Tenere i messaggi indesiderati lontani dalla cartella Posta in arrivo in Outlook.com

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se si riscontra un aumento della posta indesiderata, è possibile ridurre in vari modi la ricezione di questo tipo di messaggi nella propria cartella Posta in arrivo. Fare clic sulla freccia per maggiori informazioni.

Evitare di pubblicare il proprio indirizzo di posta elettronica nei siti di social networking, in directory Internet di grandi dimensioni o in siti Web di offerte di lavoro. Evitare di inserirlo anche nel proprio sito Web, a meno che non sia camuffato come descritto più avanti in "Camuffare il proprio indirizzo di posta elettronica".

Gli spammer si arricchiscono (e ampliano i propri elenchi di contatti) quando le persone ne acquistano i "prodotti". Di conseguenza, evitare di rispondere ai messaggi di posta indesiderata (anche per annullare una sottoscrizione), di effettuare acquisti da aziende sconosciute o di accettare di conservare o trasferire denaro per qualcuno. I messaggi che sembrano provenire da Microsoft e che chiedono la password o minacciano di chiudere l'account o far scadere la password sono falsi.

Svuotare la cartella posta indesiderata:

  1. Nel riquadro di spostamento selezionare Posta indesiderata.

  2. Selezionare Svuota cartella nella parte superiore dello schermo.

    Screenshot del pulsante Svuota cartella.

Se si riceve posta indesiderata, è possibile bloccare le persone e i domini da cui non si vogliono ricevere messaggi. Aggiungere qualsiasi indirizzo di posta elettronica o dominio all'elenco Mittenti bloccati per inviare questi messaggi direttamente nella cartella Posta indesiderata. È anche possibile aggiungere gli indirizzi di posta elettronica o i domini all'elenco Mittenti attendibili se si vuole ricevere sempre i messaggi di tali mittenti.

Nota : Gli elenchi di mittenti bloccati e attendibili possono contenere un massimo di 1.024 indirizzi o domini. Per aggiungerne un numero maggiore, provare a bloccare i domini invece dei singoli indirizzi di posta elettronica.

Aggiungere una persona o un dominio all'elenco Mittenti bloccati

  1. Nella parte superiore dello schermo selezionare Impostazioni Impostazioni: aggiornare il profilo, installare il software e connetterlo al cloud > Opzioni > Posta > Posta indesiderata.

  2. Selezionare Mittenti bloccati, immettere l'indirizzo o il dominio da bloccare e selezionare l'icona Aggiungi Pulsante Crea nuova cartella .

    Screenshot della pagina Mittenti bloccati.

    Suggerimento : Per modificare o rimuovere indirizzi di posta elettronica o domini dall'elenco Mittenti bloccati, selezionare l'elemento nell'elenco e quindi selezionare Modifica L'icona di modifica o Rimuovi Rimuovi .

  3. Selezionare SalvaPulsante Salva..

Aggiungere una persona o un dominio all'elenco Mittenti attendibili

  1. Nella parte superiore dello schermo selezionare Impostazioni Impostazioni: aggiornare il profilo, installare il software e connetterlo al cloud > Opzioni > Posta > Posta indesiderata.

  2. Selezionare Mittenti attendibili, immettere l'indirizzo o il dominio da aggiungere e selezionare l'icona Aggiungi Pulsante Crea nuova cartella . I messaggi di posta elettronica da indirizzi o domini inclusi nell'elenco Mittenti attendibili non vengono spostati nella cartella Posta indesiderata.

    Screenshot della pagina Mittenti attendibili.

    Suggerimento : Per modificare o rimuovere indirizzi di posta elettronica o domini dall'elenco Mittenti attendibili, selezionare l'elemento nell'elenco e quindi selezionare Modifica L'icona di modifica o Rimuovi Rimuovi .

  3. Selezionare Salva Pulsante Salva. .

Se Outlook.com identifica un messaggio come possibile posta indesiderata, lo sposta automaticamente nella cartella Posta indesiderata. Il malware, ossia software o codice potenzialmente dannoso, viene disabilitato.

Outlook.com offre due livelli di filtro per la posta indesiderata: standard ed esclusivo.

  • Il filtro standard    è quello tipico della posta elettronica. Tutti i messaggi identificati come indesiderati vengono inviati alla cartella Posta indesiderata.

  • Il filtro esclusivo    è molto restrittivo. Considera attendibili solo i nuovi messaggi inviati da membri dell'elenco Mittenti attendibili e della lista di distribuzione attendibile. Inoltre, considera attendibili gli avvisi che sono stati sottoscritti e gli annunci dei servizi. Tutti gli altri messaggi vengono inseriti nella cartella Posta indesiderata.

Per modificare il livello di filtro della posta indesiderata, selezionare Impostazioni Impostazioni: aggiornare il profilo, installare il software e connetterlo al cloud > Opzioni > Posta > Posta indesiderata > Filtri e segnalazioni.

Quando si sposta un messaggio nella cartella Posta indesiderata, Outlook memorizza questa azione per identificare i tipi di messaggi che gli utenti considerano indesiderati. Se si riceve un messaggio che sembra posta indesiderata o un tentativo di phishing, segnalarlo.

Per segnalare il phishing o posta indesiderata:

  1. Nella cartella Posta in arrivo selezionare la casella di controllo accanto al messaggio.

    Per selezionare più messaggi, tenere premuto CTRL e selezionare i singoli messaggi oppure tenere premuto MAIUSC e selezionare un intervallo di messaggi.

  2. Sulla barra di spostamento selezionare la freccia accanto a Posta indesiderata e quindi scegliere una delle opzioni seguenti:

Per consentire a Microsoft di condividere le segnalazioni con altre aziende che combattono contro la posta indesiderata, selezionare Impostazioni Impostazioni: aggiornare il profilo, installare il software e connetterlo al cloud > Opzioni > Posta > Posta indesiderata > Filtri e segnalazioni e selezionare l'opzione Chiedi al mittente di rimuoverti dalle liste di distribuzione e blocca automaticamente gli spammer.

Nota : Le aziende legittime, inclusa Microsoft, non inviano posta indesiderata per richiedere informazioni personali o finanziarie. Se un messaggio di posta elettronica sembra sospetto, non aprire alcun collegamento né chiamare il numero indicato al suo interno. Recuperare le informazioni di contatto dal sito Web della società se si vogliono chiedere informazioni su possibili problemi con l'account.

Quando si fanno acquisti online, a volte le aziende preselezionano le caselle che indicano che si accetta di vendere o fornire il proprio indirizzo di posta elettronica a parti responsabili.

Valutare con attenzione quando si sceglie se sottoscrivere newsletter tramite posta elettronica e ci si dichiara disponibili a ricevere messaggi. Assicurarsi di deselezionare la casella di controllo se non si vuole essere contattati.

Quando ci si iscrive a servizi basati sul Web, ad esempio servizi bancari, acquisti o notiziari, leggere con attenzione l'informativa sulla privacy prima di rivelare il proprio indirizzo di posta elettronica, per evitare di accettare involontariamente di condividere informazioni riservate.

L'informativa sulla privacy deve illustrare i termini e le circostanze che riguardano se o come il sito condividerà le informazioni personali. Se un sito Web non pubblica un'informativa sulla privacy, è consigliabile rivolgersi altrove.

Quando si scrive in una bacheca, un newsgroup, una chat room o un'altra pagina Web pubblica, digitare per intero il proprio indirizzo di posta elettronica, ad esempio martinamilani AT outlook PUNTO com. In questo modo, l'indirizzo può essere comunque interpretato da una persona, ma non dai programmi automatici usati dagli spammer.

È possibile ridurre sensibilmente i rischi presentati da utenti malintenzionati, virus e worm usando un firewall, mantenendo aggiornato il software di Windows e Microsoft Office e installando software antivirus e antispyware (da aggiornare regolarmente).

  1. Nella parte superiore dello schermo selezionare Impostazioni Impostazioni: aggiornare il profilo, installare il software e connetterlo al cloud > Opzioni > Posta > Posta indesiderata.

  2. Selezionare Filtri e segnalazioni e in Blocca il contenuto proveniente da mittenti sconosciuti selezionare Blocca allegati, immagini e collegamenti per tutti gli utenti non presenti nell'elenco Mittenti attendibili.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Filtra posta elettronica indesiderata e posta indesiderata in Outlook.com

Gestione posta indesiderata in posta per Windows 10

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×