Trovare il registrar o il provider di hosting DNS

Importante    Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per configurare un dominio per Office 365, l'amministratore deve essere proprietario del dominio e modificare alcuni dei record DNS per il dominio. Se non è già proprietario di un dominio, può acquistarne uno presso un registrar.

Di solito, ma non sempre, i record DNS del dominio vengono gestiti dal registrar. Se non si ricorda il nome del registrar in cui è stato registrato il dominio, eseguire le operazioni seguenti per trovarlo. Se il registrar non gestisce i record DNS, sarà necessario trovare anche il provider di hosting DNS.

Trovare il proprio registrar

  1. Nella casella di Ricerca Whois, la pagina di ricerca InterNIC, digitare il dominio. Ad esempio contoso.com.

  2. Selezionare l'opzione Domain, quindi fare clic su Submit.

  3. Nella pagina Whois Search Results individuare la prima voce Registrar. In questa voce è indicata l'organizzazione che fornisce il servizio di registrar per il dominio.

Trovare il provider di hosting DNS

  1. Nella casella di Ricerca Whois, la pagina di ricerca InterNIC, digitare il dominio. Ad esempio contoso.com.

  2. Selezionare l'opzione Domain, quindi fare clic su Submit.

  3. Nella pagina Whois Search Results individuare la prima voce Name Server.

  4. Copiare le informazioni relative al server dei nomi che vengono visualizzate dopo i due punti (:), quindi incollarle nella casella Search nella parte superiore della pagina. Selezionare Nameserver, quindi fare clic su Submit.

  5. Nella pagina Whois Search Results individuare la voce Registrar. In questa voce è indicato il provider di hosting DNS, ovvero il provider DNS proprietario del server dei nomi per il dominio.

Serve ulteriore assistenza?

Ottenere assistenza dai forum della community di Office 365 Amministratori: Accedere e creare una richiesta di servizio Amministratori: Contattare il supporto

Nota   Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Si applica a: Office 365 End User, Office 365 Small Business Admin, Office 365 Admin



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua