Risolvere i problemi di importazione di contatti in Outlook

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Di seguito sono i problemi principali rilevati dai clienti quando si importano contatti in Outlook. Se si dispone di un problema diverso o se queste soluzioni non funzionano, contatta l'assistenza clienti!

Telefono

Serve aiuto?   

Chiama o chat

Dopo aver importato i contatti, se si apre Outlook e vedere che è stata eseguita l'importazione non tutte le informazioni necessarie, è possibile utilizzare Excel per aprire il file CSV per verificare se tutte le informazioni di stato è in primo luogo.

  • È possibile modificare il file CSV con Excel per aggiungere nomi e altre informazioni mancanti.

  • Outlook richiede le intestazioni di colonna nella prima riga, quindi non sostituirle con altro contenuto.

  • Quando si salva il file CSV, Excel verrà chiesto più volte con "confermare se si desidera salvare nel file CSV format?" sempre scegliere Sì. Se si sceglie No, il file verrà visualizzato risolvere quindi il problema e sarà necessario ricominciare esportando l'elenco dei contatti dal sistema di posta elettronica di origine.

  • Ripetere i passaggi per importare file con estensione csv in Outlook. Quando viene richiesto come gestire i duplicati, assicurarsi di scegliere Sostituisci i duplicati con gli elementi importati.

Se si completa il processo di importazione, ma i contatti non vengono visualizzati in Outlook, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Individuare il file CSV esportato dal sistema di posta elettronica di origine, ad esempio Google. Se i contatti sono stati esportati da Google, il nome predefinito del file è contacts.csv.

  2. Usare Excel per aprire il file CSV esportato dal sistema di posta elettronica di origine.

  3. Verificare se il file CSV contiene informazioni. Se il file CSV è vuoto, l'esportazione dal sistema di posta elettronica di origine non ha funzionato. In questo caso:

    1. Eliminare il file contacts.csv.

    2. Esportare di nuovo i contatti dal sistema di posta elettronica di origine. Se l'esportazione viene eseguita da Google, assicurarsi di scegliere di esportare Tutti i contatti o il gruppo di contatti appropriato.

      Scegliere Formato CSV di Outlook per esportare i contatti da importare in Outlook

    3. Dopo aver esportato i contatti, usare Excel per aprire il file CSV e verificare che contenga dati. Quando si chiude il file, Excel chiede alcune volte di confermare se si vuole salvare in formato CSV. Scegliere sempre . Se si sceglie No, il file risulta danneggiato ed è necessario ricominciare con un nuovo file contacts.csv.

    4. Ripetere la procedura per importare il file contacts.csv in Outlook.

Si supponga che disporre 800 contatti che si desidera importare, ma può importare solo 300 di esse. Potrebbe essersi verificato un problema con il formato del contatto nella riga 301. Provare a rimuovere tale riga e reimportare file con estensione csv.

Durante la verifica diversi scenari, viene visualizzato questo messaggio di errore quando si tenta di importare un file CSV che aveva formattato in modo non corretto dei dati. Se viene visualizzato questo messaggio di errore, in modo che potrebbe essere il problema. Provare a eliminare il file CSV, esportazione dei dati e quindi importandolo.

Questo messaggio di errore viene visualizzato se il file CSV contiene dati formattati in modo non corretto.

Durante la verifica diversi scenari, viene visualizzato questo messaggio di errore "Non è possibile recuperare i dati..." quando si tenta di importare un file CSV che è vuoto. Pertanto, se viene visualizzato questo messaggio di errore, che potrebbe essere il problema.

Questo messaggio di errore viene visualizzato quando il file CSV è vuoto.

Utilizzare Excel per aprire il file CSV e verificare se esistono dati al suo interno. Se non è disponibile, ripetere l'esportazione dei contatti dal sistema di posta elettronica di origine e quindi verifica la disponibilità di dati al suo interno prima di passare i passaggi per importare il file in Outlook.

Si è verificato un problema con l'account di posta elettronica e sarà necessario chiamare il servizio di posta elettronica per assistenza. Si supponga ad esempio, si dispone di un account Gmail e si usa Outlook sul desktop per importare i contatti. Il messaggio di errore "Impossibile completare operazione non supporta il provider di servizi" indica che si è verificato un problema con l'account Gmail ed è necessario contattare il supporto di Google per assistenza.

Se si utilizza un contatto Outlook.com o Hotmail.com account con Outlook ed è visualizzato questo messaggio di errore, il problema potrebbe essere necessario che l'account da impostare come un account IMAP in modo che è possibile importare i contatti. Quali sono IMAP e POP?

Ecco come configurare l'account di posta elettronica di Outlook.com per l'uso di IMAP:

  • Rimuovere prima di tutto l'account di posta elettronica di Outlook.com dalla versione desktop di Outlook. Ad esempio, se si hanno più account in Outlook 2010, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sull'account selezionato e scegliere Rimuovi per rimuoverlo dalla versione desktop di Outlook. Se si ha un solo account in Outlook, scegliere File > Impostazioni account > Impostazioni account > Rimuovi.

  • A questo punto, aggiungere di nuovo l'account di posta elettronica di Outlook.com alla versione desktop di Outlook, configurandolo però come account IMAP:

    1. Nella parte superiore della finestra di Outlook per il desktop scegliere File.

      In Outlook 2010 scegliere la scheda File.

    2. Scegliere Aggiungi account.

    3. Digitare un nome per l'account di posta elettronica, ad esempio Davide, l'indirizzo di posta elettronica, ad esempio Davide77@outlook.com, e la password che si usa per accedere al proprio account di posta elettronica sul sito Web di Outlook.com o Hotmail.com. Scegliere Configura manualmente le impostazioni del server o tipi di server aggiuntivi. Scegliere Avanti.

      Scegliere Configura manualmente le impostazioni del server o tipi di server aggiuntivi.

    4. Scegliere Posta elettronica Internet.

      Scegliere Posta elettronica Internet

    5. Immettere queste impostazioni:

      • Tipo di account: IMAP

      • Server della posta in arrivo: imap-mail.outlook.com

      • Server posta in uscita (SMTP): smtp-mail.outlook.com

      • Nome utente: aliasutente@outlook.com (o qualunque sia il formato dell'indirizzo di posta elettronica)

      • Password: digitare la password che si usa per accedere alla posta elettronica, ad esempio, nel sito Web Outlook.com (verificare con Outlook 2013/2016). Se è abilitata l'autenticazione in due passaggi, occorre una password dell'app.

      • Scegliere Altre impostazioni.

      Immettere le impostazioni visualizzate nell'immagine.

    6. Nella scheda Server della posta in uscita selezionare Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l'autenticazione.

      Scegliere Il server di posta in uscita (SMTP) richiede l'autenticazione.

    7. Selezionare la scheda Avanzate e immettere queste impostazioni:

      • Server posta in arrivo (IMAP): 993

      • Usa il tipo di connessione crittografata seguente: SSL

      • Server posta in uscita (SMTP): 587

      • Usa il tipo di connessione crittografata seguente: TLS

      Immettere le impostazioni di posta elettronica avanzate.

    8. Scegliere OK.

    9. Scegliere Avanti per verificare le impostazioni. Si noti che la causa più comune dei problemi di connessione è un errore di digitazione dell'indirizzo di posta elettronica o della password. Sfortunatamente Outlook non indica che il problema è quello ma visualizza un messaggio di errore incomprensibile. Se la connessione non funziona, verificare i dati immessi e riprovare.

      Ecco l'aspetto di un account di posta elettronica di Outlook.com in Outlook 2013 o 2016:

      Immagine che mostra l'aspetto di un account di Outlook.com in Outlook 2016.

Questo errore indica in genere si è verificato un problema nel file CSV che si desidera importare. Utilizzare Excel per aprire il file CSV. La formattazione dei contatti corretta? È possibile importare i contatti correttamente dal file? Se è possibile importare 100 contatti, ma non in seguito, il problema è nella riga 101. Eliminare tale riga, salvare il file come tipo di file CSV e quindi riavviare l'importazione del file csv.

È presente una riga di intestazione? Se non c'è, il problema è quello. Vedere questo argomento sulla creazione e modifica di file CSV, che contiene un collegamento a un file CSV di esempio con una riga di intestazione valida.

Scusa realmente ascoltare che questo relative al proprio account. Sono state sentiti delle altre istanze in cui tutti i contatti vengono migrati in Outlook.com. Ecco come ottenere un Engineering Microsoft per analizzare e spostare i contatti dell'account di Hotmail al nuovo account di Outlook.com:

  1. Accedere al proprio account Outlook.com.

  2. Nell'angolo in alto a destra scegliere ? e quindi Commenti e suggerimenti.

  3. Scegliere Invia commenti e suggerimenti

  4. Descrivere il problema e quindi scegliere Avanti.

    Esempio di quello che è possibile scrivere per segnalare che i contatti sono mancanti.

  5. Scegliere Ignora e invia messaggio.

Il problema verrà assegnato a un tecnico, che lo esaminerà e contatterà l'utente.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Vedere anche

Importare contatti in un account Outlook.com o Hotmail.com

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×