Risorse utili per ottenere informazioni sulle maschere di Access

Le maschere sono oggetti fondamentali di un database e vengono utilizzate come finestre attraverso le quali è possibile visualizzare e accedere ai dati. Se si desidera acquisire una conoscenza olistica delle nozioni fondamentali sulle maschere di Microsoft Access, ad esempio i tipi di maschere disponibili e le modalità di creazione, personalizzazione e gestione, in questo articolo viene fornito un riepilogo delle risorse utili per acquisire queste informazioni.

Contenuto dell'articolo

Panoramica

Tipi di maschere

Altre modalità di creazione di una maschera

Utilizzo di diverse visualizzazioni per le maschere

Ulteriori utilizzi delle maschere

Utilizzo delle maschere in un database Web

Alcuni passaggi successivi

Panoramica

Una maschera è un oggetto di database che può essere utilizzato per creare un'interfaccia utente che consenta agli utenti di immettere e modificare dati. Nelle maschere sono spesso contenuti controlli per l'esecuzione di diverse attività. Benché sia possibile creare un database senza maschere modificando semplicemente i dati nella tabella, la maggior parte degli utenti preferisce utilizzare le maschere per visualizzare, immettere e modificare i dati contenuti nelle tabelle. Le maschere consentono inoltre di controllare il modo in cui gli altri utenti interagiscono con i dati del database. È ad esempio possibile creare una maschera che visualizzi solo campi specifici e che consenta l'esecuzione solo di determinate operazioni. In questo modo è possibile proteggere i dati e ridurre il rischio di possibili errori durante l'immissione di dati. In questo articolo viene fornito un riepilogo di risorse in cui sono disponibili informazioni che spaziano dalle nozioni fondamentali sulle maschere di Access alla creazione e personalizzazione delle maschere.

La soluzione migliore per conoscere il ruolo e la funzione delle maschere in un database di Microsoft Access consiste nell'iniziare con una panoramica delle diverse parti di un database e con il ruolo delle maschere in un database. Per ulteriori informazioni, vedere Nozioni fondamentali sui database..

Come passaggio successivo, è consigliabile leggere l'articolo Introduzione alle maschere.

Prima di creare una maschera, esaminare accuratamente i controlli, poiché svolgono un ruolo importante nella maggior parte delle maschere. I controlli consentono agli utenti di immettere, modificare o visualizzare dati dal database. La conoscenza dei diversi tipi di controlli disponibili in Access può rivelarsi utile per la personalizzazione delle maschere.Per ulteriori informazioni sui controlli, vedereIntroduzione ai controlli.

Tipi di maschere

In Access è possibile procedere in diversi modi per creare le maschere, a seconda del tipo di maschera desiderato. Vengono fornite di seguito informazioni sui tipi comuni di maschere e su come crearle:

Tipo di maschera desiderato

Ulteriori informazioni

Maschera dettaglio: maschera di Access vuota in cui vengono visualizzate informazioni su un record per volta.

Introduzione alle maschere

Maschera a più voci: conosciuta anche come maschera continua, include informazioni di più record per volta. È simile a un foglio di dati, ma offre un maggiore controllo su aspetti quali la formattazione del testo e l'aggiunta di elementi grafici, pulsanti e altri controlli.

Creare una maschera utilizzando lo strumento Più elementi

Maschera divisa: include contemporaneamente i dati della visualizzazione Maschera e della visualizzazione Foglio dati. È utile se si desidera visualizzare quantità elevate di dati modificando tuttavia un solo record per volta.

Creare una maschera divisa

Maschera di spostamento: maschera contenente un controllo di spostamento. Le maschere di questo tipo sono particolarmente importanti per spostarsi nel database, se si prevede di pubblicare il database sul Web. Il riquadro di spostamento di Access infatti non è disponibile in un browser.

Creare una maschera di spostamento

Video: Creare una maschera di spostamento

Altre modalità di creazione di una maschera

Utilizzare la scheda Crea e le opzioni disponibili nel gruppo Maschere per creare rapidamente nuove maschere. È inoltre possibile selezionare una tabella o una query nel riquadro di spostamento e creare rapidamente una nuova maschera basata su tale oggetto utilizzando il comando Maschera.

Esaminare le risorse riportate nella tabella seguente per informazioni su alcune modalità comuni di creazione delle maschere:

Metodi di creazione delle maschere

Ulteriori informazioni

Strumento Maschera: consente di creare una maschera a una voce in cui vengono visualizzate informazioni su un record per volta.

Creare una maschera utilizzando lo strumento Maschera

Creazione guidata Maschera: consente di creare una maschera per i casi in cui si desidera essere più selettivi per i campi visualizzati. Consente inoltre di definire come devono essere raggruppati e ordinati i dati.

Creare una maschera utilizzando la Creazione guidata Maschera

Maschera vuota:se lo strumento o la procedura guidata illustrati precedentemente non soddisfano le proprie esigenze, lo strumento Maschera vuota consente di creare rapidamente una maschera, soprattutto se si prevede di aggiungere solo pochi campi nella maschera.

Vedere la sezione sulla creazione di una maschera tramite lo strumento Maschera vuota nell'articolo Introduzione alle maschere.

Torna all'inizio

Utilizzo di diverse visualizzazioni per le maschere

Come si è appreso in alcuni degli articoli indicati nelle sezioni precedenti, le maschere di Access supportano tre visualizzazioni diverse, la visualizzazione Maschera, la visualizzazione Struttura e la visualizzazione Layout. È utile conoscere quale visualizzazione utilizzare per una specifica attività. Per personalizzare una maschera, è ad esempio possibile utilizzare la visualizzazione Struttura o Layout. La visualizzazione Maschera invece è la visualizzazione predefinita ed è utilizzata principalmente per visualizzare una maschera con i dati o per immettere dati. Poiché le visualizzazioni Layout e Struttura vengono utilizzate per apportare modifiche alla struttura di una maschera, vedere le risorse riportate nella tabella seguente per ulteriori informazioni su tali visualizzazioni:

Tipo di visualizzazione

Utilizzo

Ulteriori informazioni

Visualizzazione Layout

Per la maggior parte dei tipi di modifiche da apportare a una maschera. La possibilità di visualizzare i dati man mano che si modifica la struttura è particolarmente utile quando si impostano le dimensioni dei controlli o si apportano altre modifiche della struttura che hanno effetto sull'aspetto e l'usabilità della maschera.

Video: Introduzione ai layout di maschere e report

Visualizzazione Struttura

Per le modifiche che richiedono una visualizzazione più dettagliata della struttura della maschera, ad esempio le sezioni Intestazione, Corpo e Piè di pagina. Non è possibile visualizzare i dati sottostanti quando si apportano modifiche alla struttura nella visualizzazione Struttura.

Vantaggi dell'utilizzo della visualizzazione Struttura

  • Possibilità di aggiungere una più ampia gamma di controlli, ad esempio cornici oggetto associato, interruzioni di pagina e grafici.

  • Modifica delle origini controllo delle caselle di testo senza dover utilizzare la finestra delle proprietà.

  • Ridimensionamento delle sezioni della maschera.

Modifica di determinate proprietà della maschera che non possono essere modificate nella visualizzazione Layout.

Scegliere la visualizzazione da utilizzare: Layout o Struttura

Torna all'inizio

Ulteriori utilizzi delle maschere

Dopo aver progettato la struttura di una maschera, nel caso di una maschera associata sarà necessario connetterla a un'origine dati. Un'origine dati può essere una tabella, una query o un'istruzione SQL contenente i dati visualizzati nella maschera. Una maschera "non associata" non si collega direttamente a un'origine dati, ma include pulsanti di comando, etichette o altri controlli necessari per il funzionamento dell'applicazione. Per informazioni su come utilizzare le origini record, guardare il videoImpostare l'origine record per una maschera o un report.

Una maschera con un aspetto graficamente accattivante rende più piacevole ed efficiente l'utilizzo del database, oltre ad evitare che vengano immessi dati non corretti. Se non si desidera limitarsi alla creazione di una maschera di base e si intende aggiungere altri tocchi personalizzati, in modo da ottenere un risultato unico, è possibile procedere in diversi modi con Access. Per l'utilizzo di alcune opzioni potrebbe essere necessaria un po' di pratica prima di ottenere la struttura desiderata. Se inoltre non si gradisce il risultato ottenuto, è sempre possibile modificarlo.

Nella tabella seguente vengono riportate le risorse per procedere con il passaggio successivo, ovvero l'aggiunta di campi e la personalizzazione della maschera:

Per saperne di più

Ulteriori informazioni

Aggiungere rapidamente campi a una maschera.

Aggiungere un campo a una maschera o a un report

Rendere una maschera più organizzata, ottimizzare lo spazio e facilitarne l'utilizzo.

Creare una maschera a schede

Specificare l'ordine con cui i controlli di una maschera rispondono alla pressione di TAB. In una maschera progettata correttamente i controlli rispondono alla pressione di TAB in ordine logico, ad esempio dall'alto verso il basso e da sinistra verso destra, in modo da facilitare l'utilizzo della maschera.

Impostare l'ordine di tabulazione per i controlli

Creare una sottomaschera o una maschera annidata in una maschera principale.

Le sottomaschere sono utili per visualizzare dati di più tabelle o query correlate in un stessa maschera.

Creare una maschera che contiene una sottomaschera

Creare maschere con un aspetto professionale e renderle più coerenti con altri documenti e presentazioni di Office.

Video: Migliorare l'aspetto delle maschere e dei report di Access con Temi di Office

Mettere in evidenza alcuni campi e dati della maschera.

Video: Evidenziare dati nelle maschere utilizzando la formattazione condizionale

Impostare opzioni di progettazione per tutte le maschere del database.

Personalizzare le impostazioni di progettazione per gli oggetti del database

Aggiungere un controllo casella di testo che visualizza un valore di un'altra maschera.

Può essere utilizzato per visualizzare i risultati di una sottomaschera contenente una casella di testo calcolata della maschera principale.

Creare un controllo che faccia riferimento a un controllo in un'altra maschera

Aggiungere, riutilizzare e aggiornare le immagini (incluse le immagini di sfondo) nelle maschere.

Video: Aggiungere, riutilizzare e aggiornare le immagini nelle maschere e nei report

Torna all'inizio

Utilizzo delle maschere in un database Web

Opzioni delle maschere di database Web

Ulteriori informazioni

Una maschera di spostamento è semplicemente una maschera contenente un controllo di spostamento. Le maschere di questo tipo rappresentano un valore aggiunto per qualsiasi database, ma la creazione di una maschera di spostamento è particolarmente importante se si prevede di pubblicare un database sul Web, poiché in un browser non viene visualizzato il riquadro di spostamento di Access.

Creare una maschera di spostamento

Video: Creare una maschera di spostamento

Access 2010 include un controllo Web browser che può essere utilizzato per visualizzare pagine Web in una maschera.

Aggiunta dell'esplorazione Web a una maschera

Le modifiche apportate alla struttura di un database Web devono essere sincronizzate con il server affinché siano disponibili in un browser.

Video: Apportare modifiche a livello di progettazione a un database Web e sincronizzarle

Torna all'inizio

Alcuni passaggi successivi

Provare alcune di queste caratteristiche nelle maschere:

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×