Trovare file persi o mancanti in OneDrive

Trovare file persi o mancanti in OneDrive

Se non si riesce a trovare un file o una cartella nel proprio spazio OneDrive, provare con questi suggerimenti.

Note : 

  • È possibile cercare file e foto e persino testo all'interno di file e foto. Selezionare Cerca sulla barra in alto, quindi digitare la frase da cercare nella casella di ricerca. Funziona anche nell'app OneDrive per dispositivi mobili. Sono disponibili altre informazioni su come trovare e usare i file di OneDrive in Android, iOS o Windows Phone.

  • Se si usa OneDrive for Business, si potrebbe aver salvato per errore i file nell'account aziendale invece che in quello personale. Per controllare se i file sono disponibili in OneDrive for Business, accedere a https://portal.office.com/onedrive. Se non si trovano file in OneDrive for Business, è possibile chiedere aiuto nel forum della community di OneDrive for Business. Per ricevere ulteriore assistenza, contattare il reparto IT o l'amministratore.

È possibile che un file non sia ancora stato sincronizzato. I file salvati con Office 2016 vengono caricati prima in OneDrive e quindi sincronizzati con il PC locale. In caso di problemi di sincronizzazione dei file di Office, è possibile che la cache di Office Upload interferisca con il processo di sincronizzazione di OneDrive. Provare a disattivare l'opzione corrispondente nelle impostazioni di OneDrive.

I file o le cartelle potrebbero essere stati eliminati per errore (dal proprietario o da qualcun altro se sono in una cartella condivisa). Passare al Cestino nel sito Web di OneDrive o nell'app OneDrive. Se si esegue la sincronizzazione di OneDrive in un computer, controllare nel Cestino del PC o del Mac.

Cestino nel sito Web di OneDrive
  • Tenere presente che quando si elimina un file in OneDrive da un dispositivo, questo viene eliminato da OneDrive ovunque. Inoltre, se si sposta un file da OneDrive in una posizione diversa in un dispositivo, il file viene rimosso dal proprio spazio di OneDrive.

  • OneDrive svuota automaticamente il Cestino dopo 30 giorni. Se si vuole conservare un file che si trova nel Cestino, assicurarsi di ripristinarlo entro 30 giorni. Per altre informazioni sul ripristino dei file, vedere Eliminare o ripristinare file e cartelle.

  • Se si è condivisa una cartella con altre persone e non si vuole più che possano eliminare elementi dalla cartella, è possibile cambiare le autorizzazioni per la cartella. Per altre informazioni, vedere Condividere file e cartelle di OneDrive.

Se si hanno più account, verificare di aver eseguito l'accesso con quello che si usa per OneDrive. Accedere al sito Web di OneDrive, toccare o fare clic sul proprio nome nell'angolo in alto a destra e quindi toccare o fare clic su Modifica profilo. La pagina del profilo indica l'account Microsoft in uso.

A differenza che in Windows 8.1, in Windows 10 OneDrive non usa file segnaposto per indicare quelli disponibili solo online. Verranno invece visualizzati solo i file che si sceglie di sincronizzare con il computer.

Per impostare le cartelle da sincronizzare, usare le impostazioni di OneDrive nell'area di notifica del computer sul lato destro della barra delle applicazioni.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona a forma di nuvola di OneDrive nell'area di notifica, all'estrema destra della barra delle applicazioni.

    App OneDrive nella barra delle applicazioni

    Potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia Mostra icone nascoste accanto all'area di notifica per visualizzare l'icona di OneDrive.

  2. Fare clic su Impostazioni.

  3. Nella scheda Account, in Scegli le cartella da sincronizzare in questo dispositivo, fare clic su Scegli cartelle.

    Finestra di impostazioni Web di OneDrive

  4. Per rendere disponibili tutti i file di OneDrive nel computer, selezionare la casella in Sincronizza tutti i file e le cartelle nel mio OneDrive.

    Per avere meno file nel computer, selezionare le caselle corrispondenti alle cartelle da sincronizzare in Sincronizza solo queste cartelle.

Nota : Per altre informazioni, vedere l'argomento su come salvare i file in OneDrive per impostazione predefinita in Windows 10.

È possibile che i file siano stati salvati in una posizione diversa dal previsto o che siano stati spostati per sbaglio. Accedere al sito Web di OneDrive o all'app OneDrive per dispositivi mobili e usare la casella Cerca in tutti gli elementi.

Suggerimento : Le ricerche in OneDrive includono non solo i nomi dei file, ma anche i relativi contenuti, tra cui il testo dei documenti, oltre a metadati, tag di foto e anche il testo mostrato nelle foto.

Se si stanno sincronizzando i file, aprire Esplora file nel PC o il Finder nel Mac e passare alla cartella OneDrive. Usare la casella di ricerc per cercare i file o le cartelle mancanti.

Se non si ricorda il nome del file che si sta cercando, ma si ricorda quando lo si è usato l'ultima volta, provare a ordinare la cartella in base a Data ultima modifica o Data creazione. A questo scopo, nel sito Web di OneDrive toccare o fare clic su Ordina per nell'angolo in alto a destra.

Potrebbe essersi verificato un problema durante il caricamento degli elementi oppure la connessione Internet potrebbe essersi interrotta prima di completare il caricamento.

Nota : Tenere presente che il caricamento e il download dei file richiedono tempo. Assicurarsi che il caricamento dei file sia stato completato prima di controllare se i file sono disponibili in altri dispositivi. Per scoprire cosa si può fare per velocizzare al massimo la sincronizzazione dei file, vedere Ottimizzare la velocità di caricamento e download.

Se qualcuno interrompe la condivisione di file o cartelle, questi elementi verranno rimossi dall'elenco Condivisi. Se si vuole accedere a questi elementi, chiedere al proprietario di condividerli nuovamente.

L'elenco degli elementi recenti può essere utile per trovare documenti aperti di recente in OneDrive da qualsiasi posizione. Accedere al sito Web di OneDrive o all'app OneDrive per dispositivi mobili e toccare o fare clic su Elementi recenti nel riquadro sinistro.

Provare questa procedura se si ha Windows 8.1 o Windows RT 8.1.

  1. PremereTasto WINDOWS+R.

  2. Digitare %userprofile%. Viene aperta una finestra di Esplora file con il proprio nome in alto.

  3. Cercare un'ulteriore cartella denominata "OneDrive" o "SkyDrive" con una data non recente in Data creazione o Data ultima modifica, quindi cercare al suo interno i file e le cartelle mancanti. Il nome della cartella potrebbe anche terminare in ".old".

  4. Se si trovano i file mancanti, copiare e incollare quelli da conservare nella cartella OneDrive più recente.

Servono altre informazioni?

Se sono state seguite le procedure di questo articolo ma serve ulteriore assistenza, inviare un messaggio di posta elettronica al team di supporto di OneDrive.

Vedere altre pagine del supporto relative a OneDrive.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×