Successori (campo delle attività)

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Tipo di dati    Elenco di numeri interi

Tipo di voce    Immessa

Descrizione    Nel campo Successori sono elencati i numeri di ID attività per le attività successore a un'attività. Un'attività deve iniziare o terminare prima che l'attività successore di inizio e fine. Ogni successore è collegato all'attività da un tipo specifico di relazioni tra attività e tempo di anticipo o tempo di ritardo.

Procedure ottimali    Aggiungere il campo Successori a una visualizzazione delle attività per visualizzare o aggiornare i successori delle attività. Ogni successore è rappresentato dal numero di ID delle attività, che può essere seguito da un tipo di relazione e il tempo di anticipo o di ritardo. I tipi di relazione per i successori sono FI (Fine-Inizio), FF (Fine-Fine), II (Inizio-Inizio) e IF (Inizio-Fine). Per immettere il tempo di anticipo, digitare un numero negativo. Per immettere il tempo di ritardo, digitare un numero positivo.

Esempio    È necessario esaminare i successori di attività nel progetto per analizzare e rifinire la programmazione. Aggiungere il campo Successori alla visualizzazione Elenco attività. Il campo Successori per l'attività "Elaborazione di stime" contiene la voce "14FI+3g", ossia l'attività 14 è un successore di questa attività, con una relazione di fine-inizio e un ritardo di 3 giorni. Prima che l'attività 14 possa iniziare, devono trascorrere tre giorni dalla fine dell'attività. Il campo Successori per l'attività "Riunioni con i clienti" è vuoto. Digitare "15FI" per collegare questa attività all'attività 15 con una relazione di fine-inizio.

Note    Se si immette solo il numero di ID dell'attività nel campo Successori, in Microsoft Office Project, per impostazione predefinita, viene utilizzata una relazione di fine-inizio con un ritardo pari a zero. Se esistono più successori, questi vengono elencati e separati dal carattere separatore di elenco, solitamente una virgola o un punto e virgola.

È possibile utilizzare il comando Collega attività del menu Modifica per collegare le attività selezionate con relazioni di fine-inizio e un ritardo uguale a zero. È inoltre possibile collegare le attività trascinando un'attività verso un'altra nella visualizzazione Diagramma di Gantt o Diagramma reticolare.

Se un successore è un'attività di un altro progetto, il campo Successori contiene anche il percorso del progetto collegato, oltre all'ID dell'attività e al tipo di relazione. Un esempio è: C:\Documenti\Bldg E Construction.mpp\3FF.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×