Sommare, sottrarre, moltiplicare e dividere valori in un controllo

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per semplificare la compilazione di moduli basati sul modello di modulo, è possibile utilizzare formule che consentano di calcolare il valore di un controllo sulla base dei dati immessi dall'utente in altri controlli. I calcoli possono includere la somma, la sottrazione, la moltiplicazione e la divisione di valori. Se ad esempio si intende progettare un modello di modulo utilizzato dagli appaltatori di impianti elettrici per richiedere licenze, è possibile aggiungere a un controllo una formula per calcolare automaticamente il prezzo totale di tutte le richieste di licenza moltiplicando il numero di licenze per il prezzo di ogni licenza.

Contenuto dell'articolo

Informazioni sulle formule

Utilizzare due o più operatori in una formula

Inserire una formula matematica in un controllo

Informazioni sulle formule

Una formula è un'espressione XPath composta da valori, campi o gruppi, funzioni e operatori utilizzati per calcolare e visualizzare gli altri valori. Le formule possono essere utilizzate per eseguire le operazioni seguenti:

  • Eseguire calcoli matematici da valori specificati quando si progetta modello di modulo o valori immessi dagli utenti nei controlli durante la compilazione dei moduli basati sul modello di modulo.

  • Visualizzazione delle date e ore specifiche.

  • Visualizzare i valori immessi dagli utenti in un controllo in un altro controllo.

  • Impostare il valore predefinito di un campo o un controllo.

  • Eseguire una regola basata su un valore calcolato utilizzando una formula.

Ogni espressione XPath utilizzata in una formula è una combinazione di valori, funzioni e operatori che restituiscono un singolo valore. Una formula può contenere diverse espressioni. È possibile pensare di una formula come una frase costituita da una o più frasi, ciascuna delle quali rappresenta un'espressione nella formula.

La figura seguente mostra la relazione tra una formula e un'espressione.

Diagramma che illustra la relazione tra formule ed espressioni

Una funzione è un'espressione che restituisce un valore in base ai risultati di un calcolo. I valori utilizzati nelle funzioni sono denominati argomenti. È possibile utilizzare le funzioni XPath 1.0 standard inclusi in InfoPath, nonché alcune funzioni specifiche di InfoPath. Nella sezione Vedere anche sono disponibili collegamenti a ulteriori informazioni sulle funzioni di InfoPath.

Inizio pagina

Utilizzare due o più operatori in una formula

Quando una formula contiene due o più operatori matematici, il calcolo viene eseguito in base alla precedenza dell'operatore. Nell'elenco seguente è riportato l'ordine di esecuzione delle operazioni:

  1. Calcoli tra parentesi

  2. Moltiplicazioni e divisioni

  3. Addizioni e sottrazioni

Se la formula contiene due operatori con la stessa precedenza, il calcolo viene eseguito da sinistra verso destra.

Si supponga ad esempio di creare un modello di modulo per la richiesta di licenze che contiene una casella di testo in cui viene visualizzato il costo totale delle licenze incluse in una richiesta. I valori necessari in questa formula derivano da altre caselle di testo del modulo. La casella di testo che riporta il costo totale contiene la formula seguente:

txtPermit1Qty * txtPermitCost1 + txtPermit2Qty * txtPermitCost2 /txtNumberOfPermits

Questa formula include gli operatori di addizione (+), moltiplicazione (*) e divisione (/). In base alle regole di precedenza degli operatori, le moltiplicazioni e la divisione vengono eseguite prima dell'addizione. Poiché gli operatori di moltiplicazione e divisione hanno la stessa precedenza, la moltiplicazione viene eseguita prima della divisione in quanto l'operatore di moltiplicazione si trova alla sinistra dell'operatore di divisione. La formula viene pertanto calcolata nel modo seguente:

  1. Il valore di txtPermit1Qty viene moltiplicato per il valore di txtPermitCost1.

  2. Il valore di txtPermit2Qty viene moltiplicato per il valore di txtPermitCost2 e il risultato viene quindi diviso per il valore di txtNumberOfPermits.

  3. Il risultato del calcolo ottenuto al passaggio 1 viene quindi aggiunto ai risultati del calcolo eseguito al passaggio 2.

Per controllare l'ordine dei calcoli, racchiudere tra parentesi il calcolo che si desidera eseguire per primo. I calcoli tra parentesi vengono eseguiti prima di quelli non racchiusi tra parentesi. Inserire i calcoli tra parentesi alla sinistra di quelli non racchiusi tra parentesi. I calcoli in parentesi nidificate vengono eseguiti a partire dalle parentesi più interne a quelle più esterne.

Si consideri ad esempio la formula seguente:

((txtPermit1Qty * txtPermitCost1) + (txtPermit2Qty * txtPermitCost2))/txtNumberOfPermits

In questo calcolo il valore risultante dalla moltiplicazione di valori in txtPermit1Qty e txtPermitCost1 viene aggiunto al valore risultante dalla moltiplicazione di valori in txtPermit2Qty e txtPermitCost2. La somma di tale calcolo viene quindi diviso per il valore txtNumberOfPermits.

Inizio pagina

Inserire una formula matematica in un controllo

  1. In modalità progettazione fare doppio clic sul controllo o sul campo in cui si desidera creare la formula.

  2. Fare clic sulla scheda Dati.

  3. Fare clic su Inserisci formula Icona del pulsante .

  4. Per inserire un valore o un operatore matematico nella formula, digitare il valore o il simbolo dell'operazione matematica nella casella Formula.

    Elenco di operazioni matematiche

    Operazione

    Simbolo

    Addizione

    +

    Sottrazione

    -

    Moltiplicazione

    *

    Divisione

    /

    Nota : Se la formula utilizza l'operatore di divisione (/), assicurarsi che sia presente uno spazio prima e dopo l'operatore di divisione. Se l'operatore di divisione non dispone di uno spazio prima e dopo tale voce, InfoPath possono interpretare "/" come separatore per i passaggi percorso XPath anziché come un operatore di divisione.

    Suggerimento : Le formule matematiche dipendono in genere dall'utilizzo di numeri interi o decimali come argomenti. Per evitare valori vuoti nella formula, selezionare la casella di controllo Considera valori vuoti come zero nella categoria Avanzate della finestra di dialogo Opzioni modulo.

  5. Per verificare la correttezza della sintassi della formula, nella finestra di dialogo Inserisci formula fare clic su Verifica formula.

    Errori nella formula

    Fare clic su Mostra dettagli nella finestra di dialogo Microsoft Office InfoPath per visualizzare gli errori presenti nella formula. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per correggere tali errori:

    • Se si utilizza una funzione nella formula, verificare di aver specificato gli argomenti corretti per la funzione. Per alcune funzioni è necessario specificare campi o gruppi come argomenti, mentre per altre è necessario indicare valori. Collegamenti a ulteriori informazioni sulle funzioni sono riportati nella sezione Vedere anche.

    • Eliminare e ridigitare la formula per assicurarsi che sia stata digitata correttamente.

  6. Per verificare le modifiche, fare clic su Anteprima nella barra degli strumenti Standard oppure premere CTRL+MAIUSC+B.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×