Trovare e sostituire testo e altri dati in un documento di Word

Trovare e sostituire testo e altri dati in un documento di Word

Word offre diverse opzioni per individuare contenuto specifico nel documento. È possibile trovare e sostituire elementi, ad esempio testo, immagini, didascalie, segnalibri o alcuni tipi di formattazione, ad esempio paragrafi o interruzioni di pagina. Si può usare il comando Vai a per passare a una specifica istanza di contenuto all'interno del documento e anche estendere la ricerca usando caratteri jolly, codici o espressioni regolari per trovare parole o frasi che contengono particolari caratteri o combinazioni di caratteri.

Note : 

  • Word Online attualmente include solo caratteristiche di ricerca e sostituzione di base. Per usare le caratteristiche di ricerca e sostituzione avanzate, ad esempio ricerca di oggetti, ricerca di formattazione, uso di Vai a, caratteri jolly, codici ed espressioni regolari, aprire il documento nell'applicazione desktop Word.

  • Parte del contenuto di questo argomento potrebbe non essere applicabile per alcune lingue.

Trova e sostituisci

È possibile cercare rapidamente ogni occorrenza di una parola o di una frase specifica.

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home scegliere Trova. In alternativa, premere CTRL+F sulla tastiera.

    Opzione Trova nella scheda Home

    Si apre il riquadro Spostamento.

    Riquadro di spostamento
  2. Nella casella di ricerca digitare il testo da cercare. Tutte le istanze del testo trovato vengono evidenziate nel documento e nel riquadro Spostamento.

    Risultati della ricerca evidenziati nel documento e nel riquadro di spostamento
  3. Per spostarsi tra i risultati, usare i controlli freccia in su e in giù.

Nota : Se si apporta una modifica nel documento e i risultati della ricerca scompaiono, fare clic sulla freccia in giù sotto la casella di ricerca per visualizzare di nuovo l'elenco dei risultati.

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic su Sostituisci. In alternativa, premere CTRL+H sulla tastiera.

    Opzione Sostituisci evidenziata nella scheda Home.

  2. Nella casella Trova digitare il testo che si desidera cercare e sostituire.

  3. Nella casella Sostituisci con digitare il testo di sostituzione.

    Cercare e sostituire testo

  4. Scegliere Trova successivo, quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per sostituire il testo evidenziato, fare clic su Sostituisci.

    • Per sostituire tutte le istanze del testo nel documento, fare clic su Sostituisci tutto.

    • Per ignorare l'istanza corrente del testo e passare a quella successiva, fare clic su Trova successivo.

    Scheda Sostituisci nella finestra di dialogo Trova e sostituisci

    Nota : In Word Online il pulsante Trova successivo non è disponibile. Fare clic sulla freccia in giù o in su per spostarsi tra i risultati e sostituire istanze del testo evidenziato.

Per cercare oggetti come tabelle, grafici, commenti, note a piè di pagina, note di chiusura o equazioni, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic su Trova. In alternativa, premere CTRL+F.

    Opzione Trova nella scheda Home

    Si apre il riquadro Spostamento.

    Riquadro di spostamento
  2. Fare clic sulla freccia sul lato destro della casella di ricerca e quindi scegliere un'opzione dall'elenco.

    Elenco di opzioni per trovare oggetti

    I risultati di ricerca sono visualizzati sotto, nella casella di ricerca.

  3. Selezionare un risultato per vederlo nel documento oppure scorrere tutti i risultati facendo clic sulle frecce.

Si cerca la finestra di dialogo Trova e sostituisci?

Per eseguire una ricerca avanzata usando la finestra di dialogo Trova e sostituisci, eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Trova e quindi selezionare Ricerca avanzata.

    oppure

  • Nel riquadro Spostamento fare clic sulla freccia sul lato destro della casella di ricerca e quindi scegliere Ricerca avanzata.

Nella finestra di dialogo Trova e sostituisci fare clic su Altro per accedere a opzioni di ricerca dettagliate.

Nota :  Per un set ridotto di opzioni di ricerca avanzate, ad esempio Maiuscole/minuscole o Solo parole intere, nel riquadro Spostamento selezionare la freccia accanto a destra della casella di ricerca e quindi scegliere Opzioni.

È possibile cercare e sostituire oppure rimuovere la formattazione dei caratteri all'interno del documento. Ad esempio, è possibile cercare una parola o una frase specifica e cambiare il colore del carattere oppure cercare e cambiare una formattazione specifica, come evidenziato o grassetto.

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic su Sostituisci. In alternativa, premere CTRL+H sulla tastiera.

    Opzione Sostituisci evidenziata nella scheda Home.

  2. Se il pulsante Formato non è visualizzato, fare clic su Altro.

    Pulsante Altro

  3. Per cercare testo con una formattazione specifica, digitare il testo nella casella Trova. Per trovare solo la formattazione, lasciare vuota la casella.

  4. Fare clic su Formato e quindi selezionare i formati da trovare e sostituire. Ad esempio, per trovare testo evidenziato fare clic su Formato > Evidenziato. Per trovare testo in grassetto, fare clic su Formato > Carattere e quindi nella finestra di dialogo Trova carattere selezionare Grassetto nell'elenco Stile carattere.

  5. Fare clic sulla casella Sostituisci con, fare clic su Formato e quindi selezionare i formati sostitutivi come descritto nel passaggio 4.

    Nota : Se si vuole sostituire anche il testo, digitare il testo sostitutivo nella casella Sostituisci con.

  6. Per trovare e sostituire ogni istanza della formattazione specificata, fare clic su Trova successivo e quindi su Sostituisci. Per sostituire tutte le istanze della formattazione specificata, fare clic su Sostituisci tutto.

È possibile cercare e sostituire caratteri speciali ed elementi del documento come tabulazioni, segni di paragrafo (ritorni a capo) e interruzioni di pagina manuali. Ad esempio, è possibile trovare tutte le interlinee doppie (due segni di paragrafo) e sostituirle con interlinee singole (un segno di paragrafo).

Suggerimento : Per visualizzare i simboli di formattazione nascosti, ad esempio spazi, segni di paragrafo e interruzioni di pagina, fare clic su nel gruppo Paragrafo della scheda Home.

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Trova e quindi su Ricerca avanzata.

    Opzione Ricerca avanzata del menu Trova

  2. Se il pulsante Speciale non è visualizzato, fare clic su Altro.

    Pulsante Altro

  3. Fare clic su Speciale e quindi sull'elemento desiderato.

  4. Per sostituire un elemento, fare clic sulla scheda Sostituisci, quindi digitare il testo di sostituzione nella casella Sostituisci con.

  5. Per trovare e sostituire ogni istanza dell'elemento specificato, fare clic su Trova successivo e quindi su Sostituisci. Per sostituire tutte le istanze dell'elemento specificato, fare clic su Sostituisci tutto.

Eseguire una ricerca usando Vai a

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Trova e quindi su Vai.

    Opzione Vai del menu Trova

  2. Nella casella Vai a fare clic sul tipo di elemento.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per passare a un elemento specifico, digitare le informazioni di identificazione appropriate nella casella del tipo di elemento e quindi fare clic su Vai.

    • Per passare all'elemento precedente o successivo del tipo specificato, lasciare vuota la casella del tipo di elemento e quindi fare clic su Successivo o su Precedente.

Eseguire una ricerca usando i caratteri jolly

Usare i caratteri jolly per la ricerca di testo. È possibile usare l'asterisco (*) per cercare una stringa di caratteri, ad esempio digitare "m*r" per trovare "mare" e "madre".

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic sulla freccia accanto a Trova e quindi su Ricerca avanzata.

    Opzione Ricerca avanzata del menu Trova

  2. Selezionare la casella di controllo Usa caratteri jolly.

    Se la casella di controllo Usa caratteri jolly non viene visualizzata, fare clic su Altro.

    Pulsante Altro

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per scegliere un carattere jolly nell'elenco, fare clic su Speciale, selezionare un carattere jolly e quindi digitare il testo nella casella Trova. Per altre informazioni, vedere la tabella Caratteri jolly per gli elementi da trovare e sostituire più avanti.

    • Digitare un carattere jolly direttamente nella casella Trova. Per altre informazioni, vedere la tabella Caratteri jolly per gli elementi da trovare e sostituire più avanti.

  4. Per sostituire un elemento, fare clic sulla scheda Sostituisci, quindi digitare il testo di sostituzione nella casella Sostituisci con.

  5. Fare clic su Trova successivo o Trova tutti e quindi fare clic su Sostituisci oppure fare clic su Sostituisci tutto per sostituire tutte le istanze dell'elemento.

    Nota : Per annullare una ricerca in corso, premere ESC.

Usare le parentesi ( ) per creare gruppi di caratteri jolly e testo nella casella Trova, quindi specificare \n nella casella Sostituisci con per usare i risultati di ogni espressione.

È possibile usare il carattere jolly \n per cercare un'espressione e sostituirla con l'espressione disposta in modo diverso. Digitare ad esempio (Capon) (Cataldo) nella casella Trova e \2 \1 nella casella Sostituisci con. Word troverà Capon Cataldo e sostituirà questa espressione con Cataldo Capon.

  • Se la casella di controllo Usa caratteri jolly è selezionata, Word troverà solo il testo esatto specificato. Si noti che le caselle di controllo Maiuscole/minuscole e Solo parole intere non sono disponibili (in grigio) a indicare che queste opzioni vengono automaticamente attivate e non è possibile disattivarle.

  • Per cercare un carattere definito come carattere jolly, anteporvi una barra rovesciata (\). Per trovare, ad esempio, un punto interrogativo, digitare \? oppure per trovare una barra rovesciata, il cosiddetto "carattere di escape", digitare \\.

  • È possibile usare le parentesi per raggruppare caratteri jolly e testo e per indicare l'ordine di valutazione. Per trovare, ad esempio, "preordinato" e "prevenuto", digitare <(pre)*(to)>.

Per trovare

Digitare

Esempio

Qualsiasi carattere singolo, tra cui spazi e segni di punteggiatura

?

s?t trova sat, set e s t.

Uno dei caratteri specificati

[ ]

r[ei]o trova reo e rio.

Qualsiasi carattere compreso nell'intervallo

[-]

[b-l]uca trova buca, duca e luca. Gli intervalli devono essere in ordine crescente.

La parte iniziale di una parola

<

<(inter) trova interessante e interrogazione, ma non disinteressato.

La parte finale di una parola

>

(re)> trova trattore e amore, ma non remo.

Espressione

()

Word memorizza i risultati di una combinazione di ricerche da usare in un'operazione di sostituzione.

Qualsiasi carattere ad eccezione di quelli compresi nell'intervallo tra parentesi

[!x-z]

c[!a-e]nto trova cinto e conto, ma non canto e cento.

Esattamente n occorrenze del carattere o dell'espressione precedente

{n}

ret{2}e trova rette, ma non rete.

Almeno n occorrenze del carattere o dell'espressione precedente

{n,}

ret{1,}e trova rete e rette.

Da n a m occorrenze del carattere o dell'espressione precedente

{n,m}

10{1,3} trova 10, 100 e 1000.

Una o più occorrenze del carattere o dell'espressione precedente

@

lot@o trova loto e lotto.

Qualsiasi stringa di caratteri, tra cui spazi e segni di punteggiatura

*

s*a trova sua, sedia e sensibilmente alterata.

Usare codici per trovare lettere, formattazione, campi o caratteri speciali

Per trovare

Digitare

Segno di paragrafo ( segno di paragrafo )

^p (non funziona nella casella Trova se l'opzione Usa caratteri jolly è attivata) o ^13

Carattere di tabulazione ( Carattere di tabulazione )

^t o ^9

Carattere ASCII

^ nnn, dove nnn rappresenta il codice carattere

Carattere ANSI

^0 nnn, dove 0 è zero e nnn rappresenta il codice carattere

Lineetta ( — )

^+

Trattino ( – )

^=

Accento circonflesso

^^

Interruzione di riga manuale ( interruzione di riga manuale )

^l o ^11

Interruzione di colonna

^n o ^14

Interruzione di pagina o di sezione

^12 (quando sostituisce, inserisce un'interruzione di pagina)

Interruzione di pagina manuale

^m (se l'opzione Usa caratteri jolly è attivata, trova e sostituisce anche le interruzioni di sezione)

Spazio unificatore ( Spazio unificatore )

^s

Segno meno unificatore ( Segno meno unificatore )

^~

Segno meno facoltativo ( Segno meno facoltativo )

^-

Per trovare

Digitare

Qualsiasi carattere

^?

Qualsiasi cifra

^#

Qualsiasi lettera

^$

Immagine o elemento grafico (solo se non ancorati)

^g

Segno di nota a piè di pagina

^f o ^2

Segno di nota di chiusura

^e

Campo (se i codici di campo sono visibili)

^d o ^19 o ^21

Commento (se i commenti non sono ancorati)

^a o ^5

interruzione di sezione

^b

Spazio

^w (qualsiasi spazio o qualsiasi combinazione di spazi regolari e unificatori, oltre a caratteri di tabulazione)

Per trovare

Digitare

Contenuto degli Appunti di Microsoft Windows

^c

Trovare e sostituire testo utilizzando le espressioni regolari (utenti esperti)

È possibile automatizzare molte attività di ricerca e sostituzione usando i caratteri jolly per creare espressioni regolari, che sono combinazioni di caratteri di testo letterali e caratteri jolly. I caratteri di testo letterali indicano il testo che deve esistere nella stringa di testo di destinazione. I caratteri jolly indicano il testo che può variare nella stringa di destinazione. Ad esempio, è possibile usare espressioni regolari per trovare le righe duplicate in una tabella di grandi dimensioni e rimuoverle oppure per trasporre un elenco di nomi (passando da "Nome Cognome" a "Cognome, Nome").

Ecco un esempio che è possibile provare. I passaggi descritti in questa sezione illustrano come usare un'espressione regolare che consente di trasporre i nomi. Per eseguire le espressioni regolari si usa sempre la finestra di dialogo Trova e sostituisci. Quando un'espressione non funziona come previsto, è sempre possibile premere CTRL+Z per annullare le modifiche e riprovare con un'altra espressione.

  1. Avviare Word e aprire un nuovo documento vuoto.

  2. Copiare i nomi seguenti nel documento.

    Luca Udinesi

    Raffaella Pagnotto

    Fiamma Greco

    Davide Milano

  3. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic su Sostituisci per aprire la finestra di dialogo Trova e sostituisci.

    Opzione Sostituisci evidenziata nella scheda Home.

  4. Se la casella di controllo Usa caratteri jolly non è visibile, fare clic su Altro e quindi selezionare la casella di controllo. Se non si seleziona la casella di controllo, i caratteri jolly verranno trattati come testo.

  5. Digitare i caratteri seguenti nella casella Trova. Assicurarsi di inserire uno spazio tra le due coppie di parentesi e non inserire uno spazio finale.

    (<*>) (<*>)

  6. Nella casella Sostituisci con digitare i caratteri seguenti. Assicurarsi di inserire uno spazio tra la virgola e la seconda barra.

    \2, \1

  7. Selezionare i nomi e quindi fare clic su Sostituisci tutto. I nomi verranno trasposti e separati da una virgola, come segue:

    Udinesi, Luca

    Pagnotto, Raffaella

    Greco, Fiamma

    Milano, Davide

Il contenuto del documento determina la maggior parte della struttura delle espressioni regolari, ma non tutta. Nell'esempio precedente, ogni elemento (nome) conteneva due parole. Se avesse contenuto due parole e un'iniziale in mezzo, si sarebbe usata un'espressione diversa.

Esaminiamo ogni espressione nel dettaglio:

Nella prima espressione, (<*>) (<*>):

  • L'asterisco (*) restituisce tutto il testo contenuto nella parola.

  • I simboli minore di e maggiore di (< >) segnano rispettivamente l'inizio e la fine di ogni parola. Garantiscono che la ricerca restituisca una sola parola.

  • Le parentesi e lo spazio tra di esse suddividono le parole in gruppi distinti: (prima parola) (seconda parola). Le parentesi indicano anche l'ordine in cui la ricerca dovrà valutare ogni espressione.

In altre parole, il significato dell'espressione è: "trova entrambe le parole".

Nella seconda espressione, \2, \1:

  • La barra (\) accompagnata da un numero funge da segnaposto (la barra può essere usata anche per trovare altri caratteri jolly. Per altre informazioni, vedere la prossima sezione).

  • La virgola dopo il primo segnaposto inserisce la punteggiatura corretta tra i nomi trasposti.

In altre parole, il significato dell'espressione è: "scrivi la seconda parola, aggiungi una virgola, scrivi la prima parola".

Gli esempi seguenti mostrano alcuni modi in cui è possibile usare i caratteri jolly e le espressioni regolari in Word. Per un elenco dei caratteri jolly che è possibile usare, vedere la precedente sezione Caratteri jolly per gli elementi da trovare e sostituire.

Esempio 1: trasporre nomi con iniziali per il secondo nome

Esempio 2: trasporre date

Esempio 3: aggiungere o rimuovere punti nelle formule di apertura

Esempio 4: trovare righe o paragrafi duplicati


Esempio 1: trasporre nomi con iniziali per il secondo nome

Questo esempio usa una combinazione di caratteri jolly e codici carattere per trasporre nomi che contengono l'iniziale del secondo nome. Se non si ha familiarità con i codici carattere, vedere la precedente sezione Usare codici per trovare lettere, formattazione, campi o caratteri speciali.

Tenere presente quanto segue:

  • Ogni volta che si usa questa espressione su nomi contenuti in una tabella, è necessario prima convertire la tabella in testo.

  • Se la tabella contiene più di una colonna, copiare la colonna contenente i nomi in un documento vuoto e convertirla in testo in quel documento.

  • Dopo aver trasposto i nomi, convertire di nuovo il testo in tabella. È quindi possibile eliminare la colonna originale e sostituirla con i dati modificati.

Prima di tutto, preparare i dati di esempio:

  1. Se non è già stato fatto, avviare Word e creare un nuovo documento vuoto.

  2. Inserire nel documento una tabella vuota costituita da una colonna e quattro righe.

  3. Copiare questi nomi uno alla volta e incollare ognuno in una cella vuota della tabella:

    Luca Enrico Udinesi
    Raffaella M. Pagnotto
    Fiamma S. Greco
    Davide Milano

    La tabella avrà un aspetto simile al seguente:

    Luca Enrico Udinesi

    Raffaella M. Pagnotto

    Fiamma S. Greco

    Davide Milano

  4. Selezionare la tabella e nel gruppo Dati della scheda Layout di Strumenti tabella fare clic su Converti in testo.

  5. Selezionare Segni di paragrafo come separatore del testo, quindi fare clic su OK.

Ora trasporre i nomi:

  1. Nel gruppo Modifica della scheda Home fare clic su Sostituisci per aprire la finestra di dialogo Trova e sostituisci.

  2. Selezionare la casella di controllo Usa caratteri jolly (per vedere la casella di controllo potrebbe essere necessario fare clic su Altro), quindi digitare l'espressione seguente nella casella Trova:

    (*) ([! ]@)^13

    Assicurarsi di inserire uno spazio tra le due coppie di parentesi e dopo il punto esclamativo. La prossima sezione fornirà informazioni sul carattere ^13.

  3. Nella casella Sostituisci con digitare l'espressione seguente:

    \2, \1^p

  4. Selezionare l'elenco dei nomi, quindi fare clic su Sostituisci tutto. Verranno trasposti i nomi e i secondi nomi o le iniziali dei secondi nomi, come segue:

    Udinesi, Luca Enrico
    Pagnotto, Raffaella M.
    Greco, Fiamma S.
    Milano, Davide

Convertire di nuovo in tabella il testo modificato:

  1. Selezionare l'elenco dei nomi trasposti.

  2. Nel gruppo Tabelle della scheda Inserisci fare clic su Tabella e quindi su Converti il testo in tabella.

  3. In Separa il testo in corrispondenza di, nella finestra di dialogo Converti il testo in tabella, fare clic su Paragrafi e quindi su OK.

Trasposizione con iniziali per il secondo nome in dettaglio

Ora l'espressione verrà esaminata in dettaglio per capire come funziona, a partire dall'espressione nella casella Trova.

L'intera espressione cerca due gruppi di modelli: un nome proprio con l'iniziale del secondo nome (o con il secondo nome) e un cognome. (*) trova tutti i nomi propri. Si noti che è seguito da uno spazio.

Questa parte dell'espressione cerca i cognomi:

([! ]@)^13

Il punto esclamativo esclude i caratteri specificati tra le parentesi quadre. In questo caso, [! ] indica che si deve trovare tutto tranne gli spazi. L'effetto è togliere lo spazio davanti ai cognomi.

Il carattere @ trova una o più occorrenze del carattere precedente, quindi non fa altro che verificare che tutti gli spazi prima del cognome siano rimossi.

Occorre sapere dove finisce il cognome, quindi si usa anche il carattere ^13 per cercare il segno di paragrafo alla fine di ogni riga. Tuttavia, poiché non si prevede di riutilizzare il segno di paragrafo, tutto il resto viene racchiuso tra parentesi.

Per fare una prova è possibile copiare di nuovo i nomi nel documento di prova (controllare che siano separati da segni di paragrafo), quindi eseguire la ricerca usando ([! ]@)^13 nella casella Trova. Verrà trovato ogni cognome.

Dal momento che la ricerca ricomincia all'inizio della riga successiva, viene usato il carattere jolly asterisco (*) per trovare tutto ciò che è compreso tra questo punto e l'inizio del cognome successivo.

Poiché lo spazio davanti al cognome non verrà riutilizzato, vengono usate le parentesi per escluderlo dai due gruppi:

(*) ([! ]@)^13

Importante : Prestare attenzione quando si usa il codice carattere ^13. In genere si può usare il codice carattere ^p per cercare i segni di paragrafo. Tuttavia, questo codice non funziona nelle ricerche con caratteri jolly. Al suo posto è necessario usare il codice ^13. Sebbene il codice carattere ^p non funzioni nelle ricerche con caratteri jolly, è necessario usarlo nelle operazioni di sostituzione con caratteri jolly. Il motivo è che il codice ^p contiene informazioni di formattazione, a differenza del codice ^13. Inoltre, non è possibile assegnare informazioni relative allo stile al codice carattere ^13. L'impiego non corretto del codice ^13 in un'operazione di sostituzione può essenzialmente convertire il documento in un file che non può essere formattato.

L'espressione "di sostituzione" (\2 \1) esegue l'effettiva trasposizione. Nella casella Sostituisci con, i caratteri \2, comunicano alla ricerca di scrivere prima il secondo modello e di aggiungere una virgola dopo il modello. I caratteri \1^p comunicano alla ricerca dove scrivere il primo modello e di scrivere un segno di paragrafo dopo tale modello.


Esempio 2: trasporre date

In questo esempio vengono usate espressioni regolari per convertire date scritte in formato europeo in date nel formato statunitense.

  1. Copiare e incollare la data seguente nel documento: 28th May 2003

  2. Aprire la finestra di dialogo Trova e sostituisci e digitare l'espressione seguente nella casella Trova:

    ([0-9]{1,2})([dhnrst]{2}) (<[ADFJMNOS]*>) ([0-9]{4})

    Inserire uno spazio tra le parentesi di apertura e chiusura seguenti: 2}) (<[ e *>) ([0.

  3. Immettere l'espressione seguente nella casella Sostituisci con:

    \3 \1, \4

    Inserire uno spazio tra ogni set di caratteri.

  4. Fare clic su Sostituisci tutto.

    La ricerca sostituisce 28th May, 2003 con May 28, 2003.

Trasposizione di date in dettaglio

L'espressione nella casella Trova scompone le date in quattro modelli, denotati dalle parentesi. Ogni modello contiene i componenti che si trovano in tutte le date scritte nello stile usato nell'esempio. Da sinistra a destra:

  • L'intervallo di numeri [0-9] trova i numeri a una cifra nel primo modello. Dal momento che le date possono essere costituite da due numeri, si indica alla ricerca di restituire sia le date a una cifra che le date a due cifre: {1,2}. Il risultato è il primo modello: ([0-9]{1,2}).

    Il secondo modello è costituito da ordinali. Gli ordinali in inglese sono espressi con "th", "nd", "st" e "rd", quindi queste lettere vengono aggiunte a un intervallo [dhnrst]. Dal momento che gli ordinali sono sempre di due lettere, il numero di lettere viene limitato a due: ([dhnrst]{2}).

  • Segue uno spazio, seguito da caratteri letterali e jolly che trovano i nomi dei mesi. In inglese tutti i nomi dei mesi iniziano con queste lettere maiuscole: ADFJMNOS. Non è noto quanti sono i caratteri che seguono ogni lettera maiuscola, quindi viene usato l'asterisco (*). L'informazione di interesse è il nome del mese, quindi vengono usati i caratteri maggiore di e minore di per limitare i risultati alla singola parola. Il risultato è il quarto modello: (<[ADFJMNOS]*>).

  • Infine viene eseguita la ricerca dell'anno. Viene usato lo stesso intervallo di numeri, ma questa volta il limite è di quattro lettere ([0-9]{4}).

Si noti che nella casella Sostituisci con sono stati scritti solo tre dei quattro modelli. L'ordinale ("th") è stato omesso dalla data perché nelle date nel formato USA non vengono usati gli ordinali. Se si vuole lasciare l'ordinale nella data, immettere \3 \1\2, \4 nella casella Sostituisci con. In questo caso immettere uno spazio sia dopo il 3 che dopo la virgola, ma non altrove.

In alcuni casi può essere necessario gestire date in cui il nome del mese non è scritto con caratteri letterali, ad esempio 28/05/03. Per eseguire la ricerca si usa questa espressione:

([0-9]{1,2})/([0-9]{1,2})/([0-9]{2})

Per eseguire la sostituzione si usa questa espressione:

\3/\1/\2

Se il formato della data è 28/05/2003, usare {4} nell'ultimo modello invece di {2}.

Informazioni sull'uso dei separatori di elenco nelle espressioni regolari

L'esempio precedente usa l'argomento che segue per trovare date a una o a due cifre: {1,2}. In questo caso i valori sono separati da una virgola. Tuttavia, in Windows il separatore di elenco da usare è determinato dalle impostazioni internazionali. Se nelle impostazioni internazionali è specificato che come separatore di elenco deve essere usato il punto e virgola, occorre usare il punto e virgola invece della virgola.

Per sapere qual è il separatore di elenco specificato dal sistema operativo, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Aprire il Pannello di controllo. In Windows 8 e versioni successive, fare clic sul pulsante Start di Windows e quindi scegliere Pannello di controllo. In Windows 7, fare clic sul pulsante Start e quindi scegliere Pannello di controllo.

  2. Fare clic su Orologio e opzioni internazionali.

  3. Fare clic su Cambia data, ora o formato dei numeri e quindi su Impostazioni aggiuntive.

  4. Fare clic sulla scheda Numeri e quindi individuare la voce Separatore di elenco.


Esempio 3: aggiungere o rimuovere punti nelle formule di apertura

In alcuni paesi, titoli equivalenti a Sig., Dott. e così via (ad esempio Mr. e Mrs.) non contengono i punti. Questo esempio mostra come aggiungere o rimuovere i punti in questi casi. Da questo momento si presuppone che l'utente sappia come usare la finestra di dialogo Trova e sostituisci.

Questa espressione trova Mr, Ms, Mrs e Dr senza punti:

<([DM][ rs ]{1,2})( )

Si osservi che l'espressione usa un secondo modello contenente uno spazio vuoto. Normalmente lo spazio seguirebbe il titolo se non ci fosse il punto. Questa espressione aggiunge il punto:

\1.\2

Per ottenere l'effetto contrario, eseguire la ricerca usando questa espressione:

<([DM][ rs ]{1,2}).

Ed eseguire la sostituzione usando questa espressione:

\1


Esempio 4: trovare righe o paragrafi duplicati

Quando si usa questa espressione, può essere utile ordinare prima l'elenco per mettere le righe duplicate una accanto all'altra. Occorre anche rimuovere tutti i segni di paragrafo vuoti. In altre parole, se si usano paragrafi vuoti per separare blocchi di testo, come negli esempi seguenti:

Luca Enrico Udinesi¶

Luca Enrico Udinesi¶

Raffaella M. Pagnotto¶

è necessario rimuovere i segni di paragrafo, come segue:

Luca Enrico Udinesi¶
Luca Enrico Udinesi¶
Raffaella M. Pagnotto¶

Per rimuovere i paragrafi vuoti è possibile scegliere il metodo preferito, ma ecco un'espressione regolare che trova due caratteri di paragrafo consecutivi. Eseguire la ricerca usando questa espressione (il carattere@ ripete l'operazione di ricerca e sostituzione e rimuove tutte le righe vuote multiple):

(^13)\1@

Sostituire i risultati usando questa espressione:

^p

Esaminiamo ora alcuni modi per sostituire il testo. Questa espressione trova tutte le sequenze di due paragrafi identici consecutivi:

(*^13)\1

L'espressione trova anche ripetizioni più lunghe del testo che terminano in paragrafi. Ad esempio, eseguire l'espressione sull'elenco seguente:

Luca Enrico Udinesi¶
Raffaella M. Pagnotto¶
Luca Enrico Udinesi¶
Raffaella M. Pagnotto¶
Fiamma S. Greco¶

La ricerca trova le prime quattro righe e si ferma solo quando il modello complessivo cambia. Se invece si esegue l'espressione su questo elenco:

Luca Enrico Udinesi¶
Luca Enrico Udinesi
Raffaella M. Pagnotto¶
Raffaella M. Pagnotto¶

L'espressione trova solo i primi due paragrafi. 

Per cercare un numero maggiore di voci identiche, aggiungere altri segnaposto. Ad esempio, questa espressione trova tre paragrafi identici consecutivi:

(*^13)\1\1

Per eseguire la stessa operazione è anche possibile usare le parentesi graffe. Gli esempi seguenti trovano rispettivamente due e tre paragrafi identici:

(*^13){2} (*^13){3}

In alternativa è possibile trovare due oppure tre paragrafi identici:

(*^13){2,3}

È anche possibile trovare due o più paragrafi identici:

(*^13){2,}

Si può sostituire una di queste espressioni con la stringa seguente:

\1

Inoltre, è possibile ripetere l'operazione di ricerca e sostituzione finché non vengono sostituiti tutti i paragrafi duplicati presenti nel documento oppure aggiungere il carattere jolly @ in modo che l'operazione venga eseguita dall'espressione automaticamente:

(*^13)\1@

Si può usare questo metodo anche per sostituire le righe duplicate di una tabella. A questo scopo, rimuovere prima tutte le celle unite, quindi ordinare la tabella per disporre le celle duplicate una accanto all'altra. Convertire quindi la tabella in testo. Scegliere Converti dal menu Tabella, quindi fare clic su Tabella in testo; quando richiesto, usare il carattere di tabulazione come delimitatore. Dopo aver eseguito le sostituzioni, convertire di nuovo il testo in tabella.

Altri esempi

Per altri esempi sull'uso delle espressioni regolari in Word, vedere la pagina sulla ricerca e sostituzione di caratteri mediante caratteri jolly nella sezione delle domande frequenti del sito MVP.

Vedere anche

Configurare o disattivare la formattazione automatica del testo

Eliminare i numeri di pagina

Eliminare una pagina in Word

Inserire simboli

Trovare e sostituire testo o formattazione in Word per Mac

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×