Usare i report di controllo e di accesso di Azure Active Directory

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per rilevare un'attività di accesso insolita o sospetta nell'organizzazione di Office 365, è possibile usare i report di accesso e attività in Microsoft Azure. È anche possibile visualizzare gli eventi nel log di controllo di Microsoft Azure Active Directory. L'abbonamento a Office 365 include infatti una sottoscrizione gratuito a Azure Active Directory. La prima volta che si prova ad accedere a questi report è necessario completare un unico processo di registrazione per avere accesso al portale di gestione di Azure. Per altre informazioni, vedere Registrare una sottoscrizione gratuita ad Azure Active Directory. Dopo aver registrato la sottoscrizione a Azure AD, è possibile accedere ai report di Azure AD direttamente dalla pagina Report dell'interfaccia di amministrazione di Office 365.

Nota : Non sono disponibili sottoscrizioni gratuite di Azure AD per le sottoscrizioni di valutazione o per le organizzazioni con un abbonamento Office 365 per l'istruzione.

Visualizzare i report di accesso e di controllo di Azure AD

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Office 365 fare clic su Report > Sicurezza e conformità.

  2. In Controllo fare clic su Report di Azure AD (è necessario un abbonamento a pagamento a Office 365).

    Come spiegato in precedenza, è necessario registrare la sottoscrizione di Azure Active Directory la prima volta che si fa clic su questo collegamento. Per accedere alla pagina di registrazione, l'organizzazione deve aver sottoscritto un abbonamento a pagamento a Office 365.

  3. Nella scheda Active Directory del portale di gestione di Azure fare clic sul nome dell'organizzazione.

  4. Nella pagina dell'organizzazione selezionare Report.

    Lo screenshot mostra la pagina Organizzazione per l'organizzazione Contoso. L'opzione Report è evidenziata.
  5. Specificare il periodo di tempo da cercare.

    Screenshot di un primo piano della pagina Report, in cui si può inserire il periodo di tempo e il nome utente per il quale si vogliono raccogliere i report attività.

    Per visualizzare un report, selezionarlo nell'elenco.

    Lo screenshot mostra la pagina Report della scheda Active Directory nel portale di gestione di Azure. Le categorie di report Licenze, Anomalie dell'attività, Log attività e Applicazioni integrate vengono espanse per visualizzare i report specifici disponibili nella categoria.
  6. Viene visualizzata una pagina dettagliata per il report specifico. Per visualizzare un altro report, selezionarlo nell'elenco nel riquadro sinistro o fare clic sulla freccia per tornare alla pagina Report.

    Lo screenshot mostra la pagina per il report "Accessi da origini sconosciute", disponibile dalla pagina Report della scheda Azure Active Directory nel portale di gestione di Azure.

Report sono disponibili per licenze, attività anomala, registri delle attività, applicazioni integrate e accesso esterno. Report Premium richiede una sottoscrizione di Azure Active Directory Premium. Per informazioni dettagliate sui report, vedere visualizzare i report di access e l'uso.

Visualizzare i report attività per un utente

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Office 365 fare clic su Report > Sicurezza e conformità.

  2. In Controllo fare clic su Report di Azure AD (è necessario un abbonamento a pagamento a Office 365).

  3. Nella scheda Active Directory del portale di gestione di Azure fare clic sul nome dell'organizzazione.

  4. Nella scheda Utenti fare clic sull'utente di cui si vogliono visualizzare i report attività.

  5. Nella pagina delle proprietà dell'utente fare clic su Attività.

Nell'elenco vengono visualizzati gli eventi relativi agli ultimi 30 giorni. Il report attività indica la data e l'ora di accesso dell'utente, l'applicazione per la quale ha effettuato l'accesso, l'indirizzo IP dell'utente, la località dalla quale l'utente ha eseguito l'accesso e il tipo di dispositivo client usato per l'accesso. Gli eventi vengono registrati solo per gli accessi con account aziendali o dell'istituto di istruzione. Non vengono registrati, invece, quando l'utente accede con un account Microsoft.

Per ulteriori informazioni sulla visualizzazione e scaricare i report in Azure AD, vedere visualizzare i report di access e l'uso.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×