Scelte rapide da Office rimangono dopo la disinstallazione di Office

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se Office è preinstallato nel PC nuovo di Windows 10 e disinstallarlo prima che è possibile eseguire l'aggiornamento iniziale, potrebbe lasciare dietro collegamenti app di Office nel menu Start. Può sembrare che Office è ancora installato, in caso contrario. Per rimuovere collegamenti indesiderati, eseguire una delle operazioni seguenti:

Opzione 1: disinstallare completamente Office con lo strumento Correggi semplice

  1. Fare clic su questo pulsante per la risoluzione rapida dei problemi per disinstallare Office.

    Pulsante per il download di Easy Fix che indica che è disponibile una correzione automatica
  2. Per i passaggi rimanenti che mostrano come salvare e usare la correzione, selezionare il browser dall'elenco a discesa

    1. Nella parte inferiore della finestra del browser selezionare Apri per aprire il file O15CTRRemove.diagcab.

      Selezionare Apri per aprire lo strumento per la risoluzione rapida dei problemi O15CTRRemove.diagcab

      Se il file non si apre automaticamente, scegliere Salva > Apri cartella e quindi fare doppio clic sul file (il nome dovrebbe iniziare con "O15CTRRemove") per eseguire lo strumento di risoluzione rapida dei problemi.

    2. Viene avviata la disinstallazione guidata di Microsoft Office. Scegliere Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

    3. Quando viene visualizzata la schermata Disinstallazione completata, seguire le istruzioni per riavviare il computer in modo da applicare le modifiche. Selezionare Avanti.

    4. Dopo aver riavviato il computer, è possibile provare a reinstallare Office.

    1. Nell'angolo in basso a sinistra selezionare il file o15CTRRemove e quindi nell'elenco a discesa selezionare Mostra nella cartella.

      Nell'elenco a discesa selezionare Mostra nella cartella

      Fare doppio clic sul download, o15CTRRemove, per eseguire lo strumento di risoluzione rapida dei problemi.

    2. Viene avviata la disinstallazione guidata di Microsoft Office. Scegliere Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

    3. Quando viene visualizzata la schermata Disinstallazione completata, seguire le istruzioni per riavviare il computer in modo da applicare le modifiche. Selezionare Avanti.

    4. Dopo aver riavviato il computer, è possibile provare a reinstallare Office.

    1. Scegliere Salva file e quindi OK.

      Salvare il file O15CTRRemove.diagcab in Firefox

      Nell'angolo in alto a destra della finestra del browser selezionare Mostra tutti i download. Nella raccolta selezionare Download > O15CTRRemove.diagcab e quindi selezionare l'icona della cartella. Fare doppio clic sul file O15CTRRemove.diagcab.

    2. Viene avviata la disinstallazione guidata di Microsoft Office. Scegliere Avanti e seguire le istruzioni visualizzate.

    3. Quando viene visualizzata la schermata Disinstallazione completata, seguire le istruzioni per riavviare il computer in modo da applicare le modifiche. Selezionare Avanti.

    4. Dopo aver riavviato il computer, è possibile provare a reinstallare Office.

Reinstallare Office

Per reinstallare Office, seguire la procedura in Scaricare e installare o reinstallare Office in un PC o Mac.

Opzione 2: eliminare manualmente i collegamenti

Per rimuovere manualmente un collegamento a Office che resta dopo la disinstallazione, individuarlo nel menu di avvio e fare clic su di esso. In questo esempio abbiamo stiamo rimozione il collegamento di Word 2016:

Esempio che mostra il collegamento di Word 2016: mancano i collegamenti di Office

Viene visualizzata una finestra di dialogo in cui viene chiesto se si desidera eliminare il collegamento. Scegliere .

Schermata ofdialog casella

Continuare a trovare altri collegamenti di Office e seguire la procedura per rimuoverli.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×