Stampa unione: Regole

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo articolo

Sulle regole e i campi di stampa unione

Impostare le regole

Sulle regole e i campi di stampa unione

È possibile impostare regole per controllare come Microsoft Word unisce le informazioni.

  • Campo ASK e campo FILLIN visualizzare un messaggio durante l'unione di ogni record di dati con il documento principale. La risposta alla richiesta viene visualizzata in lettera, contratto o nel documento unito risultante dal record di dati.

    Campo ASK    Utilizzare un campo ASK se si desidera ripetere le stesse informazioni in più punti di un documento. Ad esempio, è possibile richiedere all'utente il nome del mese, se questo viene visualizzato più volte in un memo mensile.

    Campo FILLIN     Utilizzare un campo FILLIN se si desidera inserire le informazioni una sola volta, ad esempio in un post scriptum personalizzato in una lettera di stampa unione.

  • Se... Then... Altro … regole il campo paese per visualizzare le informazioni in base a condizioni specificate. Si supponga ad esempio che un file di dati dei clienti contiene indirizzi nazionali e internazionali. Il campo paese/area geografica in indirizzi nazionali è vuoto. È possibile utilizzare un blocco If... Then... Altro … regola per personalizzare un messaggio per tutti i destinatari. Ad esempio, potrebbero visualizzare destinatari il cui campo paese/area geografica è vuoto, "Sarà gradita alla porta all'arrivo," mentre tutti gli altri destinatari possono vedere, "sarà gradita alla scrivania vicino doganale."

  • Impostare i campi (Set segnalibro) consentono di assegnare testo, un numero o altre informazioni a un segnalibro. È possibile usare le informazioni più volte in documenti di stampa unione. Se le informazioni cambiano, è possibile modificare il campo SET una sola volta invece di cercare il documento principale e modificare ogni occorrenza. Inserire un campo REF in ogni posizione in cui si desidera il contenuto del campo SET.

    Ad esempio, se si utilizza una lettera tipo per la presentazione di un evento, è possibile utilizzare un campo SET per assegnare il nome dell'evento a un segnalibro. A ogni occorrenza del nome dell'evento nel documento, inserire un campo REF che fa riferimento al segnalibro impostato nel campo SET. La stessa lettera tipo può essere utilizzata per altri eventi modificando il nome dell'evento nel campo SET.

È anche possibile usare MERGEREC, MERGESEQ, Avanti, NEXTIFe SKIPIF campi in una stampa unione.

Torna all'inizio

Impostazione delle regole

Le regole per una stampa unione vengono impostate durante l'impostazione dell'unione.

  1. Nel gruppo Inserisci campi della scheda lettere fare clic su regole.

    Office 2010 Ribbon

  2. Fare clic sul campo che si desidera inserire.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×