Usare formule per applicare la formattazione condizionale

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Per controllare con maggiore precisione le celle che verranno formattate, è possibile usare formule per applicare la formattazione condizionale.

Altre informazioni

Usare la formattazione condizionale

Gestire la precedenza delle regole di formattazione condizionale

Per avere un maggiore controllo sulle celle da formattare, puoi usare le formule per applicare la formattazione condizionale.

In questo esempio formatterò le celle della colonna Prodotto

se la cella corrispondente della colonna In magazzino è maggiore di 300.

Seleziono le celle a cui applicare la formattazione condizionale.

Quando selezioni un intervallo di celle, la prima cella selezionata è la cella attiva.

In questo esempio ho selezionato le celle da B2 a B10, quindi B2 è la cella attiva. Questa informazione ci servirà tra poco.

Creo una nuova regola, seleziono Utilizza una formula per determinare le celle da formattare. Poiché B2 è la cella attiva, digito =E2>300.

Nota che nella formula ho usato il riferimento relativo di cella E2

per assicurarmi che la formula si adegui in modo da formattare correttamente le altre celle della colonna B.

Faccio clic sul pulsante Formato e scelgo la formattazione da applicare alle celle. Userò un riempimento blu.

Faccio clic su OK per accettare il colore e di nuovo su OK per applicare il formato.

E alle celle della colonna Prodotto,

per cui la cella corrispondente della colonna E è maggiore di 300, viene applicata la formattazione condizionale.

Quando cambio un valore della colonna E con un valore maggiore di 300,

la formattazione condizionale viene applicata automaticamente nella colonna Prodotto.

Puoi creare più regole applicabili alle stesse celle.

In questo esempio voglio colori di riempimento diversi per diversi intervalli di punteggi.

Seleziono le celle a cui voglio applicare una regola,

creo una nuova regola che usa il tipo di regola Utilizza una formula per determinare le celle da formattare.

Voglio formattare una cella se il rispettivo valore è maggiore di o uguale a 90.

La cella attiva è B2, quindi inserisco la formula =B2>=90.

E configuro la regola per l'applicazione di un riempimento verde quando la formula è True per una cella.

La cella con valore maggiore di o uguale a 90 verrà riempita con il colore verde.

Creo un'altra regola per le stesse celle,

ma questa volta voglio formattare una cella se il rispettivo valore è maggiore di o uguale a 80 e minore di 90.

La formulas è =AND(B2>=80;B2<90). E scelgo un colore di riempimento diverso.

Creo regole simili per 70 e 60. L'ultima regola è per i valori minori di 60.

Le celle sono ora tutte colorate,

e queste sono le regole appena create per ottenere questo risultato.

Video successivo: Gestire la formattazione condizionale.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×