Scenari di configurazione di PowerShell di Office 365

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Usare questi scenari di PowerShell per connettersi ai servizi di Office 365, ottenere assistenza e impostare i criteri di esecuzione degli script.

Connettersi ai servizi di Office 365 tramite PowerShell

Per connettersi ai servizi di Office 365, occorre prima installare o importare i più recenti moduli di PowerShell e quindi creare una connessione autenticata.

Connettersi ad Azure Active Directory con il modulo di Microsoft Azure Active Directory

Per installare il modulo di Microsoft Azure Active Directory e connettersi con il nome utente e la password di un account o con l'autenticazione a più fattori (MFA), vedere Connettersi a PowerShell di Office 365.

Connettersi ad Azure Active Directory con il modulo Azure Active Directory V2

Per installare il modulo Azure Active Directory V2 e connettersi con un nome utente e una password o con MFA, vedere Connettersi con il modulo Azure Active Directory V2 PowerShell.

Connettersi a Exchange Online

Per connettersi a Exchange Online con il nome utente e la password di un account, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online.

Per installare il modulo Remote PowerShell di Microsoft Exchange Online e connettersi con MFA, vedere Connettersi a PowerShell di Exchange Online utilizzando l'autenticazione a più fattori.

Connettersi a SharePoint Online

Per installare SharePoint Online Management Shell e connettersi con il nome utente e la password di un account o con MFA, vedere Connettersi a PowerShell per SharePoint Online.

Connettersi a Skype for Business Online

Per connettersi a Skype for Business Online con il nome utente e la password di un account, vedere Connessione a Skype for Business Online tramite Windows PowerShell.

Per connettersi a Skype for Business Online con MFA, seguire questa procedura:

  1. Per installare il più recente modulo di PowerShell per Skype for Business Online, passare alla pagina Modulo di Windows PowerShell per Skype for Business Online, fare clic su Scarica e quindi eseguire il file scaricato e installarlo.

    Questa operazione deve essere eseguita una sola volta in ogni computer usato per gestire Skype for Business Online.

  2. Aprire un prompt dei comandi di Windows PowerShell.

  3. Inserire il nome account tra le virgolette doppie, rimuovendo il testo dell'istruzione e i caratteri < e >.

    $acctName="<User Prinicipal Name of an administrator account,  example: belindan@contoso.com>"
    
    #Create a Skype for Business Online session
    $sfboSession = New-CsOnlineSession -UserName $acctName
    
    #Import the Skype for Business session
    Import-PSSession $sfboSession

    Eseguire i comandi risultanti dalla finestra di Windows PowerShell.

  4. Digitare la password dell'account nella finestra di dialogo SkypeForBusinessAuth e quindi fare clic su Accedi.

  5. Seguire le istruzioni nella finestra di dialogo SkypeForBusinessAuth per fornire informazioni di autenticazione aggiuntive, come un codice di verifica, quindi fare clic su Accedi.

Connettersi ad Azure Active Directory ed Exchange Online

Questi comandi di PowerShell consentono di connettersi ad Azure Active Directory ed Exchange Online dopo aver installato il modulo Microsoft Azure Active Directory.

#Connecting to Exchange Online and Azure Active Directory

#Get administrator account credentials
$credential = Get-Credential

#Connect to Azure Active Directory  
Connect-MsolService -Credential $credential

#Create an Exchange Online session
$ExchangeSession = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri https://ps.outlook.com/powershell -Credential $credential -Authentication Basic -AllowRedirection

#Import the Exchange Online session
Import-PSSession $ExchangeSession 

Suggerimento : Per ottenere questo blocco di comandi di PowerShell come file di script (PS1), fare clic qui.

Connettersi a tutti i carichi di lavoro di Office 365

Per connettersi a tutti i carichi di lavoro di Office 365 nella stessa finestra di PowerShell, occorre prima importare o installare i moduli appropriati. Questo blocco di comandi di PowerShell stabilisce la connessione ad Azure Active Directory, Skype for Business Online, SharePoint Online ed Exchange Online.

Inserire il nome dell'organizzazione e quindi eseguire questo set di comandi di PowerShell quando si esegue l'accesso con il nome utente e la password di un account:

#Connect to Office 365 Cloud Services using PowerShell

#Specify your organization name, which is the first part of the name after the "@" character in an account user name. 
#For example, for the account user name belindan@contoso.onmicrosoft.com, the organization name is "contoso".
#Replace everything within the quotes, including the < and > characters, with the correct name. 
$orgName="<organization name>"

#Capture administrative credential for future connections.
$credential = Get-Credential

#Connect to Azure Active Directory.
Connect-MsolService -Credential $credential

#Create a Skype for Business Online session.
$sfboSession = New-CsOnlineSession -Credential $credential

#Import the Skype for Business Online session into your local Windows PowerShell session.
Import-PSSession $sfboSession

#Connect to SharePoint Online.
Connect-SPOService -Url https://$orgName-admin.sharepoint.com

#Create an Exchange Online session.
$ExchangeSession = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri "https://outlook.office365.com/powershell-liveid/" -Credential $credential -Authentication "Basic" -AllowRedirection

#Imports the Exchange Online session into your local Windows PowerShell session.
Import-PSSession $ExchangeSession

Inserire il nome dell'account e quindi eseguire questo set di comandi di PowerShell quando si esegue l'accesso con l'autenticazione a più fattori:

#Specify an account name. 
#Replace everything within the quotes, including the < and > characters, with the correct name. 
$acctName="<User Prinicipal Name of an administrator account,  example: belindan@contoso.com>"

#Extract the organization name from the account name
$orgName= ($acctName).Substring($acctName.IndexOf("@")+1, $acctName.IndexOf(".") - $acctName.IndexOf("@") - 1 )

#Establish Online Services connection to Office 365 Management Layer
Connect-MsolService

#Create Skype for Business session
$sfboSession = New-CsOnlineSession -UserName $acctName

#Import the Skype for Business session command
Import-PSSession $sfboSession

#Connect to your SharePoint Online services.
Connect-SPOService -Url https://$orgName-admin.sharepoint.com

#Create an Exchange Online session.
Connect-EXOPSSession -UserPrincipalName $acctName

Verrà chiesto quattro volte di specificare il nome utente e la password di un account e le informazioni per l'autenticazione a più fattori (MFA), ad esempio un codice di verifica.

Accedere alle informazioni della Guida di PowerShell

Quando si ha bisogno di assistenza per PowerShell, è possibile accedere al contenuto della Guida incorporata.

Visualizzare i file della Guida per un cmdlet di PowerShell

Per ottenere maggiori informazioni su un cmdlet specifico, ad esempio Get-Process, è possibile eseguire il comando seguente:

#Show the help files for a PowerShell command.

Get-Help Get-Process

Visualizzare l'articolo di TechNet relativo al cmdlet di PowerShell

Per accedere alle informazioni di riferimento online per la sintassi di un cmdlet specifico, come Get-Process, su TechNet, eseguire il comando seguente:

#Goes online to the TechNet article for the PowerShell cmdlet.

Get-Help Get-Process -Online

Nota : per il corretto funzionamento di questo comando è necessario l'accesso a Internet.

Visualizzare esempi di un comando di PowerShell

Per visualizzare la sintassi di esempio di un cmdlet specifico, come Get-Process, nella finestra di PowerShell, eseguire il comando seguente:

#Shows examples for a PowerShell cmdlet.

Get-Help Get-Process -Examples

Aggiornare i file della Guida di PowerShell

Il contenuto della Guida di PowerShell viene regolarmente aggiornato. Per accedere al contenuto più recente, è possibile eseguire il comando Update-Help. Dopo l'esecuzione del comando potrebbe essere visualizzato un messaggio simile al seguente: "Il comando Update-Help scarica i file della Guida più aggiornati per i moduli di Windows PowerShell e li installa nel computer". Scegliere e consentire al modulo di aggiornare i file della Guida. Il completamento richiederà pochi istanti.

#Update your PowerShell help files.

Update-Help

Suggerimento : Per ottenere questo blocco di comandi di PowerShell come file di script (PS1), fare clic qui.

Impostare i criteri di esecuzione degli script

Gli script di PowerShell sono comandi di PowerShell che vengono eseguiti da uno o più file di testo. Gli script consentono di automatizzare le attività frequenti in Windows, nelle applicazioni Microsoft e nei servizi di Office 365. Poiché gli script dannosi potrebbero danneggiare il computer eseguendo comandi indesiderati, come misura di sicurezza Microsoft ha disabilitato gli script di PowerShell per impostazione predefinita. Occorre impostare i criteri di esecuzione degli script di PowerShell secondo le esigenze, scegliendo fra i seguenti:

  • Restricted

    Non carica i file di configurazione e non esegue gli script. "Restricted" è il criterio di esecuzione predefinito.

  • RemoteSigned

    Richiede che tutti gli script e i file di configurazione scaricati da Internet siano firmati da un autore attendibile.

  • AllSigned

    Richiede che tutti gli script e i file di configurazione siano firmati da un autore attendibile, inclusi quelli scritti nel computer locale.

  • Unrestricted

    Carica tutti i file di configurazione ed esegue tutti gli script. Se si esegue uno script non firmato scaricato da Internet, prima di eseguirlo viene chiesta l'autorizzazione.

  • Bypass

    Nessuno script viene bloccato e non vengono visualizzati avvisi o richieste di conferma.

  • Undefined

    Rimuove i criteri di esecuzione attualmente assegnati dall'ambito corrente. Questo parametro non rimuove un criterio di esecuzione impostato in un ambito di Criteri di gruppo.

Nota : È importante scaricare o usare solo script di PowerShell provenienti da un'origine attendibile, specialmente se si imposta il criterio "Unrestricted". Per motivi di sicurezza, è consigliabile anche reimpostare il criterio "Restricted", a meno che non si abbia l'esigenza continua di eseguire script.

Il comando Set-ExecutionPolicy può essere eseguito solo in una finestra di PowerShell aperta mediante "Esegui come amministratore", ossia in una sessione di PowerShell con privilegi elevati.

Impostare il criterio di esecuzione RemoteSigned

Questo comando richiede che tutti gli script e i file di configurazione scaricati da Internet siano firmati da un autore attendibile. È possibile sostituire RemoteSigned con il nome del criterio di esecuzione desiderato per modificare il criterio applicato.

#Set execution policies as remote signed.

#This command will display your current execution policy. This is worth noting if you wish to revert back at a later point.
Get-ExecutionPolicy

#This command will set a policy that requires that all scripts and configuration files downloaded from the Internet be signed by a trusted publisher
Set-ExecutionPolicy RemoteSigned

Suggerimento : Per ottenere questo blocco di comandi di PowerShell come file di script (PS1), fare clic qui.

Impostare il criterio di esecuzione Restricted

Questo comando imposta il criterio di esecuzione sull'impostazione predefinita di PowerShell.

#Setting execution policies as restricted.

#This command will display your current execution policy. This is worth noting if you wish to revert back at a later point.
Get-ExecutionPolicy

#This command will set the execution policy to the default setting for PowerShell 
Set-ExecutionPolicy Restricted

Suggerimento : Per ottenere questo blocco di comandi di PowerShell come file di script (PS1), fare clic qui.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

PowerShell per amministratori di Office 365

Scenari di PowerShell di Office 365

Scenari di creazione di report per PowerShell di Office 365

Scenari di gestione degli utenti per PowerShell di Office 365

Altri scenari di funzionalità per PowerShell di Office 365

Risorse della community di PowerShell di Office 365

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×