, è possibile creare nuove cartelle o rinominare, trasferire o eliminare le cartelle esistenti. È anche possibile configurare regole in modo che Outlook.com sposti automaticamente i messaggi in cartelle a seconda delle condizioni specificate.

Note: 

  • Se le cartelle non sono visibili, selezionare la freccia accanto a cartelle per espandere l'elenco delle cartelle.

  • Si è verificato un problema per cui alcune cartelle potrebbero non essere visibili nell'elenco delle cartelle. Puoi trovare gli elementi nelle cartelle mancanti usando la ricerca. Siamo a conoscenza del problema e stiamo lavorando per risolverlo.

Cartelle predefinite

Per impostazione predefinita, con l'account vengono create le cartelle seguenti:

  • Posta in arrivo I messaggi in arrivo arrivano nella cartella Posta in arrivo, a meno che non sia stata creata una regola per Posta in arrivo per reindirizzarli ad un'altra cartella o non vengano identificati come posta indesiderata.

  • Posta indesiderata In questa cartella vengono spostati i messaggi con caratteristiche di posta indesiderata che non sono stati bloccati da un filtro della posta indesiderata prima di raggiungere la cassetta postale. Leggi altre informazioni su come contrassegnare i messaggi come posta indesiderata o blocca mittenti in Outlook.com.

  • Bozze In questa cartella vengono salvati automaticamente i messaggi creati, ma incompleti. Si potrà tornare al messaggio in un secondo momento per completarne la modifica e inviarlo.

  • Posta inviata Per impostazione predefinita, in questa cartella viene inserita una copia di ogni messaggio inviato.

  • Posta eliminata In questa cartella vengono spostati i messaggi eliminati.

  • Archivio Questa è una buona posizione in cui archiviare i messaggi a cui si è fatto uso, ma in seguito potrebbe essere necessario fare riferimento a. Lo spostamento dei messaggi che si sta usando per archiviare consente di ridurre l'ingombro nella posta in arrivo.

Menu di scelta rapida per le cartelle

La maggior parte delle operazioni possibili con una cartella sono disponibili nel menu di scelta rapida (contestuale) che viene visualizzato cliccando con il pulsante destro del mouse sulla cartella.

  • Creare una nuova sottocartella Usare questa opzione per creare una nuova sottocartella nella cartella su cui si è fatto clic con il pulsante destro del mouse.

  • Eliminare una cartella Sposta la cartella e tutto il suo contenuto in Posta eliminata. Le cartelle predefinite, ad esempio la cartella posta in arrivo, non possono essere eliminate.

  • Eliminare tutto Sposta tutti gli elementi della cartella selezionata in Posta eliminata.

  • Segna tutti come già letti Segna come letti tutti gli elementi nella cartella selezionata.

  • Rinomina Consente di assegnare un nome diverso alla cartella. Le cartelle predefinite, ad esempio Posta in arrivo, non possono essere rinominate.

Creare una cartella

Creare nuove cartelle per organizzare i messaggi come si preferisce. Ad esempio, si può creare una cartella per un progetto specifico, per tutti i messaggi inviati da un determinato utente o a un gruppo di distribuzione di cui si è membri.

Creare una nuova cartella

  1. Nella parte inferiore del pannello delle cartelle, selezionare Nuova cartella. Potrebbe essere necessario scorrere verso il basso nell'elenco delle cartelle per visualizzare la nuova cartella.

  2. Nella casella della nuova cartella immettere un nome per la cartella e quindi premere INVIO.

    Quando si crea una nuova cartella, questa viene aggiunta in ordine alfabetico sotto la cartella di archiviazione.

Creare una nuova sottocartella

  1. Nel pannello delle cartelle fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella alla quale si vuole aggiungere una sottocartella.

  2. Selezionare Crea nuova sottocartella.

  3. Nella casella della nuova cartella immettere un nome per la cartella e premere INVIO.

Rinominare una cartella

Nota: Non è possibile rinominare cartelle predefinite come Posta in arrivo, Bozze o Posta eliminata.

  1. Nel pannello delle cartelle fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella da rinominare.

  2. Selezionare Rinomina.

  3. Immettere un nome per la cartella e premere INVIO.

Spostare una cartella

Non è possibile modificare l'ordine delle cartelle in cartellee non è possibile spostare le cartelle secondarie nel menu cartelle principali. Le sottocartelle devono essere sempre all'interno di un'altra cartella.

È possibile riordinare le cartelle o qualsiasi altro elemento nell'elenco Preferiti . Per aggiungere una cartella ai Preferiti, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e quindi scegliere Aggiungi a Preferiti.

Nota: Se si trasferisce accidentalmente una cartella per diventare una sottocartella, creare una nuova cartella e copiare tutti i messaggi di posta elettronica dalla sottocartella alla nuova cartella di primo livello.

Eliminare una cartella

Nota: Non è possibile eliminare le cartelle predefinite, ad esempio Posta in arrivo e Posta inviata.

  1. Nel pannello delle cartelle fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o sulla sottocartella da eliminare.

  2. Scegliere Elimina cartella.

  3. Selezionare OK per confermare.

Cartella Elementi eliminati

Quando si elimina un messaggio o una cartella, esso(a) viene spostato(a) nella cartella Posta eliminata. È possibile rimuovere manualmente i messaggi oppure impostare Outlook.com in modo che svuoti automaticamente la cartella Posta eliminata ogni volta che ci si disconnette.

Nota: Per visualizzare il contenuto delle cartelle eliminate, selezionare la freccia accanto a elementi eliminati per espandere la cartella.

Svuotare la cartella Posta eliminata quando ci si disconnette

  1. Accedere alle impostazioni di gestione dei messaggi (Impostazioni Immagine del layout Elenco processo Immagine del layout Elenco processo visualizzare tutte le impostazioni di Outlookposta > gestione dei messaggi).

  2. In Opzioni di messaggio, selezionare la casella di controllo accanto a Svuota cartella di Posta eliminata.

  3. Selezionare Salva.

Per informazioni su come ripristinare i messaggi eliminati, vedere Ripristinare le email eliminate in Outlook.com.

Gestione dei messaggi

Usare i comandi della barra dei comandi di Outlook.com o configurare le regole per avere Outlook.com trasferire automaticamente i messaggi nelle cartelle Man mano che vengono ricevuti.

Usare i comandi per gestire automaticamente i messaggi

Ad esempio i comandi Organizza e Sposta consentono di eliminare o spostare automaticamente i messaggi provenienti da un determinato mittente. I comandi vengono visualizzati nella barra dei comandi di Outlook.com quando si seleziona un messaggio nella cartella posta in arrivo.

  • Organizza permette di eliminare rapidamente i messaggi indesiderati dalla Posta in arrivo. Quando si seleziona un messaggio, è possibile eliminare automaticamente tutta la posta in arrivo da tale mittente, conservare solo i messaggi più recenti oppure eliminare i messaggi risalenti a più di 10 giorni fa.

  • Sposta in permette di spostare un messaggio specifico in un'altra cartella.

Impostare le regole per gestire automaticamente i messaggi

Usare le regole per spostare automaticamente i messaggi nelle cartelle man mano che si ricevono.

  1. Nella cartella Posta in arrivo, selezionare un messaggio a cui si desidera assegnare una regola e selezionare Altre azioni della barra dei comandi.

  2. Selezionare Crea regola. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Crea una regola.

  3. Scegliere una cartella nella quale si desidera spostare i messaggi da tale mittente.

  4. Per scegliere altre condizioni e azioni, selezionare Altre opzioni.

    Per impostazione predefinita, la casella di controllo Interrompi l'elaborazione di altre regole è selezionata. In questo caso, le regole successive verranno ignorate, anche se si applicano al messaggio.

  5. Selezionare OK per salvare la regola.

Serve ulteriore assistenza?

Pulsante Forum della community Pulsante per contattare il supporto

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×