Risolvere i problemi di recapito della posta elettronica per il codice di errore 5.7.136 in Office 365

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In questo argomento illustra i passaggi per cosa fare se viene visualizzato il codice di errore 550 5.7.136 in un rapporto di mancato recapito (NDR). Si verrebbe visualizzare il rapporto di mancato recapito quando un messaggio di posta elettronica viene rifiutato perché l'indirizzo del destinatario è un utente di posta elettronica che sia configurato per rifiutare i messaggi inviati dall'esterno l'organizzazione. Possibile modificarlo solo un amministratore di posta elettronica per l'organizzazione del destinatario.

Si è l'amministratore di posta elettronica del destinatario. Come è possibile consentire al mittente di inviare un messaggio a questo utente di posta elettronica?

Esistono due metodi per consentire al mittente di inviare un messaggio all'indirizzo di posta elettronica utente indicato nel rapporto di mancato recapito. Ecco come.

Metodo 1: Consenti a chiunque (all'interno e all'esterno dell'organizzazione) per inviare messaggi a questo utente di posta elettronica   

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Exchange passare a destinatari > contatti.

    Visualizzare i contatti per risolvere l'errore DSN 5.7.136
  2. Nell'elenco dei contatti selezionare il destinatario nel rapporto di mancato recapito e quindi selezionare Modifica Icona Modifica .

  3. Nella finestra di dialogo Utente di posta elettronica, selezionare Impostazioni flusso di posta > Restrizioni sul recapito dei messaggi > Visualizza dettagli.

  4. In recapito dei messaggi restrizioni casella, deselezionare la casella di controllo per rendere obbligatoria l'autenticazione delle tutti i mittenti e quindi fare clic su OK > Salva.

    Procedura per risolvere l'errore DSN 5.7.136 e gestire le impostazioni dei destinatari

Metodo 2: Creare un elenco di mittenti consentiti personalizzato per l'utente di posta elettronica   

Per accettare i messaggi di una o più persone esterne all'organizzazione continuando però a rifiutare i messaggi di chiunque altro che non faccia parte dell'organizzazione, è possibile creare un elenco personalizzato di mittenti consentiti che includa la persona o le persone desiderate e tutti gli utenti dell'organizzazione. Ecco come configurarlo.

  1. Nell'interfaccia di amministrazione di Exchange passare a destinatari > contatti.

    Visualizzare i contatti per risolvere l'errore DSN 5.7.136
  2. Nell'elenco dei contatti selezionare il destinatario nel rapporto di mancato recapito e quindi selezionare Modifica Icona Modifica .

  3. Nella finestra di dialogo utente di posta elettronica, selezionare Impostazioni flusso di posta e in Restrizioni sul recapito dei messaggi, selezionare Visualizza dettagli.

  4. Nella finestra Limitazioni per il recapito dei messaggi deselezionare la casella di controllo Richiedi l'autenticazione di tutti i mittenti.

  5. Nella sezione accetta messaggi da scegliere solo i mittenti elencati di seguito.

  6. Selezionare Aggiungi Icona Aggiungi .

  7. Nella finestra di dialogo Seleziona membri selezionare i membri da aggiungere all'elenco dei mittenti consentiti, selezionare Aggiungi e quindi fare clic su OK > OK > Salva.

    Suggerimenti : 

    • Per aggiungere una persona esterna all'organizzazione a un elenco dei mittenti consentiti, occorre prima creare un contatto di posta elettronica per tale persona. Per istruzioni, vedere Gestire i contatti di posta elettronica.

    • Se si vuole usare il metodo dell'elenco dei mittenti consentiti per consentire a tutti gli utenti dell'organizzazione di inviare messaggi a questo destinatario, è possibile creare un gruppo di distribuzione (o un gruppo di distribuzione dinamico) che contiene tutti gli utenti dell'organizzazione. Per istruzioni, vedere Creare e usare gruppi di distribuzione. Dopo la creazione, il gruppo può essere aggiunto all'elenco dei mittenti consentiti.

    Aggiungere un mittente consentito nell'interfaccia di amministrazione per risolvere l'errore DSN 5.7.136

Nota : I mittenti consentiti dell'elenco descritto qui non sono gli stessi inclusi nell'elenco di mittenti consentiti o bloccati dal filtro della posta indesiderata di Exchange Online Protection, che viene gestito tramite l'interfaccia di amministrazione di Exchange > Protezione > Filtro posta indesiderata.

Serve ulteriore assistenza con codice errore 550 5.7.136?

Ottenere assistenza dai forum della community di Office 365 Amministratori: Accedere e creare una richiesta di servizio Amministratori: Contattare il supporto

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Cosa sono i rapporti di mancato recapito di Exchange NDR in Exchange Online e in Office 365

Posta elettronica in Office 365 per le aziende - Guida per gli amministratori

DSN e NDR in Exchange 2013 locale e in Office 365

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×