Risolvere i problemi di sincronizzazione di OneDrive for Business

Se non è possibile sincronizzare i file tra il computer e OneDrive for Business, è possibile che ci siano problemi con il client di sincronizzazione di OneDrive for Business. Se client di sincronizzazione di OneDrive for Business non funziona correttamente, seguire la procedura descritta in questo articolo per correggere il problema.

Per risolvere i problemi di sincronizzazione di OneDrive for Business, procedere come segue

Se non si dispone dell'app di sincronizzazione di OneDrive for Business, è possibile scaricarla gratuitamente.

Passaggio 1: Verificare che l'app di sincronizzazione di OneDrive for Business sia aggiornata

OneDrive for Business viene aggiornato di frequente. Verificare che sia installata la versione più recente di OneDrive for Business.

Passaggio 2: Verificare che i nomi dei file e delle cartelle non contengano caratteri non supportati e che non siano presenti tipi di file non validi

Se un nome di file o cartella contiene determinati caratteri o sono presenti determinati tipi di file, non sarà possibile sincronizzare tali file. Esaminare l'elenco dei caratteri e dei tipi di file non validi ed eventualmente modificare i nomi di file o cartelle non corretti o rimuovere i tipi di file non supportati.

Passaggio 3: Verificare che le dimensioni dei file, il numero di elementi e la lunghezza dei percorsi dei file non superino il limite massimo

Se un file che si sta cercando di sincronizzare è troppo grande o se si sta cercando di sincronizzare un numero eccessivo di elementi, la sincronizzazione di OneDrive for Business potrebbe non riuscire. Esaminare i limiti relativi alle dimensioni e al numero di file che è possibile sincronizzare e assicurarsi che i file da sincronizzare non rientrino nelle limitazioni elencate.

Passaggio 4: Ripristinare una connessione di sincronizzazione di OneDrive for Business

Eseguire queste azioni rapide per ripristinare una connessione di sincronizzazione con OneDrive for Business e verificare se il problema di sincronizzazione si risolve.

Passaggio 5: Arrestare e riavviare la sincronizzazione di una raccolta di OneDrive for Business

In caso di problemi con una cartella della raccolta sincronizzata, la soluzione più semplice consiste talvolta nell'interrompere la sincronizzazione della raccolta e quindi riavviarla come se venisse eseguita per la prima volta.

Passaggio 6: Usare la guida alla risoluzione dei problemi di sincronizzazione di OneDrive for Business

In caso di problemi di sincronizzazione, consultare la guida alla risoluzione dei problemi di sincronizzazione di OneDrive for Business. Questo strumento facilita la diagnosi e la risoluzione dei problemi di sincronizzazione delle raccolte.

I problemi persistono?

Se i problemi di sincronizzazione persistono, provare a pubblicare una domanda nei forum della community di Office 365. Si tratta di una risorsa valida, monitorata da agenti di supporto Microsoft che possono dare consigli utili nel caso le procedure qui descritte non consentano di risolvere il problema. In alternativa, è possibile contattare il supporto di Office 365 per le aziende.

Serve ulteriore assistenza?

Ottenere assistenza dai forum della community di Office 365 Amministratori: Accedere e creare una richiesta di servizio Amministratori: Contattare il supporto

Si applica a: SharePoint Server 2013 Preview, Office 365 Admin, Office 365 End User, Office 365 Small Business Admin, SharePoint Online, SharePoint admin center, OneDrive for Business, SharePoint Server 2013 Enterprise



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua