Ripristinare dati in un database di Business Contact Manager

Il proprietario del database può avere la necessità di ripristinare un file di backup del database Business Contact Manager per sostituire dati danneggiati, tornare a una versione precedente di un database o sostituire i dati con i dati presenti in un altro database.

Se, ad esempio, si disinstalla Business Contact Manager per Outlook e successivamente si decide di reinstallarlo, è possibile utilizzare il file di backup per ripristinare i dati. È possibile ripristinare un file di backup da qualsiasi versione di Business Contact Manager per Outlook, incluso un file di backup creato durante la migrazione da una versione precedente.

Nota :  Se si desidera ripristinare un database creato da un altro utente e il computer in uso esegue Windows Vista, è necessario essere un amministratore nel computer in cui si desidera ripristinare il database ed eseguire Outlook come amministratore.

Per utilizzare dati di cui è stato originariamente eseguito il backup da un altro database di Business Contact Manager, è prima necessario ripristinare tali dati in un database esistente. Se non è ancora stato creato un database, crearne uno e quindi ripristinare il file di backup in tale database. Per ulteriori informazioni, vedere Creare o selezionare un nuovo database di Business Contact Manager.

Avviso :  Se si esegue il ripristino di un file di backup in un database che contiene dati, i dati esistenti verranno sostituiti dai dati nel file di backup. Per salvare i dati prima di sostituirli, creare un file di backup. Per ulteriori informazioni, vedere Motivi per cui è consigliabile eseguire il backup dei dati di Business Contact Manager.

Ripristinare dati da un file di backup in un database

Attenzione :  Se il database è condiviso, prima di ripristinare il database, è necessario richiedere a tutti gli utenti di chiudere Outlook per evitare errori durante il ripristino.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic sulla scheda Business Contact Manager e quindi fare clic sul pulsante Backup e ripristino.

  3. Fare clic su Ripristina.

  4. Nella finestra di dialogo Ripristino database fare clic su Sfoglia per individuare il file di backup che si desidera ripristinare.

  5. Se i file sono protetti da password, digitare la password nella casella Password e quindi fare clic su OK.

    Nota :  Se si sta eseguendo il ripristino di un file di backup creato in una versione precedente di Business Contact Manager per Outlook, verrà visualizzata una finestra di dialogo. Fare clic su OK per continuare il ripristino del file di backup. Nella finestra di dialogo di conferma fare clic su OK.

  6. Nella finestra di dialogo di conferma Ripristino del database completato fare clic su OK.

A questo punto è possibile utilizzare il database ripristinato.

Note : 

  • Se il computer appartiene a un gruppo di lavoro e non a un dominio e si esegue il ripristino di un database in un computer diverso da quello in cui il database era originariamente memorizzato, il collegamento automatico dei messaggi di posta elettronica inviati e ricevuti agli account e ai contatti commerciali verrà disattivato per tale database. Per ulteriori informazioni sul collegamento e la verifica dei messaggi di posta elettronica, vedere Collegare e verificare messaggi di posta elettronica in Business Contact Manager.

  • Se il computer appartiene a un gruppo di lavoro e si esegue il ripristino di un database condiviso in un computer diverso, il nuovo computer non riconoscerà i nomi utente e le password precedenti. È necessario interrompere la condivisione del database, ripristinarlo e quindi condividerlo nuovamente per concedere l'accesso agli utenti. Per ulteriori informazioni, vedere Condividere i dati di Business Contact Manager con altri utenti.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×