Scelta del formato di file da utilizzare in Access 2010

Nota: Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l'articolo in lingua inglese per riferimento.

Microsoft Access 2010 per impostazione predefinita usa l'estensione di formato di file con estensione accdb introdotta in Access 2007. Access continua a fornire un supporto per il formato di file usato nelle versioni precedenti di Access. Questo articolo spiega perché è consigliabile usare il nuovo formato di file quando possibile e perché potrebbe essere necessario usare il formato di file versione precedente in alcune istanze. Si apprenderà anche in modo esplicito come convertire un database nel nuovo formato di file.

Contenuto dell'articolo

Nuovo formato di file (con estensione accdb)

Formato di file versione precedente (MDB)

Conversione nel nuovo formato di file

Nuovo formato di file (con estensione accdb)

Access 2010 impiega un formato di file che supporta una serie di miglioramenti al prodotto. Quando si crea un nuovo database, il database usa il nuovo formato di file per impostazione predefinita e viene assegnata l'estensione di file accdb.

È consigliabile usare il nuovo formato di file, quando possibile, perché supporta le nuove caratteristiche, come i campi multivalore e gli allegati. Inoltre, se si vuole convertire il database desktop in un database Web mediante Access Services, il file di database desktop deve essere in formato accdb.

Tuttavia, il nuovo formato di file non può essere aperto o collegato con versioni precedenti di Access, ma non supporta la replica e non supporta la sicurezza a livello di utente. Se è necessario usare il database con versioni precedenti di Access oppure se è necessario usare la replica o la sicurezza a livello di utente, è necessario usare un formato di file versione precedente.

Caratteristiche fornite dal formato di file con estensione accdb

  • Pubblicazione Web con Access Services    

    Se si dispone di un server che esegue Access Services, un componente di SharePoint Server, è possibile pubblicare un formato di file con estensione accdb sul Web, suibject a determinate limitazioni di compatibilità. Alcune caratteristiche di progettazione e paradigmi sono diversi per i database Web rispetto ai database desktop, alcuni database desktop non possono essere pubblicati sul Web senza prima apportare modifiche alla progettazione.

    Dopo aver pubblicato un database sul Web, è comunque possibile aprire il file con estensione accdb per apportare modifiche alla progettazione e quindi sincronizzare le modifiche anche con la versione pubblicata. Gli utenti possono usare il database Web pubblicato in un browser, senza che sia installato Access.

  • Campi multivalore    

    Supponiamo che tu debba assegnare un'attività a uno dei tuoi dipendenti, ma decidi di assegnarla a più di una persona. In Access 2010 è possibile creare un campo multivalore in cui i nomi dei dipendenti possono essere selezionati da o immessi in una casella.

    Quando si fa clic sulla casella, le caselle di controllo selezionate indicano le opzioni desiderate. I dipendenti selezionati vengono archiviati nel campo multivalore e sono separati da virgole (per impostazione predefinita) quando vengono visualizzati.

    L'idea dietro i campi multivalore consiste nel semplificare la selezione e l'archiviazione di più opzioni, senza dover creare una struttura di database più avanzata. I campi multivalore sono importanti anche per l'integrazione con Microsoft SharePoint Foundation, perché gli elenchi di SharePoint supportano anche campi multivalore.

  • Tipo di dati allegato    

    Il nuovo tipo di dati allegato consente di archiviare facilmente tutti i tipi di documenti e file binari nel database senza una crescita eccessiva nella dimensione fisica del database. Gli allegati vengono compressi automaticamente, se necessario, per ottimizzare l'utilizzo dello spazio. È possibile allegare un documento di Word a un record oppure salvare una serie di immagini digitali. È anche possibile tenere allegati più allegati a un singolo record.

  • Integrazione migliorata con SharePoint e Outlook    

    In passato, i file di Access nel formato mdb sono stati bloccati da SharePoint o Outlook a causa del fatto che il codice unsafe può essere incluso in un database di Access. Access 2010 consente di verificare il codice come attendibile o disattivato. In questo modo è possibile integrare più completamente i database di Access con SharePoint o Outlook.

  • Traccia della cronologia dei campi Memo    

    I campi Memo sono utili per archiviare grandi quantità di informazioni. A partire da Access 2007, è possibile impostare una proprietà (appendOnly) che costringa l'accesso a mantenere una cronologia di tutte le modifiche apportate a un campo Memo. È quindi possibile visualizzare la cronologia delle modifiche. Questa caratteristica supporta anche la caratteristica di controllo delle versioni in Windows SharePoint Services 3.0, in modo che sia possibile usare Access per tenere traccia delle modifiche in più righe di un campo di testo archiviato in un elenco di SharePoint (purché nel campo sia presente l'opzione Accoda modifiche all'opzione testo esistente impostata su ).

  • Crittografia migliorata    

    È possibile scegliere di impostare una password di database e crittografare il contenuto del database. Quando si usa Access 2007 e un file che usa il nuovo formato di file, Access usa l'API di crittografia di Windows per crittografare i dati. È anche possibile usare gli strumenti di crittografia di terze parti.

Inizio pagina

Formato di file versione precedente (MDB)

Le versioni di Access precedenti a Office Access 2007 supportano formati di file che usano l'estensione di file mdb. In Access 2010 è comunque possibile aprire file con estensione mdb. Se il file è archiviato nel formato di file di Access 2002-2003 o Access 2000, è possibile aprirlo e usarlo in Access 2010 come in genere. Tuttavia, non è possibile sfruttare le nuove funzionalità che richiedono il formato di file con estensione accdb.

Se il file è archiviato nel formato di file di Access 95 o Access 97, la prima volta che si apre in Access 2010, Access offre di aggiornare il database al formato di file attualmente impostato come formato di file predefinito (in genere il formato di file con estensione accdb, a meno che l'utente o un amministratore non abbia c ha impiccato l'impostazione). Se non si prevede di usare il database con versioni di Access precedenti a Access 2007 e non si vuole condividere il database con altri utenti che usano versioni di Access precedenti a Access 2007 e non si usa la replica o la sicurezza a livello utente, è possibile deve aggiornare il file di database nel nuovo formato accdb. Dopo aver aggiornato il database nel formato di file con estensione accdb, non è più possibile aprire il database usando una versione di Access precedente a Access 2007.

Se il file è archiviato in Access 95 o in formato Access 97 e si sceglie di non eseguire l'aggiornamento al formato accdb, non è possibile apportare modifiche alla progettazione. È possibile visualizzare gli oggetti e apportare modifiche ai dati tramite Access 2010, ma non è possibile apportare modifiche alla progettazione.

Inizio pagina

Conversione nel nuovo formato di file

Per convertire in modo esplicito un database di Access nel nuovo formato di file con estensione accdb, è necessario prima aprire il database e quindi salvarlo nel formato di file con estensione accdb.

Importante: La procedura seguente è relativa ai file creati in Access 97, Access 2000, Access 2002 o Access 2003.

Aprire innanzitutto il database:

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. A sinistra, fare clic su Apri.

  3. Nella finestra di dialogo Apri selezionare e aprire il database che si vuole convertire.

Ora Converti il database:

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. A sinistra, fare clic su Condividi.

  3. In Salva intero databasefare clic su Salva database con nome.

  4. A destra, in tipi di file di database, fare clic su database di Access.

  5. Nella casella nome file della finestra di dialogo Salva con nome immettere un nome file o usare il nome file fornito.

  6. Fare clic su Salva.

    Viene creata una copia del database nel formato di file con estensione accdb.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×