Specifiche e limiti di Power Query

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Nota : Power Query si chiama Recupera e trasforma in Excel 2016. Le informazioni di questo articolo si applicano a entrambi. Per altre informazioni,v edere Recupera e trasforma in Excel 2016.

Caratteristica

Limite

Lunghezza del nome della query

80 caratteri

Caratteri non validi in un nome di query

Virgolette doppie ("), punti (.), spazi iniziali o finali

Numero di celle in un'anteprima dei dati dell'editor di query

3.000 celle

Elementi del riquadro Strumento di navigazione visualizzati per livello: database per server e tabelle per database.

Primi 1.000 elementi in ordine alfabetico. È possibile aggiungere manualmente un elemento non visibile modificando la formula per questo passaggio

Dimensioni dei dati elaborati dal motore

Limitate alla memoria virtuale disponibile (per la versione a 64 bit) o a circa 1 GB per la versione a 32 bit, se non è possibile eseguire lo streaming completo dei dati, ad esempio quando si ordinano i set di dati in locale prima di compilarli

Numero di colonne per tabella

16.384

Dimensione massima del testo in una cella in anteprima

1 milione di caratteri

Dimensione massima del testo inserito in Excel o nel modello di dati

Nessun limite per Power Query

Numero massimo di righe inserite in un foglio di lavoro

1.048.576

Limite flessibile della cache persistente. È possibile superare un limite flessibile per determinati periodi di tempo.

4 GB

Singoli elementi nella cache

1 GB

Query compressa e dipendenze come archiviate nella stringa di connessione. Per altre informazioni su come visualizzare le informazioni di connessione, vedere Visualizzare informazioni sulla connessione.

64.000 caratteri

Importare da file con estensione xls e xlsb le cartelle di lavoro.

255 colonne

Importare dalle cartelle di lavoro con estensione xlsx.

Nessun limite

Visualizzare informazioni sulla connessione

  1. Nella scheda DATI della barra multifunzione fare clic su Connessioni.

  2. Nella finestra di dialogo Connessioni cartella di lavoro selezionare una connessione e fare clic su Proprietà per visualizzare la finestra di dialogo Proprietà connessione. Per altre informazioni, vedere Proprietà della connessione.              

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×