Suggerimenti per la progettazione in Power View

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti relativi all'uso di Power View in Excel e in SharePoint per creare viste di dati interattive dai modelli di dati nelle cartelle di lavoro di Excel o nei modelli tabulari distribuiti nelle istanze di SQL Server 2012 Service Pack 1 (SP1) Analysis Services (SSAS).

Contenuto dell'articolo

Creare un report Power View

Power View in Excel

Power View in SharePoint

Adattare un report Power View alla finestra

Motivi della visualizzazione in grigio delle icone del grafico

Significato delle icone dell'elenco di campi

Campi nella relativa sezione

Nomi delle tabelle

Campi di etichette di riga

Sezione del layout

Visualizzare un report Power View in SharePoint nelle modalità di lettura e schermo intero

Elementi sovrapposti e inseriti uno sopra l'altro

Espandere una visualizzazione

Ridimensionare una visualizzazione

Annullare l'ultima azione

Impossibile visualizzare i dati perché i campi strettamente correlati sono su assi diversi

Soluzione 1: Rimuovere il campo

Soluzione 2: Creare un campo duplicato nel modello di dati

Vedere anche

Creare un report Power View

Power View in Excel

È semplice creare un foglio di Power View in Microsoft Excel 2013.

In Excel selezionare la scheda Inserisci > Power View.

Per ulteriori informazioni, vedere la pagina relativa all'avvio di Power View in Excel 2013.

Power View in SharePoint

Avviare Power View da un modello di dati in un file di Excel (XLSX), da un'origine dati condivisa (RSDS) o da un file di connessione BISM (BISM) in SharePoint Server 2013.

Modelli possono essere in una raccolta documenti standard di SharePoint Server 2013 o in una Raccolta Power Pivot. Si apre l'ambiente di progettazione di Power View e viene visualizzato la visualizzazione in cui inserire visualizzazioni.

Per ulteriori informazioni, vedere Creazione, salvataggio, esportazione e stampa di report Power View.

Torna all'inizio

Adattare un report Power View alla finestra

Il foglio del report Power View in Microsoft Excel (o la vista in SharePoint) ha dimensioni fisse, come quelle di una diapositiva di Microsoft Office PowerPoint, a differenza di altri fogli di lavoro di Microsoft Excel.

Ridimensionamento di Power View

Per impostazione predefinita, il foglio viene adattato alla finestra e ridimensionato man mano che si aprono altri riquadri. Ad esempio, se si visualizza l'area dei filtri, il foglio viene ridotto per adattarsi allo spazio della finestra restante. Questa opzione può essere disattivata.

Per impedire che il foglio venga ridimensionato per adattarsi alla finestra, deselezionare l'opzione Larghezza finestra.

Ora è possibile scorrere il foglio per visualizzarne le diverse parti.

Torna all'inizio

Motivi della visualizzazione in grigio delle icone del grafico

Quando un elemento della barra multifunzione è disabilitato (grigio), la relativa azione non è disponibile per l'elemento selezionato nel foglio o nella vista. Se ad esempio una tabella non contiene numeri aggregati, come somme o medie, non può essere convertita in un grafico, pertanto tutte le icone del grafico risultano disabilitate nella scheda Progetta.

Aggiungere un campo numerico alla tabella.

Vedere altre informazioni sulla modifica di una somma in una media o in un'altra aggregazione in Power View.

Torna all'inizio

Significato delle icone dell'elenco di campi

Il riquadro a destra della vista è l'elenco dei campi.

Nella metà superiore della sezione dei campi sono presenti le tabelle e i campi del modello di dati sul quale è basato il report Power View. Si tratta dei campi disponibili per l'inserimento nel report.

Nella metà inferiore si trova la sezione del layout. In essa sono incluse le opzioni di layout dei campi per la visualizzazione selezionata nella vista.

Campi nella relativa sezione

Fare clic su un campo per aggiungerlo alla vista. Se nella vista è selezionata una visualizzazione, il nuovo campo viene aggiunto a questa visualizzazione. In caso contrario, tramite il nuovo campo viene avviata una nuova visualizzazione nella vista.

In alternativa, trascinare un campo nella vista. È possibile avviare una nuova tabella o aggiungerla a una esistente.

Nomi di tabelle

Espandere il nome della tabella nella sezione dei campi per visualizzare i campi della tabella.

Fare clic sul nome della tabella. Tramite Power View i campi predefiniti della tabella vengono aggiunti alla vista. I campi predefiniti sono definiti nel modello di dati sul quale è basato il report.

Campi di etichette di riga

Le aggregazioni ∑ di una tabella sono i campi contrassegnati da un simbolo Sigma ∑. Un'aggregazione è un valore numerico tramite cui vengono indicati le dimensioni, la quantità, la scala, l'importanza o l'ambito di un elemento. Le aggregazioni sono definite nel modello sul quale è basato il report. È necessaria almeno un'aggregazione per creare una visualizzazione sotto forma di grafico.

Per altre informazioni, vedere Configurare le proprietà Comportamento tabella per i report Power View.

Come aggregazione è anche possibile usare un campo non di aggregazione. Ad esempio, se si dispone di un campo con il nome del prodotto, è possibile aggiungerlo in una tabella e impostarlo su Conteggio. Vedere Modificare una somma in una media o in un'altra aggregazione in Power View.

Icona della calcolatrice di Power View I campi calcolati di una tabella sono contrassegnati con l'icona di una calcolatrice Icona della calcolatrice di Power View . In alcuni casi, i campi calcolati vengono chiamati misure calcolate. Ogni campo calcolato include una formula creata con DAX. Non si può modificare l'aggregazione. Se ad esempio si tratta di una somma, non può essere usato un altro tipo di aggregazione.

Per ulteriori informazioni, vedere la pagina relativa alla creazione di visualizzazioni in Power View.

Torna all'inizio

Sezione del layout

Gli elementi nella sezione del layout variano a seconda del tipo di visualizzazione selezionato nella vista. Ad esempio, se è stato selezionato un grafico, saranno visualizzati i campi nelle caselle Valore, Asse e Serie. Di seguito sono riportate alcune azioni che è possibile effettuare nella sezione del layout:

Trascinare i campi dalla relativa sezione dell'apposito elenco nelle caselle della sezione del layout. In questo modo vengono aggiunti alla visualizzazione selezionata nella vista.

Eliminare i campi dalla sezione del layout. Questa operazione non comporta l'eliminazione dei campi dal modello.

Modificare un'aggregazione nella sezione del layout. Per impostazione predefinita, la maggior parte delle aggregazioni sono somme. È possibile modificare l'aggregazione predefinita con Power Pivot in modo definitivo. In alternativa, è possibile modificare l'aggregazione a seconda dell'uso facendo clic sulla freccia accanto al nome del campo nella casella Valori e quindi selezionando Media, Minimo, Massimo o Conteggio.

Modificare un campo che non è un'aggregazione in un'aggregazione. Per ulteriori informazioni, vedere Modificare una somma in una media o in un'altra aggregazione in Power View

Creare un contenitore di sezioni. Se si seleziona un grafico, è ad esempio possibile creare le sezioni trascinando un campo nella casella Ordina sezioni per. Per altre informazioni, vedere Sezioni in Power View.

Creare multipli trascinando un campo sulle caselle dei multipli verticali o orizzontali nella sezione del layout. Per altre informazioni, vedere Visualizzazioni di multipli in Power View.

Torna all'inizio

Visualizzare un report Power View in SharePoint nelle modalità di lettura e schermo intero

Nella modalità di lettura il report occupa l'intero browser. Nella modalità schermo intero il report occupa l'intero schermo, come suggerisce il nome, in modo analogo a una presentazione di PowerPoint. Questa è la modalità da utilizzare per le presentazioni in Power View.

Nella scheda Home > Modalità lettura o Schermo intero.

In entrambe le modalità la barra multifunzione e l'elenco dei campi sono nascosti, pertanto nelle visualizzazioni della vista è disponibile uno spazio maggiore. Lo stato dell'area dei filtri è lo stesso di cui si dispone nella modalità progettazione, cioè se è visibile nella modalità progettazione, è visibile anche nella modalità di lettura o schermo intero.

Nelle modalità di lettura e schermo intero spostarsi tra le viste nel report tramite i tasti di direzione o facendo clic sull'icona multivista nella parte inferiore sinistra. È possibile interagire con le visualizzazioni del report come nella modalità progettazione.

Tuttavia, in queste modalità, non è possibile modificare il report, ad esempio non è possibile spostare, ridimensionare o eliminare visualizzazioni oppure copiare, riordinare o eliminare viste.

Premere ESC per uscire dalla modalità schermo intero e tornare alla modalità precedente, progettazione o di lettura.

Torna all'inizio

Elementi sovrapposti e inseriti uno sopra l'altro

Gli elementi nella vista possono sovrapporsi o coprirsi completamente l'un l'altro. Ad esempio, è possibile inserire un grafico più piccolo in uno più grande. Per migliorare la progettazione, è possibile portare gli oggetti avanti o completamente in primo piano oppure indietro o in secondo piano.

Disporre l'ordine di visualizzazione in Power View

Selezionare una visualizzazione nell'area di progettazione.

Nella scheda Progetta >

Porta avanti

Porta in primo piano

Porta indietro

Porta in secondo piano

Suggerimento :  Se una visualizzazione si trova davanti all'angolo superiore destro di un'altra visualizzazione potrebbe risultare difficile selezionare il filtro o l'icona popout per la visualizzazione in secondo piano. Portare tale visualizzazione in primo piano per filtrare i dati e quindi riportarla indietro.

Se si aggiunge un'altra visualizzazione quando la vista è già completa, Power View la posiziona sopra gli elementi esistenti nella vista.

Torna all'inizio

Espandere una visualizzazione

Tutte le visualizzazioni sono un pulsante 'popout' Icona popout di Power View nell'angolo superiore destro. Quando si fa clic su essa, viene visualizzata la visualizzazione venga espansa per riempire l'intera vista di Power View, o se si è in lettura o schermo intero in modalità di riempimento modalità intera. Questo è solo temporaneo. Il resto del report è ancora trova di sotto e quando si fa clic sull'icona popout nuovamente, la visualizzazione ritorna allo posizione nel report.

Nota : Le sezioni non dispongono di un pulsante popout.

Ridimensionare una visualizzazione

Le visualizzazioni vengono ridimensionate automaticamente man mano che si aggiungono nuovi campi. È anche possibile ridimensionarle manualmente.

  1. Selezionare la visualizzazione.

  2. Passare il puntatore del mouse su uno dei quadratini di ridimensionamento della visualizzazione. Il quadratino di ridimensionamento viene visualizzato quando si posiziona il mouse al centro di una delle linee grigie punteggiate che circondano la visualizzazione. Il puntatore del mouse assume la forma di una freccia a due punte Cursore a forma di freccia doppia in Power View .

  3. Trascinare la freccia a due punte fino a ottenere le dimensioni desiderate per la visualizzazione.

Nota : Dopo aver ridimensionato manualmente la visualizzazione, non è più possibile ridimensionarla automaticamente per adeguarla ai nuovi campi. Appaiono invece le barre di scorrimento che consentono di scorrere il contenuto della visualizzazione. Per tornare alla modalità di ridimensionamento automatico, fare doppio clic sui quadratini di ridimensionamento.

Annulla

Uno dei grandi vantaggi della progettazione in Power View è la possibilità di annullare quasi qualsiasi operazione. In questo modo si possono effettuare tutti i tentativi desiderati, poiché è sempre possibile annullarli. È possibile annullare più passaggi, nell'ordine in cui sono stati effettuati.

Pulsanti Annulla e Ripristina in Power View

Nota : In Excel, per i fogli di Power View sono disponibili i pulsanti Annulla e Ripeti specifici. Si tratta delle grandi frecce avanti e indietro presenti nella scheda Power View.

Impossibile visualizzare i dati perché i campi strettamente correlati sono su assi diversi

Questo messaggio viene visualizzato in Power View se una visualizzazione include lo stesso campo in più aree, ad esempio nelle aree Asse e Legenda.

Se si creano report Power View in SharePoint (file RDLX) con un modello multidimensionale di SQL Server Analysis Services, questo messaggio potrebbe essere visualizzato anche con campi diversi strettamente correlati, ovvero che condividono alcuni campi chiave. Questa limitazione dipende dall'aggiunta del supporto dei modelli multidimensionali.

Soluzione 1: Rimuovere il campo

Rimuovere il campo da tutte le aree tranne una. Se ad esempio si ha un istogramma con lo stesso campo in Asse e Legenda, rimuoverlo dall'area Legenda e lasciarlo solo in Asse.

Soluzione 2: Creare un campo duplicato nel modello di dati

Se si dispone dell'accesso al modello di dati per il report Power View, creare una copia del campo. Si supponga ad esempio che in un istogramma il campo "Paese" si trovi sia in Asse che in Legenda. Nel modello di dati creare una colonna calcolata con la formula "=[Paese]" e denominarla "Paese2". In Power View trascinare quindi Paese in Asse e Paese2 in Legenda.

Vedere anche

Video su Power View e Power Pivot

Esercitazione: Analisi dei dati di una tabella pivot tramite un modello di dati in Excel 2013

Power View: esplorare, visualizzare e presentare i dati

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×