Salvare una presentazione di PowerPoint

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Salvare la presentazione in modo che il lavoro non vada perso, quindi stamparla per condividerla con altri utenti.

Salvare la presentazione

  • Fare clic su FILE > Salva, selezionare una cartella, digitare un nome per la presentazione nella casella Nome file e fare clic su Salva.

  • Salvare il lavoro man mano che si procede, premendo spesso CTRL+S.

Altre informazioni

Attività di base per la creazione di una presentazione di PowerPoint 2013

Novità di PowerPoint 2013

La parte più importante nella creazione di una presentazione,

al di là naturalmente della scrittura, è il salvataggio.

Se ad esempio in questo momento si verificasse un'interruzione dell'energia elettrica,

tutto il nostro lavoro andrebbe perso,

a meno che non l'avessimo salvato in un file.

Ecco come fare per eseguire facilmente questa operazione:

Spostiamoci su questo gruppo di comandi, denominato barra di accesso rapido,

e facciamo clic su Salva.

La prima volta che si salva una presentazione,

si usa quest'area, denominata Backstage,

in cui non sono presenti comandi di formattazione,

ma quelli necessari per aprire, salvare, stampare, condividere

ed esportare file, oltre che per modificare le opzioni di PowerPoint.

In altre parole, si tratta di tutti quei comandi usati "dietro le quinte".

Salva con nome è il comando da selezionare la prima volta che si salva una presentazione.

È possibile scegliere di salvare la presentazione nel computer

oppure nel cloud tramite Office 365 SharePoint o SkyDrive.

Dal momento che ho già effettuato l'accesso al mio account online,

posso fare clic qui e selezionare un percorso sul mio SkyDrive.

Immetto un nome file e faccio clic su Salva.

È un'operazione simile al salvataggio in un computer,

ma in questo caso potrò accedere al file da qualsiasi computer connesso a Internet.

Posso anche condividere la presentazione con altri utenti

inviando un messaggio di posta elettronica che contiene un collegamento al file online.

Dopo aver salvato la presentazione

è possibile continuare a lavorarci.

Basta ricordarsi di salvarla spesso per non perdere le modifiche apportate.

Se infine voglio stampare la presentazione,

faccio clic sulla scheda File per passare alla visualizzazione Backstage e quindi scelgo Stampa.

È inoltre possibile visualizzare un'anteprima di stampa della presentazione.

Seleziono qui una stampante.

Faccio clic su Stampa.

Prima di stampare, però, dobbiamo completare le diapositive.

Nella sezione successiva vedremo come inserire elementi nella presentazione.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×