Un campo dell'app è inaspettatamente di sola lettura

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Importante   : contrariamente al passato, Microsoft non consiglia di creare e usare le app Web Access in SharePoint. In alternativa, usare Microsoft PowerApps per creare soluzioni aziendali senza codice per il Web e i dispositivi mobili.

Quando si utilizza una query per fornire dati per una visualizzazione in un'app web di Access, alcuni campi che si potrebbero aspettare di essere in grado di modificare sono di sola lettura nella visualizzazione. In particolare, se si usa più di una tabella ed esiste almeno un join, esistono restrizioni in cui è possono aggiornare i campi di query.

Nota : In questo argomento vengono illustrate App web di Access. Non è applicabile ai database desktop. Se si riscontrano problemi con una query in un database desktop, vedere l'articolo Introduzione alle query per una panoramica.

Requisiti per i campi di query aggiornabili

  • È possibile aggiornare solo i campi della tabella in cui nel campo di join non sono presenti valori univoci, ovvero la tabella "molti-a-molti".

  • L'output della query deve includere i campi chiave primaria per la tabella molti-a-molti.

  • La tabella molti-a-molti deve trovarsi sul lato interno di qualsiasi outer join, ovvero il lato sinistro di un outer join sinistro o il lato destro di un outer join destro.

Diagramma di una query che illustra i campi aggiornabili

In questa query la tabella Attività costituisce la tabella molti-a-molti perché cerca i dati nella tabella Progetti.

Poiché tuttavia la chiave primaria di Attività non è inclusa nell'output, nessuno dei campi sarà aggiornabile.

Anche se si aggiunge la chiave, nessuno dei campi che deriva dalla tabella Progetti sarà aggiornabile perché non corrisponde alla tabella molti-a-molti.

Torna all'inizio

Individuare e risolvere un problema relativo ai campi aggiornabili

Il motivo per il quale il campo non è aggiornabile determina la modalità di abilitazione degli aggiornamenti. Per individuare il motivo, aprire la query in Visualizzazione Struttura ed esaminare i dettagli della struttura della query.

  1. Se ci si trova in un browser, aprire il web app in Access: nell'angolo superiore destro dell'app, fare clic su Impostazioni > Personalizza In Access.

  2. In Access se il riquadro di spostamento non è aperto, premere F11 per visualizzarlo. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla query, quindi fare clic su Visualizzazione Struttura.

    Menu di scelta rapida di una query nel riquadro di spostamento

  3. Determinare quale tabella nella query corrisponde alla tabella molti-a-molti. In genera la tabella molti-a-molti è quella che cerca i dati in un'altra tabella.

  4. Verificare che il campo che si desidera aggiornare sia incluso nella tabella molti-a-molti. In caso contrario, non è possibile modificare in alcun modo la query per ovviare al problema. Come metodo alternativo per consentire agli utenti di modificare il campo, provare a creare una nuova visualizzazione aggiornabile basata solo sulla tabella e quindi fare in modo che sia semplice aprire la visualizzazione in caso di necessità. Ad esempio, è possibile aggiungere un pulsante con una macro per aprire la visualizzazione.

  5. Verificare che la chiave primaria per la tabella molti-a-molti è inclusa nell'output della query. Se non è presente, aggiungere la chiave primaria per l'output della query.

  6. Fare doppio clic su ogni join e verificare quanto segue:

    • Il join è un inner join.

    • Se è un outer join, la tabella molti-a-molti è quella sul lato interno del join ovvero il lato sinistro di un join sinistro o il lato destro di un join destro.

Se un join non soddisfa almeno uno dei due criteri precedenti, modificare il join per rendere la query aggiornabile.

 inizio pagina

Aggiungere la chiave primaria della tabella molti-a-molti all'output della query

  1. Aprire la query in visualizzazione Struttura.

  2. Identificare la tabella molti-a-molti.

  3. Fare doppio clic su ogni campo della chiave primaria. I campi chiave sono contrassegnati da una piccola chiave.

  4. Nella griglia di struttura della query, verificare che la casella Mostra sia selezionata per i campi chiave che appena aggiunti:

    Riga Mostra nella griglia di struttura della query

Torna all'inizio

Modificare un join per rendere una query aggiornabile

Se un join non soddisfa uno dei criteri, impedirà aggiornamenti. Ecco un esempio di un join non aggiornabile:

Finestra di dialogo Proprietà join

Questo è un outer join sinistro, include tutti i dati della tabella sinistra e i record corrispondenti della tabella destra. La tabella molti-a-molti si trova tuttavia sul lato destro del join, pertanto gli aggiornamenti non sono consentiti.

Metodi per rendere aggiornabile un outer join

Sono disponibili tre metodi di base per modificare un join in modo da rendere aggiornabile la relativa query. Fare doppio clic sul join per aprire la finestra di dialogo Proprietà join e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Modificare l'outer join in un inner join    Fare clic su opzione 1 nella finestra di nella finestra di dialogo Proprietà Join.

  • Cambiare le posizioni delle tabelle    Sposta la tabella molti-a-molti verso il lato interno del join e tabella sul lato esterno (utilizzare le caselle combinate nella finestra di dialogo Proprietà Join per impostare i nomi di tabella a sinistra e destra).

  • Cambiare la direzione del join    Fare clic sull'opzione 2 o 3 nella finestra di dialogo Proprietà join impostandola sul valore opposto.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×