Scenari di creazione di report per PowerShell di Office 365

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Usare questi scenari di PowerShell per creare report su utenti, gruppi di distribuzione e cassette postali inutilizzate e per applicare filtri e ordinamento.

Report su utenti di Office 365 con e senza licenza

È possibile usare PowerShell per creare elenchi di utenti con e senza licenza e visualizzarli nella finestra di PowerShell o archiviarli in un file.

Per iniziare, è necessario connettersi a Office 365 con il modulo di Microsoft Azure Active Directory per Windows PowerShell. Per le istruzioni, vedere Connettersi a PowerShell di Office 365.

Usare questo comando per visualizzare gli account utente con licenza una schermata alla volta:

Get-MsolUser | Where-Object {$_.isLicensed -eq $true} | More

Per esportare questo elenco in un file di testo per semplificare l'analisi e le ricerche, immettere il percorso e il nome file tra le virgolette doppie, rimuovendo il testo dell'istruzione e i caratteri < e >.

$fileName="<path and name of a text file, example: c:\O365reports\LicensedUsers.txt>"
Get-MsolUser | Where {$_.isLicensed -eq $true} | Out-File  $fileName

Eseguire i comandi risultanti nella finestra del modulo di Microsoft Azure Active Directory per Windows PowerShell.

Per esportare questo elenco in un file CSV da importare in Microsoft Excel per un'analisi dettagliata, immettere il percorso e il nome file, quindi eseguire i comandi risultanti.

$fileName="<path and name of a CSV file, example: c:\O365reports\LicensedUsers.csv>"
Get-MsolUser | Where-Object {$_.isLicensed -eq $true} | Export-Csv $fileName -NoTypeInformation

Per visualizzare gli utenti senza licenza una schermata alla volta, eseguire questo comando:

Get-MsolUser -UnlicensedUsersOnly | More

Per esportare questo elenco in un file di testo per semplificare l'analisi e le ricerche, immettere il percorso e il nome file, quindi eseguire i comandi risultanti.

$fileName="<path and name of a text file, example: c:\O365reports\Non-LicensedUsers.txt>"
Get-MsolUser -UnlicensedUsersOnly | Out-File  $fileName

Per esportare questo elenco in un file CSV da importare in Microsoft Excel per l'analisi, immettere il percorso e il nome file, quindi eseguire i comandi risultanti.

$fileName="<path and name of a CSV file, example: c:\O365reports\Non-licensedUsers.csv>"
Get-MsolUser -UnlicensedUsersOnly | Export-Csv $fileName -NoTypeInformation

Report sui gruppi di distribuzione di Office 365

I gruppi di distribuzione vengono usati all'interno delle organizzazioni da applicazioni di posta elettronica come Microsoft Outlook per inviare i messaggi a insiemi di utenti. Questo scenario crea l'elenco di gruppi di distribuzione presenti nell'abbonamento a Office 365.

Per iniziare, è necessario connettersi a Exchange Online. Per connettersi a Exchange Online con il nome utente e la password di un account, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online. Per installare il modulo Remote PowerShell di Microsoft Exchange Online e connettersi con MFA, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online utilizzando l'autenticazione a più fattori.

Usare questo comando per visualizzare l'elenco di gruppi di distribuzione esistenti una schermata alla volta.

Get-Recipient | Where { $_.RecipientType -eq "MailUniversalDistributionGroup"} | More

Per esportare questo elenco in un file di testo per semplificare l'analisi e le ricerche, immettere il percorso e il nome file, quindi eseguire i comandi risultanti.

$fileName="<path and name of a text file, example: c:\O365reports\DistGroups.txt>"
Get-Recipient | Where { $_.RecipientType -eq "MailUniversalDistributionGroup"} | Out-File  $fileName

Per esportare questo elenco in un file CSV da importare in Microsoft Excel per un'analisi dettagliata, immettere il percorso e il nome file, quindi eseguire i comandi risultanti.

$fileName="<path and name of a CSV file, example: c:\O365reports\DistGroups.csv>"
Get-Recipient | Where { $_.RecipientType -eq "MailUniversalDistributionGroup"} | Export-Csv $fileName -NoTypeInformation

Ottenere un elenco di cassette postali di Exchange inattive

Quando gli utenti lasciano un'organizzazione, le loro cassette postali possono rimanere attive, occupando parte dello spazio di archiviazione dell'abbonamento a Office 365. In questo scenario verranno individuate queste cassette postali non più in uso in modo da intraprendere le azioni appropriate per rimuoverle. Questo scenario dimostra come elencare tutti gli utenti che non hanno eseguito l'accesso alle loro cassette postali da almeno 30 giorni.

Nota : In alcuni casi, il report potrebbe non fornire la data dell'ultimo accesso (LastLogin), ma sarà sempre disponibile il numero di giorni di inattività (DaysInactive). In questo report potrebbero essere incluse anche cassette postali sottoposte a blocco per controversia legale, che non rappresentano necessariamente cassette postali da pulire o rimuovere.

Per iniziare, è necessario connettersi a Exchange Online. Per connettersi a Exchange Online con il nome utente e la password di un account, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online. Per installare il modulo Remote PowerShell di Microsoft Exchange Online e connettersi con MFA, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online utilizzando l'autenticazione a più fattori.

Questo comando visualizza un elenco di utenti inattivi da almeno 30 giorni, una schermata alla volta.

Get-StaleMailboxDetailReport | Sort UserName -Unique | Select TenantName, UserName, WindowsLiveID, LastLogin, DaysInactive | More

Per generare un elenco di utenti inattivi da almeno 30 giorni ed esportarlo in un file CSV, immettere il percorso e il nome file, quindi eseguire i comandi risultanti.

$fileName="<path and name of a CSV file, example: c:\O365reports\StaleMailboxes.csv>"
Get-StaleMailboxDetailReport | Sort UserName -Unique | Select TenantName, UserName, WindowsLiveID, LastLogin, DaysInactive | Export-Csv $fileName -NoTypeInformation

Visualizzare gli utenti tramite filtri e ordinamento

È possibile usare il comando Where per filtrare un elenco, il comando Sort per specificare l'ordine delle voci e il comando Select per specificare il set di proprietà da visualizzare.

Per iniziare, è necessario connettersi a Office 365 con il modulo di Microsoft Azure Active Directory per Windows PowerShell. Per le istruzioni, vedere Connettersi a PowerShell di Office 365.

Si supponga ad esempio che sia necessario creare un elenco di membri del reparto vendite che indichi il nome dell'entità utente (UPN), il nome visualizzato e se hanno o meno una licenza, il tutto ordinato in base al loro UPN:

  • Usare il comando Where per specificare solo gli account utente la cui proprietà Department (reparto) sia impostata su "Sales" (vendite).

  • Usare il comando Sort per ordinare l'elenco in base alla proprietà UserPrincipalName (nome dell'entità utente).

  • Usare il comando Select per specificare le proprietà UserPrincipalName, DisplayName (nome visualizzato) e isLicensed (con licenza).

  • Infine, usare il comando More per visualizzare l'elenco una schermata alla volta.

Ecco il comando risultante:

Get-MsolUser | Where { $_.Department -eq "Sales" } | Sort UserPrincipalName | Select UserPrincipalName,DisplayName,isLicensed | More

Ora si supponga che sia necessario creare un elenco di tutti i membri sia del reparto vendite che del reparto marketing. In questo caso, estendere i criteri del comando Where in modo da includere i due reparti e aggiungere la proprietà Department al comando Select. Ecco il comando risultante:

Get-MsolUser | Where { $_.Department -eq "Sales" -or $_.Department -eq "Marketing" } | Select UserPrincipalName,DisplayName,isLicensed,Department | More

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

PowerShell per amministratori di Office 365

Scenari di PowerShell di Office 365

Scenari di configurazione di PowerShell di Office 365

Scenari di gestione degli utenti per PowerShell di Office 365

Altri scenari di funzionalità per PowerShell di Office 365

Risorse della community di PowerShell di Office 365

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×