Usare un'utilità per la lettura dello schermo per collaborare ai documenti in Word

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per collaborare ai documenti in Word

Leggere a voce alta il simbolo con l'etichetta Contenuto dell'utilità per la lettura dello schermo. Questo argomento descrive come usare un'utilità per la lettura dello schermo con Office

Questo articolo è destinato alle persone che usano utilità per la lettura dello schermo con i prodotti Office e fa parte del set di contenuti sull'accessibilità di Office. Per informazioni di supporto generali, vedere la home page del supporto di Office.

Usare Word 2016 con la tastiera e l'Assistente vocale, l'utilità per la lettura dello schermo predefinita di Windows, per collaborare a un documento online. È possibile usare la creazione condivisa normale oppure la visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso, che permette di vedere immediatamente le modifiche apportate da ognuno.

Note : 

  • Le nuove caratteristiche di Office 365 vengono rilasciate gradualmente per gli abbonati a Office 365, quindi l'app potrebbe non includere ancora queste caratteristiche. Per informazioni su come ottenere più rapidamente le nuove funzionalità, visitare la pagina Quando si ottengono le caratteristiche più recenti di Office 2016 per Office 365?.

  • Per informazioni sulle scelte rapide da tastiera, vedere Scelte rapide da tastiera per Microsoft Word in Windows.

  • Questo argomento presuppone l'uso dell'utilità per la lettura dello schermo predefinita di Windows, Assistente vocale. Per altre informazioni sull'uso dell'Assistente vocale, vedere Introduzione all'Assistente vocale.

  • Questo argomento menziona anche le funzionalità di JAWS. Per altre informazioni su JAWS per Windows, vedere Guida introduttiva a JAWS per Windows.

  • Questo argomento presuppone l'uso dell'app con un PC. Alcuni percorsi di spostamento e movimenti potrebbero essere diversi su un telefono o un tablet Windows.

  • Questo argomento presuppone che sia stato effettuato l'accesso al proprio account Microsoft e che OneDrive sia quindi disponibile.

In questo argomento

Salvare un documento online

Prima di usare la creazione condivisa in Word 2016 con altri utenti, è necessario salvare il documento in OneDrive o SharePoint Online.

Salvare un documento in OneDrive

  1. Dopo aver creato un documento che si vuole condividere in Word 2016, premere ALT+F per aprire il menu File. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Informazioni". Con JAWS si sente: "Visualizzazione Backstage, File, scheda Informazioni".

  2. Premere C per aprire il menu Condividi. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Condividi". Con JAWS si sente: "Scheda Condividi".

  3. Premere U per salvare il documento nel cloud. Si sente: "Selezionato, elemento Salva con nome". Con JAWS si sente: "Scheda Salva con nome".

  4. Premere K per salvare il documento in OneDrive. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda OneDrive - Personale". Con JAWS si sente: "Scheda OneDrive - Personale". Il nome dell'account OneDrive potrebbe essere diverso.

    • Se il documento non è ancora stato salvato in locale o se si vuole modificare il nome del file, premere TAB finché non si sente "Immettere il nome del file" o il nome file corrente. Digitare il nome desiderato, quindi premere TAB finché non si sente "Pulsante Salva". Premere BARRA SPAZIATRICE per salvare il documento in OneDrive.

    • Se il documento è già stato salvato e si vuole usare lo stesso nome file in OneDrive, è sufficiente premere TAB finché non si sente "Pulsante Salva", quindi premere BARRA SPAZIATRICE per salvare il documento in OneDrive.

Salvare un documento in SharePoint

  1. Dopo aver creato un documento che si vuole condividere in Word 2016, premere ALT+F per aprire il menu File. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Informazioni". Con JAWS si sente: "Visualizzazione Backstage, File, scheda Informazioni".

  2. Premere C per aprire il menu Condividi. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Condividi". Con JAWS si sente: "Scheda Condividi".

  3. Premere U per salvare il documento nel cloud. Si sente: "Selezionato, elemento Salva con nome". Con JAWS si sente: "Scheda Salva con nome".

  4. Premere S per salvare il documento in un sito di SharePoint. Si sente: "Siti", seguito dal nome del sito.

  5. Premere TAB, quindi INVIO per aprire la finestra di dialogo Salva. L'utilità per la lettura dello schermo pronuncia il nome file corrente oppure le prime parole del testo se il file non è ancora stato salvato.

    • Se il documento non è ancora stato salvato in locale o se si vuole modificare il nome del file, digitare il nome desiderato, premere TAB finché non si sente "Tutte le posizioni, pulsante di menu combinato", quindi premere freccia DESTRA finché non si sente l'indirizzo del sito di SharePoint. Premere freccia GIÙ finché non si sente il nome della raccolta o dell'area di lavoro desiderata, quindi premere INVIO per salvare il documento.

    • Se il documento è già stato salvato e si vuole usare lo stesso nome file in SharePoint, premere TAB finché non si sente "Tutte le posizioni, pulsante di menu combinato", quindi premere freccia DESTRA finché non si sente l'indirizzo del sito di SharePoint. Premere freccia GIÙ finché non si sente il nome della raccolta o dell'area di lavoro desiderata, quindi premere INVIO per salvare il documento.

Aggiungere una posizione di salvataggio online

OneDrive è disponibile immediatamente quando si inizia a usare Word 2016, ma può essere necessario aggiungere manualmente un sito di SharePoint per poter salvare in quella posizione.

  1. In Word 2016 premere ALT+F per aprire il menu File. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Informazioni". Con JAWS si sente: "Visualizzazione Backstage, File, scheda Informazioni".

  2. Premere M per aprire il menu Salva con nome. Si sente: "Selezionato, elemento Salva con nome". Con JAWS si sente: "Scheda Salva con nome".

  3. Premere M per aggiungere una posizione di salvataggio. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Aggiungi una posizione". Con JAWS si sente: "Scheda Aggiungi una posizione".

  4. Premere 1 per aggiungere un sito di SharePoint.

  5. Quando viene richiesto, digitare l'indirizzo di posta elettronica da usare con il sito di SharePoint e quindi premere INVIO.

  6. Quando viene richiesto, digitare la password e quindi premere INVIO.

Il sito è ora disponibile nella finestra di dialogo Salva con nome in Word_2016.

Condividere un documento

Dopo aver salvato un documento online, condividerlo con le persone con cui si vuole collaborare.

  1. Premere ALT+F per aprire il menu File. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Informazioni". Con JAWS si sente: "Visualizzazione Backstage, File, scheda Informazioni".

  2. Premere C per aprire il menu Condividi. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Condividi". Con JAWS si sente: "Scheda Condividi".

  3. Premere V per condividere il documento salvato con altri utenti. Si sente il nome del documento, seguito da "Immettere i nomi per gli indirizzi di posta elettronica" o semplicemente "Fine della riga". Con JAWS si sente: "Riquadro Condividi, immettere i nomi per gli indirizzi di posta elettronica". Digitare l'indirizzo di posta elettronica della persona con cui si vuole collaborare. Per immetterne più di uno, separare gli indirizzo con una virgola.

  4. Premere TAB finché non si sente: "Concedere le autorizzazioni per questo documento". Se successivamente si sente "Può modificare", le autorizzazioni sono già corrette per la creazione condivisa. In caso contrario, premere BARRA SPAZIATRICE e usare freccia SU o GIÙ per spostarsi tra le opzioni finché non si sente "Può modificare", quindi premere INVIO.

  5. Se si vuole scrivere un breve messaggio per gli altri coautori, premere TAB finché non si sente "Includere un messaggio (facoltativo)", quindi digitare il messaggio.

  6. Premere TAB finché non si sente "Pulsante Condividi", quindi premere INVIO per inviare il messaggio di condivisione ai collaboratori.

Modificare le opzioni di condivisione

È possibile decidere di condividere sempre le modifiche con i coautori o di visualizzare una richiesta quando si apre un documento in cui un altro utente condivide le modifiche.

  1. Premere ALT+F per aprire il menu File. Si sente: "Selezionato, elemento della scheda Informazioni". Con JAWS si sente: "Visualizzazione Backstage, File, scheda Informazioni".

  2. Premere O per aprire il menu Opzioni. Si sente: "Finestra Opzioni di Word, Generale, 1 di 10". Con JAWS si sente: "Opzioni di Word". Con JAWS, lo stato attivo potrebbe non essere sulla scheda Generale. Per assicurarsi che la scheda aperta sia quella giusta, premere freccia SU o GIÙ per spostarsi tra le schede finché non si sente "Generale".

  3. Premere TAB finché non si sente "Quando collaboro con altri, voglio condividere automaticamente le mie modifiche", seguito dall'impostazione corrente. Se si vuole modificare l'impostazione, premere BARRA SPAZIATRICE e usare freccia SU o GIÙ per spostarsi tra le opzioni finché non si sente "Sempre" o "Chiedi", a seconda delle esigenze, quindi premere INVIO.

  4. Per chiudere il menu Opzioni, premere TAB finché non si sente "Pulsante OK", quindi premere INVIO.

Questa impostazione viene applicata a tutti i documenti condivisi, non solo a quello su cui si sta lavorando.

Suggerimento : Se si sceglie Mai, nessun utente potrà vedere le modifiche apportate dagli altri.

Collaborare in un documento condiviso

In Word 2016 sono disponibili due tipi di creazione condivisa: la creazione condivisa normale e la visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso. Entrambe consentono a più persone di collaborare ai documenti, con una differenza fondamentale:

  • La creazione condivisa consente a più utenti di lavorare contemporaneamente a uno stesso documento senza bloccarsi a vicenda. I paragrafi su cui lavora un altro utente sono bloccati. Quando si salva, si possono vedere le modifiche apportate dagli altri utenti successivamente all'ultimo salvataggio.

  • La visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso, invece, consente a due o più persone di digitare contemporaneamente e di vedere automaticamente le modifiche non appena vengono apportate. Se si collabora con una persona che usa una versione che supporta solo la creazione condivisa normale, la presenza dell'altro utente nel documento sarà indicata, ma le sue modifiche non saranno visibili finché non salva il documento.

Quando si usa Word 2016 per lavorare su un documento condiviso, non occorre cambiare il proprio modo di lavorare. È sufficiente che i coautori selezionino il collegamento che hanno ricevuto e il documento verrà aperto nella loro versione di Word o in Word Online. Se usano anche Word Online o Word 2016 e hanno accettato di condividere automaticamente le modifiche, il loro lavoro viene visualizzato in tempo reale ed è possibile usare un'utilità per la lettura dello schermo per leggere il testo modificato senza attendere che il documento venga salvato.

Annunci dell'utilità per la lettura dello schermo

Quando si collabora a un documento in Word 2016 usando un'utilità per la lettura dello schermo, si sente un annuncio al verificarsi di determinati eventi:

  • Quando si sente "Modifica non sincronizzata", significa che un utente sta modificando un paragrafo (con la creazione condivisa normale) ma non ha ancora salvato le modifiche. L'area è bloccata per il coautore.

  • Quando si sente "Modifica bloccata", significa che l'area, in genere un paragrafo, è bloccata e non può essere modificata.

  • Quando si sente "Modifica esterna", significa che un autore ha appena salvato il documento e il coautore vi ha aggiunto nuovo contenuto. In creazione condivisa normale, l'area è evidenziata in verde per un utente normovedente.

  • Quando si sente "Modifica in conflitto", significa che un autore ha un paragrafo che è in conflitto con una modifica apportata dal coautore. Questa area è evidenziata in verde per un utente normovedente.

  • Quando si sente "Autore", significa che il paragrafo è attualmente occupato da un autore (con la visualizzazione in tempo reale delle modifiche al contenuto condiviso). Questo impedisce di modificare la stessa area, evitando così un conflitto.

Suggerimento : Quando si inizia a lavorare a un documento con un altro utente, viene visualizzata una finestra di dialogo in cui viene chiesto di specificare quale tipo di esperienza di creazione condivisa si preferisce. Premere F6 per passare alla finestra di dialogo.

Vedere anche

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per aggiungere, leggere ed eliminare commenti in Word

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per allineare testo e paragrafi in Word

Scelte rapide da tastiera per Microsoft Word in Windows

Attività di base in Word con un'utilità per la lettura dello schermo

Configurare il dispositivo per il supporto dell'accessibilità in Office 365

Come esplorare Word usando le funzionalità per l'accessibilità

Usare Word per Mac con la tastiera e VoiceOver, l'utilità per la lettura dello schermo predefinita di Mac OS, per collaborare a un documento online.

Note : 

In questo argomento

Salvare un documento online

Prima di usare la creazione condivisa in Word per Mac con altri utenti, è necessario salvare il file in OneDrive o SharePoint Online.

Salvare un documento in OneDrive

  1. Dopo aver creato un documento che si vuole condividere in Word per Mac, premere COMANDO+MAIUSC+S. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome.

    Nota : Assicurarsi di avere effettuato l'accesso a OneDrive.

  2. Digitare il nome del documento, quindi premere TAB finché non si sente: "Pulsante Percorsi online".

  3. Premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE. Si sentirà il nome del documento.

  4. Premere TAB finché non si sente: "Posizioni, tabella, <nome della prima posizione di salvataggio online>, selezionato".

  5. Premere CTRL+OPZIONE+freccia GIÙ finché non si sente "OneDrive, <nome dell'account OneDrive>", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  6. Premere TAB finché non si sente "Pulsante predefinito Salva", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE. Lo stato attivo torna alla finestra di modifica del documento.

Salvare un documento in SharePoint

  1. Dopo aver creato un documento che si vuole condividere in Word per Mac, premere COMANDO+MAIUSC+S. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome.

    Nota : Assicurarsi di avere effettuato l'accesso a SharePoint.

  2. Digitare il nome del documento, quindi premere TAB finché non si sente: "Pulsante Percorsi online".

  3. Premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE. Si sentirà il nome del documento.

  4. Premere TAB finché non si sente: "Posizioni, tabella, <nome della prima posizione di salvataggio online>, selezionato".

  5. Premere CTRL+OPZIONE+freccia GIÙ finché non si sente "SharePoint Online, <nome dell'account SharePoint>", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  6. Premere TAB finché non si sente "Pulsante predefinito Salva", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE. Lo stato attivo torna alla finestra di modifica del documento.

Aggiungere una posizione di salvataggio online

OneDrive è disponibile immediatamente quando si inizia a usare Word per Mac, ma può essere necessario aggiungere manualmente un sito di SharePoint per poter salvare in quella posizione.

  1. Premere COMANDO+MAIUSC+S. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome.

  2. Premere TAB finché non si sente "Pulsante Percorsi online", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  3. Premere TAB finché non si sente: "Aggiungi una posizione, pulsante". Premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  4. Premere TAB finché non si sente "Pulsante SharePoint", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  5. Digitare o incollare l'URL della cartella di SharePoint, quindi premere TAB finché non si sente: "Pulsante Avanti".

  6. Premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE. Quando viene chiesto, digitare l'indirizzo di posta elettronica da usare con il sito di SharePoint, quindi premere BARRA SPAZIATRICE.

  7. Quando viene chiesto, digitare la password e quindi premere BARRA SPAZIATRICE.

Il sito è ora disponibile nella finestra di dialogo Salva con nome in WordforMac.

Condividere un documento

Dopo aver salvato un documento online, condividerlo con le persone con cui si vuole collaborare.

Invitare altri utenti a collaborare

È possibile invitare altri utenti a collaborare a un documento. Inviare un messaggio di invito alla collaborazione direttamente da Word per Mac con un collegamento al documento.

  1. Premere CTRL+OPZIONE+M. Si sente: "Barra dei menu Apple".

  2. Premere TAB finché non si sente "File", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  3. Premere CTRL+OPZIONE+freccia GIÙ finché non si sente "Condividi", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  4. Si sente "Invita utenti, puntini di sospensione". Premere quindi CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  5. Digitare il nome o l'indirizzo di posta elettronica della persona con cui si vuole collaborare. Per immetterne più di uno, separare gli indirizzi con una virgola.

  6. Se si vuole scrivere un messaggio per il destinatario, premere TAB finché non si sente "Includi un messaggio", quindi digitare il testo.

  7. Premere TAB finché non si sente: "Può modificare, selezionata, casella di controllo". Se non si vuole che il collaboratore modifichi il documento, premere BARRA SPAZIATRICE.

  8. Premere TAB finché non si sente "Pulsante Condividi", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE per inviare il messaggio di condivisione ai collaboratori.

Condividere un collegamento al documento

È possibile copiare il collegamento al documento e incollarlo in un altro file condiviso, ad esempio una presentazione di PowerPoint.

  1. Premere CTRL+OPZIONE+M. Si sente: "Barra dei menu Apple".

  2. Premere TAB finché non si sente "File", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  3. Premere freccia GIÙ finché non si sente "Condividi", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  4. Premere CTRL+OPZIONE+freccia GIÙ finché non si sente "Copia link", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  5. Incollare il collegamento, ad esempio in un altro file condiviso.

Collaborare in un documento condiviso

Quando si usa Word per Mac per lavorare su un documento condiviso, non occorre cambiare il proprio modo di lavorare. È sufficiente che i coautori selezionino il collegamento che hanno ricevuto e il documento verrà aperto nella loro versione di Word o in Word Online.

Per aggiornare il documento con gli aggiornamenti apportati dagli altri autori, premere COMANDO+S.

Estrarre un documento

Se si vuole bloccare un documento per essere l'unico utente che può aggiornarlo, è possibile estrarre il file. Quando un file è estratto da un utente, gli altri utenti non possono aggiornarlo o vedere le modifiche apportate fino a quando il documento non viene salvato e archiviato.

  1. Con il documento aperto, premere CTRL+OPZIONE+M. Si sente: "Barra dei menu Apple".

  2. Premere TAB finché non si sente "File", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  3. Premere freccia GIÙ finché non si sente "Estrai", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  4. Modificare il documento e al termine premere CTRL+OPZIONE+M.

  5. Premere TAB finché non si sente "File", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  6. Premere freccia GIÙ finché non si sente "Archivia", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  7. Si sente: "Commenti sulla versione". Digitare una breve descrizione degli aggiornamenti. Al termine, premere TAB finché non si sente "Archivia", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

Bloccare altri autori

È possibile impedire ad altri autori di modificare sezioni specifiche del documento.

  1. Nel documento selezionare la sezione che non si vuole consentire ad altri di modificare.

  2. Premere CTRL+OPZIONE+M. Si sente: "Barra dei menu Apple".

  3. Premere TAB finché non si sente "Strumenti", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  4. Premere freccia GIÙ finché non si sente "Blocca autori", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  5. Per sbloccare gli autori, premere CTRL+OPZIONE+M.

  6. Premere TAB finché non si sente "Strumenti", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

  7. Premere freccia GIÙ finché non si sente "Sblocca tutte le aree bloccate", quindi premere CTRL+OPZIONE+BARRA SPAZIATRICE.

Vedere anche

Usare un'utilità per la lettura dello schermo per allineare testo e paragrafi in Word

Scelte rapide da tastiera in Word per Mac

Attività di base in Word con un'utilità per la lettura dello schermo

Configurare il dispositivo per il supporto dell'accessibilità in Office 365

Come esplorare Word usando le funzionalità per l'accessibilità

Supporto tecnico per clienti con disabilità

Microsoft vuole offrire la miglior esperienza possibile a tutti i clienti. Se si hanno disabilità o domande relative all'accessibilità, contattare Microsoft Disability Answer Desk per ottenere assistenza tecnica. Il team di Disability Answer Desk è qualificato nell'uso di molte delle assistive technology più diffuse e può offrire assistenza nel linguaggio dei segni in inglese, spagnolo, francese e americano. Per trovare le informazioni di contatto per la propria area geografica, visitare il sito Microsoft Disability Answer Desk.

Gli utenti di enti pubblici, commerciali o aziendali possono contattare l'Answer Desk per l'accessibilità per le aziende.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×