Usare un'utilità per la lettura dello schermo per ordinare o filtrare una tabella in Excel

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per ordinare o filtrare una tabella in Excel

Leggere a voce alta il simbolo con l'etichetta Contenuto dell'utilità per la lettura dello schermo. Questo argomento descrive come usare un'utilità per la lettura dello schermo con Office

Questo articolo è destinato alle persone che usano utilità per la lettura dello schermo con i prodotti Office e fa parte del set di contenuti sull'accessibilità di Office. Per informazioni di supporto generali, vedere la home page del supporto di Office.

Usare Excel 2016 con la tastiera e un'utilità per la lettura dello schermo, ad esempio JAWS o l'Assistente vocale, l'utilità per la lettura dello schermo predefinita di Windows, per ordinare e filtrare le tabelle. L'ordinamento dei dati consente di organizzare e trovare rapidamente i dati desiderati, per analisi più veloci. L'applicazione di filtri ai dati aiuta a concentrarsi su un determinato set di dati e questo è particolarmente utile in presenza di fogli di lavoro di grandi dimensioni.

Note : 

In questo argomento

Scelte rapide da tastiera per l'ordinamento e l'applicazione di filtri

Questa tabella mostra le scelte rapide da tastiera per l'ordinamento e l'applicazione di filtri

Per

Premere

Filtrare un intervallo selezionato di celle o cancellare un filtro in un intervallo di celle

e

Disattivare il menu a discesa Filtro automatico in un'intestazione di colonna

r

Trovare i valori inferiore e superiore in un intervallo di celle o una tabella

r

Aprire il menu a discesa Filtro automatico da un'intestazione di colonna

ALT+Freccia GIÙ

Ordinare dal valore più piccolo al più grande o dalla A alla Z

ALT+A, R+R o ALT+freccia GIÙ, S

Ordinare dal valore più grande al più piccolo o dalla Z alla A

ALT+A, O o ALT+freccia GIÙ, O

Aprire la finestra di dialogo Ordina

ALT+A, D+O o ALT+H, O+R

Riapplicare un ordinamento dopo aver modificato i dati

CTRL+ALT+L (o ALT+A, A)

Filtrare in base al colore Filtrare in base a un numero o al testo

ALT+Freccia GIÙ, I

Aprire la finestra di dialogo Formato celle

ALT+Freccia GIÙ, F

Usare la funzione ANNULLA.SPAZI

ALT+M, T e quindi passare ad ANNULLA.SPAZI r

Informazioni sull'ordinamento in Excel

È possibile ordinare i dati in base al testo (dalla A alla Z o dalla Z alla A), ai numeri (dal più piccolo al più grande o dal più grande al più piccolo) e a data e ora (dalla meno recente alla più recente e dalla più recente alla meno recente) in una o più colonne. È anche possibile ordinare in base a un elenco personalizzato, ad esempio Grande, Medio e Piccolo, oppure al formato, come il colore della cella, il colore del carattere o un set di icone. La maggior parte delle operazioni di ordinamento viene eseguita in base alle colonne, ma è anche possibile ordinare per righe.

Quando si ordina una tabella, Excel salva i criteri usati con la cartella di lavoro in modo che sia possibile riapplicarli ogni volta che si apre la cartella di lavoro. Questo aspetto è particolarmente importante per gli ordinamenti su più colonne o per quelli la cui creazione richiede molto tempo. Tuttavia, questa funzionalità è disponibile solo per i dati in una tabella e non può essere applicata a un semplice intervallo di celle. Per salvare criteri di ordinamento da riapplicare periodicamente quando si apre una cartella di lavoro, è consigliabile usare una tabella.

Ordinare il testo in una tabella o un intervallo

Ordinare il testo in una tabella

  1. Passare alla riga dell'intestazione nella tabella.

  2. Premere freccia DESTRA o freccia SINISTRA per passare all'intestazione di colonna per i dati da ordinare.

  3. Premere ALT+freccia GIÙ per aprire il menu dei filtri e quindi premere TAB per passare all'interno del menu.

  4. Le opzioni visualizzate dipendono dal tipo di dati presenti nella colonna. Ad esempio, è possibile ordinare dati numerici dal più piccolo al più grande o dal più grande al più piccolo. È possibile ordinare dati alfanumerici dalla A alla Z, dalla Z alla A o in base al colore.

    Premere freccia GIÙ per spostarsi tra le opzioni e premere INVIO per selezionarne una.

Ordinare il testo in un intervallo

  1. Selezionare una colonna di dati alfanumerici in un intervallo di celle oppure assicurarsi che la cella attiva si trovi in una colonna di tabella contenente dati alfanumerici.

  2. Premere ALT+A. Verrà visualizzata la scheda Dati e si sentirà "Barra multifunzione superiore, scheda Dati". Nell'Assistente vocale si sentirà "Selezionato, scheda Dati".

    • Per applicare l'ordinamento alfanumerico crescente (dalla A alla Z), premere R+R. •

    • Per applicare l'ordinamento alfanumerico decrescente (dalla Z alla A), premere O.

Applicare un ordinamento con distinzione tra maiuscole e minuscole

  1. Selezionare una colonna di dati alfanumerici in un intervallo di celle oppure assicurarsi che la cella attiva si trovi in una colonna di tabella contenente dati alfanumerici.

  2. Premere ALT+A, O e quindi R. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ordina e si sentirà "Finestra di dialogo Ordina". Nell'Assistente vocale si sentirà "Ordina, Personalizza, pulsante OK".

  3. Premere TAB per passare al pulsante Opzioni e quindi premere BARRA SPAZIATRICE per aprire la finestra di dialogo Opzioni di ordinamento. Si sentirà "Finestra di dialogo Opzioni di ordinamento, casella di controllo Maiuscole/minuscole". Nell'Assistente vocale si sentirà "Finestra Opzioni di ordinamento. Casella di controllo Maiuscole/minuscole".

  4. Selezionare la casella di controllo Maiuscole/minuscole.

  5. Premere TAB per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ordina e si sentirà "Finestra di dialogo Ordina". Nell'Assistente vocale si sentirà "Ordina, Personalizza, pulsante Opzioni".

  6. Premere TAB per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO.

Suggerimenti : 

  • Se la colonna ordinata contiene una combinazione di numeri e testo, potrebbe essere necessario formattare tutto come testo. In caso contrario, Excel ordina prima di tutto i numeri come numeri e quindi ordina il testo. Per formattare i dati, selezionare tutti i dati nella colonna e quindi premere ALT+H, F, F. Usare il tasto freccia SINISTRA per passare alla scheda Numero, quindi premere TAB per passare all'elenco Categoria e infine premere freccia GIÙ fino a sentire "Testo". Premere TAB una volta per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO.

Suggerimenti : 

  • Quando si importano o copiano dati da una posizione diversa, i dati possono essere preceduti da spazi iniziali. Ad esempio, il nome "Irma Palermo" può essere immesso come "(spazio)(spazio)Irma Palermo".

  • Se si usa un'utilità per la lettura dello schermo, gli spazi potrebbero non essere segnalati, perché JAWS non legge gli spazi vuoti nelle celle.

  • Per aiutare a trovarli, Excel posiziona le celle che contengono spazi iniziali all'inizio di una colonna ordinata.

Ordinare i numeri

Ordinare i numeri

  1. Selezionare una colonna di dati numerici in un intervallo di celle oppure assicurarsi che la cella attiva si trovi in una colonna di tabella contenente dati numerici.

  2. Premere ALT+A. Verrà visualizzata la scheda Dati e si sentirà "Barra multifunzione superiore, scheda Dati". Nell'Assistente vocale si sentirà "Selezionato, scheda Dati".

    • Per ordinare i dati dal più piccolo al più grande, premere R+R.

    • Per ordinare i dati dal più grande al più piccolo, premere O.

Verificare che i numeri siano archiviati come numeri

  1. Premere ALT+H, F+F. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Formato celle e si sentirà "Finestra di dialogo Formato celle". Nell'Assistente vocale si sentirà "Finestra Formato celle".

  2. Per passare alla scheda Numero, usare la freccia SINISTRA oppure premere CTRL+TAB. Si sentirà "Scheda Numero".

  3. Premere TAB. Verrà visualizzato l'elenco Categoria e si sentirà "Casella di riepilogo Categoria due punti, Generale". Nell'Assistente vocale si sentirà "Generale, uno di dodici".

  4. Premere la freccia GIÙ finché non si sente "Numero".

  5. Per chiudere la finestra di dialogo, premere TAB per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO.

Ordinare date e ore

  1. Selezionare una colonna di date o ore in un intervallo di celle oppure assicurarsi che la cella attiva si trovi in una colonna di tabella contenente date o ore.

  2. Premere ALT+A. Verrà visualizzata la scheda Dati e si sentirà "Barra multifunzione superiore, scheda Dati". Nell'Assistente vocale si sentirà "Selezionato, scheda Dati".

    • Per ordinare dalla data meno recente a quella più recente, premere R+R.

    • Per ordinare dalla data più recente a quella meno recente, premere O. •

    • Per riapplicare un ordinamento dopo aver modificato i dati, selezionare una cella nell'intervallo o nella tabella e quindi premere CTRL+A+L.

Ordinare in base a più colonne

È possibile ordinare per più colonne o righe quando si hanno dati che si desidera raggruppare in base allo stesso valore in una colonna o riga e quindi ordinare un'altra colonna o riga all'interno di quel gruppo di valori uguali. Se ad esempio c'è una colonna Reparto e una colonna Dipendente, è possibile ordinare prima per Reparto (in modo da raggruppare tutti i dipendenti dello stesso reparto) e quindi per nome (per disporre i nomi in ordine alfabetico all'interno di ogni reparto). È possibile ordinare in base a un massimo di 64 colonne.

Nota : Per ottenere risultati ottimali, è consigliabile assegnare intestazioni di colonna all'intervallo di celle da ordinare. Per ordinare in base alle righe, assicurarsi che la casella di controllo Tabella con intestazioni sia deselezionata nella finestra di dialogo Ordina.

  1. Selezionare un intervallo di celle con due o più colonne di dati oppure assicurarsi che la cella attiva si trovi in una tabella con due o più colonne.

  2. Premere ALT+A, D+O. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Ordina e si sentirà "Finestra di dialogo Ordina". Nell'Assistente vocale si sentirà "Ordina, Personalizza, pulsante OK".

  3. Premere TAB per passare alla casella combinata Colonna: Ordina per e usare i tasti di direzione per selezionare la prima colonna che si vuole ordinare.

  4. Per selezionare il tipo di ordinamento premere TAB per passare alla casella combinata Ordina in base a e usare i tasti di direzione.

    • Per ordinare in base a testo, numero o data e ora, selezionare Valori.

    • Per ordinare in base al formato, selezionare Colore cella, Colore carattere o Icona cella.

  5. Selezionare il tipo di ordinamento desiderato:

    • Per ordinare in base ai valori, premere TAB per passare alla casella combinata Ordina e usare i tasti di direzione per selezionare il tipo di ordinamento.

    • Per ordinare valori di testo e numerici, selezionare Dal più piccolo al più grande o Dal più grande al più piccolo.

    • Per ordinare in base a un elenco personalizzato, selezionare Elenco personalizzato.

    • Per ordinare in base a colore della cella, colore del carattere o icona della cella, usare i tasti di direzione per selezionare l'opzione desiderata e quindi premere TAB per passare alla successiva casella combinata Ordina e usare i tasti di direzione per selezionare Dall'alto o Dal basso.

  6. Per aggiungere un'altra colonna in base a cui ordinare, premere TAB per passare al pulsante Aggiungi livello, premere INVIO e quindi ripetere i passaggi da 3 a 5.

  7. Per riapplicare un ordinamento di colonna dopo aver modificato i dati, selezionare una cella nell'intervallo o nella tabella e quindi premere CTRL+A+L. CTRL+ALT+L non riapplica un ordinamento di riga.

Suggerimenti per i problemi di ordinamento

Ecco cosa fare se l'ordinamento dei dati produce risultati imprevisti:

  • Verificare se i valori restituiti da una formula sono stati modificati. Se i dati ordinati contengono una o più formule, i valori restituiti dalle formule potrebbero cambiare quando il foglio di lavoro viene ricalcolato. In questo caso, assicurarsi di riapplicare l'ordinamento per ottenere risultati aggiornati.

  • Scoprire righe e colonne nascoste prima di applicare l'ordinamento. Le colonne nascoste non vengono spostate quando si ordinano colonne e lo stesso avviene per le righe. Prima di ordinare i dati, è consigliabile scoprire le colonne e le righe nascoste.

  • Verificare le impostazioni locali. I tipi di ordinamento variano in base alle impostazioni locali. Assicurarsi che siano selezionate le impostazioni locali appropriate in Impostazioni internazionali o Opzioni internazionali e della lingua nel Pannello di controllo nel computer.

  • Attivare o disattivare la riga di intestazione. In genere è preferibile avere una riga di intestazione quando si ordina una colonna per semplificare l'interpretazione dei dati. Per impostazione predefinita, il valore dell'intestazione non è incluso nell'operazione di ordinamento. A volte, può essere necessario attivare o disattivare l'intestazione in modo che il suo valore non venga incluso nell'operazione di ordinamento.

  • Per escludere la prima riga di dati dall'ordinamento perché si tratta di un'intestazione di colonna, premere ALT+H, O e quindi R. Nella finestra di dialogo Ordinamento personalizzato selezionare la casella di controllo Dati con intestazioni.

  • Per includere la prima riga di dati dall'ordinamento perché si tratta di un'intestazione di colonna, premere ALT+H, O e quindi R. Nella finestra di dialogo Ordinamento personalizzato deselezionare la casella di controllo Dati con intestazioni.

Filtrare i dati di una tabella

Quando si inseriscono dati in una tabella, Excel aggiunge automaticamente il menu a discesa Filtro automatico a ogni intestazione di colonna. È possibile aprire questo menu per filtrare i dati rapidamente. Per rimuovere il menu a discesa Filtro automatico da un'intestazione di colonna, selezionare l'intestazione e quindi premere CTRL+MAIUSC+L.

  1. Nell'intestazione di tabella della colonna che si vuole filtrare premere ALT+freccia GIÙ. Verrà visualizzato il menu a discesa Filtro automatico e si sentirà "Digitare le parole da cercare, menu". Nell'Assistente vocale si sentirà "Gruppo".

  2. Nel menu Filtro automatico, se la colonna contiene numeri, usare il tasto freccia GIÙ per passare a Filtri per numeri e quindi premere INVIO. Se la colonna contiene voci di testo, passare a Filtri per testo e quindi premere INVIO. Verrà visualizzato il sottomenu e si sentirà "Uguale".

  3. Per passare all'opzione di filtro desiderata, usare i tasti di direzione e premere INVIO. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Personalizza filtro automatico e si sentirà "Finestra di dialogo Personalizza filtro automatico". Nell'Assistente vocale si sentirà "Finestra Personalizza filtro automatico".

  4. Digitare o selezionare le condizioni del filtro.

    Ad esempio, per mostrare i numeri maggiori di un determinato valore, selezionare Maggiore o uguale a e quindi immettere il numero desiderato nella successiva casella combinata.

    Per filtrare i dati in base a due condizioni, immettere le condizioni del filtro in entrambi i set di caselle combinate di modifica e quindi selezionare And perché entrambe le condizioni siano vere oppure Or perché solo una delle due condizioni sia vera.

  5. Per chiudere la finestra di dialogo, premere TAB per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO.

Filtrare dati in un intervallo

  1. Selezionare le celle da filtrare.

  2. Premere CTRL+MAIUSC+L. Excel aggiunge il menu a discesa Filtro automatico alla prima cella nell'intervallo.

  3. Selezionare la cella con il menu a discesa Filtro automatico.

  4. Premere ALT+freccia GIÙ. Verrà visualizzato il menu a discesa Filtro automatico e si sentirà "Digitare le parole da cercare, menu". Nell'Assistente vocale si sentirà "Raggruppa".

  5. Usare i tasti di direzione e TAB per passare alle opzioni di filtro desiderate.

  6. Dopo aver selezionato le opzioni desiderate, premere TAB per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO.

Per cancellare il filtro, selezionare qualsiasi cella e quindi premere CTRL+MAIUSC+L.

Vedere anche

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per assegnare un titolo a una tabella in Excel

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per creare intestazioni di colonna in una tabella di Excel

Scelte rapide da tastiera e tasti funzione di Excel per Windows

Attività di base in Excel con un'utilità per la lettura dello schermo

Configurare il dispositivo per il supporto dell'accessibilità in Office 365

Come esplorare Excel usando le funzionalità di accessibilità

Supporto tecnico per clienti con disabilità

Microsoft vuole offrire la miglior esperienza possibile a tutti i clienti. Se si hanno disabilità o domande relative all'accessibilità, contattare Microsoft Disability Answer Desk per ottenere assistenza tecnica. Il team di Disability Answer Desk è qualificato nell'uso di molte delle assistive technology più diffuse e può offrire assistenza nel linguaggio dei segni in inglese, spagnolo, francese e americano. Per trovare le informazioni di contatto per la propria area geografica, visitare il sito Microsoft Disability Answer Desk.

Gli utenti di enti pubblici, commerciali o aziendali possono contattare l'Answer Desk per l'accessibilità per le aziende.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×