Sfondi in PowerPoint: primi passaggi

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Questo video descrive come iniziare da zero per aggiungere uno sfondo colorato o delicato in una diapositiva di PowerPoint. Illustra inoltre come abbinare un colore di un'immagine e fornisce alcuni suggerimenti di progettazione per gli sfondi.

Sfondi: primi passaggi

  • Se si vuole iniziare da zero, fare clic con il pulsante destro del mouse in un'area vuota della diapositiva. Fare clic su Formato sfondo per visualizzare un menu sul lato destro. È possibile usare colori, immagini o trame.

  • Tenere presente che si tratta dello sfondo della presentazione, quindi non è un problema usare il bianco o il nero. È bene evitare di creare uno sfondo troppo invasivo.

Altre informazioni

Webinar: Utilizzo di Foto in Office

In questo corso lavoreremo con gli sfondi di PowerPoint.

Potresti iniziare con un tema che controlla sfondi, colori e tipi di carattere.

Ma se invece vuoi iniziare da zero, illustreremo in dettaglio come fare.

Qui abbiamo una diapositiva quasi vuota. Per accedere al menu

degli sfondi, basta fare clic con il pulsante destro del mouse.

Per visualizzare Formato sfondo. È importante fare clic su una parte vuota della diapositiva.

Se faccio clic su questa immagine o su questa casella di testo, si

apre un menu diverso quando faccio clic con il pulsante destro del mouse.

Quindi, faccio clic con il pulsante destro del mouse in un punto senza elementi,

scelgo Formato sfondo e si apre questo menu. Seleziono Riempimento a tinta unita.

Faccio clic sulla casella del colore di riempimento ed ecco che vengono visualizzati i colori.

Anche se si tratta di una presentazione vuota, ha un tema. Si chiama tema di Office.

Ogni tema ha una specifica tavolozza di colori.

Ecco perché nel nostro caso vediamo questi colori qui.

Ma puoi anche usare Colori standard oppure fare clic su Altri colori.

Prima di tutto c'è un selettore colori in cui scegliere un colore.

Oppure puoi selezionare Personalizzati. Si tratta

di un'opzione utile, perché puoi inserire i valori.

I colori RGB che vediamo qui sono associati a un valore numerico.

Se il tuo team di progettazione ti indica questi

valori puoi inserirli qui e ottenere il colore esatto…

Potresti ad esempio inserire i colori della tua società nella presentazione.

Ma c'è anche una scelta rapida per questa funzione ed è una novità di PowerPoint 2013.

Apro l'elenco a discesa Colore, scorro verso il

basso fino allo strumento Contagocce e lo seleziono.

E sposto la punta del contagocce su un colore.

Se lo posiziono su un colore, visualizza i valori RGB.

Ma se faccio clic, il colore viene applicato allo sfondo, direttamente dall'immagine.

Un paio di considerazioni sul colore. Prima di

tutto, non aver paura di usare il bianco o il nero.

In definitiva si tratta di uno sfondo, mentre la parte più

importante della presentazione è quella che sta in primo piano.

Inoltre, se usi un colore forte, limiti l'uso della tavolozza dei colori.

Pensa a quelle presentazioni di PowerPoint con gli sfondi blu o blu scuro.

Su questi sfondi usano testo nero, che è davvero difficile da leggere.

Se inoltre prevedi di eseguire la presentazione in un auditorium, in cui il pubblico è al buio,

assicurati di usare uno sfondo scuro o nero.

Andiamo avanti. Vediamo l'opzione Riempimento sfumato. Se la

selezioniamo vediamo che al colore di sfondo viene applicata una sfumatura luminosa.

Infatti, la parte superiore qui è bianca, mentre il colore compare nell'angolo inferiore.

Se esaminiamo il menu, vediamo tantissimi modi diversi con cui combinare vari aspetti.

Vediamo un paio di sfumature preimpostate. Se faccio clic su questa casella,

la sfumatura luminosa si trova al centro in basso, mentre gli angoli sono scuri.

Infine, vediamo l'opzione Riempimento a trama.

Se vado su questa piccola casella, Trama, vediamo alcune trame predefinite.

C'è del marmo, del tessuto e altri effetti che possiamo

usare. Questo è un effetto sacchetto di carta che mi piace.

Faccio clic per selezionarlo. Una cosa importante da notare per gli sfondi

marcati è che, come possiamo vedere, è difficile leggere il testo sovrastante,

quindi possiamo alleggerirlo un po' con questo strumento Trasparenza.

Basta fare clic su questa barra e spostarla per ottenere la luminosità desiderata.

Scelgo quella che voglio, faccio clic ed ecco qua.

Se questo sfondo ti piace e lo vuoi usare sempre, scegli Applica a tutte qui in basso.

Lo sfondo verrà applicato a tutte le diapositive.

Nel prossimo video parleremo degli schemi diapositiva,

un componente che è importante conoscere per fare altre operazioni con immagini e filigrane.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×