Selezionare i dati per un grafico in Excel 2016 per Mac

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per creare un grafico, il primo passaggio consiste nel selezionare i dati, ossia una serie di celle. Può capitare che non si vogliano visualizzare tutti i dati, quindi è possibile scegliere le specifiche colonne, righe o celle da includere.

Dopo aver selezionato i dati, nella scheda Inserisci selezionare Grafici consigliati.

Suggerimento : A volte i dati non sono disposti in Excel in un modo che consente di creare il tipo di grafico desiderato. Leggere informazioni su come disporre i dati per specifici tipi di grafico.

Selezionare i dati da righe, colonne o celle adiacenti

Per selezionare

Operazione da eseguire

Più colonne adiacenti

Posizionare il cursore nell'intestazione della prima colonna, fare clic e trascinare tenendo premuto il pulsante del mouse per selezionare colonne adiacenti.

Più righe adiacenti

Posizionare il cursore nell'intestazione della prima riga, fare clic e trascinare tenendo premuto il pulsante del mouse per selezionare righe adiacenti.

Righe o colonne parziali

Posizionare il cursore nella cella in alto a sinistra, quindi fare clic e trascinare sulla cella in basso a destra tenendo premuto il pulsante del mouse.

Tutto il contenuto di una tabella

Posizionare il cursore in qualsiasi punto della tabella.

Tutto il contenuto di un intervallo denominato

Posizionare il cursore in qualsiasi punto dell'intervallo denominato.

Selezionare dati da righe, colonne o celle non adiacenti

È possibile selezionare le specifiche righe, colonne o celle da includere, purché i dati non siano formattati come tabella.

Suggerimento :  Se i dati sono formattati come tabella e si vogliono selezionare informazioni non adiacenti per un grafico, convertire prima la tabella in un normale intervallo. Posizionare il cursore nella tabella, quindi nella scheda Tabella selezionare Converti in intervallo.
Selezionare Converti in intervallo nella scheda Tabella

Per selezionare

Operazione da eseguire

Dati in righe o colonne non adiacenti

Posizionare il cursore nella prima riga o colonna. Premere COMANDO e selezionare le altre righe e colonne desiderate.

È anche possibile eseguire questa operazione nascondendo le righe o le colonne nel foglio di lavoro. Tuttavia, quando si scoprono, le righe o le colonne vengono automaticamente visualizzate nel grafico.

Dati in celle non adiacenti

Posizionare il cursore nella prima cella. Premere COMANDO e selezionare le altre celle desiderate.

Selezionare dati da più fogli di lavoro

Creare un foglio di lavoro di riepilogo per raggruppare i dati di più fogli di lavoro e creare il grafico dal foglio di lavoro di riepilogo. Per creare il foglio di lavoro di riepilogo, è possibile copiare i dati da ogni foglio di origine e quindi scegliere Incolla collegamento dal menu Incolla. Con Incolla collegamento, quando i dati vengono aggiornati nei fogli di lavoro di origine, verranno aggiornati anche il foglio di lavoro di riepilogo e il grafico.

Se ad esempio è disponibile un foglio di lavoro per ogni mese, è possibile creare un tredicesimo foglio per l'anno che include i dati di ogni foglio mensile da inserire nel grafico.

Specificare gli intervalli di dati

Un altro modo per creare un grafico consiste nel selezionare il tipo e quindi specificare i dati da includere. È anche possibile cambiare l'intervallo di dati dopo aver creato il grafico.

Nota : Con questo metodo non è possibile selezionare informazioni non adiacenti.

  1. Nella scheda Inserisci selezionare il tipo di grafico desiderato.

  2. Nella scheda Struttura grafico fare clic su Seleziona dati.

    Nella scheda Struttura grafico fare clic su Seleziona dati

  3. Fare clic nella casella Intervallo dati grafico e quindi selezionare i dati nel foglio di lavoro.

    Selezionare l'intervallo di dati per un grafico

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Tasti di scelta rapida di Excel 2016 per Mac

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×