Sincronizzazione dei contatti di Outlook e di Apple iPhone o iPod touch

Sincronizzazione dei contatti di Outlook e di Apple iPhone o iPod touch

Per la sincronizzazione dei contatti tra l'account di Outlook e Apple iPhone o iPod touch, è necessario Apple iTunes. È possibile configurare gli elementi da sincronizzare durante un processo di impostazione che viene eseguito una sola volta.

Dopo la configurazione iniziale, ogni volta che l'iPhone o l'iPod touch viene collegato al computer le modifiche effettuate nel computer o nel dispositivo vengono sincronizzate.

Nota : Come procedura consigliata, assicurarsi che il software del computer e del dispositivo Apple sia aggiornato. Valutare con attenzione prima ed eseguire il backup sia dell'account di Outlook che del dispositivo di Apple prima di iniziare.

Esportare i dati di Outlook

  1. Nella scheda File scegliere Apri ed esporta > Importa/esporta.

    Scegliere Apri ed esporta e quindi Importa/Esporta.

  2. Nell'Importazione/Esportazione guidata scegliere Esporta in un file > Avanti.

    Scegliere Esporta in un file.

  3. In Crea file di tipo scegliere File di dati di Outlook (pst) > Avanti.

  4. In Selezionare la cartella da cui esportare i dati scegliere la cartella per l'esportazione e specificare che si vogliono esportare solo le informazioni presenti in tale cartella.

    Scegliere l'account di posta elettronica da esportare.

  5. Selezionare la casella di controllo Includi sottocartelle per assicurarsi che vengano esportate tutte le cartelle dell'account, ovvero Calendario, Contatti e Posta in arrivo e quindi scegliere Avanti.

  6. In Salva file esportato con nome fare clic su Sfoglia per selezionare la posizione in cui salvare il File di dati di Outlook (.pst). Digitare un nome file e quindi fare clic su OK per continuare.

    Nota : Se l'esportazione è già stata usata, verranno visualizzati il nome del file e il percorso della cartella precedenti. Digitare un nome file diverso e quindi fare clic su OK.

  7. Se si esegue l'esportazione in un File di dati di Outlook (.pst) esistente, in Opzioni specificare come procedere per l'esportazione di elementi già esistenti nel file.

  8. Fare clic su Fine.

Outlook avvia l'esportazione immediatamente, a meno che non venga creato un nuovo File di dati di Outlook (.pst) o non venga usato un file protetto da password.

  • Se si crea un nuovo File di dati di Outlook (.pst), è possibile impostare una password facoltativa per proteggerlo. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Crea file di dati di Outlook, digitare la password nelle caselle Password e Verifica password e quindi fare clic su OK. Nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook digitare la password e quindi fare clic su OK.

  • Se si esegue l'esportazione in un File di dati di Outlook (.pst) esistente protetto da password, nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook digitare la password e quindi fare clic su OK.

Un volta esportati in un file PST, i dati di Outlook possono essere trasferiti. Ad esempio, si può salvare il file PST in OneDrive o in un dispositivo di archiviazione USB e quindi scaricarlo in un altro computer o dispositivo. Per altre informazioni, vedere l'articolo su come importare messaggi di posta elettronica, contatti e calendario in Outlook.

  1. Nella scheda File scegliere Opzioni > Avanzate.

    Scegliere Avanzate.

  2. Nella sezione Esporta scegliere Esporta.

    Nella pagina Avanzate scegliere Esporta

  3. Fare clic su Esporta in un file >Avanti.

  4. Fare clic su File di dati di Outlook (pst) > Avanti.

  5. In Selezionare la cartella da cui esportare i dati scegliere la cartella per l'esportazione e specificare che si vogliono esportare solo le informazioni presenti in tale cartella.

    Scegliere l'account di posta elettronica da esportare.

  6. Selezionare la casella di controllo Includi sottocartelle per assicurarsi che vengano esportate tutte le cartelle dell'account, ovvero Calendario, Contatti e Posta in arrivo e quindi scegliere Avanti.

  7. Fare clic su Sfoglia per selezionare il percorso in cui salvare il file di dati di Outlook (con estensione pst) e immettere un nome di file. Fare clic su OK per continuare.

    Nota :  Se la caratteristica di esportazione è già stata usata in precedenza, vengono visualizzati il nome del file e la cartella precedenti. Assicurarsi di cambiare il nome del file se si vuole creare un nuovo file invece di usare quello esistente.

  8. Se si esegue l'esportazione in un file di dati di Outlook (con estensione pst) esistente, in Opzioni specificare come procedere per l'esportazione di elementi già esistenti nel file.

  9. Fare clic su Fine.

L'esportazione viene avviata immediatamente in Outlook, a meno che non venga creato un nuovo file di dati di Outlook (pst) o non venga usato un file esistente protetto da password.

  • Se si crea un nuovo file di dati di Outlook (pst), è possibile impostare una password facoltativa per proteggerlo. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Crea file di dati di Outlook, immettere la password nelle caselle Password e Verifica password e quindi fare clic su OK. Nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook immettere la password e quindi fare clic su OK.

  • Se si esegue l'esportazione in un file di dati di Outlook (con estensione pst) esistente protetto da password, nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook immettere la password e quindi fare clic su OK.

Un volta esportati in un file PST, i dati di Outlook possono essere trasferiti. Ad esempio, si può salvare il file PST in OneDrive o in un dispositivo di archiviazione USB e quindi scaricarlo in un altro computer o dispositivo. Per altre informazioni, vedere l'articolo su come importare messaggi di posta elettronica, contatti e calendario in Outlook.

  1. Nella scheda File scegliere Importa ed esporta.

    Scegliere Importa ed esporta.

  2. In Selezionare l'azione da eseguire scegliere Esporta in un file > Avanti.

    Scegliere Esporta in un file e quindi Avanti.

  3. Fare clic su File delle cartelle personali (pst) >Avanti.

  4. Scegliere la cartella per l'esportazione e specificare che si vogliono esportare solo le informazioni presenti in tale cartella.

    Scegliere l'account di posta elettronica da esportare.

  5. Selezionare la casella di controllo Includi sottocartelle per assicurarsi che vengano esportate tutte le cartelle dell'account, ovvero Calendario, Contatti e Posta in arrivo e quindi scegliere Avanti.

  6. Fare clic su Sfoglia per selezionare il percorso in cui salvare il file di dati di Outlook (con estensione pst) e immettere un nome di file. Fare clic su OK per continuare.

    Nota :  Se la caratteristica di esportazione è già stata usata in precedenza, vengono visualizzati il nome del file e la cartella precedenti. Assicurarsi di cambiare il nome del file se si vuole creare un nuovo file invece di usare quello esistente.

  7. Se si esegue l'esportazione in un file di dati di Outlook (con estensione pst) esistente, in Opzioni specificare come procedere per l'esportazione di elementi già esistenti nel file.

  8. Fare clic su Fine.

L'esportazione viene avviata immediatamente, a meno che non si crei un nuovo file di dati di Outlook (con estensione pst) o non lo si esporti in un file PST esistente protetto da password. In questi casi verrà visualizzata la finestra di dialogo seguente:

Se non si vuole proteggere il file PST con una password, scegliere OK.

Fare clic su OK se non si vuole proteggere il file con una password. Altrimenti:

  • Se si vuole proteggere il file PST con una password: immettere la password nelle caselle Password e Verifica password e quindi fare clic su OK. Nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook immettere la password e quindi fare clic su OK.

  • Se si esegue l'esportazione in un file delle cartelle personali (pst) esistente protetto da password: nella finestra di dialogo Password file di dati di Outlook immettere la password e quindi fare clic su OK.

  1. Per collegare l'iPhone o l'iPod touch al computer, usare il cavo in dotazione con il dispositivo oppure inserire l'iPhone o l'iPod in Apple Universal Dock.

    Dopo il collegamento al computer, iTunes si apre automaticamente.

  2. In iTunes, nell'elenco di origine, in Dispositivi, fare clic sulla voce corrispondente all'iPhone o all'iPod touch.

  3. Fare clic sulla scheda Informazioni.

  4. In Contatti fare clic su Sincronizza contatti da e quindi Outlook.

  5. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per sincronizzare tutti i contatti, fare clic su Tutti i contatti.

    • Per limitare i contatti da sincronizzare, fare clic su Gruppi selezionati e quindi selezionare i contatti da sincronizzare.

      Nota : Per selezionare più gruppi, premere CTRL mentre si fa clic su ogni nome di gruppo.

  6. Fare clic su Applica.

Nota : Se si usa un account di Microsoft Exchange Server e si hanno più di 500 contatti, potrebbe non essere possibile sincronizzare tutti i contatti a meno che non si usi la modalità cache. Per attivare la modalità cache di Exchange, vedere Attivare o disattivare la modalità cache.

Il supporto della sincronizzazione di Outlook per iPhone, iPod touch e iTunes è offerto supporto Apple.

Vedere anche

Configurare la posta elettronica nell'app Outlook per dispositivi mobili iOS

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×