Salvare un grafico personalizzato come modello

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Se si vuole creare un altro grafico uguale a quello appena configurato, è possibile salvarlo come modello da usare come base per altri grafici simili.

Nota : Le schermate contenute in questo argomento sono state effettuate in Excel, ma le procedure descritte in questo argomento si applicano anche a Outlook, PowerPoint o Word.

Per riutilizzare un grafico personalizzato, è possibile salvarlo come modello di grafico (*.crtx).

  1. Pulsante destro del mouse sul grafico e selezionare Salva come modello.

    Comando Salva come modello nel menu di scelta rapida
  2. Digitare un nome appropriato per il modello di grafico nella casella Nome file.

    Finestra di dialogo Trasmetti presentazione
  3. Fare clic su Salva.

    Il modello di grafico viene visualizzata automaticamente nella cartella modelli per i grafici. Sono disponibili nella cartella modelli nella scheda Tutti i grafici nella finestra di dialogo Inserisci grafico o Cambia tipo di grafico in cui è possibile applicare un modello di grafico come qualsiasi altro tipo di grafico.

    Simbolo matematico

Nota : A un modello di grafico sono applicati la formattazione e i colori in uso al momento del salvataggio del grafico come modello. Quando si usa un modello di grafico per creare un grafico in un'altra cartella di lavoro, verranno usati i colori del modello, non quelli del tema del documento attualmente applicato alla cartella di lavoro. Per usare i colori del tema del documento invece di quelli del modello di grafico, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'area grafico e quindi scegliere Reimposta secondo lo stile nel menu di scelta rapida.

Se si vuole creare un altro grafico uguale a quello appena configurato, è possibile salvarlo come modello da usare come base per altri grafici simili.

  1. Fare clic sul grafico che si desidera salvare come modello.

  2. Nel gruppo Tipo della scheda Progettazione fare clic su Salva come modello.

    immagine della barra multifunzione di excel

  3. Nella casella Nome file digitare un nome per il modello.

  4. Fare clic su Salva.

    Il modello di grafico viene visualizzata automaticamente nella cartella modelli per i grafici. Sono disponibili nella cartella modelli nella scheda Tutti i grafici nella finestra di dialogo Inserisci grafico o Cambia tipo di grafico in cui è possibile applicare un modello di grafico come qualsiasi altro tipo di grafico.

Nota : A un modello di grafico sono applicati la formattazione e i colori in uso al momento del salvataggio del grafico come modello. Quando si usa un modello di grafico per creare un grafico in un'altra cartella di lavoro, verranno usati i colori del modello, non quelli del tema del documento attualmente applicato alla cartella di lavoro. Per usare i colori del tema del documento invece di quelli del modello di grafico, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'area grafico e quindi scegliere Reimposta secondo lo stile nel menu di scelta rapida.

Nota : Dopo aver creato un modello di grafico personalizzato, è possibile applicare solo il modello a un grafico esistente.

Per riutilizzare un grafico personalizzato, è possibile salvarlo come modello di grafico (*.crtx).

  1. Pulsante destro del mouse sul grafico e selezionare Salva come modello.

  2. Nella finestra di dialogo Salva modello di grafico, nella casella Salva con nome digitare un nome appropriato per il modello.

  3. Fare clic su Salva.

È ora possibile applicare questo modello personalizzato a un grafico esistente. Ecco come procedere:

  • Fare clic sul grafico e quindi fare clic sulla scheda Struttura grafico sulla barra multifunzione > fare clic su Cambia tipo di grafico > fare clic su modelli e quindi selezionare il modello personalizzato.

Nota : Parte del contenuto di questo argomento potrebbe non essere applicabile per alcune lingue.

Se si vuole riutilizzare un grafico creato in precedenza, è possibile salvare il grafico come modello in Excel e quindi applicarlo a quelli nuovi o esistenti in Word, PowerPoint o Excel. Il modello di grafico creato è in realtà un tipo di grafico personalizzato che è possibile applicare come qualsiasi altro tipo.

Nota : Per salvare un modello di grafico, è necessario che sia installato Excel. È possibile ordinare una copia di Excel nel sito Web Microsoft.

Eseguire una delle operazioni seguenti:

Salvare un modello di grafico in Excel

  1. Disporre nel foglio i dati che si desidera tracciare in un grafico.

  2. Selezionare le righe e le colonne da visualizzare nel grafico.

  3. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafico, fare clic su un tipo di grafico e quindi su quello che si vuole aggiungere.

    Scheda Grafici, Inserisci gruppo grafici

    Per modificare il grafico, usare le schede Grafici, Layout grafico e Formato.

  4. Nel menu Grafico fare clic su Salva come modello e quindi digitare un nome nella casella Salva con nome box.

    Per impostazione predefinita, i modelli di grafico vengono salvati in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico, quindi il tipo di grafico personalizzato sarà disponibile in Modelli nella scheda Grafici. Se si usa Mac OS X 7 (Lion), la cartella Libreria è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzarla, nel Finder fare clic sul menu Vai e quindi tenere premuto OPZIONE.

  5. Fare clic su Salva.

Applicare un modello a un nuovo grafico

Dopo aver creato un modello di grafico, è possibile applicare il tipo di grafico personalizzato a un nuovo grafico in Word, PowerPoint o Excel.

  1. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafico, fare clic su Altro e quindi, in Modelli, fare clic sul modello di grafico creato.

    Scheda Grafici, Inserisci gruppo grafici

    Il modello di grafico non viene visualizzato nell'elenco

    Per impostazione predefinita, i modelli di grafico vengono salvati automaticamente in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico, quindi il tipo di grafico personalizzato sarà disponibile in Modelli nella scheda Grafici. Se il modello di grafico non viene visualizzato in Modelli, cercare il file con estensione crtx nel Finder e quindi spostarlo in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico. Se si usa Mac OS X 7 (Lion) la cartella Libreria è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzarla, nel Finder fare clic sul menu Vai e quindi tenere premuto OPZIONE.

    Quando si inserisce un grafico in Word o in PowerPoint, viene aperto un foglio di Excel che contiene una tabella di dati di esempio.

  2. In Excel sostituire i dati di esempio con quelli da tracciare nel grafico. Se i dati sono già stati inseriti in un'altra tabella, è possibile copiarli e incollarli sopra i dati di esempio.

  3. Per visualizzare i risultati delle modifiche, passare a Word.

    Quando si chiude il documento di Word che contiene il grafico, la tabella dati di Excel del grafico viene chiusa automaticamente.

Applicare un modello a un grafico esistente

Dopo aver creato un modello di grafico, è possibile applicare il nuovo tipo di grafico personalizzato a un grafico esistente in Word, PowerPoint o Excel.

  1. Fare clic sul grafico.

  2. Nella scheda Grafici, in Cambia tipo di grafico, fare clic su Altro e quindi, in Modelli, fare clic sul modello di grafico creato.

    scheda grafici, modifica gruppo tipo di grafici

Se si vuole riutilizzare un grafico creato in precedenza, è possibile salvare il grafico come modello in Excel e quindi applicarlo a quelli nuovi o esistenti in Word, PowerPoint o Excel. Il modello di grafico creato è in realtà un tipo di grafico personalizzato che è possibile applicare come qualsiasi altro tipo.

Nota : Per salvare un modello di grafico, è necessario che sia installato Excel. È possibile ordinare una copia di Excel nel sito Web Microsoft.

Eseguire una delle operazioni seguenti:

Salvare un modello di grafico in Excel

  1. Disporre nel foglio i dati che si desidera tracciare in un grafico.

  2. Selezionare le righe e le colonne da visualizzare nel grafico.

  3. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafico, fare clic su un tipo di grafico e quindi su quello che si vuole aggiungere.

    Scheda Grafici, Inserisci gruppo grafici

    Nota : Per modificare il grafico, usare le schede Grafici, Layout grafico e Formato.

  4. Nel menu Grafico fare clic su Salva come modello e quindi digitare un nome nella casella Salva con nome box.

    Per impostazione predefinita, i modelli di grafico vengono salvati in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico, quindi il tipo di grafico personalizzato sarà disponibile in Modelli nella scheda Grafici. Se si usa Mac OS X 7 (Lion), la cartella Libreria è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzarla, nel Finder fare clic sul menu Vai e quindi tenere premuto OPZIONE.

  5. Fare clic su Salva.

Applicare un modello a un nuovo grafico

Dopo aver creato un modello di grafico, è possibile applicare il tipo di grafico personalizzato a un nuovo grafico in Word, PowerPoint o Excel.

  1. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafico, fare clic su Altro e quindi, in Modelli, fare clic sul modello di grafico creato.

    Scheda Grafici, Inserisci gruppo grafici

    Quando si inserisce un grafico in Word o in PowerPoint, viene aperto un foglio di Excel che contiene una tabella di dati di esempio.

  2. In Excel sostituire i dati di esempio con quelli da tracciare nel grafico. Se i dati sono già stati inseriti in un'altra tabella, è possibile copiarli e incollarli sopra i dati di esempio.

  3. Per visualizzare le modifiche, passare a PowerPoint.

    Quando si chiude la presentazione di PowerPoint che contiene il grafico, la tabella dati di Excel del grafico viene chiusa automaticamente.

Applicare un modello a un grafico esistente

Dopo aver creato un modello di grafico, è possibile applicare il nuovo tipo di grafico personalizzato a un grafico esistente in Word, PowerPoint o Excel.

  1. Fare clic sul grafico.

  2. Nella scheda Grafici, in Cambia tipo di grafico, fare clic su Altro e quindi, in Modelli, fare clic sul modello di grafico creato.

    scheda grafici, modifica gruppo tipo di grafici

Se si vuole riutilizzare un grafico creato in precedenza, è possibile salvare il grafico come modello in Excel e quindi applicarlo a quelli nuovi o esistenti in Word, PowerPoint o Excel. Il modello di grafico creato è in realtà un tipo di grafico personalizzato che è possibile applicare come qualsiasi altro tipo.

Eseguire una delle operazioni seguenti:

Salvare un modello di grafico in Excel

  1. Disporre nel foglio i dati che si desidera tracciare in un grafico.

  2. Selezionare le righe e le colonne da visualizzare nel grafico.

  3. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafico, fare clic su un tipo di grafico e quindi su quello che si vuole aggiungere.

    Scheda Grafici, Inserisci gruppo grafici

    Per modificare il grafico, usare le schede Grafici, Layout grafico e Formato.

  4. Nel menu Grafico fare clic su Salva come modello e quindi digitare un nome nella casella Salva con nome box.

    Per impostazione predefinita, i modelli di grafico vengono salvati in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico, quindi il tipo di grafico personalizzato sarà disponibile in Modelli nella scheda Grafici. Se si usa Mac OS X 7 (Lion), la cartella Libreria è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzarla, nel Finder fare clic sul menu Vai e quindi tenere premuto OPZIONE.

  5. Fare clic su Salva.

Applicare un modello a un nuovo grafico

Dopo aver creato un modello di grafico, è possibile applicare il tipo di grafico personalizzato a un nuovo grafico in Word, PowerPoint o Excel.

  1. Disporre nel foglio i dati che si desidera tracciare in un grafico.

  2. Selezionare le righe e le colonne da visualizzare nel grafico.

  3. Nella scheda Grafici, in Inserisci grafico, fare clic su Altro e quindi, in Modelli, fare clic sul modello di grafico creato.

    Scheda Grafici, Inserisci gruppo grafici

  4. Disporre nel foglio i dati che si desidera tracciare in un grafico.

Applicare un modello a un grafico esistente

Dopo aver creato un modello di grafico, è possibile applicare il nuovo tipo di grafico personalizzato a un grafico esistente in Word, PowerPoint o Excel.

  1. Fare clic sul grafico.

  2. Nella scheda Grafici, in Cambia tipo di grafico, fare clic su Altro e quindi, in Modelli, fare clic sul modello di grafico creato.

    scheda grafici, modifica gruppo tipo di grafici

Modello di grafico nell'elenco non è visualizzato.

Per impostazione predefinita, i modelli di grafico vengono salvati automaticamente in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico, quindi il tipo di grafico personalizzato sarà disponibile in Modelli nella scheda Grafici. Se il modello di grafico non viene visualizzato in Modelli, cercare il file con estensione crtx nel Finder e quindi spostarlo in /Utenti/nomeutente/Libreria/Application Support/Microsoft/Office/Modelli di grafico. Se si usa Mac OS X 7 (Lion) la cartella Libreria è nascosta per impostazione predefinita. Per visualizzarla, nel Finder fare clic sul menu Vai e quindi tenere premuto OPZIONE.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Creare un grafico dall'inizio alla fine

Modificare il colore o lo stile di un grafico

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×