Usare le regole per l'inoltro automatico dei messaggi

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile usare le regole Posta in arrivo per inoltrare o reindirizzare automaticamente a un altro account i messaggi inviati alla propria cassetta postale.

Questo articolo si applica a Outlook Web App, che viene usato nelle organizzazioni che gestiscono server di posta elettronica che eseguono Exchange Server 2013 o 2010. Se si usa Office 365 o Exchange Server 2016, il programma di posta elettronica è Outlook sul Web. Per assistenza con Outlook sul Web, vedere Ottenere assistenza per Outlook sul Web.

Inoltrare automaticamente tutti i messaggi a un altro account

I messaggi inoltrati risulteranno provenienti dall'utente che esegue l'operazione. Quando si risponde a un messaggio inoltrato, la risposta verrà inviata all'indirizzo da cui è stato inoltrato il messaggio, non al mittente originale.

  1. In Outlook Web App fare clic su Impostazioni Immagine del layout Elenco processo > Opzioni > Organizza posta elettronica > Regole posta in arrivo.

  2. Nella scheda regole posta in arrivo, fare clic sulla freccia accanto a simbolo più + e selezionare Crea una nuova regola per i messaggi in entrata.

  3. In Dopo l'arrivo del messaggio selezionare Applica a tutti i messaggi.

  4. In Esegui la seguente azione fare clic su Altre opzioni.

  5. In Esegui la seguente azione selezionare Inoltra, reindirizza o invia e quindi selezionare Inoltra il messaggio a o Inoltra il messaggio come allegato a.

  6. Selezionare l'indirizzo a cui inoltrare la posta facendo doppio clic su di esso nella visualizzazione Rubrica. Se l'indirizzo non è presente nella rubrica, è possibile immetterlo nel campo A nella parte superiore della finestra.

  7. Scegliere OK per salvare le selezioni e tornare alla finestra della nuova regola.

  8. Fare clic su Salva per salvare la regola e tornare alla scheda Regole posta in arrivo.

Inizio pagina

Reindirizzare i messaggi a un altro account

I messaggi reindirizzati risulteranno provenienti dal mittente originale. Quando si risponde a un messaggio reindirizzato, la risposta verrà inviata al mittente originale.

  1. In Outlook Web App fare clic su Impostazioni Immagine del layout Elenco processo > Opzioni > Organizza posta elettronica > Regole posta in arrivo.

  2. Nella scheda regole posta in arrivo, fare clic sulla freccia accanto a simbolo più + e selezionare Crea una nuova regola per i messaggi in entrata.

  3. In Quando il messaggio arriva e: selezionare Applica a tutti i messaggi.

  4. In Fai quanto segue selezionare Reindirizza il messaggio a.

  5. Selezionare l'indirizzo a cui reindirizzare la posta facendo doppio clic su di esso nella visualizzazione Rubrica. Se l'indirizzo non è presente nella rubrica, è possibile immetterlo nel campo A nella parte superiore della finestra.

  6. Scegliere OK per salvare le selezioni e tornare alla finestra della nuova regola.

  7. Fare clic su Salva per salvare la regola e tornare alla scheda Regole posta in arrivo.

Inizio pagina

Altre informazioni utili

  • Le copie dei messaggi reindirizzati o inoltrati verranno conservate nella cassetta postale. Se si aggiunge un'azione per eliminare il messaggio, questo verrà spostato nella cartella Posta eliminata, ma verrà comunque conteggiato ai fini dei limiti dello spazio di archiviazione della cassetta postale. Se si superano i limiti dello spazio di archiviazione della cassetta postale, l'invio o la ricezione di nuovi messaggi potrebbero essere bloccati e le regole di inoltro potrebbero non funzionare finché non viene eliminato un numero di messaggi sufficiente per riportare lo spazio di archiviazione totale sotto i limiti della cassetta postale.

  • Quando si crea una regola di inoltro o di reindirizzamento, è possibile aggiungere più indirizzi per l'invio. Il numero di indirizzi per l'invio potrebbe essere limitato, a seconda delle impostazioni dell'account. Se il numero di indirizzi aggiunti supera il valore consentito, la regola non funzionerà. Se si crea una regola con più indirizzi, provarla per verificare che funzioni correttamente.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×