Risolvere gli errori relativi ai flussi di lavoro

Office SharePoint Designer 2007 è uno degli strumenti della famiglia Prodotti e tecnologie SharePoint che è possibile utilizzare per creare flussi di lavoro. Una delle funzionalità esclusive della creazione di flussi di lavoro disponibili in Office SharePoint Designer 2007 è la possibilità di verificare la presenza di eventuali errori nel flusso di lavoro in fase di progettazione.

In questo articolo viene descritto come controllare se nei flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 sono presenti errori. Vengono inoltre fornite informazioni sulla risoluzione degli problemi relativi ai flussi di lavoro descritti nei messaggi di errore visualizzati in Office SharePoint Designer 2007 e nei messaggi di errore visualizzati nel browser per i flussi di lavoro creati in Office SharePoint Designer 2007.

Informazioni generali

Come risolvere gli errori relativi ai flussi di lavoro

Visualizzare gli errori relativi ai flussi di lavoro in SharePoint Designer

Visualizzare gli errori relativi ai flussi di lavoro nel browser

Riavviare un flusso di lavoro dopo la risoluzione degli errori

Ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi dei flussi di lavoro

((0, 0) Convalida Activity 'ID3' non riuscita. La proprietà "Condizione" ha un valore non valido. Espressione della condizione non valida. L'utilizzo del tipo "WFLib.StringConditions, WFLib, Version=1.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=41c356f81cbff68b" non è autorizzato in Regole flusso di lavoro o Condizioni.

Esiste già un flusso di lavoro con nome Nome flusso di lavoro.

Sono stati rilevati errori durante la compilazione del flusso di lavoro. I file del flusso di lavoro sono stati salvati ma non è possibile eseguirli.

Impossibile caricare il file di configurazione del flusso di lavoro.

Impossibile caricare il flusso di lavoro.

SharePoint Designer ha rilevato un errore durante la generazione del modulo di avvio.

Tipo di RootActivity non valido.

Il nome scelto per il passaggio non è valido. Confermare che non è vuoto e non corrisponde al nome di un passaggio esistente.

Esiste già un elenco, un sondaggio o una raccolta documenti con questo nome.

Per l'azione è necessario che sia attivata l'approvazione del contenuto per l'elenco corrente.

Per la diramazione deve esistere una condizione.

Questa diramazione deve avere due azioni o deve essere modificata affinché venga eseguita in sequenza.

Il sito Web non supporta flussi di lavoro creati con SharePoint Designer.

Impossibile associare il flusso di lavoro.

Impossibile caricare le azioni del flusso di lavoro dal server.

Errore imprevisto del server.

I flussi di lavoro definiti dall'utente sono stati disabilitati dall'amministratore di SharePoint. Impossibile eseguire flussi di lavoro definiti dall'utente.

Durante l'impostazione del flusso di lavoro per l'avvio automatico è consigliabile assicurarsi che per tutti i valori di avvio siano disponibili valori predefiniti.

I flussi di lavoro devono essere associati a elenchi SharePoint ma il sito non contiene alcun elenco di questo tipo. Prima di creare un flusso di lavoro aggiungere un elenco al sito.

Impossibile creare una voce nell'elenco corrente in quanto la voce avvierà un'altra istanza dello stesso flusso di lavoro. Per risolvere il problema, deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento.

Impossibile utilizzare un'azione attività nel flusso di lavoro in quanto l'azione avvierà un'altra istanza dello stesso flusso di lavoro. Per risolvere il problema, deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento.

Per continuare, selezionare un elenco a cui associare il flusso di lavoro.

Sono stati specificati nomi di file identici come destinazioni per alcuni dei file da copiare. Assicurarsi che i nomi dei file di destinazione siano univoci e riprovare.

Errore nel processo di approvazione

Documento estratto

Il documento deve essere estratto

Errore durante l'archiviazione di una voce di elenco

Errore durante l'estrazione di una voce di elenco

Errore durante la copia di una voce di elenco

Errore durante la creazione di una voce di elenco

Errore durante l'eliminazione di una voce di elenco

Errore durante l'annullamento dell'estrazione di un elemento di elenco

Errore durante l'aggiornamento di una voce di elenco

Errore in avvio

Errore in avvio (nuovo tentativo)

Impossibile trovare la voce di elenco

Nome di file mancante. È necessario specificare un valore per "FileLeafRef" in ItemProperties.

Esecuzione del comando Insert non riuscita dal controllo origine dati.

Impossibile inviare il messaggio di posta elettronica. Verificare che le impostazioni per la posta elettronica in uscita per il server siano configurate correttamente.

Errore imprevisto

Conflitto di aggiornamento

I collegamenti ipertestuali vengono visualizzati in rosso in Progettazione flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007

L'utente non è in grado di immettere valori in un'azione in Progettazione flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007

I flussi di lavoro impostati per l'avvio automatico non vengono compilati in Office SharePoint Designer 2007

Messaggi di errore visualizzati in SharePoint Designer

(0, 0) Convalida Activity 'ID3' non riuscita. La proprietà "Condizione" ha un valore non valido. Espressione della condizione non valida. L'utilizzo del tipo "WFLib.StringConditions, WFLib, Version=1.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=41c356f81cbff68b" non è autorizzato in Regole flusso di lavoro o Condizioni.

Esiste già un flusso di lavoro con nome Nome flusso di lavoro.

Sono stati rilevati errori durante la compilazione del flusso di lavoro. I file del flusso di lavoro sono stati salvati ma non è possibile eseguirli.

Impossibile caricare il file di configurazione del flusso di lavoro.

Impossibile caricare il flusso di lavoro.

SharePoint Designer ha rilevato un errore durante la generazione del modulo di avvio.

Tipo di RootActivity non valido.

Il nome scelto per il passaggio non è valido. Confermare che non è vuoto e non corrisponde al nome di un passaggio esistente.

Esiste già un elenco, un sondaggio o una raccolta documenti con questo nome.

Per l'azione è necessario che sia attivata l'approvazione del contenuto per l'elenco corrente.

Per la diramazione deve esistere una condizione.

Questa diramazione deve avere due azioni o deve essere modificata per l'esecuzione in sequenza.

Il sito Web non supporta flussi di lavoro creati con SharePoint Designer.

Impossibile associare il flusso di lavoro.

Impossibile caricare le azioni del flusso di lavoro dal server.

Errore imprevisto del server.

I flussi di lavoro definiti dall'utente sono stati disabilitati dall'amministratore di SharePoint. Impossibile eseguire flussi di lavoro definiti dall'utente.

Durante l'impostazione del flusso di lavoro per l'avvio automatico è consigliabile assicurarsi che per tutti i valori di avvio siano disponibili valori predefiniti.

I flussi di lavoro devono essere associati a elenchi SharePoint ma il sito non contiene alcun elenco di questo tipo. Prima di creare un flusso di lavoro aggiungere un elenco al sito.

Impossibile creare una voce nell'elenco corrente in quanto la voce avvierà un'altra istanza dello stesso flusso di lavoro. Per risolvere il problema, deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento.

Impossibile utilizzare un'azione attività nel flusso di lavoro in quanto l'azione avvierà un'altra istanza dello stesso flusso di lavoro. Per risolvere il problema, deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento.

Per continuare, selezionare un elenco a cui associare il flusso di lavoro.

Sono stati specificati nomi di file identici come destinazioni per alcuni dei file da copiare. Assicurarsi che i nomi dei file di destinazione siano univoci e riprovare.

Messaggi di errore visualizzati nel browser

Errore nel processo di approvazione

Documento estratto

Il documento deve essere estratto

Errore durante l'archiviazione di una voce di elenco

Errore durante l'estrazione di una voce di elenco

Errore durante la copia di una voce di elenco

Errore durante la creazione di una voce di elenco

Errore durante l'eliminazione di una voce di elenco

Errore durante l'annullamento dell'estrazione di un elemento di elenco

Errore durante l'aggiornamento di una voce di elenco

Errore in avvio

Errore in avvio (nuovo tentativo)

Impossibile trovare la voce di elenco

Nome di file mancante. È necessario specificare un valore per "FileLeafRef" in ItemProperties.

Esecuzione del comando Insert non riuscita dal controllo origine dati.

Impossibile inviare il messaggio di posta elettronica. Verificare che le impostazioni per la posta elettronica in uscita per il server siano configurate correttamente.

Errore imprevisto

Conflitto di aggiornamento

Altro scenari di risoluzione dei problemi

I collegamenti ipertestuali vengono visualizzati in rosso in Progettazione flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007

L'utente non è in grado di immettere valori in un'azione in Progettazione flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007

I flussi di lavoro impostati per l'avvio automatico non vengono compilati in Office SharePoint Designer 2007

Come risolvere gli errori relativi ai flussi di lavoro

I flussi di lavoro costituiscono una delle funzionalità più complesse e potenti disponibili nella famiglia Prodotti e tecnologie Microsoft SharePoint. Un flusso di lavoro può essere utilizzato per aggiungere rapidamente logica condizionale a un sito o un'applicazione senza dover scrivere codice. Per quanto potenti, i flussi di lavoro sono tuttavia soggetti agli eventuali problemi dell'ambiente utente, specialmente lo stato delle voci di elenco su cui si basa l'esecuzione del flusso di lavoro e le impostazioni del server che gestisce i flussi di lavoro. È superfluo aggiungere che quando viene rilevato un problema, il flusso di lavoro non viene completato. Le cause più comuni di errore dei flussi di lavoro sono, nel senso più ampio, errori di progettazione del flusso di lavoro, errori di rete o autorizzazioni utente con limitazioni. Data l'elevata dipendenza da tutti questi fattori e la complessità con cui vengono creati i flussi di lavoro, la risoluzione dei problemi può a volte diventare impegnativa.

Le informazioni sulla risoluzione dei problemi fornite in questo articolo possono essere utilizzate come utili linee guida. Vengono descritte solo le cause di errore dei flussi di lavoro più comuni, in quanto molte di esse possono essere specifiche di un particolare ambiente utente. Per risolvere i problemi relativi ai flussi di lavoro, si consiglia di verificare l'eventuale presenza di altri errori nel proprio ambiente se si ritiene che la natura del problema sia insolita. Nella sezione Ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi dei flussi di lavoro sono inoltre disponibili utili risorse per ottenere ulteriore assistenza per la risoluzione dei problemi relativi agli errori dei flussi di lavoro.

Torna all'inizio

Visualizzare gli errori relativi ai flussi di lavoro in SharePoint Designer

Quando si progetta un flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007, è importante verificare che nel flusso di lavoro non vi siano dati mancanti o non validi. In caso contrario non verrà compilato correttamente. In Progettazione flussi di lavoro fare clic su Controlla flusso di lavoro. Se nel flusso di lavoro mancano dati o se sono presenti dati non validi, in Office SharePoint Designer 2007 questa condizione verrà notificata in vari modi, come illustrato nella figura.

Indicatori di errore in Progettazione flussi di lavoro

1. Per convalidare il flusso di lavoro, fare clic su Controlla flusso di lavoro. Se nel flusso di lavoro sono presenti errori, verrà visualizzato il seguente messaggio.

Messaggio di avviso durante la compilazione di un flusso di lavoro contenente errori

È possibile scegliere OK per salvare e chiudere il flusso di lavoro se si desidera continuare a utilizzarlo in seguito. Il flusso di lavoro verrà salvato solo come bozza. Come già detto, per compilare un flusso di lavoro è necessario risolvere innanzitutto gli errori, pertanto è consigliabile fare clic su Controlla flusso di lavoro prima di scegliere Fine per compilare il flusso di lavoro.

2. Un collegamento ipertestuale rosso indica che in una condizione o azione manca un valore obbligatorio. Fare clic sul collegamento ipertestuale per immettere il parametro appropriato.

3. L'icone di errore indica che prima di iniziare il flusso di lavoro è necessario completare la configurazione di un elemento.

4. Quando si posizione il puntatore del mouse sull'icona di errore, nella descrizione comando verrà indicato come correggere l'errore.

5. Un'icona di errore accanto a un passaggio del flusso di lavoro in Passaggi flusso di lavoro indica che il passaggio contiene un errore. Fare clic sul passaggio per visualizzarne i dettagli.

Torna all'inizio

Visualizzare gli errori relativi ai flussi di lavoro nel browser

A volte i flussi di lavoro compilati correttamente in Office SharePoint Designer 2007 non vengono eseguiti sul server. I motivi che possono causare il mancato avvio di un flusso di lavoro sono molteplici. Ad esempio, un flusso di lavoro potrebbe creare un elemento in una raccolta che nel frattempo è stata eliminata oppure le autorizzazioni sono state modificate di recente, impedendo di conseguenza l'accesso all'elenco o al sito. Quando un flusso di lavoro non viene completato, il relativo stato finale viene visualizzato nella colonna con il nome del flusso di lavoro in questione. nell'elenco a cui il flusso di lavoro è associato, come illustrato nella figura.

Indicatore di errore nella colonna del flusso di lavoro relativa a un elemento

Oltre a Completato, lo stato finale che potrebbe essere visualizzato in questa colonna è Errore, Interrotto o Errore in avvio (nuovo tentativo).

Se si fa clic sul collegamento dello stato, verrà visualizzata la pagina Stato flusso di lavoro, nella cui sezione Cronologia flusso di lavoro è visualizzata una breve descrizione dell'errore, come illustrato nella figura.

Descrizione di errore nella Cronologia flusso di lavoro dell'elemento

Torna all'inizio

Riavviare un flusso di lavoro dopo la risoluzione degli errori

Per riavviare un flusso di lavoro dopo avere corretto gli errori, si consiglia di impostare l'avvio manuale del flusso di lavoro, quindi di avviarlo nel browser. Se l'obiettivo è esclusivamente il test di un flusso di lavoro, in questo modo non si dovranno creare numerose voci di elenco supplementari solo per attivare un flusso di lavoro configurato per l'avvio quando si crea un elemento.

Se l'istanza precedente di un flusso di lavoro ha causato un errore, sarà necessario annullare il flusso di lavoro prima di provare a riavviarlo. Per ulteriori informazioni sull'annullamento di un flusso di lavoro, vedere l'articolo Annullare un flusso di lavoro in esecuzione.

Torna all'inizio

Ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi dei flussi di lavoro

I collegamenti riportati di seguito consentono di accedere a ulteriori risorse in cui vengono fornite informazioni aggiuntive sui flussi di lavoro.

Torna all'inizio

Messaggi di errore visualizzati in SharePoint Designer

In questa sezione sono elencati i messaggi di errore relativi ai flussi di lavoro visualizzati in Office SharePoint Designer 2007. Per ogni messaggio di errore vengono indicati la probabile causa dell'errore e l'azione correttiva da eseguire.

Nota : Alcuni errori possono essere risolti solo dall'amministratore del server, quindi in questi casi vengono fornite informazioni correttive specifiche per l'amministratore del server.

((0, 0) Convalida Activity 'ID3' non riuscita. La proprietà "Condizione" ha un valore non valido. Espressione della condizione non valida. L'utilizzo del tipo "WFLib.StringConditions, WFLib, Version=1.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=41c356f81cbff68b" non è autorizzato in Regole flusso di lavoro o Condizioni.

Questo errore di compilazione del flusso di lavoro viene visualizzato nella scheda Avanzate della finestra di dialogo Errore del flusso di lavoro.

Nota : L'ID e le informazioni sull'assembly possono variare per ogni istanza del messaggio di errore.

Causa

  • Una o più azioni utilizzate negli assembly di riferimento del flusso di lavoro non sono elencate nell'elenco di assembly attendibili contenuto nel file web.config.

  • Una o più azioni utilizzate negli assembly di riferimento del flusso di lavoro sono elencate come non attendibili nell'elenco di assembly attendibili contenuto nel file web.config.

Soluzione

L'amministratore del server dovrà aprire il file web.config e assicurarsi che gli assembly siano elencati correttamente nel file. Per effettuare questa operazione:

  1. In Office SharePoint Designer 2007 aprire il flusso di lavoro in Progettazione flussi di lavoro e prendere nota delle azioni e condizioni utilizzate.

  2. Sul server aprire il file con estensione ACTIONS e annotare gli assembly e il tipo utilizzati per ogni azione e condizione. Il percorso del file con estensione ACTIONS è:

    unità\Programmi\FIle comuni\Microsoft Shared\web server extensions\%numero versione%\TEMPLATE\%LCID lingua%\workflow

  3. Sul server aprire il file web.config dalla directory radice nel Blocco note o in qualsiasi altro editor di testo, quindi verificare che i tipi per le azioni e condizioni del flusso di lavoro siano elencati nella sezione relativa agli assembly attendibili dell'elenco corrispondente.

    Nota : Come nomi dei tipi a cui viene fatto riferimento come attendibili possono essere utilizzati caratteri jolly (*) e gli assembly potrebbero consentire o meno l'utilizzo di alcuni tipi. Qualora venga fatto riferimento a un tipo sia come attendibile e come non attendibile in un assembly (anche mediante caratteri jolly), significa comunque che quel tipo non è attendibile. È quindi estremamente importate verificare che al tipo per una determinata azione o condizione venga fatto riferimento in modo esplicito come attendibile nell'elenco degli assembly attendibili.

Torna all'inizio

Esiste già un flusso di lavoro con nome Nome flusso di lavoro.

Causa

È stato immesso un nome già utilizzato da un altro flusso di lavoro nel sito.

Soluzione

Immettere un nome univoco per il flusso di lavoro. I nomi dei flussi di lavoro devono essere univoci a livello di sito.

Torna all'inizio

Sono stati rilevati errori durante la compilazione del flusso di lavoro. I file del flusso di lavoro sono stati salvati ma non è possibile eseguirli.

Causa

  • È possibile che il processo di compilazione sia stato annullato inavvertitamente.

  • La convalida del flusso di lavoro sul lato server non è riuscita a causa di errori nel flusso di lavoro.

Soluzione

  • Se la compilazione del flusso di lavoro è stata annullata inavvertitamente, fare clic su Fine in Progettazione flussi di lavoro per compilare di nuovo il flusso di lavoro.

  • In alternativa verificare che nella progettazione del flusso di lavoro vengano utilizzati dati e logica validi.

Torna all'inizio

Impossibile caricare il file di configurazione del flusso di lavoro.

Causa

Una possibile causa può essere la presenza di markup XOML non valido nel file di configurazione XML del flusso di lavoro che si sta tentando di aprire.

Soluzione

  1. Nell'elenco delle cartelle in Office SharePoint Designer 2007 fare clic sul segno + accanto alla raccolta Flussi di lavoro per espanderla, quindi fare clic sul segno più (+) accanto alla cartella del flusso di lavoro per espanderla.

  2. Fare doppio clic sul file di configurazione, Nome_flusso_di_lavoro.xoml.wfconfig.xml, per aprirlo.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della pagina, quindi fare clic su Verifica XML ben formato.

  4. Correggere eventuali errori e salvare il file.

  5. Riaprire il flusso di lavoro.

Torna all'inizio

Impossibile caricare il flusso di lavoro.

Causa

Una possibile causa può essere la presenza di markup XML non valido nel file di regole del flusso di lavoro che si sta tentando di aprire.

Soluzione

  1. Nell'elenco delle cartelle in Office SharePoint Designer 2007 fare clic sul segno + accanto alla raccolta Flussi di lavoro per espanderla, quindi fare clic sul segno più (+) accanto alla cartella del flusso di lavoro per espanderla.

  2. Fare doppio clic sul file delle regole per aprirlo.

    Il nome del file delle regole è solitamenteNome_flusso_di_lavoro.xoml.rules.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della pagina, quindi fare clic su Verifica XML ben formato.

  4. Correggere eventuali errori, quindi salvare e chiudere il file.

Torna all'inizio

SharePoint Designer ha rilevato un errore durante la generazione del modulo di avvio.

Causa

È possibile che sia stato annullato inavvertitamente il processo di compilazione di un flusso di lavoro contenente parametri di avvio.

Soluzione

Fare clic su Fine per compilare di nuovo il flusso di lavoro.

Torna all'inizio

Tipo di RootActivity non valido.

Causa

Le informazioni sull'assembly per uno o più assembly che fanno riferimento al tipo non sono presenti nell'elenco degli assembly attendibili nel file web.config.

Soluzione

  • Sul server ripristinare la versione originale del file web.config nella directory radice. Questa operazione potrebbe richiedere un'installazione pulita di Microsoft Office SharePoint Server 2007 o Windows SharePoint Services 3.0.

- OPPURE -

  1. Verificare che nel file web.config sia presente il markup riportato di seguito. Se necessario, è possibile copiare le sezioni richieste o l'intero markup.

    <authorizedType Assembly="System.Workflow.Activities, Version=3.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=31bf3856ad364e35" Namespace="System.Workflow.*" TypeName="*" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="System.Workflow.ComponentModel, Version=3.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=31bf3856ad364e35" Namespace="System.Workflow.*" TypeName="*" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="Microsoft.SharePoint, Version=12.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=71e9bce111e9429c" Namespace="Microsoft.SharePoint.Workflow" TypeName="SPWorkflowActivationProperties" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="Microsoft.SharePoint, Version=12.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=71e9bce111e9429c" Namespace="Microsoft.SharePoint.Workflow" TypeName="SPWorkflowTaskProperties" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="Microsoft.SharePoint, Version=12.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=71e9bce111e9429c" Namespace="Microsoft.SharePoint.Workflow" TypeName="SPWorkflowHistoryEventType" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="Microsoft.SharePoint.WorkflowActions, Version=12.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=71e9bce111e9429c" Namespace="Microsoft.SharePoint.WorkflowActions" TypeName="*" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="Guid" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="DateTime" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="Boolean" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="Double" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="String" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System.Collections" TypeName="Hashtable" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System.Collections" TypeName="ArrayList" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System.Diagnostics" TypeName="DebuggableAttribute" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System.Runtime.CompilerServices" TypeName="CompilationRelaxationsAttribute" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System.Runtime.CompilerServices" TypeName="RuntimeCompatibilityAttribute" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="Int32" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System" TypeName="TimeSpan" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="mscorlib, Version=2.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=b77a5c561934e089" Namespace="System.Collections.ObjectModel" TypeName="Collection`1" Authorized="True" />
    <authorizedType Assembly="System.Workflow.Runtime, Version=3.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=31bf3856ad364e35" Namespace="System.Workflow.Runtime" TypeName="CorrelationToken" Authorized="True" />
  2. Salvare il file web.config.

  3. Riavviare Internet Information Services (IIS) tramite l'utilità della riga di comando IISReset. Al prompt dei comandi digitare iisreset / noforce.

Torna all'inizio

Il nome scelto per il passaggio non è valido. Confermare che non è vuoto e non corrisponde al nome di un passaggio esistente.

Causa

È stata lasciata vuota la casella Nome passaggio oppure il nome del passaggio immesso corrisponde al nome di un altro passaggio nel flusso di lavoro.

Soluzione

Immettere un nome di passaggio univoco nella casella Nome passaggio per il passaggio che ha causato l'errore.

Immettere il nome del passaggio del flusso di lavoro in Progettazione flussi di lavoro

Torna all'inizio

Esiste già un elenco, un sondaggio o una raccolta documenti con questo nome.

Questo messaggio potrebbe essere visualizzato quando si immette un nome per un modulo attività personalizzato nella Creazione guidata attività personalizzata. Questa creazione guidata viene utilizzata durante la configurazione delle tre azioni attività: Assegna un modulo a un gruppo, Assegna un elemento attività e Raccolta dati da un utente.

Causa

  • Il nome del modulo attività personalizzato viene già utilizzato per un altro modulo attività personalizzato.

  • Il nome del modulo personalizzato corrisponde al nome del flusso di lavoro.

Soluzione

  • Immettere un nome univoco per il modulo attività personalizzato.

  • Se il nome del modulo attività personalizzato nell'azione attività è lo stesso del flusso di lavoro, eliminare l'azione attività, quindi aggiungerla di nuovo. Verificare che il nome immesso per il modulo attività personalizzato sia univoco.

Torna all'inizio

Per l'azione è necessario che sia attivata l'approvazione del contenuto per l'elenco corrente.

Questo messaggio di errore viene visualizzato come una descrizione comando quando si posiziona il mouse sull'icona di errore, come illustrato nella precedente sezione Visualizzare gli errori relativi ai flussi di lavoro in SharePoint Designer.

Causa

Si sta tentando di impostare il campo Stato approvazione per una voce di elenco o di libreria per un elenco o una libreria per cui la funzionalità Approvazione contenuto non è attivata.

Soluzione

Attivare Approvazione contenuto per l'elenco o la libreria. Effettuare le seguenti operazioni:

  1. Nell'elenco delle cartelle in Office SharePoint Designer 2007 fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elenco o sulla libreria, quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sulla scheda Impostazioni.

  3. Selezionare la casella di controllo Approvazione del contenuto obbligatoria per gli elementi inviati.

  4. Scegliere OK.

Torna all'inizio

Per la diramazione deve esistere una condizione.

Questo messaggio viene visualizzato con un'icona di errore accanto a un'azione in Progettazione flussi di lavoro.

Causa

In un passaggio con diramazioni condizionali ogni diramazione, a eccezione dell'ultima, deve avere una condizione. Quando l'ultima diramazione è priva di condizione, agisce come la parte "else" di un'istruzione if/else: il flusso di lavoro esegue tutte le altre diramazioni se vengono soddisfatte quelle condizioni; diversamente (else) eseguirà l'azione nell'ultima diramazione che è priva di condizione.

Soluzione

  • Aggiungere una condizione alla diramazione appropriata nel passaggio. A questo scopo, fare clic su Condizioni nella diramazione, quindi selezionare una condizione dall'elenco.

  • Spostare la diramazione senza condizione alla fine del passaggio. A questo scopo fare clic sulla freccia in giù nell'angolo superiore destro della diramazione appropriata, quindi fare clic su Sposta diramazione giù. Ripetere finché la diramazione non verrà visualizzata alla fine del passaggio.

Torna all'inizio

Questa diramazione deve avere due azioni o deve essere modificata affinché venga eseguita in sequenza.

Questo messaggio viene visualizzato con un'icona di errore accanto a un'azione in Progettazione flussi di lavoro.

Causa

Il flusso di lavoro è impostato per l'esecuzione delle azioni in parallelo, ma nella diramazione è presente una sola azione.

Soluzione

Aggiungere un'azione alla diramazione appropriata o modificare il flusso di lavoro in modo che esegua le azioni in sequenza:

  • Per aggiungere un'azione alla diramazione appropriata nel flusso di lavoro, fare clic su Azioni, quindi fare clic sull'azione nell'elenco o fare clic su Altre azioni per visualizzare l'elenco completo.

  • Per fare in modo che il flusso di lavoro esegua le azioni in sequenza, fare clic sulla freccia in giù nell'angolo superiore destro della diramazione appropriata, quindi fare clic su Esegui tutte le azioni in sequenza.

Torna all'inizio

Il sito Web non supporta flussi di lavoro creati con SharePoint Designer.

Causa

  • Office SharePoint Designer 2007 non è in grado di rilevare se sul server del sito è in esecuzione Microsoft Office SharePoint Server 2007 o Windows SharePoint Services 3.0.

  • Non si dispone delle autorizzazioni necessarie per creare flussi di lavoro.

Soluzione

  • Chiudere e riavviare Office SharePoint Designer 2007. Se ancora non è possibile creare flussi di lavoro, il server potrebbe non essere disponibile o non esegue Office SharePoint Server 2007 o,r Windows SharePoint Services 3.0. Contattare l'amministratore del server per assistenza.

  • Il proprietario del sito dovrà verificare se l'utente interessato è stato aggiunto all'elenco di utenti con autorizzazioni di accesso alla raccolta Flussi di lavoro. In caso contrario, aggiungere l'utente all'elenco:

    1. Nell'elenco delle cartelle in Office SharePoint Designer 2007 fare clic con il pulsante destro del mouse sulla raccolta Flussi di lavoro, quindi scegliere Proprietà.

    2. Fare clic sulla scheda Protezione.

    3. Fare clic su Gestisci autorizzazioni con il browser.

    4. Nella pagina Autorizzazioni: Flussi di lavoro del browser fare clic su Nuovo, quindi su Aggiungi utenti.

    5. Aggiungere l'utente all'elenco.

Torna all'inizio

Impossibile associare il flusso di lavoro.

Si tratta di un errore di compilazione del flusso di lavoro.

Causa

La cartella del flusso di lavoro corrente non si trova nella cartella Flussi di lavoro nell'elenco delle cartelle e probabilmente è stata spostata.

Soluzione

Individuare la cartella del flusso di lavoro nell'elenco delle cartelle e spostarla di nuovo nella cartella Flussi di lavoro.

Torna all'inizio

Impossibile caricare le azioni del flusso di lavoro dal server.

Causa

  • L'amministratore o uno sviluppatore dell'organizzazione potrebbe avere aggiunto attività personalizzate a un flusso di lavoro ed è possibile che, durante questa operazione, il markup XML immesso nel file sia impreciso o non corretto.

  • Il file WSS.ACTIONS è danneggiato.

    Nota : Ogni volta che viene creata un'azione personalizzata, si consiglia di creare prima una copia del file WSS.ACTIONS nello stesso percorso del file originale. Aggiungere quindi le regole e i parametri dell'azione personalizzata alla copia del file WSS.ACTIONS. È opportuno creare una copia del file WSS.ACTIONS per ogni condizione o azione personalizzata, in modo che se il file con estensione ACTIONS con le informazioni relative all'azione personalizzata venisse danneggiato, si potrà sempre ripristinare la versione originale del file, quindi aggiungere di nuovo tutte le informazioni per l'azione personalizzata.

Soluzione

Il markup XML non valido nel file con estensione ACTIONS dovrà essere corretto dall'amministratore del server. Sul server Web front-end che esegue Office SharePoint Server 2007 o Windows SharePoint Services 3.0, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Aprire Esplora risorse e individuare il file con estensione ACTIONS appropriato, il cui percorso è:

    unità\Programmi\FIle comuni\Microsoft Shared\web server extensions\%numero versione%\TEMPLATE\%LCID lingua%\workflow

  2. Aprire il file con estensione ACTIONS file in Office SharePoint Designer 2007.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi del file XML, quindi scegliere Verifica XML ben formato.

  4. Correggere eventuali errori e salvare il file.

  5. Riavviare Internet Information Services (IIS) tramite l'utilità della riga di comando IISReset. Al prompt dei comandi digitare iisreset / noforce.

  6. Ripetere questa procedura per tutti i server Web front-end, se necessario.

Se il metodo sopra descritto non consente di risolvere il problema, provare i seguenti passaggi:

  1. Ripristinare la versione originale del file WSS.ACTIONS.

  2. Creare una copia del file WSS.ACTIONS nello stesso percorso e aggiungere le informazioni sull'azione personalizzata.

    Ripetere il passaggio precedente per ogni azione personalizzata.

    Nota : Ogni volta che viene creata un'azione personalizzata, si consiglia di creare prima una copia del file WSS.ACTIONS nello stesso percorso del file originale. Aggiungere quindi le regole e i parametri dell'azione personalizzata alla copia del file WSS.ACTIONS. È opportuno creare una copia del file WSS.ACTIONS per ogni condizione o azione personalizzata, in modo che se il file con estensione ACTIONS con le informazioni relative all'azione personalizzata venisse danneggiato, si potrà sempre ripristinare la versione originale del file, quindi aggiungere di nuovo tutte le informazioni per l'azione personalizzata.

Se il file WSS.ACTIONS è danneggiato, ripristinare la versione originale del file WSS.ACTIONS.

Torna all'inizio

Errore imprevisto del server.

Si tratta di un errore di compilazione del flusso di lavoro.

Causa

È possibile che siano state aggiunte nuove voci all'elenco degli assembly attendibili nel file web.config file. I nomi sicuri di uno o più assembly potrebbero non essere validi.

Soluzione

Aprire il file web.config nel Blocco note o in editor di testo qualsiasi, quindi correggere l'assembly con il nome sicuro non valido.

Torna all'inizio

I flussi di lavoro definiti dall'utente sono stati disabilitati dall'amministratore di SharePoint. Impossibile eseguire flussi di lavoro definiti dall'utente.

Causa

Non è possibile creare flussi di lavoro personalizzati per il sito corrente, in quanto sul server non sono attivati i flussi di lavoro personalizzati.

Soluzione

L'amministratore del server dovrà attivare i flussi di lavoro personalizzati per il sito. A questo scopo è necessario disporre delle autorizzazioni di accesso al sito Amministrazione centrale:

  1. Aprire il sito Amministrazione centrale che gestisce il sito corrente.

  2. Fare clic sulla scheda Gestione applicazioni sulla barra dei collegamenti superiore.

  3. In Gestione flusso di lavoro fare clic su Impostazioni flusso di lavoro.

  4. Nell'area Flussi di lavoro definiti dall'utente scegliere .

  5. Scegliere OK.

Torna all'inizio

Durante l'impostazione del flusso di lavoro per l'avvio automatico è consigliabile assicurarsi che per tutti i valori di avvio siano disponibili valori predefiniti.

Causa

Questo messaggio viene visualizzato quando si configura l'avvio automatico di un flusso di lavoro e il flusso di lavoro utilizza un modulo di avvio. Se il flusso di lavoro viene avviato automaticamente anziché manualmente, gli utenti non avranno la possibilità di immettere parametri di avvio nel modulo di avvio all'inizio del flusso di lavoro.

Se non sono stati specificati valori predefiniti, il flusso di lavoro utilizzerà semplicemente i valori predefiniti dei flussi di lavoro, ad esempio 0 per Numero, Sì per Booleano e un valore vuoto per i campi di selezione data e di scelta e per le caselle di testo.

Soluzione

Per immettere valori predefiniti per i parametri di avvio nel flusso di lavoro, effettuare le seguenti operazioni:

  1. In Office SharePoint Designer 2007 aprire il flusso di lavoro scegliendo Apri flusso di lavoro dal menu File.

  2. In Progettazione flussi di lavoro fare clic su Avvio.

  3. Nella finestra di dialogo Parametri avvio flusso di lavoro fare clic su un parametro, quindi scegliere Modifica.

  4. Nella finestra di dialogo Modifica campo scegliere Avanti.

  5. Immettere un valore predefinito, quindi scegliere Fine.

Torna all'inizio

I flussi di lavoro devono essere associati a elenchi SharePoint ma il sito non contiene alcun elenco di questo tipo. Prima di creare un flusso di lavoro aggiungere un elenco al sito.

Causa

Si sta tentando di creare un flusso di lavoro non associato a un elenco. Tutti i flussi di lavoro progettati in Office SharePoint Designer 2007 devono essere associati a un elenco o una raccolta.

Soluzione

Nella prima pagina di Progettazione flussi di lavoro fare clic su un elenco o una raccolta nell'elenco a discesa e continuare. Se l'elenco a discesa è vuoto, è necessario creare innanzitutto un elenco o una raccolta nel sito.

Torna all'inizio

Impossibile creare una voce nell'elenco corrente in quanto la voce avvierà un'altra istanza dello stesso flusso di lavoro. Per risolvere il problema, deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento.

Questo messaggio viene visualizzato con un'icona di errore accanto a un'azione elenco in Progettazione flussi di lavoro.

Causa

Si sta tentando di progettare un flusso di lavoro che creerà un elemento nell'elenco a cui è associato il flusso di lavoro. Se un utente crea un elemento nell'elenco e avvia automaticamente il flusso di lavoro, quest'ultimo crea un altro elemento che a sua volta genera un'altra istanza del flusso di lavoro. Questo scenario può causare l'esecuzione del flusso di lavoro a ciclo continuo.

Soluzione

  • Nell'azione utilizzare un elenco diverso da quello associato al flusso di lavoro.

  • Associare il flusso di lavoro a un elenco diverso.

  • Nella prima pagina di Progettazione flussi di lavoro deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento, quindi selezionare la casella di controllo Consenti inizio manuale del flusso di lavoro da un elemento.

Torna all'inizio

Impossibile utilizzare un'azione attività nel flusso di lavoro in quanto l'azione avvierà un'altra istanza dello stesso flusso di lavoro. Per risolvere il problema, deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento.

Questo messaggio viene visualizzato con un'icona di errore accanto a un'azione attività in Progettazione flussi di lavoro.

Causa

È stata utilizzata un'azione attività, ovvero Assegna un modulo a un gruppo, Assegna un elemento attività o Raccolta dati da un utente, in un flusso di lavoro associato all'elenco Attività ed è stato inoltre configurato l'inizio automatico del flusso di lavoro alla creazione di un nuovo elemento. Se il flusso di lavoro inizia quando un utente crea un'attività nell'elenco Attività, il flusso di lavoro crea un altro elemento che a sua volta genera un'altra attività del flusso di lavoro. Questo scenario può causare l'esecuzione del flusso di lavoro a ciclo continuo.

Soluzione

  • Associare il flusso di lavoro a un elenco diverso.

  • Nella prima pagina di Progettazione flussi di lavoro deselezionare la casella di controllo Inizia il flusso di lavoro automaticamente alla creazione di un nuovo elemento, quindi selezionare la casella di controllo Consenti inizio manuale del flusso di lavoro da un elemento.

Torna all'inizio

Per continuare, selezionare un elenco a cui associare il flusso di lavoro.

Questo messaggio viene visualizzato quando un flusso di lavoro non è associato a un elenco nella prima pagina di Progettazione flussi di lavoro.

Causa

La causa può essere una delle seguenti:

  • Il file di configurazione per questo flusso di lavoro potrebbe essere stato eliminato.

  • Le informazioni di associazione nel file di configurazione del flusso di lavoro potrebbero essere stato eliminate.

  • Se in precedenza un flusso di lavoro è stato associato a un elenco, è possibile che l'elenco sia stato modificato o che non esista più.

  • È possibile che si sia tentato di aprire un'azione personalizzata del flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007.

Soluzione

Se è stata aperta un'azione personalizzata, chiudere la finestra. Diversamente, prima pagina di Progettazione flussi di lavoro fare clic su un elenco o una raccolta nell'elenco a discesa e continuare.

Torna all'inizio

Sono stati specificati nomi di file identici come destinazioni per alcuni dei file da copiare. Assicurarsi che i nomi dei file di destinazione siano univoci e riprovare.

Questo messaggio viene visualizzato quando si tenta di compilare un flusso di lavoro con le caratteristiche seguenti:

  • Impostato per l'avvio manuale.

  • Contenente un'azione attività in cui il nome dell'attività è identico a quello del flusso di lavoro.

Causa

Quando si compila un flusso di lavoro, in Office SharePoint Designer 2007 il modulo di avvio (Nome_flusso_di_lavoro.aspx) e il modulo attività personalizzato (Nome_attività.aspx) vengono salvati nella stessa cartella del flusso di lavoro. Se questi moduli hanno lo stesso nome di file, il flusso di lavoro non viene compilato correttamente in quanto due file nella stessa cartella non possono avere lo stesso nome.

Soluzione

Rinominare l'attività nel flusso di lavoro:

  1. Nell'azione attività fare clic sul collegamento per visualizzare la Creazione guidata attività personalizzata.

  2. Fare clic su OK nel messaggio di avviso che segnala che la modifica dell'attività personalizzata potrebbe interrompere eventuali istanze in esecuzione del flusso di lavoro.

  3. Fare clic su Avanti.

  4. Immettere un nome diverso nel campo Nome. Assicurarsi che il nome immesso sia diverso da quello del flusso di lavoro.

Torna all'inizio

Messaggi di errore visualizzati nel browser

In questa sezione sono elencati gli errori del flusso di lavoro visualizzati nel browser e specifici dei flussi di lavoro creati in Office SharePoint Designer 2007. Per ogni messaggio di errore vengono indicati la probabile causa dell'errore e l'azione correttiva da eseguire.

Per informazioni sulla visualizzazione dei messaggi di errore relativi ai flussi di lavoro nel browser, vedere la sezione precedente Visualizzare gli errori relativi ai flussi di lavoro nel browser.

Errore nel processo di approvazione

Causa

Il flusso di lavoro sta probabilmente tentando di impostare il campo Stato approvazione per un elemento dell'elenco per cui la funzionalità Approvazione contenuto non è attivata.

Soluzione

Attivare Approvazione contenuto per l'elenco o la libreria associata al flusso di lavoro corrente. Effettuare le seguenti operazioni:

  1. Nell'elenco delle cartelle in Office SharePoint Designer 2007 fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elenco o sulla libreria, quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sulla scheda Impostazioni.

  3. Selezionare la casella di controllo Approvazione del contenuto obbligatoria per gli elementi inviati.

  4. Scegliere OK.

Torna all'inizio

Documento estratto

Causa

Il flusso di lavoro sta tentando di eseguire operazioni non valide su un elemento già estratto, ad esempio sta tentando di estrarlo. I flussi di lavoro non possono inoltre essere eseguiti su elementi già estratti.

Soluzione

Assicurarsi che il documento sia archiviato.

Torna all'inizio

Il documento deve essere estratto

Causa

Il flusso di lavoro sta tentando di eseguire un'operazione su un documento che richiede l'estrazione. Ad esempio, il flusso di lavoro sta tentando di archiviare un documento già archiviato.

Soluzione

  • Assicurarsi che il documento sia estratto.

  • Verificare se nelle impostazioni dell'elenco è specificato che il documento debba essere estratto prima di poter essere modificato:

    1. Visualizzare l'elenco o la raccolta nel browser.

    2. Scegliere Impostazioni elenco o Impostazioni raccolta dal menu Impostazioni.

    3. In Impostazioni generali fare clic su Impostazioni controllo versioni.

    4. Nell'area Estrazione obbligatoria osservare l'opzione selezionata.

      Se l'opzione è impostata su , ovvero l'estrazione è richiesta, aggiungere una condizione al flusso di lavoro affinché verifichi se il campo Estratto in è vuoto. se il campo non è vuoto, il documento è estratto, quindi il flusso di lavoro può continuare. Se il campo è vuoto, aggiungere l'azione Estrai voce al flusso di lavoro, quindi eseguire l'azione appropriata dopo che il documento sarà stato estratto.

      Nota : È consigliabile verificare se un elenco o una raccolta deve essere estratta prima di progettare un flusso di lavoro che apporta modifiche a quell'elemento, ad esempio aggiorna o modifica l'elemento. In questo modo sarà più semplice determinare se il flusso di lavoro dovrà estrarre un elemento prima di eseguire una particolare azione sull'elemento stesso.

Torna all'inizio

Errore durante l'archiviazione di una voce di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • Lo stato del documento nell'elenco potrebbe non essere corretto, ad esempio l'elemento potrebbe essere già archiviato.

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Archivia voce fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento attualmente utilizzato dal flusso di lavoro potrebbe essere stato modificato o non esiste.

Soluzione

  • Verificare che l'elemento sia nello stato corretto per essere utilizzato dal flusso di lavoro. Ad esempio, se il flusso di lavoro tenta di archiviare un documento, verificare che l'elemento sia estratto. Se possibile, aggiungere una condizione al flusso di lavoro che determini se un elemento è estratto, quindi aggiungere un'azione che archivi l'elemento e infine impostare l'esecuzione delle azioni appropriate da parte del flusso di lavoro dopo che l'elemento sarà stato archiviato.

  • Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che la ricerca nell'azione Archivia voce faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta tentando di archiviare sia disponibile.

Torna all'inizio

Errore durante l'estrazione di una voce di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • Lo stato del documento nell'elenco potrebbe non essere corretto, ad esempio l'elemento potrebbe essere già estratto.

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Estrai voce fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento attualmente utilizzato dal flusso di lavoro potrebbe essere stato modificato o non esiste.

Soluzione

  • Verificare che l'elemento sia nello stato corretto per essere utilizzato dal flusso di lavoro. Ad esempio, se il flusso di lavoro tenta di estrarre un elemento, verificare che questo sia archiviato. Se possibile, aggiungere una condizione al flusso di lavoro che determini se un elemento è estratto, quindi aggiungere un'azione che archivi l'elemento e infine impostare l'esecuzione delle azioni appropriate da parte del flusso di lavoro dopo che l'elemento sarà stato archiviato.

  • Aprire il flusso di lavoro corrente in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che la ricerca nell'azione Estrai voce faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta tentando di estrarre sia disponibile.

Torna all'inizio

Errore durante la copia di una voce di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • È presente un conflitto tra un campo nell'elemento che si sta copiando e un campo nell'elenco di destinazione. Ad esempio, un campo in un elemento nell'Elenco A non coincide con i possibili valori di un campo nell'Elenco B a causa di un limite dei caratteri consentiti da ogni campo.

  • L'elemento che si sta copiando potrebbe avere un allegato, mentre l'elenco in cui viene copiato l'elemento non supporta gli allegati.

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Copia voce di elenco fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Negli elenchi a cui fa riferimento l'azione Copia voce di elenco non sono presenti colonne o proprietà di colonne corrispondenti. Affinché un elemento possa essere copiato correttamente, è necessario che i campi nell'elemento originale corrispondano a quelli nell'elenco di destinazione. Ad esempio, non è possibile copiare un elemento da Annunci in Documenti condivisi in quanto gli elenchi non dispongono di colonne o proprietà di colonne corrispondenti.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento attualmente utilizzato dal flusso di lavoro potrebbe essere stato modificato o non esiste.

Soluzione

  • Verificare che il tipo di informazioni dei campi negli elenchi di origine e di destinazione corrispondano. Ad esempio, se nell'elemento originale è presente un campo del tipo di informazioni Data, anche il campo corrispondente nell'elenco di destinazione dovrà essere del tipo di informazioni Data.

  • Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che la ricerca nell'azione Copia voce di elenco faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta tentando di copiare sia disponibile.

Torna all'inizio

Errore durante la creazione di una voce di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • Un campo nell'elemento corrente o in un altro elenco viene associato a un campo nell'elemento creato e il tipo di informazioni o il formato di questi campi crea un conflitto. Ad esempio, un campo in un elemento nell'Elenco A non coincide con i possibili valori di un campo nell'Elenco B a causa di un limite dei caratteri consentiti da ogni campo. In alternativa, è possibile che un campo da associare sia un campo Utente o gruppo che consente l'utilizzo di un valore di gruppo, mentre il campo corrispondente nell'elemento creato nell'elenco di destinazione non accetta valori di gruppo.

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Crea voce di elenco fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento attualmente utilizzato dal flusso di lavoro potrebbe essere stato modificato o non esiste.

Soluzione

  • Verificare che i tipi di informazioni siano corrispondenti per tutti i campi associati tra di essi. Ad esempio, se un campo del tipo di informazioni Data nell'elemento corrente viene associato a un campo nell'elemento creato, il campo corrispondente nell'elemento creato dovrà essere dello stesso tipo di informazioni.

  • Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che la ricerca nell'azione Crea voce di elenco faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta utilizzando sia disponibile nel sito.

Torna all'inizio

Errore durante l'eliminazione di una voce di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Elimina voce di elenco fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento attualmente utilizzato dal flusso di lavoro potrebbe essere stato modificato o non esiste.

Soluzione

  • Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che la ricerca nell'azione Crea voce di elenco faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta utilizzando sia disponibile nel sito.

Torna all'inizio

Errore durante l'annullamento dell'estrazione di un elemento di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • Lo stato della voce di elenco non è corretto. Ad esempio, è necessario che l'elemento sia estratto affinché il flusso di lavoro possa annullare l'estrazione, mentre il documento è archiviato.

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Annulla estrazione voce fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento per il quale il flusso ti lavoro sta tentando di annullare l'estrazione potrebbe essere stato modificato o non esiste.

Soluzione

  • Verificare che lo stato della voce di elenco sia corretto. Ad esempio, se il flusso di lavoro sta tentando di annullare un'estrazione, verificare che il documento sia estratto. È possibile aggiungere una condizione che determini che il campo Estratto da è vuoto. In caso contrario, l'elemento è estratto e il flusso di lavoro potrà annullare l'estrazione. Se il campo è vuoto, il flusso di lavoro può ignorare l'azione Annulla estrazione voce.

  • Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che le ricerca nell'azione Annulla estrazione voce faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta utilizzando sia disponibile nel sito.

Torna all'inizio

Errore durante l'aggiornamento di una voce di elenco

Causa

Di seguito sono elencate alcune delle cause più comuni:

  • Un campo nell'elemento corrente o in un altro elenco viene associato a un campo nell'elemento che si sta aggiornando e il tipo di informazioni o il formato di questi campi crea un conflitto. Ad esempio, un campo in un elemento nell'Elenco A non coincide con i possibili valori di un campo nell'Elenco B a causa di un limite dei caratteri consentiti da ogni campo. In alternativa, è possibile che un campo da associare sia un campo Utente o gruppo che consente l'utilizzo di un valore di gruppo, mentre il campo corrispondente nell'elemento in fase di aggiornamento non accetta valori di gruppo.

  • La ricerca del flusso di lavoro nell'azione Aggiorna voce di elenco fa riferimento a valori che potrebbero essere stati modificati o eliminati.

  • Le autorizzazioni potrebbero impedire al flusso di lavoro di accedere alla voce di elenco. Un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 viene sempre eseguito con le autorizzazioni dell'utente che inizia il flusso di lavoro. Se questo utente non dispone delle necessarie autorizzazioni per accedere all'elenco o all'elemento, anche il flusso di lavoro non disporrà di queste autorizzazioni.

  • L'elemento che il flusso di lavoro sta tentando di aggiornare potrebbe essere stato modificato o non esiste.

  • L'elemento potrebbe essere stato estratto da un altro utente.

Soluzione

  • Verificare che il tipo di informazioni dei campi negli elenchi di origine e di destinazione corrisponda. Ad esempio, se un campo del tipo di informazioni Data nell'elemento corrente viene associato a un campo nell'elemento aggiornato, il campo corrispondente nell'elenco di destinazione dovrà essere dello stesso tipo di informazioni.

  • Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che la ricerca nell'azione Aggiorna voce di elenco faccia riferimento ai valori corretti.

  • Se si ritiene di non disporre delle autorizzazioni necessarie per eseguire questo flusso di lavoro, contattare il proprietario del sito.

  • Verificare che l'elemento che il flusso di lavoro sta tentando di aggiornare sia disponibile.

  • Assicurarsi che l'elemento sia archiviato.

Torna all'inizio

Errore in avvio

Questo messaggio viene visualizzato come collegamento nella colonna del flusso di lavoro relativa all'elemento che il flusso di lavoro non è riuscito a eseguire.

Causa

Se nell'elenco Cronologia flusso di lavoro viene visualizzata la descrizione di errore Annullato dell'amministratore, l'errore potrebbe essere stato causato da un problema noto dei flussi di lavoro inclusi in un modello di sito.

Soluzione

  • Annullare eventuali parametri di inizializzazione o azioni attività presenti nel flusso di lavoro in questione.

  • Effettuare le seguenti operazioni:

    1. In Office SharePoint Designer 2007 fare doppio clic sul file di configurazione del flusso di lavoro presente nella relativa cartella per aprirlo.

      Il file di configurazione del flusso di lavoro è denominato Nome_flusso_di_lavoro.xoml.wfconfig.xml.

    2. Individuare la stringa che fa riferimento a RulesVersion e modificare la versione in v1.0.

      Nota : La stringa RulesVersion viene visualizzata solo se nel flusso di lavoro sono presenti condizioni.

    3. Esportare il sito come modello di sito. Nella sezione Vedere anche è disponibile un collegamento per ottenere ulteriori informazioni sul salvataggio di un sito come modello di sito.

    4. Importare il modello di sito per creare un nuovo sito.

Torna all'inizio

Errore in avvio (nuovo tentativo)

Questo errore potrebbe essere visualizzato quando si esegue un flusso di lavoro progettato in Office SharePoint Designer 2007 che utilizza attività personalizzate create in Visual Studio.

Causa

La causa potrebbe essere una delle seguenti:

  • Non è possibile trovare l'assembly del flusso di lavoro a cui fa riferimento il file del modello di flusso di lavoro nella Global Assembly Cache (GAC).

    Nota : Questa errore è applicabile solo ai flussi di lavoro con attività personalizzate create in Visual Studio.

  • L'azione del flusso di lavoro personalizzata o l'assembly della condizione a cui fa riferimento il corrispondente file con estensione ACTIONS personalizzato non è presente nella GAC.

  • L'azione del flusso di lavoro personalizzata o l'assembly della condizione a cui fa riferimento il corrispondente file con estensione ACTIONS personalizzato dispone di un assembly con un nome sicuro non corretto. I nomi sicuri di assembly rilevano la differenza tra maiuscole e minuscole.

  • L'azione del flusso di lavoro personalizzata o l'assembly della condizione a cui fa riferimento il corrispondente file con estensione ACTIONS personalizzato fa riferimento a un tipo non presente nell'elenco di assembly attendibili contenuto nel file web.config.

  • L'azione del flusso di lavoro personalizzata o l'assembly della condizione a cui fa riferimento il corrispondente file con estensione ACTIONS personalizzato fa riferimento a un tipo elencato come non attendibile nell'elenco di assembly attendibili contenuto nel file web.config.

Soluzione

Se al flusso di lavoro in questione sono associate azioni o condizioni predefinite:

  1. Cercare tutti i file con estensione ACTIONS per ottenere un elenco di assembly e dei tipi a cui viene fatto riferimento negli assembly utilizzati per definire le azioni e condizioni.

  2. Verificare che la versione di assembly corrisponda al relativo riferimento nella GAC.

  3. Verificare che i nomi sicuri degli assembly siano corretti. È necessario verificare il nome di assembly in base al token di chiave pubblica presente nella GAC. Aprire quindi il file del codice code, ad esempio il file con estensione cs, per assicurarsi che lo spazio dei nomi e i nomi dei tipi utilizzati per le funzioni e i nomi siano corretti.

  4. Verificare che nel file web.config sia presente una voce per ogni assembly e tipo corrispondente utilizzati per definire un'azione o condizione, che la voce imposti il tipo in base all'autorizzazione e che nessun'altra voce lo imposti come autorizzato, a meno che non sia non attendibile, nel quale caso l'azione o condizione dovrà invece essere rimossa dal flusso di lavoro.

Se nel flusso di lavoro in questione sono presenti attività personalizzate create in Visual Studio:

  1. Cercare il nome sicuro di assembly nel file workflow.xml e verificare che nella GAC sia presente la versione dell'assembly corretta.

  2. Aprire il file code-behind del flusso di lavoro e verificare che i riferimenti allo spazio dei nomi e al nome di classe del flusso di lavoro siano corretti.

    Nota : Per applicare le nuove modifiche, potrebbe essere necessario rimuovere la funzionalità e aggiungerla di nuovo.

Torna all'inizio

Impossibile trovare la voce di elenco

Causa

  • La voce di elenco che il flusso di lavoro dovrebbe utilizzare per completare una particolare azione non è disponibile. Potrebbe essere stata modificata o non esiste.

  • Il flusso di lavoro sta tentando di trovare valori corrispondenti, mediante ricerche o campi, nella condizione e uno o più di questi valori potrebbero essere stati modificati o non esistono.

Soluzione

  • Aprire il flusso di lavoro corrente in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che i valori specificati nella condizione facciano riferimento a valori esistenti.

  • Verificare inoltre che le ricerche nelle azioni successive del flusso di lavoro, se presenti, facciano riferimento a valori corretti:

    • Archivia voce

    • Estrai voce

    • Copia voce di elenco

    • Elimina voce

    • Aggiorna voce di elenco

    • Annulla estrazione voce

Torna all'inizio

Nome di file mancante. È necessario specificare un valore per "FileLeafRef" in ItemProperties.

Causa

Questo errore si verifica di solito quando nel flusso di lavoro sono presenti ricerche che fanno riferimento a elementi o valori che non esistono o sono stati modificati.

Soluzione

Aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007 e verificare che le ricerche nel flusso di lavoro facciano riferimento ai valori corretti.

Torna all'inizio

Esecuzione del comando Insert non riuscita dal controllo origine dati.

Questo errore si verifica quando si tenta di avviare un flusso di lavoro.

Causa

  • È visualizzata la pagina iniziale di un flusso di lavoro che viene avviato manualmente nel browser da Office SharePoint Designer 2007, ad esempio premendo F12, e si sta tentando di avviare il flusso di lavoro da questa pagina iniziale. La pagina iniziale di un flusso di lavoro è semplicemente un'anteprima di come verrà visualizzata nel browser e non dispone dei parametri necessari all'interno dell'URL per avviare il flusso di lavoro.

  • Un altro utente sta tentando di avviare contemporaneamente lo stesso flusso di lavoro.

Soluzione

  • Avviare il flusso di lavoro dal sito nel browser.

  • Provare di nuovo ad avviare il flusso di lavoro.

Torna all'inizio

Impossibile inviare il messaggio di posta elettronica. Verificare che le impostazioni per la posta elettronica in uscita per il server siano configurate correttamente.

Causa

Questo problema può essere causato da impostazioni per la posta elettronica in uscita sul server non corrette.

Soluzione

Per verificare le impostazioni per la posta elettronica in uscita sul server, effettuare le seguenti operazioni.

  1. Aprire il sito Amministrazione centrale che gestisce il sito corrente.

  2. Fare clic sulla scheda Operazioni sulla barra dei collegamenti superiore.

  3. In Topologia e servizi fare clic su Impostazioni posta elettronica in uscita.

  4. Verificare che le impostazioni del server per Server SMTP in uscita siano configurate correttamente.

  5. Scegliere OK.

Torna all'inizio

Errore imprevisto

Il messaggio Errore imprevisto viene visualizzato nel browser quando un utente anonimo tenta di creare o aggiornare una voce di elenco.

Causa

È probabile che l'elenco o la raccolta conceda agli utenti anonimi l'autorizzazione per aggiungere o modificare voci e che il flusso di lavoro associato all'elenco o alla raccolta sia configurato per l'avvio automatico quando un elemento viene creato o modificato. Un flusso di lavoro non può tuttavia essere avviato da un utente non autenticato.

Soluzione

configurare l'avvio manuale del flusso di lavoro o bloccare l'accesso anonimo all'elenco o alla raccolta, impedendo quindi che gli utenti anonimi possano attivare flussi di lavoro mediante la creazione o la modifica di elementi.

  • Per impostare l'avvio automatico del flusso di lavoro, aprirlo in Office SharePoint Designer 2007, selezionare la casella di controllo Consenti inizio manuale del flusso di lavoro da un elemento e deselezionare le altre caselle di controllo.

  • Per disattivare l'accesso anonimo al sito, impedendo che utenti anonimi possano aggiungere o modificare voci negli elenchi, effettuare le seguenti operazioni:

    1. Nel browser aprire l'elenco o la raccolta in cui si desidera disattivare l'accesso anonimo.

    2. Scegliere Impostazioni elenco o Impostazioni raccolta dal menu Impostazioni.

    3. Nella colonna Autorizzazioni e gestione fare clic sull'opzione relativa alle autorizzazioni per l'elenco o per la raccolta.

      Nota : Il menu Impostazioni non è disponibile nella pagina Autorizzazioni se l'elenco o la raccolta eredita le autorizzazioni dal sito padre. In questo caso, è necessario innanzitutto interrompere l'ereditarietà dal sito padre scegliendo Modifica autorizzazioni dal menu Azioni, quindi OK per continuare. In caso contrario andare al passaggio 4.

    4. Nella pagina Autorizzazioni visualizzata dal menu Impostazioni fare clic su Accesso anonimo.

    5. Nella pagina Modifica impostazioni accesso anonimo deselezionare tutte le caselle di controllo.

      Nota : Per migliorare la protezione, per le raccolte è disponibile solo l'autorizzazione Visualizzazione elementi.

    6. Scegliere OK.

Torna all'inizio

Conflitto di aggiornamento

Causa

L'elemento che il flusso di lavoro sta tentando di aggiornare è attualmente in fase di aggiornamento, probabilmente da parte di un altro flusso di lavoro.

Soluzione

Provare di nuovo a eseguire il flusso di lavoro.

Nota : Se l'istanza precedente di un flusso di lavoro ha causato un errore, chiedere all'amministratore del server di annullare il flusso di lavoro prima di provare a riavviarlo. Per ulteriori informazioni sull'annullamento dei flussi di lavoro, vedere Annullare un flusso di lavoro in esecuzione.

Torna all'inizio

Altro scenari di risoluzione dei problemi

In questa sezione vengono elencati gli scenari per la risoluzione di problemi che potrebbero non comportare la visualizzazione di un messaggio di errore.

I collegamenti ipertestuali vengono visualizzati in rosso in Progettazione flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007

Quando si fa clic su Controlla flusso di lavoro in Progettazione flussi di lavoro è possibile che a volte i collegamenti ipertestuali vengano visualizzati in rosso.

Causa

I collegamenti ipertestuali in rosso indicano che non è stato immesso un parametro obbligatorio in un'azione o una condizione. Non è possibile compilare un flusso di lavoro se non sono presenti valori per i parametri obbligatori in azioni o condizioni.

Soluzione

Fare clic sul collegamento ipertestuale rosso e immettere il valore appropriato.

Nota : Quando il campo per l'invio del messaggio tramite posta elettronica viene visualizzato come collegamento ipertestuale in rosso nell'azione Invia un messaggio, verificare di avere immesso valori nei campi A e Oggetto.

Torna all'inizio

L'utente non è in grado di immettere valori in un'azione in Progettazione flussi di lavoro in Office SharePoint Designer 2007

Quando si fa clic su un collegamento in un'azione per immettere i valori appropriati, questi non vengono visualizzati nell'azione.

Causa

È presente un'incompatibilità tra il file con estensione ACTIONS relativo all'azione in questione e l'assembly a cui fa riferimento l'azione.

Soluzione

  1. Aprire il file di codice, con estensione cs o vb, relativo all'assembly e verificare che la firma della funzione nel file con estensione ACTIONS sia la stessa del riferimento nell'assembly.

  2. Nel computer in uso cancellare la cache degli assembly proxy nel seguente percorso:

    %Unità\%Documents and Settings%\%utente%\Dati applicazioni\Microsoft\Sharepoint Designer\proxyassemblycache

Torna all'inizio

I flussi di lavoro impostati per l'avvio automatico non vengono compilati in Office SharePoint Designer 2007

I flussi di lavoro impostati per l'avvio automatico non vengono eseguiti quando si aggiunge o si modifica un nuovo elemento. In questo caso non viene visualizzato alcun messaggio di errore.

Causa

  • L'utente che ha creato o modificato l'elemento ha effettuato l'accesso con il nome utente Account di sistema. A questo nome utente non è consentito avviare flussi di lavoro impostati per l'esecuzione automatica quando un elemento viene creato o modificato.

  • L'elemento è stato aggiunto all'elenco tramite posta elettronica. Le impostazioni dell'elenco consentono agli utenti di inviare messaggi di posta elettronica direttamente all'elenco. Quando gli utenti inviano messaggi a un elenco, il nome del mittente è sempre Account di sistema.

Soluzione

  • Accedere con un account utente diverso Account di sistema, quindi aggiungere l'elemento direttamente all'elenco o aggiornare un elemento per avviare il flusso di lavoro.

  • Configurare l'avvio manuale del flusso di lavoro. A questo scopo, aprire il flusso di lavoro in Office SharePoint Designer 2007, quindi nella prima pagina di Progettazione flussi di lavoro selezionare la casella di controllo Consenti inizio manuale del flusso di lavoro da un elemento.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×