Selezionare dati per un grafico

Selezionare dati per un grafico

Per creare un grafico, è necessario selezionare almeno una cella in un intervallo di dati (insieme di celle). Eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Se i dati del grafico si trovano in un intervallo continuo di celle, selezionare qualsiasi cella di quell'intervallo. Il grafico includerà tutti i dati nell'intervallo.

  • Se i dati si trovano in un intervallo continuo, selezionare intervalli o celle non adiacenti. Assicurarsi che la selezione formi un rettangolo.

Suggerimento : Se non si desidera includere righe o colonne specifiche di dati in un grafico, è possibile nasconderle nel foglio di lavoro o applicare filtri per mostrare i punti di dati dopo avere creato il grafico.

Disporre i dati per i grafici

Excel consiglia automaticamente i grafici. I grafici suggeriti dipendono dal modo in cui i dati sono disposti nel foglio di lavoro.

Tipo di grafico

Disporre i dati

Istogramma, grafico a barre, a linee, ad area, a superficie o radar


Leggere altre informazioni su

istogrammi,

grafici a barre,

grafici a linee,

grafici ad area,

grafici a superficie,

e grafici radar.

In colonne o righe

Istogramma

Grafico ad area

Grafico a torta

Questo grafico usa un set di valori (serie di dati).


Leggere altre informazioni su

grafici a torta.

In una colonna o riga, e una colonna o riga di etichette.

Grafico a torta

Grafico ad anello

Questo grafico può usare una o più serie di dati.


Leggere altre informazioni su

grafici ad anello.

In una o più colonne o righe di dati e in una colonna o riga di etichette.

Grafico ad anello

Grafico a dispersione (XY) o a bolle


Leggere altre informazioni su

grafici a dispersione (XY)

e grafici a bolle.

Nelle colonne posizionare i valori X nella prima colonna e i valori Y nella colonna successiva.

grafico a dispersione

Per i grafici a bolle, aggiungere una terza colonna per specificare le dimensioni delle bolle, per rappresentare i punti dati nella serie di dati.

Grafico a bolle

Grafico azionario


Leggere altre informazioni su

grafici azionari.

In colonne o righe, usando una combinazione di valori di apertura, massimo, minimo e chiusura, più nomi o date come etichette nell'ordine appropriato.

Grafico azionario

Vedere anche

Creare un grafico

Tipi di grafico disponibili

Aggiungere una serie di dati al grafico

Creare un grafico combinato con un asse secondario

Cambiare la serie di dati in un grafico

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×