Ripetute richieste di accesso in OneNote per Mac, iPhone e iPad

Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2017

PROBLEMA

Se si usa OneNote 2016 per Mac e OneNote per iPhone e iPad, è possibile che venga chiesto di eseguire l'accesso quando si apre l'app OneNote o si passa da un blocco appunti a un altro. Analogamente, OneNote potrebbe richiedere l'accesso più volte per risolvere errori di sincronizzazione.

STATO: IN ANALISI

Eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di OneNote per Mac, iPhone e iPad. Se OneNote è stato scaricato da Mac App Store, avviare l'App Store e cercare gli aggiornamenti. Dovrebbe essere visualizzata l'opzione di aggiornamento di OneNote. Se OneNote è stato installato con Microsoft Office per Mac, aprire OneNote, passare al menu ? > Controlla aggiornamenti per avviare l'app Microsoft AutoUpdate e seguire le istruzioni visualizzate. È necessario aggiornare tutte le applicazioni di Microsoft Office perché usano gli stessi elementi del portachiavi. Per altre informazioni, vedere Controllare la disponibilità di aggiornamenti in OneNote 2016 per Mac.

Per scaricare l'ultima versione di OneNote per iPhone e iPad, cercare gli aggiornamenti automatici nell'App Store. Se si hanno anche altre app di Microsoft Office per iOS (Word, Excel, PowerPoint, Outlook), aggiornarle tutte.

Se il problema persiste anche dopo avere installato gli ultimi aggiornamenti, inviare i log per aiutare Microsoft a individuare la causa del problema. Seguire questa procedura per inviare i log:

Per il problema delle ripetute richieste di accesso su Mac

  1. Prendere nota dei passaggi che causano l'errore e delle misure attuate per cercare di risolverlo.

  2. Inviare il CID utente. Per ottenere il CID, aprire Safari e passare a Guida di OneNote. Eseguire l'accesso e copiare il CID utente. Questa informazione verrà incollata nel messaggio di posta elettronica inviato a Microsoft.

  3. Nel Finder passare a /Users/<yourname>/Library/Containers/com.microsoft.OneNote.mac/Data/Library/Caches/Microsoft/uls/com.microsoft.OneNote.mac/logs/

  4. Inviare i file presenti nella cartella, insieme alla procedura da riprodurre e al CID, all'indirizzo di posta elettronica onenote@microsoft.com.

Per il problema delle ripetute richieste di accesso su iPhone e iPad

  1. Verificare che sia configurata un'app di posta elettronica predefinita Apple.

  2. Inviare il proprio CID. Per ottenere il CID, aprire Safari e passare ala pagina Guida di OneNote. Eseguire l'accesso e copiare il CID utente. Questa informazione verrà incollata nel messaggio di posta elettronica inviato a Microsoft (nel passaggio 9).

  3. Nel dispositivo iOS passare a Impostazioni.

  4. Selezionare l'app OneNote e toccare "Aiutaci a migliorare".

  5. Attivare "Abilita registrazione diagnostica completa".

  6. Riavviare OneNote (effettuare un doppio tocco sul pulsante Home, scorrere rapidamente verso l'alto per rimuovere OneNote e riavviare l'app).

  7. Riprodurre il problema di accesso.

  8. Passare alle impostazioni in-app di OneNote.

  9. Trovare "Invia log" e nel messaggio immettere una breve descrizione dei passaggi eseguiti per produrre l'errore. Incollare nel messaggio il CID trovato nel passaggio 1 e inviarlo all'indirizzo onenote@microsoft.com.

  10. Passare all'app Impostazioni e disattivare "Abilita registrazione diagnostica completa" nell'app OneNote.

Per cancellare le credenziali di Office per Mac OS

A volte le credenziali si danneggiano, per cui OneNote richiede continuamente di immettere la password. Per eliminarle, eseguire questa procedura:

  1. Uscire da tutte le applicazioni Mac Office, tranne OneNote

  2. In OneNote, disconnettersi. In questo modo viene solo eseguita la disconnessione e tutti i blocchi appunti rimangono invariati.

  3. Uscire da OneNote.

  4. Avviare "Accesso Portachiavi" e cercare tutti gli elementi contengono "Office 15". Dovrebbe essere presenti solo pochi elementi, uno per ogni account a cui che si è connessi.

    1. Il nome sarà un lungo codice alfanumerico e il tipo inizierà con "MicrosoftOffice15...".

  5. Eliminare questi elementi. Vengono eliminate solo le credenziali di autenticazione, non i dati. Quando si eseguirà di nuovo l'accesso, verranno ricreate.

  6. Avviare OneNote e accedere ai propri account.

Dato che le credenziali sono condivise da tutte le app di Office (Word/Excel/PowerPoint), è necessario eseguire di nuovo l'accesso anche con quelle app.

Per cancellare le credenziali di Office per iOS

A volte le credenziali si danneggiano, per cui OneNote richiede continuamente di immettere la password. Per eliminarle, eseguire questa procedura:

  1. Se sono state installate altre app di Office (Word, Excel, PowerPoint e così via), assicurarsi che siano aggiornate alla versione più recente. Dato che viene condivisa la stessa identità di Office, se è presente un bug in una di quelle app, è possibile che l'identità venga danneggiata.

  2. Cancellare le credenziali spesso risulta utile. A questo scopo, seguire questa procedura.

    1. Passare a Impostazioni iOS > OneNote > Reimposta OneNote > Elimina credenziali di accesso e attivare l'impostazione.

    2. Assicurarsi che OneNote non sia in esecuzione (toccare due volte la schermata iniziale per vedere tutte le app di esecuzione e scorrere rapidamente fino a OneNote per chiuderlo).

    3. Riaprire OneNote e accedere di nuovo.

Si vuole richiedere una caratteristica?

Icona della lampadina - Idea

Microsoft apprezza i suggerimenti degli utenti su nuove caratteristiche e il feedback sull'uso dei suoi prodotti. È possibile condividere idee e suggerimenti nel sito OneNote UserVoice. Ogni idea verrà presa in considerazione.

Vedere anche

Correzioni e soluzioni alternative per recenti problemi di OneNote per Mac

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×