Risolvere i problemi di recapito della posta elettronica per il codice di errore 5.1.0 in Office 365

Questo argomento contiene le procedure dettagliate da eseguire se viene visualizzato il codice di stato 550 5.1.0 o semplicemente 5.1.0 in un rapporto di mancato recapito o in una notifica sullo stato del recapito. Il rapporto di mancato recapito 5.1.0 può essere dovuto a diverse problemi e in questo argomento vengono fornite alcune soluzioni per il problema del rifiuto dell'indirizzo del destinatario con errore permanente SPF. Le informazioni indicate nella notifica di stato saranno utili per decidere come correggere il problema.

Quali sono le cause del rapporto di mancato recapito 5.1.0 o del codice di stato 5.1.0 di Exchange e cosa significa questo errore?

Il server di posta che ha generato l'errore 5.1.0 del rapporto di mancato recapito non accetta messaggi dal mittente o per il destinatario. Ciò può verificarsi se l'indirizzo di posta elettronica, l'indirizzo IP o il provider di servizi di posta elettronica del mittente viene bloccato.

Suggerimenti per la risoluzione del problema che causa la ricezione del rapporto di mancato recapito 5.1.0 di Exchange o del messaggio "indirizzo del destinatario rifiutato: errore permanente SPF".

Provare le procedure seguenti e quindi verificare se è possibile inviare correttamente il messaggio.

Nota : Il recapito dei messaggi da server a server può essere complicato o può richiedere l'accesso speciale alle impostazioni. Alcune di queste procedure sono destinate agli amministratori di posta elettronica di Office 365 e non ai tipici mittenti dei messaggi. Se il problema persiste, contattare l'amministratore e comunicargli queste informazioni in modo che possa provare a risolverlo.

Correggere un record SPF non corretto

Il record SPF (Sender Policy Framework) del dominio potrebbe essere incompleto e potrebbe non includere tutte le origini della posta per il dominio. Per altre informazioni come verificare il record SPF, vedere Personalizzare un record SPF per convalidare la posta elettronica in uscita inviata dal dominio.

Rimuovere il mittente dall'elenco destinatari bloccati

Il proprio indirizzo di posta elettronica potrebbe essere incluso nell'elenco personale degli indirizzi bloccati del destinatario. Questa è la causa più probabile del problema se invece è possibile inviare correttamente i messaggi ad altri destinatari dello stesso dominio.

Chiedere al destinatario di verificare che il proprio indirizzo di posta elettronica non sia inserito nel suo elenco di indirizzi bloccati. Se è incluso in un elenco di indirizzi bloccati, rimuoverlo.

Eliminare le voci errate nell'elenco di completamento automatico

È possibile che sia stato selezionato un elemento dell'elenco di completamento automatico che non funziona più correttamente. Questo elenco è detto anche cache dei nomi alternativi. È ad esempio possibile che il destinatario sia stato spostato da un'organizzazione di Exchange locale a Exchange Online o viceversa. Anche se l'indirizzo del destinatario è rimasto invariato, altri identificatori interni potrebbero essere stati cambiati, per cui la voce memorizzata nella cache non è più valida.

Se si usa Outlook Web App

Per rimuovere destinatari dall'elenco di completamento automatico in Outlook Web App, eseguire una delle procedure seguenti. Per altre informazioni, vedere Rimuovere il nome o l'indirizzo di posta elettronica suggerito dall'elenco di completamento automatico in Outlook Web App.

Rimuovere un singolo destinatario
  1. Per iniziare un nuovo messaggio, scegliere Nuovo messaggio.

  2. Iniziare a digitare il nome o l'indirizzo di posta elettronica del destinatario finché quest'ultimo non compare nell'elenco a discesa.

  3. Usare i tasti freccia GIÙ e freccia SU per selezionare il destinatario e quindi premere CANC.

La procedura seguente richiede l'accesso alla cassetta postale nella versione Light di Outlook Web App. A questo scopo, aprire la cassetta postale in un Web browser che supporta solo la versione Light di Outlook Web App oppure procedere nel modo seguente:

Rimuovere tutti i destinatari
  1. Aprire la cassetta postale in Outlook Web App.

  2. Scegliere Impostazioni (icona dell'ingranaggio) > Impostazioni di visualizzazione > Versione di Outlook Web App, selezionare Usa Outlook Web App Light e quindi fare clic su OK.

  3. Disconnettersi e chiudere il Web browser. La volta successiva che si apre la cassetta postale, si userà la versione Light di Outlook Web App.

Per svuotare l'intera cache di completamento automatico, procedere come segue:

Svuotare l'elenco di completamento automatico
  1. Aprire la cassetta postale nella versione Light di Outlook Web App.

  2. Scegliere Opzioni > Messaggistica.

  3. Nella sezione Risoluzione nome posta elettronica scegliere Cancellal'elenco Destinatari più recenti e quindi OK.

  4. Per riportare la cassetta postale in Outlook Web App, scegliere Opzioni > Versione di Outlook Web App, deselezionare Usa Outlook Web App Light e quindi scegliere Salva.

Se si usa Microsoft Outlook 2010 o Microsoft Outlook 2013

Per rimuovere i destinatari non validi dall'elenco di completamento automatico in Microsoft Outlook 2010 o Microsoft Outlook 2013, eseguire una delle procedure seguenti:

Rimuovere un singolo destinatario
  1. Creare un nuovo messaggio di posta elettronica.

  2. Iniziare a digitare il nome o l'indirizzo di posta elettronica del destinatario finché quest'ultimo non compare nell'elenco a discesa.

  3. Selezionare il destinatario nell'elenco a discesa spostando il cursore sul relativo nome senza fare clic oppure usando i tasti freccia GIÙ e freccia SU.

  4. Per eliminare il destinatario, scegliere Elimina o premere CANC.

Rimuovere tutti i destinatari
  1. Scegliere File > Opzioni > Posta elettronica.

  2. Nella sezione Invio messaggi scegliere Svuota elenco di completamento automatico e quindi .

Dettagli che possono essere presenti nel rapporto di mancato recapito 5.1.0 o nel messaggio di indirizzo rifiutato: errore permanente SPF

La notifica di codice di stato per questo errore specifico può contenere le informazioni seguenti:

  • Sezione Informazioni utente:    Indirizzo rifiutato. Si è verificato un problema durante il recapito del messaggio a questo indirizzo di posta elettronica.

  • Sezione Informazioni di diagnostica per gli amministratori:    Indirizzo del destinatario rifiutato: errore permanente SPF.

Serve ulteriore assistenza?

Ottenere assistenza dai forum della community di Office 365 Amministratori: Accedere e creare una richiesta di servizio Amministratori: Contattare il supporto

Vedere anche

Cosa sono i rapporti di mancato recapito di Exchange in Exchange Online e in Office 365

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×