Risolvere gli errori della raccolta documenti quando si usa OneNote con SharePoint

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Blocchi appunti di OneNote in genere archiviati in raccolte documenti di SharePoint. Se la raccolta di SharePoint in uso include le seguenti proprietà abilitata, è possibile che un errore di sincronizzazione in OneNote:

  • Archiviazione/estrazione obbligatoria

  • Versioni secondarie

  • Qualsiasi colonna di proprietà obbligatoria

Nota:  Per visualizzare o cambiare queste proprietà, potrebbero essere necessari i privilegi di amministratore di SharePoint. Se non è possibile eseguire da soli queste modifiche, contattare l'amministratore di SharePoint dell'organizzazione.

Disattivare l'archiviazione/estrazione obbligatoria nella raccolta documenti di SharePoint

  1. Passare alla raccolta documenti di SharePoint.

  2. Nella barra multifunzione Strumenti raccolta selezionare Raccolta > Impostazioni raccolta > Impostazioni controllo versioni.

  3. Impostare l'opzione Estrazione obbligatoria su No.

Disattivare le versioni secondarie nella raccolta documenti di SharePoint

  1. Passare alla raccolta documenti di SharePoint.

  2. Nella barra multifunzione Strumenti raccolta selezionare Raccolta > Impostazioni raccolta > Impostazioni controllo versioni.

  3. Impostare l'opzione Cronologia versioni dei documenti su Nessun controllo delle versioni.

Disattivare le proprietà obbligatorie nella raccolta documenti di SharePoint

  1. Passare alla raccolta documenti di SharePoint.

  2. Nella barra multifunzione Strumenti raccolta selezionare raccolta > Impostazioni raccolta.

  3. Nella tabella Colonne verificare la presenza di elementi contrassegnati nella colonna Obbligatorio.

  4. Fare clic su un elemento contrassegnato come obbligatorio, quindi impostare l'opzione La colonna deve contenere informazioni su No.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×